Cagliari

Cagliari

Forum città di Cagliari

AlzaLaCoppaCapitano AlzaLaCoppaCapitano 03/10/2007 ore 04.18.35
segnala

(Nessuno)RE: La mentalità di molti sardi...


Quel giorno la Sardegna morirà.

Tanto per cominciare bisogna valutare diverse cose:

1)la maggior parte dei sardi si sente italiana e 2 pazzi visionari non hanno il diritto di toglierci,appunto,il diritto di essere cittadini italiani(chi siete voi x decidere la mia Nazionalità???)

2)non riusciamo a vivere neanche sottoforma di regione italiana,immagina che fine faremo se diventassimo una Nazione:morti di fame...

Diventeremo zingari come i romeni o gli albanesi(oddio,forse esagero,ma ci siamo vicini)

3)ci isoleremo ancora di più e all'estero non conteremo niente(una cosa è dire "sono sardo,quindi italiano",un'altra è dire "sono sardo della Nazione Sarda")

Ragionate...Non parlo di te,Sardo,ma molta gente spacca i coglioni con sta storia solo perchè 1 povero cretino ci ha chiamati pastori(vedi la ragazzina che ha aperto il topic contro i continentali).

CI STIAMO RENDENDO RIDICOLI!

Io mi vergogno di molti nostri corregionali quando fanno queste sceneggiate ridicole...

Non abbiamo nulla di cui vergognarci eppure facciamo di tutto x renderci ridicoli...

Gli altri vanno avanti e noi pensiamo al povero cretino che ci dice che siamo pastori(le stesse persone insultano napoletani,siciliani,milanesi,ecc ecc) e all'Indipendenza.

ANDIAMO AVANTI!!!:ok






sardo1983 sardo1983 03/10/2007 ore 10.46.04 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: La mentalità di molti sardi...

naturalmente se ciò averrà, avverrà non perchè l'ho detto o chi sa chi, ma pechè è il popolo sardo che lo vuole, si esprimerà con un referendum non so... sempre che non sia una farsa come quella avvenuta in corsica dove hanno fatto votare anche i militari che corsi non erano (almeno io so così, liberissimi di smentirmi).
a parte qlc1 tutti i sardi con cui parlo io si sentono sardi e non italiani ( frequento persone di tutta la sardegna), le cose da qlc anno a questa parte stanno nuovamente cambiando.
non riusciamo a vivere soto forma di regione per via della classe politica, ho già detto prima che sarebbe dovuta cambiare, se la metti sul piano economico ti ricordo che è saltato fuori un debbito pregresso dell'italia verso la sardegna di circa 10 miliardi di ? che purtroppo l'italia non ci pagherà mai.
dici che si isoleremo ancora di più e non conteremo niente, perchè adesso contiamo qlc? alcuni anni fa nel poligono del salto di quirra ("vicino" casa) volevano bombardare "ufficialmente" con armi all'uranio impoverito perchè volevano vedere se era vero che facesse male quando si sa benissimo che nuoce alla salute non perchè radioattivo (da quel che so non lo dovrebbe essere) ma perchè tramite alcune reazioni chimiche scinde i legami molecolari delle cellule; non so cosa gli abbia fatto cambiare idea.
concordo con te non abbiamo nulla di cui vergognarci, io sono fiero di essere sardo e nel mio piccolo cerco di portare avanti una delle tante tradizioni sarde (il ballo, mi piacerebbe anche saper cantare a tenore ma purtroppo non ci riesco ;-( ), ho risposto anch'io a quella ragazza forse ti è sfuggita la mia risposta ... pazienza...
io vado avanti pensando all'indipendenza, ognuno è libero di andare avanti pensando quel che vuole....
AlzaLaCoppaCapitano AlzaLaCoppaCapitano 03/10/2007 ore 13.10.45
segnala

(Nessuno)RE: La mentalità di molti sardi...


Io conosco qualcuno che vuole l'Indipendenza ma la maggior parte è contenta di essere italiana:ok

Comunque ognuno la pensa come vuole ma credo che io scapperei se diventassimo una Nazione perchè guai a chi mi tocca la Sardegna(specialmente Cagliari)però allo stesso tempo guai a chi mi tocca l'Italia.

Molti sardi non capiscono questo:amare la Sardegna non vuol dire rinnegare l'Italia:hoho

Detto ciò,mi toccherebbe naturalizzarmi italiano:hoho
sardo1983 sardo1983 03/10/2007 ore 14.14.14 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: La mentalità di molti sardi...

fai pure, per me ti puoi anche far naturalizzare francese tanto... :ok
AlzaLaCoppaCapitano AlzaLaCoppaCapitano 03/10/2007 ore 14.31.46
segnala

(Nessuno)RE: La mentalità di molti sardi...


Frociese no,che schifo:hoho

Lasciamo tutto così:ok
missx61 missx61 03/10/2007 ore 15.12.35
segnala

(Nessuno)RE: La mentalità di molti sardi...

AlzaLaCoppaCapitano ha scritto:

Quel giorno la Sardegna morirà.

Tanto per cominciare bisogna valutare diverse cose:

1)la maggior parte dei sardi si sente italiana e 2 pazzi visionari non hanno il diritto di toglierci,appunto,il diritto di essere cittadini italiani(chi siete voi x decidere la mia Nazionalità???)

2)non riusciamo a vivere neanche sottoforma di regione italiana,immagina che fine faremo se diventassimo una Nazione:morti di fame...

Diventeremo zingari come i romeni o gli albanesi(oddio,forse esagero,ma ci siamo vicini)

3)ci isoleremo ancora di più e all'estero non conteremo niente(una cosa è dire "sono sardo,quindi italiano",un'altra è dire "sono sardo della Nazione Sarda")

Ragionate...Non parlo di te,Sardo,ma molta gente spacca i coglioni con sta storia solo perchè 1 povero cretino ci ha chiamati pastori(vedi la ragazzina che ha aperto il topic contro i continentali).

CI STIAMO RENDENDO RIDICOLI!

Io mi vergogno di molti nostri corregionali quando fanno queste sceneggiate ridicole...

Non abbiamo nulla di cui vergognarci eppure facciamo di tutto x renderci ridicoli...

Gli altri vanno avanti e noi pensiamo al povero cretino che ci dice che siamo pastori(le stesse persone insultano napoletani,siciliani,milanesi,ecc ecc) e all'Indipendenza.

ANDIAMO AVANTI!!!:ok







1 chi sarebbero i due pazzi visionari?

2 chi vuole decidere per te?

3 queste sceneggiate ridicole come le chiami tu io non le ho mai viste

4 io mi vergogno spesso di essere italiana e quasi mai di essere sarda ,amenochè non legga cazate tipo "andiamo avanti"

5 andare avanti vuol dire conoscere posti diversi dal tuo, fatti un'esperienza di 20 anni in giro per l'italia e un po di estero e vedrai quanta gente è solidale con chi dice "sono sardo e non mi sento italiano"

6 detto questo, la sardegna non diventerà mai uno stato a sè..... ma questo è a prescindere dal "sentirsi sardo" :ok

un'ultima cosa, chiamare pazzi visionari chi la pensa diversamente da te non è indice di " andare avanti" semmai esattamente il contrario :ok
AlzaLaCoppaCapitano AlzaLaCoppaCapitano 03/10/2007 ore 18.16.01
segnala

(Nessuno)RE: La mentalità di molti sardi...


1)Non mi riferivo a voi,era un modo di dire:ronf

2)Se la Sardegna diventasse uno Stato mi togliereste(non solo a me) il diritto di essere italiano.

3)Io si...Vedi questi ragionamenti preistorici e questo astio nei confronti dei nostri connazionali.

4)Io non mi vergogno ne di essere sardo e ne di essere italiano ma solo di chi mette in ridicolo la Sardegna(vedi Gavino Sale e i suoi prodi) e l'Italia(i nostri politici).

5)Non c'entra niente.

Le proprie origini non si rinnegano mai altrimenti,vista la situazione,non mi dovrei sentire ne sardo,ne italiano.

6)Grazie a Dio...Voglio bene alla Sardegna e vederla in quelle condizioni di grezzumine e povertà sarebbe un colpo al cuore.

Per quanto riguarda l'ultima cosa non mi riferivo a voi 2(vedi punto 1).

Io rispetto chi la pensa diversamente da me ma reputo pazzo chi vuole metterci nella merda a causa dei propri complessi di inferiorità nei confronti del resto d'Italia(vi sentite inferiori,avete paura del milanese e del romano e volete evitare il confronto isolandovi).

Secondo il tuo ragionamento uno non può più criticare neanche i mafiosi che abbiamo al governo.

:ok

Ps.Stacchiamoci dall'Italia,torniamo a pascolare le pecore e a fare i rapitori...questo è quello che volete:hoho

Per carità,ognuno la pensa a modo proprio però ripeto,VOI NON SIETE ITALIANI,NON I SARDI:ok


sardo1983 sardo1983 03/10/2007 ore 21.16.10 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: La mentalità di molti sardi...

ti autorizzo a vergognarti di me anch'io sono uno di quei poveracci che vota sale, ammetto che spesso e volentieri scade nei discorsi in tv ma molte volte sono provocazioni.

perchè disprezzi così tanto i pastori?

io non mi sento ne inferiore ne superiore, se qlc ha complessi di inferiorità mi dispiace per quella persona ma non ci posso fare nulla.

dimmi quali sarebbero le condizioni di "grezzumine".

riguardo a quello che dice miss nel punto 5 lei ha ragione prova ad andare all'estero e dire che sei italiano, ti guarderanno male, di che sei sardo sarai molto più ben accetto
missx61 missx61 03/10/2007 ore 21.34.17
segnala

(Nessuno)RE: La mentalità di molti sardi...

AlzaLaCoppaCapitano ha scritto:

1)Non mi riferivo a voi,era un modo di dire:ronf

ottimo modo di dire complimenti

2)Se la Sardegna diventasse uno Stato mi togliereste(non solo a me) il diritto di essere italiano.

mai detto questo

3)Io si...Vedi questi ragionamenti preistorici e questo astio nei confronti dei nostri connazionali.

dove lo vedi? al bar?

4)Io non mi vergogno ne di essere sardo e ne di essere italiano ma solo di chi mette in ridicolo la Sardegna(vedi Gavino Sale e i suoi prodi) e l'Italia(i nostri politici).

5)Non c'entra niente.

meno male che non c'entra niente

Le proprie origini non si rinnegano mai altrimenti,vista la situazione,non mi dovrei sentire ne sardo,ne italiano.

6)Grazie a Dio...Voglio bene alla Sardegna e vederla in quelle condizioni di grezzumine e povertà sarebbe un colpo al cuore.

che sarebbero le condizioni di grezzumine?

Per quanto riguarda l'ultima cosa non mi riferivo a voi 2(vedi punto 1).

Io rispetto chi la pensa diversamente da me ma reputo pazzo chi vuole metterci nella merda a causa dei propri complessi di inferiorità nei confronti del resto d'Italia(vi sentite inferiori,avete paura del milanese e del romano e volete evitare il confronto isolandovi).

quindi rispetti le opinioni altrui chiamandoli pazzi e sopratutto vedi complessi di inferiorità addirittura paura dei milanesi e dei romani

ho vissuto talmente isolata che a differenza di te sono uscita dalla sardegna per 20 anni

:many rido davvero

Secondo il tuo ragionamento uno non può più criticare neanche i mafiosi che abbiamo al governo.

:ok

secondo il mio ragionamento i mafiosi sono assassini mentre i pazzi sono ben altro

Ps.Stacchiamoci dall'Italia,torniamo a pascolare le pecore e a fare i rapitori...questo è quello che volete:hoho

staccati dall'isolotto leva il paraocchi e prova a confrontarti davvero

Per carità,ognuno la pensa a modo proprio però ripeto,VOI NON SIETE ITALIANI,NON I SARDI:ok

non mi permetto mai di fare plurale mai estatis io parlo sempre e solo a titolo personale i sondaggi sul numero dei sardi che si sentono italiani li lascio a gente come te
AlzaLaCoppaCapitano AlzaLaCoppaCapitano 03/10/2007 ore 21.51.49
segnala

(Nessuno)RE: La mentalità di molti sardi...

missx61 ha scritto:
AlzaLaCoppaCapitano ha scritto:

1)Non mi riferivo a voi,era un modo di dire:ronf

ottimo modo di dire complimenti

2)Se la Sardegna diventasse uno Stato mi togliereste(non solo a me) il diritto di essere italiano.

mai detto questo

3)Io si...Vedi questi ragionamenti preistorici e questo astio nei confronti dei nostri connazionali.

dove lo vedi? al bar?

4)Io non mi vergogno ne di essere sardo e ne di essere italiano ma solo di chi mette in ridicolo la Sardegna(vedi Gavino Sale e i suoi prodi) e l'Italia(i nostri politici).

5)Non c'entra niente.

meno male che non c'entra niente

Le proprie origini non si rinnegano mai altrimenti,vista la situazione,non mi dovrei sentire ne sardo,ne italiano.

6)Grazie a Dio...Voglio bene alla Sardegna e vederla in quelle condizioni di grezzumine e povertà sarebbe un colpo al cuore.

che sarebbero le condizioni di grezzumine?

Per quanto riguarda l'ultima cosa non mi riferivo a voi 2(vedi punto 1).

Io rispetto chi la pensa diversamente da me ma reputo pazzo chi vuole metterci nella merda a causa dei propri complessi di inferiorità nei confronti del resto d'Italia(vi sentite inferiori,avete paura del milanese e del romano e volete evitare il confronto isolandovi).

quindi rispetti le opinioni altrui chiamandoli pazzi e sopratutto vedi complessi di inferiorità addirittura paura dei milanesi e dei romani

ho vissuto talmente isolata che a differenza di te sono uscita dalla sardegna per 20 anni

:many rido davvero

Secondo il tuo ragionamento uno non può più criticare neanche i mafiosi che abbiamo al governo.

:ok

secondo il mio ragionamento i mafiosi sono assassini mentre i pazzi sono ben altro

Ps.Stacchiamoci dall'Italia,torniamo a pascolare le pecore e a fare i rapitori...questo è quello che volete:hoho

staccati dall'isolotto leva il paraocchi e prova a confrontarti davvero

Per carità,ognuno la pensa a modo proprio però ripeto,VOI NON SIETE ITALIANI,NON I SARDI:ok

non mi permetto mai di fare plurale mai estatis io parlo sempre e solo a titolo personale i sondaggi sul numero dei sardi che si sentono italiani li lascio a gente come te
1)E vabbè,il senso è questo:hoho 2)Non l'hai detto,però è un dato di fatto:hoho 3)E' inutile farlo notare a chi appoggia questa gente:hoho 5)Non hai risposto a quello che ho scritto sotto:hoho 6)Ce gli hai presenti i paesetti di 100 abitanti(non solo sardi)?:hoho Sei uscita dalla Sardegna?:hoho Brava,io ho 20 anni,non 50:hoho A me piacerebbe girare l'Italia e non solo,tempo al tempo:hoho E con questo?:hoho Quindi una volta girato il Mondo diventerò un rinnegato?:hoho Tu non parli al plurale ma i tuoi "amichetti"usano slogan come "sardinia non est italia":hoho

Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.