Amore e dintorni

Amore e dintorni

La "vecchia" bacheca Amore e dintorni si è trasferita qui!

emeline71 emeline71 09/06/2013 ore 23.01.55
segnala

(Nessuno)RE: giusto mettere in discussione un rapporto per una bugia ?

@ phliper82: mi ha raccontato una bugia per una cosa stupida semplicemente per evitare una discussione in quel momento ma il giorno dopo, lui stesso è venuto a dirmi la verita.
ecco se succedeva cosi per me già era ok . ma non solo che non è venuto a riconoscere, ma anche quando ho avuto il dubbio io e gli ho fatto la domanda diretta mi ha mentito serenamente . poi , da sola ho scoperto la verità e solo allora ha riconosciuto la verità quando ormai di fronte erano le prove ed era proprio da stupidi negare l'evidenza. poi ha detto che era una prova, una scherzo ecc, ma non ci credo ormai e sono rimasta molto male . non conta che bugia ma il fatto di mentire e negare la verità anche quando si ha l'occasione di dirla .
è vero che tutti diciamo cosi dette bugie bianche ma poi se ci si fa la domanda diretta , se poi vediamo che siamo scoperti e andiamo avanti con la bugia secondo me non è più una bugia bianca ma solo una bugia, un inganno . sono troppo dura a pensare cosi ?
beat54 beat54 09/06/2013 ore 23.15.09
segnala

(Nessuno)RE: giusto mettere in discussione un rapporto per una bugia ?

@ emeline71: ti sei chiesta perchè ha mentito?

io, ad esempio, mento sempre quando ritengo che la verità possa far male alla persona a cui tengo

è arbitraria la mia considerazione, lo so

ma lo faccio perchè sono intimamente convinto che sia meglio così
emeline71 emeline71 09/06/2013 ore 23.21.46
segnala

(Nessuno)RE: giusto mettere in discussione un rapporto per una bugia ?

@ Greg.House: greg, ma non si tratta tanto della bugia in se quanto dal fatto che poi una volta scoperta la bugia e gli ho detto che credo che questo non è vero ( ma ancora non avevo le prove ) ha negato e ha continuato mentire. ha riconosciuto solo quando avevo le prove ed era da stupidi ormai negare di fronte al evidenza . è un pò se vuoi un paragone come quando uno fa una infrazione per la prima volta la pena è ridotta o addirittura non lo è , ma quando diventa un recidivo si cumulano le colpe .
emeline71 emeline71 09/06/2013 ore 23.24.41
segnala

(Nessuno)RE: giusto mettere in discussione un rapporto per una bugia ?

@ beat54: si beat, mi sono chiesta ma non era un problema se mi diceva la verità , non soffrivo o stavo male . e poi come ho detto prima, quando io già ho il dubbio e tu continui a mentire che posso pensare ?
ultra.suono ultra.suono 09/06/2013 ore 23.35.49
segnala

(Nessuno)RE: giusto mettere in discussione un rapporto per una bugia ?

@ emeline71: Penso che a volte "ficcanasare " non sia saggio o perlomeno quando si inizia a farlo significa che un tarlo ha iniziato a lavorare nella mente dando cosi' inizio alla fine.
bbwroma bbwroma 09/06/2013 ore 23.53.28 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: giusto mettere in discussione un rapporto per una bugia ?

Greg.House scrive:
una piccola carenza di autostima su quel fronte



secondo me non è carenza di autostima, è proprio la base dei rapporti che ho con le persone: se non mi posso fidare di te non lo faccio. punto. A me dei complimenti poco importa, tanto parlano gli occhi, ma se mi dici -per esempio- che sei stato a pescare invece sei stato a guardare la partita a casa di un amico la prima domanda che mi faccio è "Perché ha sentito la necessità di mentirmi?" E la prima affermazione è "Se mi ha mentito questa volta lo ha già fatto prima e lo farà ancora".

Io ho un modo di fare assolutamente mafioso da questo punto di vista. C'è un cerchio: se mi fido di te sei dentro, sennò sei fuori. Se eri dentro e sei andato fuori non c'é modo di riportarti dentro, è contro la mia natura, contro il mio modo di vedere qualunque tipo di relazione, anche quella con una vicina con cui parlo poco.

Ti porto un esempio: su chatta c'é una persona che io consideravo una persona buona, generosa, ok? So per certo (perché ho avuto i messaggi privati che sono stati scambiati) che questa persona è una bugiarda. Da quel momento in poi non le ho più parlato. Eppure il discorso fatto non verteva su di me, il problema discusso non ero io...però una persona che mente non la voglio vicino a me, nemmeno nel virtuale.
Non è mancanza di autostima
beat54 beat54 09/06/2013 ore 23.54.31
segnala

(Nessuno)RE: giusto mettere in discussione un rapporto per una bugia ?

@ bbwroma: ma quanto sei talebana :-p
bbwroma bbwroma 10/06/2013 ore 00.01.59 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: giusto mettere in discussione un rapporto per una bugia ?

@ beat54:


hai ragione. Ci sono delle cose di me sulle quali non riesco proprio a lavorare, sotto al 100% sei da buttare, il che è una follia, pochissimi arrivano al 100%
bbwroma bbwroma 10/06/2013 ore 00.23.52 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: giusto mettere in discussione un rapporto per una bugia ?

@ Greg.House:


la verità comprendo tutto secondo me, non c'é bisogno di alcuna ripetizione.

sincero, diretto e trasparente non sono sinonimi, quindi è evidente che abbiano significati diversi.

Io non adoro le persone sincere, do per scontato che uno lo sia, se poi non è sono fatti suoi e se ne assume la piena responsabilità.
emeline71 emeline71 10/06/2013 ore 00.26.36
segnala

(Nessuno)RE: giusto mettere in discussione un rapporto per una bugia ?

@ Greg.House: greg, sinceramente :-) adesso se non posso dirlo in tutto chatt su cosa mi ha mentito non vuol dire altro che sono delle cose molto personali anche se non molto importanti , dunque non mi pareil caso di dirle , ma solo per questo motivo . poi ho già detto, non si tratta poi in cosa consiste la bugia quanto nel fato che da adesso in poi mi farò sempre la domanda , tutte le volte che mi dice una cosa : " mi ha detto la verità " ?

Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.