Calcio

Calcio

Ho la testa nel "pallone": dai campionati italiani a quelli esteri, dalle coppe europee al calciomercato.

giorgio60 03/04/2018 ore 23.30.02 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)real madrid un'altra categoria...





real madrid un'altra categoria...
c'e' poco da fare e da restare delusi... :ok

grazie lo stesso ai ragazzi e alla societa' ma c'e' poco da recriminare... :-)
8535904
real madrid un'altra categoria... c'e' poco da fare e da restare delusi... :ok grazie lo stesso ai ragazzi e alla societa' ma c'e...
Discussione
03/04/2018 23.30.02
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    2
NapTrash8 NapTrash8 04/04/2018 ore 06.46.26 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: real madrid un'altra categoria...

@giorgio60 :

E il prossimo anno noi siamo ancora lì, a giocarcela coi titani, e quello successivo ancora, SEMPRE.
Gli altri beh....usciranno ancora coi metalmeccanici dello shaktar e giardinieri del feeynord. 8-)
Però ciò che conta è fare il record di punti in campionato, e attendere l'eliminazione juve per tirar fuori le bandiere.
Come stanno messi :haha
Contenti loro :ok
19799004
@giorgio60 : E il prossimo anno noi siamo ancora lì, a giocarcela coi titani, e quello successivo ancora, SEMPRE. Gli altri...
Risposta
04/04/2018 6.46.26
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    2
beatofrock beatofrock 04/04/2018 ore 07.35.59
segnala

(Nessuno)RE: real madrid un'altra categoria...

@giorgio60 scrive:
real madrid un'altra categoria...


appunto

e allora, stante questa differenza in partenza, per cercare di cavarsela

bisogna giocare all'italiana maniera cioè

primo difendersi, come solo gli italiani sapevano fare (una volta)

non si possono regalare buchi difensivi da oratorio

il primo ridicolo, sul secondo non si intendono 2 che sono 50 anni che giocano insieme

soluzione: pensione ai 37enni e oltre

per Dybala forse un anno all'Atalanta non farebbe male
NapTrash8 NapTrash8 04/04/2018 ore 09.10.03 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: real madrid un'altra categoria...

@beatofrock :

Bah, onestamente io m isento di criticare solo il secondo gol, quello è stato devastante, sia per il pasticcio oratoriale di due che dovrebbero intendersi anche solo con un gesto, uno sguardo, e sia perchè ha tagliato totalmente le gambe a tutti.
Per il resto sono totalmente d'accordo con giorgio, non c'è niente da fare, sono più forti e basta.
Giocare all'italiana come intendi tu vuol dire farsi prendere a pallate tutta la partita, e perdere alla fine cmq, magari non 3-0 ma perdere lo stesso.
Non ho niente da rimproverare nel complesso alla juve, solo, forse, alec sandro non l'avrei messo, non lo metterei più, è evidente che alla juve non ci sta più bene, non si sbatte più, lo vedevo anche ieri sera.
E douglas costa sì, piedi fini, veloce, ma perde troppi tempi di gioco, quando si ferma a decidere se dribblare a destra o sinistra o fare altro.
Per il resto c'è poco da stare arrabbiati, questi son forti, e ieri han giocato col freno a mano tirato, lo si è visto benissimo.
Azzurro72 Azzurro72 04/04/2018 ore 09.37.30
segnala

TristeRE: real madrid un'altra categoria...

Non si può concedere l'1-0 dopo 3 minuti, concederlo senza nemmeno contenerli tra l'altro...poi dopo il gol di CR7 si era capito subito che buttava malissimo, ci affidavamo spesso ai lanci lunghi e loro giocavano al gatto col topo fraseggiando nello stretto...segna CR7, ma è tutto l'organico di altro livello: Marcelo, Modric, Kroos, Isco, Casemiro, Sergio Ramos...senza dimenticare che avevano Bale in panca...
bruttissimo7 bruttissimo7 04/04/2018 ore 09.52.12
segnala

(Nessuno)RE: real madrid un'altra categoria...

sono mostri disumani....
giorgio60 giorgio60 04/04/2018 ore 10.43.05 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: real madrid un'altra categoria...

@Azzurro72 :

L'impressione almeno per me è stata che potevano gestire tutte le fasi del gioco come volevano dall'inizio alla fine...
Hanno preso immediatamente le redini del gioco dall'inizio e ci hanno chiuso nella nostra area e quando ci sono quei giocatori che si inventano quelle linee di passaggio e campioni come Ronaldo che riesce a trovare sempre il momento di farsi trovare libero c'è poco da fare.

Quando ho visto i primi dieci minuti e la formazione che abbiamo schierato ho preferito evitare di guardare la partita...
Aspettare un anno per giocare la partita decisiva e arrivarci con quella formazione contro il real è da presuntuosi ma non è il caso di fare polemiche perché avremmo perso anche con i migliori.
Troppa differenza...anche di atteggiamento mentale.
19799070
@Azzurro72 : L'impressione almeno per me è stata che potevano gestire tutte le fasi del gioco come volevano dall'inizio alla...
Risposta
04/04/2018 10.43.05
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
80.GALAXY 80.GALAXY 04/04/2018 ore 11.30.59 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: real madrid un'altra categoria...

@Azzurro72 scrive:
Non si può concedere l'1-0 dopo 3 minuti, concederlo senza nemmeno contenerli tra l'altro...poi dopo il gol di CR7 si era capito subito che buttava malissimo, ci affidavamo spesso ai lanci lunghi e loro giocavano al gatto col topo fraseggiando nello stretto...segna CR7, ma è tutto l'organico di altro livello: Marcelo, Modric, Kroos, Isco, Casemiro, Sergio Ramos...senza dimenticare che avevano Bale in panca...


Il gol a freddo di Ronaldo ha fatto saltare subito tutti i piani di Allegri e messo le cose in salita. Gol evitabilissimo, se solo ci fosse stata maggiore pressione da parte degli esterni sul portatore di palla e maggiore attenzione nelle marcature da parte dei centrali. Dopodiché il Real ha sfruttato il momento di sbandamento juventino per metterci alle corde, ma non ha trovato il raddoppio. La Juve, poco alla volta, è però uscita dal guscio e ha guadagnato campo nella seconda parte del primo tempo e nella prima parte della ripresa. Lo 0-2 è arrivato nel nostro momento migliore, quando il Real si era tutto rintanato dietro e non riusciva nemmeno più a ripartire in contropiede. Zidane si era persino coperto togliendo Benzema, ma lo svarione di Chiellini e Buffon, cui ha fatto seguito la giocata pazzesca di CR7, ha tagliato le gambe ai bianconeri. L'espulsione di Dybala è stata poi la mazzata definitiva su ogni velleità di rimonta. Da quel momento in poi è stato un tiro al bersaglio da parte del Real che, fortunatamente, ha trovato solo un'altra rete, a dispetto delle tante occasioni create.
La Juve, che pure è rimasta in partita per un'ora, esce dalla Champions ai quarti, pagando il precario stato di forma dell'ultimo periodo, l'evidente sfinimento di qualche senatore della squadra e qualche scelta di formazione discutibile da parte di Allegri che, ancora una volta dopo Cardiff, ha lasciato il centrocampo agli spagnoli, rinunciando al peso di Matuidi. Spagnoli in ogni caso nettamente superiori a livello di quantità e, soprattutto, di qualità complessiva della squadra e del gioco.

Lo Stadium perde così la propria imbattibilità europea dopo 5 anni . I primi e unici a passare sul campo della Juventus erano stati i tedeschi del Bayern, nel lontano aprile 2013. In 33 partite europee giocate allo Stadium la Juve ha finora ottenuto 19 vittorie, 12 pareggi e solo 2 sconfitte, a distanza di 5 anni l'una dall'altra. Il Real Madrid, in generale, non riusciva a vincere in casa della Juve dal 1962!
19799096
@Azzurro72 scrive: Non si può concedere l'1-0 dopo 3 minuti, concederlo senza nemmeno contenerli tra l'altro...poi dopo il gol di...
Risposta
04/04/2018 11.30.59
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
80.GALAXY 80.GALAXY 04/04/2018 ore 11.34.26 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: real madrid un'altra categoria...

@beatofrock scrive:
soluzione: pensione ai 37enni e oltre


Quoto. La Juventus va assolutamente svecchiata. Buffon e Barzagli sono chiaramente alla frutta, come pure Lichtsteiner e Marchisio in panchina. I loro riflessi non sono più quelli di prima e non si può non notarlo. A Buffon darei tuttavia la possibilità, se lui lo volesse, di disputare ancora una stagione come secondo o terzo portiere, per consentirgli di superare il record di presenze in serie A che appartiene a Paolo Maldini. Gli mancano 12 partite di campionato e quelle che restano da qui alla fine della stagione non bastano. Ad un giocatore che nel 2006, da fresco campione del mondo, ha rifiutato tutte le offerte per restare in B con la Juve, dobbiamo eterna gratitudine e possiamo concedere questa soddisfazione. Fermo restando che Szczesny deve essere il titolare e mi auguro che lo sia già nelle prossime partite decisive di campionato e coppa Italia.
19799100
@beatofrock scrive: soluzione: pensione ai 37enni e oltre Quoto. La Juventus va assolutamente svecchiata. Buffon e Barzagli sono...
Risposta
04/04/2018 11.34.26
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
benhanscom02 benhanscom02 04/04/2018 ore 11.35.31 Ultimi messaggi

Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.