Automobilismo

Automobilismo

Dalla Formula 1 ai Rally, tutte le gare il cui comune denominatore è la velocità!

willcoyote62 06/12/2018 ore 17.43.43 Ultimi messaggi
segnala

SerenoMa l'ibrido non sarà mica un altro sistema per fregare gli automobisti come il catalizzatore o il fa

Ma le auto ibride saranno davvero la soluzione ?
Quanto dureranno le batterie ?
E poi?
E lo smaltimento a fine vita?
Quanto ci costerà ?
E le auto usate ?
Chi comprerà un auto con una batteria usata di 5/6 anni di vita con al massimo 1/2 anni ancora buoni?
E il valore delle auto ?
8578019
Ma le auto ibride saranno davvero la soluzione ? Quanto dureranno le batterie ? E poi? E lo smaltimento a fine vita? Quanto ci...
Discussione
06/12/2018 17.43.43
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
tsunami1998 tsunami1998 27/01/2019 ore 20.00.45 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)Ma l'ibrido non sarà mica un altro sistema per fregare gli automobisti come il catalizzatore o il fa

La pensi giusta.
L audi ha appena sfornato una delle sue gemme a completa trazione elettrica.
Prezzi a partire da 58.000 neuri.
Naturalmente di pacchetti aggiuntivi puoi spenderci circa 20.000 neuri.
...
Ma la chicca delle prese x il xxxx arriva da toyota.
Adesso nn ricordo ma credo sia al momento ibrida la nuova corolla.
Offerta a soli 27.800 neuri.

Han preso il denaro x noccioline.
Ben inteso il fatto che siano delle icone sul mercato...oggi nn è proprio il caso di acquistare auto del genere.
Aggiungici che mancano i dati vitali dei crash test e come dicevi l autonomia nel caso dell audi.
Li ho citati neuri i denari richiesti xchè van d accordo con la neurologia.
willcoyote62 willcoyote62 06/02/2019 ore 13.31.13 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)Ma l'ibrido non sarà mica un altro sistema per fregare gli automobisti come il catalizzatore o il fa

Grazie per il tuo commento,sono pienamente in accordo con te , stanno prendendo il denaro che noi guadagnamo con fatica come noccioline.
Io penso che l'ibrido così come è ora sia ancora lontano dall'essere una soluzione efficace, se guardi i consumi delle ibride ti accorgi che non è poi diverso dalle auto a benzina tradizionali, i vantaggi se ne vanno tutti in maggiore peso delle batterie e peso vuol dire consumo e quindi emissioni.
Forse sarebbe meglio se i milioni oggi spesi mel marketing dell'ibrido venissero usati per migliorare i motori e i carburanti odierni e magari pensare ancora all'idrogeno che sembra ormai dimenticato anche se i motori ad idrogeno ci sono e funzionano bene, in attesa di una tecnologia che consenta di ottenere batterie leggere a basso costo e facilmente smltibili a fine vita.
Ciao.
segnisullasabbia segnisullasabbia 07/09/2020 ore 14.45.25 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)Ma l'ibrido non sarà mica un altro sistema per fregare gli automobisti come il catalizzatore o il fa

@willcoyote62 :
l'ibrido non è una presa per il culo. Se poi ci si attiene alle pubblicità, che sembrano mirabolanti ma in realtà non dicono falsità, semplicemente omettono di dire, è facile farsi infinocchiare. Siamo sempre lì, bisogna studiare, avere gli elementi per capire, e purtroppo non tutti possono comprendere, perchè nessuno può essere informato su tutto. Lì ha gioco facile la pubblicità.
L'ibrido è solo un sistema che utilizza un motore elettrico in determinate circostanze. Ma quersto motore elettrico viene ricaricato dal motore termico, il quale quindi consuma carburante per questo compito.
Gli unici vantaggi dell'ibrido per quanto riguarda il risparmio è il recupero di energia in frenata che mentre nelle macchine tradizionali viene dispersa in calore, nell'ibrido viene recuperata facendo funzionare il motore da generatore che ricarica le batterie.
Altro vantaggio, ma assolutamente effimero è che con l'ibrido entri nelle zone dove auto tradizionali non possono entrare e, in alcune regioni, non paghi il bollo per un certo numero di anni. Ma sono vantaggi effimeri in quanto dettati solo da atti amministrativi. L'ibrido non fa risparmiare assolutamente nulla. Su lunghi percorsi anzi forse è anche svantaggioso. Ma rimane un sistema di trazione come gli altri. La vera rivoluzione, secondo me, è il motore puramente elettrico, ma qui rischiamo di essere dipendenti dalla Cina, che ha il monopolio delle batterie. Ma l'efficienza di un motore elettrico è spaventosamente migliore di quella del più avanzato motore termico, senza contare le enormi semplificazioni meccaniche (il cambio non serve più). Il motore elettrico è in grado di fornire coppia anche a zero giri, cosa impossibile per un motore termico. Da qui accelerazioni poderose, che un motore termico si sogna, a parità di potere di aderenza.
Grande problema, il riciclaggio delle batterie, qui si apre nota dolente, ma io non me ne preoccuperei più di tanto, visto che questo mondo lo stiamo comunque distruggendo. Siamo senza speranza, quindi preoccuparmi dello smaltimento delle batterie mi sembra di poca importanza nel contesto generale. Io penserei a godermi le ultime bellezze che la natura ci mette a disposizione, prima che venga tutto invaso dalla nostra merda, in nome dello sviluppo e del pil.

Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.