Automobilismo

Automobilismo

Dalla Formula 1 ai Rally, tutte le gare il cui comune denominatore è la velocità!

Azzurro72 Azzurro72 27/11/2012 ore 23.59.37
segnala

ImpressionatoNon ci credo! Vogliono penalizzare Vettel per sorpasso irregolare...

...e far diventare Alonso campione a tavolino...forsennato "pressing" spagnolo per Alonso campione...alla Ferrari, saggiamente, tacciono anche se si vocifera di un ricorso presentato proprio dalla scuderia italiana...come stanno le cose:

in Spagna non si sono ancora arresi e sperano che il titolo 2012 di Formula 1 vada a Fernando Alonso. In queste ore sta montando la campagna su un possibile ricorso Ferrari contro la Red Bull. Motivo? Sebastian Vettel avrebbe effettuato in regime di bandiere gialle un sorpasso su una Toro Rosso. Quindi, non solo quello su Kobayashi e una Hrt, già "smontati" dalle immagini tv, ma una nuova infrazione in corsa. Possibilità di successo? Praticamente zero.

L'obiettivo sarebbe quello di far penalizzare Vettel con 20 secondi, la punizione prevista a fine gara che sostituisce il classico drive-through imposto durante il GP. Secondi che farebbero scendere il tedesco dal 6° all'8° posto e gli farebbero perdere i punti che gli hanno invece permesso di chiudere di un soffio davanti ad Alonso.

Insomma, abbastanza per capire l'eccitazione degli spagnoli, che si sono scatenati soprattutto tramite i social-network. In realtà di prove reali non ce ne sono, ma tutto questo "can can" ha perlomeno fatto rizzare le antenne anche ai più scettici. Sebbene da Maranello smentiscono categoricamente ogni azione.

Bisogna dire che nel caso venisse effettivamente riscontrata una irregolarità anche a diversi giorni dalla conclusione del campionato, la Fia potrebbe applicare la sanzione in modo retroattivo. Quindi c'è ancora tempo, almeno fino al weekend del 9 dicembre, quando si svolgerà la premiazione ufficiale dei campioni 2012 a Montecarlo.

No dài così no...della Spagna m'importa nulla, ma la Ferrari non può perdere faccia, prestigio e credibilità in questa farsa...
danilrome danilrome 28/11/2012 ore 07.14.16
segnala

(Nessuno)RE: Non ci credo! Vogliono penalizzare Vettel per sorpasso irregolare...

Azzurro72 scrive:
In realtà di prove reali non ce ne sono


come no?!!! C'é tanto di video in youtube ;-) ... infrazione netta, dovrebbe essere penalizzato da regolamento! ... e se non viene penalizzato la faccia non la perde la Ferrari, ma la FIA, che non sta facendo altro che far passare tutto alla Red Bull ... ma si capisce! Hanno 4 monoposto al via e 250 piloti tra F1 e kart ... difficile smontare questo castello che fa tanto comodo - leggi dollaroni - alla FIA e a Todt ...
danilrome danilrome 28/11/2012 ore 07.21.39
segnala

(Nessuno)RE: Non ci credo! Vogliono penalizzare Vettel per sorpasso irregolare...

il bello è che sembra che c'é un'altro sorpasso effettuato da Vettel con bandiera gialla :pazz ... e pensare che qualche partecipante del forum aveva scritto che aveva tutto sotto controllo :hoho ... Sebastian dal sabato è stato in tilt, non ci ha capito niente ed ha commesso solo errori, non meritava questo mondiale ...
chily63 chily63 28/11/2012 ore 10.35.49 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Non ci credo! Vogliono penalizzare Vettel per sorpasso irregolare...

del sorpasso con le bandiere gialle è stato detto anche in tv nella diretta del gp ... poi nessuno ne ha più parlato.
adesso è tutto in mano alla politica e ai soldoni.
Lloyd87 Lloyd87 28/11/2012 ore 10.57.00 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Non ci credo! Vogliono penalizzare Vettel per sorpasso irregolare...

chily63 scrive:
del sorpasso con le bandiere gialle è stato detto anche in tv nella diretta del gp ... poi nessuno ne ha più parlato.

infatti... ricordo; ma giacchè è la redbull, tutto deve tacere.
danilrome danilrome 28/11/2012 ore 10.57.32
segnala

(Nessuno)RE: Non ci credo! Vogliono penalizzare Vettel per sorpasso irregolare...

Questo è il video ... è abbastanza evidente l'irregolarità del tedesco ... vorrei farvi notare - come viene anche spiegato in inglese - di non guardare solo le bandiere gialle, ma anche i led gialli sul cruscotto ... il regolamento parla chiaro: solo nel momento che si spengono i led gialli si può sorpassare l'avversario davanti, tra parentesi dico anche - perché conosco il regolamento - che in caso di dubbi il pilota deve attenersi alle segnalazioni dei commissari, proprio quelle che si vedono ai lati di questo video, quindi in caso di "controversia" tra led e bandiere, il pilota deve SEMPRE attenersi alle segnalazioni che si trovano lungo la pista, le cosiddette bandiere ... nel caso di Vettel, che stiamo analizzando, tutto funziona correttamente, quindi non c'é un errore elettronico, ma solo una irregolarità di Sebastian Vettel ... ritornando al video, i led si spengono per regolamento alla prima bandiera verde, solo da dopo la bandiera verde e allo spegnimento dei led si può sorpassare ... cmq nel video è spiegato molto bene ...



ma solo una irregolarità di Sebastian Vettel ... Vettel andava subito punito con un drive through, ma il regolamento parla abbastanza chiaro, se una irregolarità non è stata sanzionata in gara per svariati motivi, che non sto qui a spiegare, a fine gara la sanzione prevede una retrocessione in classifica di 20 secondi ... non solo! Il regolamento dice - lo sono riandato a rileggere questa mattina - che fino alla premiazione ufficiale, che non è altro che l'ufficializzazione dei titoli FIA, ogni gara ed ogni pilota è passibile di sanzione ... questo che cosa significa? Che fino al 9 Dicembre, data della premiazione sul sito ufficiale FIA, Vettel è passibile di retrocessione in classifica ... e secondo me il regolamento andrebbe applicato alla lettera ... la vergogna sarebbe non applicarlo ... è vero che Sebastian non ha rubato nulla, ma esistono delle regole che vanno applicate perché uguali per tutti ... certo da ferrarista non voglio vincere in questo modo, ma in gara andava applicata la regola, così adesso nessuno stava a dire la sua ... la sua per colori e simpatia ... io dico solo che le regole, se esistono, vanno applicate, l'errore di Vettel che si trasforma in irregolarità è abbastanza evidente ... la FIA non può tacere, ma mi meraviglia che la Ferrari non abbia fatto il ricorso ... vedremo come andrà a finire e se la FIA farà un'altra figura di "popò" aiutando ancora una volta sta lattina di pipì come sta avvenendo negli ultimi 4 anni ... e poi ci tocca pure sopportare gli sfottò e l'ignoranza sportiva di quell'imbecille di Marko Helmut e della sua gang di anti-sportivi che formano il team della pipì ...
danilrome danilrome 28/11/2012 ore 11.13.38
segnala

(Nessuno)RE: Non ci credo! Vogliono penalizzare Vettel per sorpasso irregolare...

chily63 scrive:
del sorpasso con le bandiere gialle è stato detto anche in tv nella diretta del gp ... poi nessuno ne ha più parlato.
adesso è tutto in mano alla politica e ai soldoni.


scusami se intervengo :hoho ma credo che tu ti stai sbagliando ;-) ... nessuno si era accorto di questo video finché non è stato pubblicato online ... il tuo riferimento è certamente su un sorpasso a Kobayashi e/o uno ad una HRT, ma questi due sorpassi che avevo già rivisto domenica sera sono completamente regolari ... per questo i commentatori che ascoltavi hanno poi taciuto e la FIA pure :ok ... un pò più di attenzione signorina! :-)
chily63 chily63 28/11/2012 ore 13.35.11 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Non ci credo! Vogliono penalizzare Vettel per sorpasso irregolare...

danilrome scrive:
un pò più di attenzione signorina!

grazie per la signorina ... mi sono sentita sollevata dalla sedia per questo complimento, io nn facevo riferimento ad uno episodio in particolare ho solo detto che in tv hanno parlato di un sorpasso con le bandiere gialle ma nn hanno riferito più nulla, nè se era vero nè viceversa e neanche a chi avrebbe fatto questo sorpasso, come confermato anche da lloyd
napstermania87 napstermania87 28/11/2012 ore 14.03.06
segnala

(Nessuno)RE: Non ci credo! Vogliono penalizzare Vettel per sorpasso irregolare...

io direi anche di eliminare il team toro rosso dal campionato protagonista anch esso di una vergognosa gara ad interlagos,probabile che stessero andando troppo lenti x far passare vettel e il tedesco nn abbia voluto perdere tempo.x quanto mi riguarda torno a ripetere il team toro rosso è fuori legge perchè non è possibile fare un campionato con 4 vetture mentre tutti gli altri corrono in 2.è come se una squadra di calcio cominciasse la partita in 12 o in 13 uomini
Azzurro72 Azzurro72 28/11/2012 ore 15.13.45
segnala

ImpressionatoRE: Non ci credo! Vogliono penalizzare Vettel per sorpasso irregolare...

E' lo stesso Alonso e il clan degli "asturiani" a spingere affinchè la Ferrari faccia ricorso...il pilota spagnolo sta facendo pressioni sulla scuderia affinchè presenti davvero ricorso dopo aver visionato le immagini del sorpasso "giallo" incriminato...
danilrome danilrome 28/11/2012 ore 17.34.39
segnala

(Nessuno)RE: Non ci credo! Vogliono penalizzare Vettel per sorpasso irregolare...

Azzurro72 scrive:
E' lo stesso Alonso e il clan degli "asturiani" a spingere affinchè la Ferrari faccia ricorso...il pilota spagnolo sta facendo pressioni sulla scuderia affinchè presenti davvero ricorso dopo aver visionato le immagini del sorpasso "giallo" incriminato...


la Ferrari ha confermato che nessuno del team sta facendo pressione oppure che abbia intenzione di avviare un ricorso ufficiale, piloti compresi ... anzi Alonso si sta godendo i mln di euro che percepisce come stipendio e mentre noi stiamo qui a scrivere storielle lui si sta fottendo una russa ... quindi chi ti dà ste informazioni bufale?
Azzurro72 Azzurro72 28/11/2012 ore 17.39.34
segnala

SorpresoRE: Non ci credo! Vogliono penalizzare Vettel per sorpasso irregolare...

vitepa vitepa 28/11/2012 ore 19.10.57 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Non ci credo! Vogliono penalizzare Vettel per sorpasso irregolare...

C’è uno strano silenzio attorno ai fatti del Brasile, a quelle bandiere gialle sbandierate, a quei segnali inviati al pilota (Vettel) e quei sorpassi, tre, al limite del regolamento. Ne parlano tutti e non ne parla nessuno. Eppure le cose sembrano essere chiare: c’è più di un video, ci sono spie accese nel volante del tre volte campione del mondo, ci sono accelerate e sorpassi vietati. Semplice dire, per un esperto e addetto ai lavori, se Vettel ha in effetti commesso irregolarità o meno. Il silenzio più inspiegabile e assordante arriva, per il momento, da Maranello. È vero, la Scuderia ha tempo fino a venerdì per impugnare il risultato della gara, ma la mancanza di una vera e propria presa di posizione, a oltre 48 ore dal Gran Premio di Interlagos, proprio in questo momento in cui sto scrivendo, sorprende. Fernando Alonso, vice campione del mondo proprio a causa di questi sorpassi, lancia una frecciatina attraverso il suo contatto Twitter: “Faccio della legge corretta e rispettata il mio miracolo”, il Cavallino Rampante, forse, sta analizzando le immagini e riflettendo sul miglior modo di comportarsi.
Sono tre i sorpassi incriminati. Nel primo Sebastian Vettel si sbarazza della HRT di Pedro de la Rosa appena pochi metri prima dell’ingresso nella zona sottoposta a regime di bandiera gialla. Difficile, anche con fermo immagine, valutare e confermare l’effettiva regolarità della manovra del tedesco. Ben più chiara la seconda azione dubbia di Vettel, stavolta ai danni della Sauber di Kamui Kobayashi. A differenza di quanto fatto con de la Rosa, il pilota Red Bull supera il giapponese in piena zona gialla, all’ingresso del tratto regolare, con bandiera verde. Si vede chiaramente lampeggiare la luce gialla, si vede la spia di avviso nel volante accesa.
La situazione più discussa e presa in considerazione è quella del sorpasso ai danni della Toro Rosso di Vergne. In questo caso poi subentrano ulteriori dubbi sull’atteggiamento estremamente passivo e arrendevole dei piloti del team “cugino” della Red Bull. Vettel supera Vergne in zona di bandiera gialla e parecchi metri prima di incrociare il segnale verde. In questo caso, e a fermo immagine o manovra rallentata, alcuni hanno fatto notare la presenza di un commissario con bandiera verde in mano sulla destra del tracciato (darebbe ragione a Vettel). Altri hanno invece tirato in ballo l’importanza dei segnali elettronici, attivati direttamente dai vertici FIA impegnati nella valutazione dei vari momenti della corsa. Anche nel caso di Vergne, le spie luminose gialle presenti sul volante del tedesco risultano accese, a conferma del divieto assoluto di sorpasso alla frenata della “esse” Senna. All’ingresso della curva 3 la situazione è sempre di “caution period”. La manovra incriminata arriva sul rettifilo che porta alla curva 4 con Vettel che supera Vergne prima di raggiungere il pannello verde acceso sulla sinistra e con spie gialle del volante attivate. Quindi in zona di divieto di sorpasso.

A una prima lettura dei fatti possiamo dire di trovarci dinanzi a una manovra rischiosa ma regolare, quella ai danni di De la Rosa, e due molto dubbie, sicuramente al limite: quelli su Kobayashi e Vergne. Due rischi corsi dal tedesco in modo totalmente gratuito, soprattutto quello ai danni di Vergne. Perché rischiare tre azioni simili, nella gara più importante dell’anno e con più di mezzo titolo in tasca? Irregolari o meno, questi sorpassi giocano sicuramente a sfavore di Sebastian Vettel, pilota bravissimo, talento unico, ma ancora vittima di improvvisi e importanti colpi di testa da pressione. In caso di sorpasso con bandiera gialla, Vettel avrebbe dovuto scontare un drive through, ovvero un passaggio a velocità ridotta dai box. Cosa che sicuramente avrebbe aiutato Fernando Alonso. A gara conclusa invece la penalità inflitta a Vettel sarebbe di 20” con una retrocessione all’ottavo posto. Per questo in tanti chiedono alla Ferrari di fare ricorso e spingere il suo pilota verso il terzo titolo mondiale. La Rossa, da parte sua, ha detto di non voler impugnare i risultati della gara. Questo fino a ieri. Un’analisi più approfondita dei fatti potrebbe anche far cambiare idea agli uomini in rosso. A voler far rispettare le leggi è Fernando Alonso con quel twitt che non lascia spazio a interpretazioni. E potrebbe essere la FIA, autorizzata a intervenire d’ufficio, anche senza denuncia dei team, per fare chiarezza.
La Ferrari interverrà solo se sicura di vincere. Difficile digerire un ulteriore schiaffo. La FIA, a differenza del mondo del calcio, può intervenire direttamente sul risultato di una gara e la Ferrari ha tempo fino a venerdì per riunire tecnici e avvocati. Anche in Red Bull si tende a non mostrare visi pallidi e preoccupati. Il team continua nel suo festeggiamento per il terzo iride di Vettel e pensa al futuro. Alla Ferrari la possibilità di mantenere, per poco, aperto il mondiale.
danilrome danilrome 28/11/2012 ore 19.11.01
segnala

(Nessuno)RE: Non ci credo! Vogliono penalizzare Vettel per sorpasso irregolare...

@ Azzurro72:

non è per te, che sei un'amico del forum, ma nemmeno lo apro il link di sportmediaset ... è un portale gestito in gossip style, quindi figurati le "cagate" che scrivono :hoho

... cmq non mi risulta che la Ferrari abbia fatto il ricorso e allo stesso tempo credo che Alonso ha già smaltito la delusione e starà pensando ad altro ... certo, scuderia e pilota ci staranno pensando, in teoria è talmente evidente che dovrebbe intervenire la FIA ... mi sembra un gioco a scarica barile ... anche perché è una responsabilità pesante ;-)
Azzurro72 Azzurro72 28/11/2012 ore 19.26.32
segnala

SorpresoRE: Non ci credo! Vogliono penalizzare Vettel per sorpasso irregolare...

@ danilrome: Anche riguardo al calcio mi dicono che di solito scrive fandonie, ma spesso ci azzeccano...
danilrome danilrome 28/11/2012 ore 19.50.21
segnala

(Nessuno)RE: Non ci credo! Vogliono penalizzare Vettel per sorpasso irregolare...

@ vitepa:

il sorpasso su Kobayashi non è stato effettuato in regime di bandiera gialla, ma giallorossa, cioé pista scivolosa, quindi regolare ... con la bandiera giallorossa si può sorpassare ... mentre il sorpasso sull'HRT è discutibile, quindi verrebbe dato per regolare ... mentre quello sulla Toro Rosso è irregolare, quindi doveva e dovrebbe essere sanzionato ...

la FIA ha risposto ed ha risposto come sospettavo ... è una decisione pesante e fanno da scarica barile ... RB ha poteve nei vertici e tutti hanno paura ...

... Carlos Gracia -vicepresidente della Fia - dice:

«Qualunque cosa si faccia a campionato finito è una assurdità. La Ferrari non dovrebbe vincere un campionato in questo modo sarebbe come se si riarbritasse una partita di pallone»

... mentre Joaquin Verdegay, commissario e membro del comitato mondiale della FIA ha rilasciato la seguente dichiarazione:

«la Federazione dovrà dimostrare che la telecamera che mostra il sorpasso di Vettel in regime di bandiera gialla sia affidabile o no. La FIA potrebbe agire d'ufficio, ma è necessario che la Ferrari faccia reclamo»

... il problema è che secondo me nemmeno in RB si sono accorti del sorpasso incriminato, altrimenti avrebbero detto al loro pilota di ridare la posizione per non incorrere in una sanzione (discutibile questo argomento, in quanto non è detto che dopo il sorpasso, anche se il pilota ridà la posizione all'avversario non venga punito, la bandiera gialla segnala non solo il divieto di sorpasso, ma soprattutto significa che non si può superare perché ci sono "interventi" in corso, quindi bisogna rallentare, non superare e stare attenti ai commissari di percorso ed ai mezzi di soccorso, quindi il sorpasso anche se ridato può essere punito per gli altri motivi, come aver messo in pericolo persone addette alla pista, oppure colleghi, oppure non aver rallentato, etcc...)
Lloyd87 Lloyd87 28/11/2012 ore 23.15.13 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Non ci credo! Vogliono penalizzare Vettel per sorpasso irregolare...

CHE CASINO!

Secondo me, Alonso è ugualmente soddisfatto, perchè è consapevole di aver dimostrato al mondo intero chi è veramente il pilota più forte. E si, probabilmente ora starà anche scopando
nathan.drake1984 nathan.drake1984 29/11/2012 ore 07.11.27
segnala

(Nessuno)RE: Non ci credo! Vogliono penalizzare Vettel per sorpasso irregolare...

Il mondiale è di Vettel....già assegnato non torneranno indietro....cmq si confermo,stà ciulando alla grande e che gnocca che ha!
Randy.86vr Randy.86vr 29/11/2012 ore 09.31.51 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Non ci credo! Vogliono penalizzare Vettel per sorpasso irregolare...

Io dico solo che la fia sta facendo figure di m....una dietro l l'altra concedendo di tutto alla Red bull e chiudendo gli occhi su ogni cazzata che fanno....se si sono accorti quei tre ebeti in telecronaca :hoho mi sembra assurdo che i giudici di gara non si siano accorti.....che poi se lo penalizzavano in gara visto l'andazzo si fermavano ad aspettarlo Webber e co. Per farlo arrivare ai punti necessari.....
danilrome danilrome 29/11/2012 ore 10.31.21
segnala

(Nessuno)RE: Non ci credo! Vogliono penalizzare Vettel per sorpasso irregolare...

Randy.86vr scrive:
che poi se lo penalizzavano in gara visto l'andazzo si fermavano ad aspettarlo Webber e co. Per farlo arrivare ai punti necessari.....


concordo pienamente ... e meno male che la stessa FIA aveva vietato giochi e favori fra team satelliti ...
Randy.86vr Randy.86vr 29/11/2012 ore 10.42.17 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Non ci credo! Vogliono penalizzare Vettel per sorpasso irregolare...

La cosa divertente é stato lo sdegno generale quando hanno fatto retrocedere massa per far avanzare Alonso ma delle porcate delle lattine non si sdegna nessuno.....mah....
ZuVitto ZuVitto 29/11/2012 ore 11.04.15 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Non ci credo! Vogliono penalizzare Vettel per sorpasso irregolare...

E' regolare, leggete tutto

http://www.derapate.it/articolo/gp-brasile-f1-2012-il-sorpasso-di-vettel-sotto-bandiere-gialle-e-regolare/43357/
burley1983 burley1983 29/11/2012 ore 11.17.01 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Non ci credo! Vogliono penalizzare Vettel per sorpasso irregolare...

@ danilrome: Si la "signorina" ha ragione. Il buon vecchio (beh nemmeno tanto vecchio) Ettore Giovannelli ha detto in diretta tv che Vettel aveva fatto un sorpasso con bandiere gialle. Poi nessuno se l'è filato. A fine gara mazzoni ha detto: dunque tutto regolare per quel sorpasso accennato da giovannelli vito che non sono state commissionate sanzioni... Io adesso preparo il bandierone, non si sa mai....
burley1983 burley1983 29/11/2012 ore 11.18.50 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Non ci credo! Vogliono penalizzare Vettel per sorpasso irregolare...

Comunque non c'è solo da parlare del sorpasso... se non sbaglio il regolamento dice che bisogna alzare un poco il piede nei tratti dove ci sono bandiere gialle, e se si riguarda tutto non mi sembra proprio che Vettel abbia seguito questa regola...
Azzurro72 Azzurro72 29/11/2012 ore 14.11.36
segnala

SorpresoRE: Non ci credo! Vogliono penalizzare Vettel per sorpasso irregolare...

Il tempo di un sorpasso o quasi. Minuti, forse nemmeno quelli, per chiudere tutto e restituire a Vettel un titolo Mondiale rimasto in sospeso per un giorno e mezzo abbondante. Le ultime ore, febbrili, dovrebbero aver chiarito, se non la questione, almeno la posizione delle due parti. Quella della Ferrari, perplessa, che ha chiesto un chiarimento. E quella della Fia, decisa, che ha spiegato che "il caso non sussiste." Punto e fine del caso.

La fonte Fia ha confermato che la bandiera gialla ad Interlagos è entrata in funzione al pannello luminoso appena prima della curva 3, nel settore del commissario di pista 3, ed è stata ritirata 150 metri prima della curva 4, quando è apparsa la luce verde. Tuttavia, continua la Fia, c'è una postazione di commissario di pista fra questi due pannelli e una bandiera verde è stata sventolata in quel punto. Secondo le regole per il Gran premio brasiliano, se una bandiera verde è sventolata prima della luce verde - ed è stato il caso di Vettel - è il primo verde che conta. Quindi, la Fia non ha dubbi che il sorpasso di Vettel fosse legittimo ed è il motivo per il quale i giudici di corsa non sono stati informati della potenziale violazione.

Anche il direttore di corsa e delegato della Fia, Charlie Whiting, è intervenuto a riguardo smontando il caso: "Qualora i pannelli luminosi non coincidano con le postazioni dei commissari, per il pilota vale il primo segnale esposto. Per esempio, se c'è una bandiera gialla sventolata e più avanti il pannello è illuminato il divieto di sorpasso inizia già dalla bandiera. Ma questo caso, al contrario, vale anche per la luce verde. Nel caso di Vettel al 4° giro del Gp del Brasile, fra l'ultima luce gialla e la luce verde c'era una bandiera verde sventolata, sulla sinistra. La distanza in questo caso era di 350 metri. Sebastian ha reagito alla bandiera verde e perciç non ha commesso alcuna infrazione." Lo riferisce il settimanale "Autosprint" sul proprio sito.

IL COMMENTO DI ANNA CAPELLA
Il caso dunque non esiste. La Federazione Internazionale risponde alla Ferrari che chiede chiarimenti. A Parigi non hanno dubbi: il sorpasso di Vettel su Vergne non è avvenuto in regime di bandiere gialle. Quello che la tv non mostra, ma le immagini in alta definizione in mano alla Fia sì, è un commissario a sinistra di Vettel che sventola una bandiera verde (che qui si intuisce soltanto) permettendo così il sorpasso. A rendere più forte la posizione della Federazione c'è il report del delegato tecnico Charlie Whiting che conferma che, da regolamento, il commissario avrebbe dovuto segnalare un'eventuale irregolarità. Cosa che non ha fatto visto che Vettel si è attenuto alla bandiera, che gerarchicamente ha più valore del led luminoso.

Ora occorre capire perché la Ferrari, che avrà senza dubbio analizzato i filmati, abbia comunque deciso di inviare una richiesta di chiarimenti. Una lettera che tuttavia non è un ricorso ufficiale alla Corte d'Appello Internazionale. Ricorso per cui la Ferrari ha ancora tempo fino al 30 novembre, vale a dire domani, nel caso non ritenesse soddisfacenti le risposte della Federazione. Certo è che una posizione così netta della Fia non incentiva a portare avanti la questione. Considerando che uscire sconfitti in pista è onorevole, uscirne in tribunale e a tempo scaduto è molto, molto più amaro.
Randy.86vr Randy.86vr 29/11/2012 ore 14.24.40 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Non ci credo! Vogliono penalizzare Vettel per sorpasso irregolare...

Fatalità......va beh e solo la conferma che in formula uuno la Red bull influenza anche chi comanda....
burley1983 burley1983 29/11/2012 ore 15.10.16 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Non ci credo! Vogliono penalizzare Vettel per sorpasso irregolare...

ah si... questo è sicuro. Comunque se c'è tutto questo movimento attorno a questo fatto significa che molta gente crede che Alonso meritasse il titolo più di Vettel. Certo il giovincello se ne sbatte le balle lo stesso, ma io, fossi in lui, qualche domanda me la porrei...
dallavita dallavita 01/12/2012 ore 12.06.33 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Non ci credo! Vogliono penalizzare Vettel per sorpasso irregolare...

burley1983 scrive:
ah si... questo è sicuro. Comunque se c'è tutto questo movimento attorno a questo fatto significa che molta gente crede che Alonso meritasse il titolo più di Vettel. Certo il giovincello se ne sbatte le balle lo stesso, ma io, fossi in lui, qualche domanda me la porrei...


tu forse, ma lui non ci pensa propio ... :ok cmq è andata come è andata, guardiamo avanti e non pensiamoci piu :-)

Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.