Calcio

Calcio

Ho la testa nel "pallone": dai campionati italiani a quelli esteri, dalle coppe europee al calciomercato.

Nemo.1972 21/05/2018 ore 16.56.44 Ultimi messaggi
segnala

DivertitoInchiesta antimafia: deferiti Reina, Aronica e P.Cannavaro...

...sono accusati di aver frequentato e continuare a frequentare pregiudicati legati ad ambienti camorristici

http://www.sportmediaset.mediaset.it/calcio/calcio/inchiesta-antimafia-figc-deferisce-reina-aronica-e-paolo-cannavaro_1215146-201802a.shtml

E adesso MUTI BESTIE, MUTI!
8538300
...sono accusati di aver frequentato e continuare a frequentare pregiudicati legati ad ambienti camorristici...
Discussione
21/05/2018 16.56.44
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    2
benhanscom1 benhanscom1 21/05/2018 ore 18.15.27 Ultimi messaggi
MIRKO.CUOREROSSOBLU MIRKO.CUOREROSSOBLU 21/05/2018 ore 18.25.19 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Inchiesta antimafia: deferiti Reina, Aronica e P.Cannavaro...

L'unica soluzione sarebbe allontanarli, quei tre. Anche se sono pedine importanti.
88Rocky 88Rocky 21/05/2018 ore 18.30.03
segnala

(Nessuno)RE: Inchiesta antimafia: deferiti Reina, Aronica e P.Cannavaro...

Ma chi non è camorrista a Napoli? Su waglio
Nemo.1972 Nemo.1972 21/05/2018 ore 18.31.33 Ultimi messaggi
segnala

FuriosoRE: Inchiesta antimafia: deferiti Reina, Aronica e P.Cannavaro...

@88Rocky : Ci hanno polverizzato i maroni per mesi con la n'drangheta allo Stadium e ora esce questa notizia!
MIRKO.CUOREROSSOBLU MIRKO.CUOREROSSOBLU 21/05/2018 ore 19.00.40 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Inchiesta antimafia: deferiti Reina, Aronica e P.Cannavaro...

@88Rocky scrive:
Ma chi non è camorrista a Napoli? Su waglio


Molte persone. Posso garantirtelo io. Non nascono camorristi e non sono tutti camorristi.
Burian87 Burian87 21/05/2018 ore 19.17.42 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Inchiesta antimafia: deferiti Reina, Aronica e P.Cannavaro...

Voglio provare a dare una risposta seria a un post stupido.
Questi camorristi, sono persone piene di soldi. Ricchezze costruite con attività illecite ma che hanno consentito a questi personaggi (rimasti impuniti a causa di una totale assenza della giustizia ordinaria) di reinvestire i soldi in giri di lusso in cui inevitabilmente incappano i giocatori, credo non tutti perfettamente consapevoli dei personaggi con cui hanno avuto a che fare.

Se un boss decide di reinvestire un capitale illecito nei locali più esclusivi e alla moda della città, inevitabile che farà amicizia con il mondo dei calciatori che può permettersi quell'esclusività.

Quindi il problema non è di Napoli, è delle istituzioni, soprattutto locali ma anche nazionali, che non fanno una beata minchia contro questi personaggi. Più un soggetto diventa ricco e affermato, più può permettersi le migliori amicizie e i migliori avvocati. Il denaro compra molta persone.

Ma potete stare certi che il popolo napoletano vero, a questa gente piena di soldi costruiti a spese della collettività e suon di prepotenze, la vedrebbe volentieri morta.
Nemo.1972 Nemo.1972 21/05/2018 ore 19.26.35 Ultimi messaggi
segnala

FuriosoRE: Inchiesta antimafia: deferiti Reina, Aronica e P.Cannavaro...

@Burian87 : Il post stupido è un articolo del TGCom e vorrei sapere perchè quando inchieste simili coinvolgono la Juve è un caso nazionale da pool anti-mafia e cazzi vari, mentre quando coinvolgono il Napoli chi frequenta i camorristi e ci fa affari è una brava persona! RISPONDI, BESTIA!
Burian87 Burian87 21/05/2018 ore 19.36.02 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Inchiesta antimafia: deferiti Reina, Aronica e P.Cannavaro...

@Nemo.1972 :

Credo che vada valutato caso per caso, sia per quanto riguarda la camorra che la ndrangheta. Le mafie per definizione hanno grandi capacità di infiltrazione, proprio in virtù di ingenti capitali costruiti in breve tempo, che consentono di comprare beni, persone, amicizie ecc. Questo vale per il Napoli, come per la Juve. Probabilmente con la Juve fa più scalpore perchè molti juventini danno aria alla bocca definendo camorristi i Napoletani, mentre dimenticano che il fenomeno riguarda anche loro. Anzi, più sono i soldi che girano, più le mafie si avventano sopra. Poi ripeto, va valutata caso per caso la connivenza, il reciproco vantaggio dei vari imprenditori, soggetti ecc
raul.winn raul.winn 21/05/2018 ore 19.49.25 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Inchiesta antimafia: deferiti Reina, Aronica e P.Cannavaro...

@MIRKO.CUOREROSSOBLU scrive:
L'unica soluzione sarebbe allontanarli, quei tre. Anche se sono pedine importanti.


Sono d'accordo.
Dela dovrebbe vendere immediatamente Aronica, Cannavaro e Reina!!!!
MIRKO.CUOREROSSOBLU MIRKO.CUOREROSSOBLU 21/05/2018 ore 20.03.37 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Inchiesta antimafia: deferiti Reina, Aronica e P.Cannavaro...

@raul.winn : tra l'altro Paolo Cannavaro va per i 37 mi pare.. ormai è agli sgoccioli. Reina sui 35 ma sarebbe ancora un ottimo portiere.. Aronica ha 40 anni, e ancora gioca, roba che manco Totti :hoho il Napoli ha comunque fatto un ottimo Campionato. Da dieci.
raul.winn raul.winn 21/05/2018 ore 20.10.12 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Inchiesta antimafia: deferiti Reina, Aronica e P.Cannavaro...

@MIRKO.CUOREROSSOBLU scrive:
@raul.winn : tra l'altro Paolo Cannavaro va per i 37 mi pare.. ormai è agli sgoccioli. Reina sui 35 ma sarebbe ancora un ottimo portiere.. Aronica ha 40 anni, e ancora gioca,


Sio ma il loro contributo lo danno sempre, quest'anno non sono stati fondamentali, ma comunque utili alla causa
benhanscom1 benhanscom1 21/05/2018 ore 20.10.30 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Inchiesta antimafia: deferiti Reina, Aronica e P.Cannavaro...

@Burian87 scrive:
Questi camorristi, sono persone piene di soldi. Ricchezze costruite con attività illecite ma che hanno consentito a questi personaggi (rimasti impuniti a causa di una totale assenza della giustizia ordinaria) di reinvestire i soldi in giri di lusso in cui inevitabilmente incappano i giocatori, credo non tutti perfettamente consapevoli dei personaggi con cui hanno avuto a che fare.

no nn li conoscono...giocatori dipinti come povere verginelle che incappano nel cattivone di turno...ma per favore...maradona pensava che chi gli fornisse la droga fosse il droghiere del supermarket...che lavezzi andava a giocare alla play a casa del figlio della portinaia..che hamsik si rivolgeva al meccanico sotto casa per farsi ridare la macchina che gli fu rubata...
horus50 horus50 21/05/2018 ore 20.20.17
segnala

(Nessuno)RE: Inchiesta antimafia: deferiti Reina, Aronica e P.Cannavaro...

io sono tifoso juventino e sinceramente vorrei sempre e solo parlare di calcio.... ammetto che di ste cose ne ho le balle piene.... a qualunque società o giocatori appartengono.
capisco che sarebbe facile ironizzare sul napoli e ste notizie.... capisco che avercela con la juve è quasi uno sport nazionale..... ma no... parliamo di calcio di mercato di giocatori.... di prossima syagione.... e lasciate perdere se possibile il parlare di juve ladra e altre cose del genere.... chi lo fa offende la propria intelligenza in quanto sa bene che chi vince da un bel po è solo perche lo merita e dimostra di esser piu attrzzata....ciao a tutti
MIRKO.CUOREROSSOBLU MIRKO.CUOREROSSOBLU 21/05/2018 ore 20.21.53 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Inchiesta antimafia: deferiti Reina, Aronica e P.Cannavaro...

@raul.winn : vero. Sicuramente più utile un Aronica di 2/3 di Bologna o di quello schifo che ne rimane.
raul.winn raul.winn 21/05/2018 ore 20.24.35 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Inchiesta antimafia: deferiti Reina, Aronica e P.Cannavaro...

@benhanscom1 scrive:
..che hamsik si rivolgeva al meccanico sotto casa per farsi ridare la macchina che gli fu rubata...


ma quello non era De Rossi? :hoho
raul.winn raul.winn 21/05/2018 ore 20.25.23 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Inchiesta antimafia: deferiti Reina, Aronica e P.Cannavaro...

@MIRKO.CUOREROSSOBLU scrive:
raul.winn : vero. Sicuramente più utile un Aronica di 2/3 di Bologna o di quello schifo che ne rimane



se non erro quest'anno ci ha regalato il gol vittoria contro il Toro...buttalo via...
KioKen KioKen 21/05/2018 ore 20.38.32 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Inchiesta antimafia: deferiti Reina, Aronica e P.Cannavaro...

ma anche lavezzi e hamsik avevano il loro giro di compagnie...
ma a napoli è normale, appartiene tutto alla camorra, se i giocatori non stanno al gioco scippano le mogli o svaligiano la casa... ad hamsik lo hanno rapinato più volte poi si è sottomesso!!

funziona così a napoli, lo sappiamo tutti... nessuna novità
MIRKO.CUOREROSSOBLU MIRKO.CUOREROSSOBLU 21/05/2018 ore 20.38.57 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Inchiesta antimafia: deferiti Reina, Aronica e P.Cannavaro...

@raul.winn : assolutamente.. è un mito :ok come "nonno" Di Vaio che a 36 anni era l'uomo che salvava il bologna quasi da solo..
80boy 80boy 21/05/2018 ore 20.50.14
segnala

(Nessuno)RE: Inchiesta antimafia: deferiti Reina, Aronica e P.Cannavaro...

@Burian87 scrive:
Voglio provare a dare una risposta seria a un post stupido.

Hai perfettamente ragione,infatti qui gli unici posto intelligenti sono i tuoi!!! Dimenticavo mi chiamo pinocchio!!! :bye :bye :bye
NapTrash15 NapTrash15 21/05/2018 ore 22.03.45
segnala

(Nessuno)RE: Inchiesta antimafia: deferiti Reina, Aronica e P.Cannavaro...

@Nemo.1972 scrive:
...sono accusati di aver frequentato e continuare a frequentare pregiudicati legati ad ambienti camorristici


Ma no dai, ma che dici.
Ma possibile mai..?
Ma se è sempre stata una società attorniata dalle acli e dalle educande, il napoli,
possibile certe frequentazioni..?
Ti stai sbagliando sicuro azzu...pensaci bene...
ClUbHoUSeMiLaNo ClUbHoUSeMiLaNo 21/05/2018 ore 23.59.53 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Inchiesta antimafia: deferiti Reina, Aronica e P.Cannavaro...

@raul.winn scrive:
se non erro quest'anno ci ha regalato il gol vittoria contro il Toro...buttalo via.

:hoho :hoho :hoho
ClUbHoUSeMiLaNo ClUbHoUSeMiLaNo 22/05/2018 ore 00.01.18 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Inchiesta antimafia: deferiti Reina, Aronica e P.Cannavaro...

@MIRKO.CUOREROSSOBLU scrive:
vero. Sicuramente più utile un Aronica

Prendetelo, con un Po di allenamento ritorna in forma.
beatofrock beatofrock 22/05/2018 ore 06.44.25
segnala

(Nessuno)RE: Inchiesta antimafia: deferiti Reina, Aronica e P.Cannavaro...

Maradona ancora adesso frequenta delinquenti

era sul palco a cantare e a ballare con Maduro...
NapTrash15 NapTrash15 22/05/2018 ore 06.52.04
segnala

(Nessuno)RE: Inchiesta antimafia: deferiti Reina, Aronica e P.Cannavaro...

@beatofrock scrive:
Maradona ancora adesso frequenta delinquenti

era sul palco a cantare e a ballare con Maduro...


Ma veramente porca eva.
Un paese sfinito, in miseria, devastato dalla fame, e sto coglione dalla mano de dios balla e canta con un porco che si bea di essere stato rieletto, col 76% di voti su un 46% di aventi dirittto, ovvero nemmeno la maggioranza del paese..
Una bella gara tra maiali, non c'è che dire :vomitino
forever.1975 forever.1975 22/05/2018 ore 08.27.09
segnala

(Nessuno)RE: Inchiesta antimafia: deferiti Reina, Aronica e P.Cannavaro...

@raul.winn scrive:
Sio ma il loro contributo lo danno sempre, quest'anno non sono stati fondamentali, ma comunque utili alla causa

Certo come tutti gli altri per arrivare 2 :many
forever.1975 forever.1975 22/05/2018 ore 08.28.29
segnala

(Nessuno)RE: Inchiesta antimafia: deferiti Reina, Aronica e P.Cannavaro...

@Nemo.1972 scrive:
E adesso MUTI BESTIE, MUTI

Tanto anche davanti all'evidenza negano!!! Loro sono le verginelle del calcio!!!!
giorgio60 giorgio60 22/05/2018 ore 09.21.21 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Inchiesta antimafia: deferiti Reina, Aronica e P.Cannavaro...

@Burian87 scrive:


credo non tutti perfettamente consapevoli dei personaggi con cui hanno avuto a che fare.



era la stessa tesi sostenuta a torino...solo che non era presa molto in considerazione.

io sono perfettamente convinto che sia cosi' e cioe' che i calciatori conoscono cosi' tante persone da non potere sapere effettivamente con chi hanno veramente a che fare e fino a prova contraria che ci sia un reato dovrebbero andarci piano con le accuse.
giorgio60 giorgio60 22/05/2018 ore 09.25.33 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Inchiesta antimafia: deferiti Reina, Aronica e P.Cannavaro...



e poi cosa significa avere contatti con i camorristi?

un camorrista mica cammina con l'uniforme di camorrista addosso...
andra' a fare la spesa dal macellaio o andra' dal medico o dal meccanico...
queste persone sono anche loro indagate?
80.GALAXY 80.GALAXY 22/05/2018 ore 10.24.53 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Inchiesta antimafia: deferiti Reina, Aronica e P.Cannavaro...

@giorgio60 scrive:
io sono perfettamente convinto che sia cosi' e cioe' che i calciatori conoscono cosi' tante persone da non potere sapere effettivamente con chi hanno veramente a che fare e fino a prova contraria che ci sia un reato dovrebbero andarci piano con le accuse.


@giorgio60 scrive:
un camorrista mica cammina con l'uniforme di camorrista addosso...
andra' a fare la spesa dal macellaio o andra' dal medico o dal meccanico...
queste persone sono anche loro indagate?


Evidentemente non hai letto nel dettaglio i motivi del deferimento dei tre giocatori e delle società Napoli, Sassuolo e Palermo per responsabilità oggettiva. Per quanto riguarda Paolo Cannavaro la vicenda è sconcertante. I nap stanno cercando di sminuire la cosa, facendo passare il concetto che i calciatori abbiano semplicemente frequentato dei locali esclusivi appartenenti a boss camorristici, senza saperne niente. In realtà, a quanto pare, Cannavaro non solo era pienamente a conoscenza dell'attività criminale dei soggetti frequentati, ma si serviva degli stessi per interessi propri. Era talmente consapevole d'avere a che fare con dei camorristi da fornire false generalità di questi soggetti, quando chiedeva biglietti alla società per le partite, in modo che, facendo dei controlli non potessero scoprire chi erano veramente.
E Reina? Ha continuato a frequentare i fratelli Esposito, dando persino la festa d'addio al napoli nel loro locale qualche giorno fa, pur sapendo che questi fossero in odore di camorra. Infatti gli Esposito erano già stati arrestati l'anno scorso, perché invischiati con i sanguinari clan Sarno e Contini. Quindi Reina poteva non saperne niente la prima volta, ma ora sapeva tutto, sapeva di frequentare un giro di criminali e ha continuato a farlo, violando il regolamento!

-

Sono stati deferiti per "rapporti con camorristi" Pepe Reina, Paolo Cannavaro e Salvatore Aronica, e per responsabilità oggettiva le loro ex squadre Napoli, Sassuolo e Palermo. Il Procuratore Federale, Giuseppe Pecoraro, e il Procuratore Federale Aggiunto, esaminati gli atti dell'indagine compiuta dalla Direzione Distrettuale Antimafia di Napoli, hanno deferito al Tribunale Federale Nazionale - Sezione Disciplinare i tre calciatori.

CANNAVARO - Come riporta La Gazzetta dello Sport Paolo Cannavaro, calciatore tesserato sino al gennaio 2014 con il Napoli e dal febbraio 2015 con il Sassuolo, dovrà rispondere di "avere intrattenuto sin dall'anno 2009 e continuato ad intrattenere, a tutt'oggi, inopportune ed assidue frequentazioni con Esposito Gabriele, pregiudicato, Esposito Francesco ed Esposito Giuseppe, titolari di fatto dell'agenzia di scommesse Eurobet sita in Napoli alla piazza Mercato; per aver tentato di vendere un bene prezioso di notevole valore (orologio Zenit El Primero Master Chrome, del valore di 400.000 euro) e di dubbia provenienza, nella disponibilità del suocero Luigi Martino". Cannavaro è stato deferito anche "per aver cercato di ottenere dal Napoli il rilascio di due biglietti omaggio in favore di soggetti notoriamente affiliati e-o attigui al clan camorristico Lo Russo; per aver fornito a Giovanni Paolo De Matteis, team manager del Napoli, nominativi con dati anagrafici errati, per sviare il legittimo, prescritto, preventivo controllo circa la sussistenza di provvedimenti dell'Autorità Giudiziaria e Amministrativa a loro carico; per essersi prestato con Gabriele Esposito (pregiudicato) a fornire la propria carta di credito per porre in essere truffe; per la violazione delle norme ai sensi dell'art. 9 nn. 1 e 2 (associazione finalizzata alla commissione di illeciti) per avere, in concorso con De Matteis, Luigi Cassano (già responsabile biglietteria ed ufficio gare della SSC Napoli, all'epoca dei fatti), Alessandro Formisano (capo operazioni e direttore commerciale, responsabile in capo della biglietteria del Napoli) procurato due biglietti omaggio di accesso allo stadio a favore di personaggi legati a clan camorristico Lo Russo".

REINA - Deferito anche il prossimo portiere del Milan Reina per "avere intrattenuto e continuato ad intrattenere tutt'ora inopportunamente rapporti di frequentazione ed amicizia con Gabriele Esposito, pregiudicato, Francesco Esposito e Giuseppe Esposito - proprietari di fatto dell'Agenzia di scommesse Eurobet in Napoli alla Piazza Mercato, concretizzatisi in vacanze, scambio di cortesie (disponibilità d'uso di auto di grossa cilindrata di proprietà di Gabriele Esposito e agevolazioni all'accesso in zona riservata dello stadio San Paolo in occasione delle gare ufficiali)".

Aronica — Il deferimento è scattato anche per l'ex difensore Salvatore Aronica, attualmente tesserato per la Figc come allenatore, calciatore del Napoli dal primo settembre 2008 al 2 gennaio 2013 e con il Palermo dal 3 gennaio 2013 al 15 gennaio 2015, per "aver intrattenuto rapporti di amicizia sin dall'anno 2009 con i fratelli Esposito, in particolare Giuseppe e Francesco, proprietari di fatto dell'agenzia di scommessa Eurobet, sita in Napoli alla piazza Mercato"


gli altri — Deferito anche Giovanni Paolo De Matteis, team Manager del Napoli, perché con Cannavaro, Cassano e Formisano "provvedeva a rilasciare i due biglietti omaggio in favore di soggetti notoriamente affiliati e-o attigui al clan camorristico Lo Russo, richiestigli da Cannavaro, con l'indicazione di dati anagrafici errati". Deferiti in concorso Luigi Cassano per la stessa motivazione, Alessandro Formisano, non tesserato Figc, capo delle operazioni, direttore commerciale marketing Napoli, per "aver intrattenuto solo con Giuseppe Esposito rapporti commerciali, contratti di sponsorizzazione e contratti di licenza di uso del brand Calcio Napoli, impegnandosi a fornire la relativa documentazione contrattuale, impegno mai onorato; per aver in concorso con Cannavaro, De Matteis e Cassano consentito il rilascio di due biglietti omaggio in favore di soggetti notoriamente affiliati e/o attigui al clan camorristico Lo Russo, richiesti da Cannavaro".

giorgio60 giorgio60 22/05/2018 ore 10.47.15 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Inchiesta antimafia: deferiti Reina, Aronica e P.Cannavaro...

@80.GALAXY :

Come ho scritto prima se c'è un reato commesso va bene...

Reina avrà fatto una scelta discutibile scegliendo un locale di camorristi ma quel locale avrà una licenza legale rilasciata dalle autorità italiane immagino.
Voglio dire...andiamoci piano prima di fare accuse importanti solo perché stiamo parlando di una società avversaria.
80.GALAXY 80.GALAXY 22/05/2018 ore 11.31.26 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Inchiesta antimafia: deferiti Reina, Aronica e P.Cannavaro...

@giorgio60 scrive:
Reina avrà fatto una scelta discutibile scegliendo un locale di camorristi ma quel locale avrà una licenza legale rilasciata dalle autorità italiane immagino.


Senz'altro, ma il problema è a monte. Le norme federali in materia calcistica vietano ai tesserati di frequentare pregiudicati legati ad associazioni criminali. C'è un regolamento calcistico che è stato violato e ora i tre giocatori dovranno andare a processo sportivo per questo, mentre Napoli, Sassuolo e Palermo dovranno risponderne per responsabilità oggettiva.
Reina adesso non poteva non sapere, visto che i fratelli Esposito sono noti pregiudicati ed erano già stati arrestati l'anno scorso. Eppure qualche giorno fa il portiere ha dato la festa d'addio al napoli nel loro locale e nell'ultimo anno si è scambiato dei favori con i camorristi, prendendo macchine di grossa cilindrata in prestito, in cambio di biglietti omaggio per le partite del napoli. Cannavaro invece era talmente consapevole d'avere a che fare con dei criminali da nascondere la loro vera identità quando chiedeva biglietti alla società, fornendo dati falsi. Farli passare come dei semplici ingenui è fuori luogo ed è ampiamente smentito dai fatti.
benhanscom1 benhanscom1 22/05/2018 ore 11.45.31 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Inchiesta antimafia: deferiti Reina, Aronica e P.Cannavaro...

stavo leggendo di paolo cannavaro..la nn si tratta piu di rapporti ma di vera e propria connivenza...
MIRKO.CUOREROSSOBLU MIRKO.CUOREROSSOBLU 22/05/2018 ore 15.00.18 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Inchiesta antimafia: deferiti Reina, Aronica e P.Cannavaro...

@ClUbHoUSeMiLaNo : quasi quasi :hoho per chi ha visto il Bologna giocare quest'anno, pure quella pippa di Bianchi avrebbe fatto bella figura in squadra..
excristian1977 excristian1977 23/05/2018 ore 14.40.11 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Inchiesta antimafia: deferiti Reina, Aronica e P.Cannavaro...

@Burian87 scrive:
Voglio provare a dare una risposta seria a un post stupido.
Questi camorristi, sono persone piene di soldi. Ricchezze costruite con attività illecite ma che hanno consentito a questi personaggi (rimasti impuniti a causa di una totale assenza della giustizia ordinaria) di reinvestire i soldi in giri di lusso in cui inevitabilmente incappano i giocatori, credo non tutti perfettamente consapevoli dei personaggi con cui hanno avuto a che fare.

Se un boss decide di reinvestire un capitale illecito nei locali più esclusivi e alla moda della città, inevitabile che farà amicizia con il mondo dei calciatori che può permettersi quell'esclusività.

Quindi il problema non è di Napoli, è delle istituzioni, soprattutto locali ma anche nazionali, che non fanno una beata minchia contro questi personaggi. Più un soggetto diventa ricco e affermato, più può permettersi le migliori amicizie e i migliori avvocati. Il denaro compra molta persone.

Ma potete stare certi che il popolo napoletano vero, a questa gente piena di soldi costruiti a spese della collettività e suon di prepotenze, la vedrebbe volentieri morta.



vero ma allora perchè non può valere per tutti lo stesso ragionamento?

in oltre, io penso che non potevano non sapere comunque chi era a mettere i soldi in quei locali per tanto se io so che un locale è gestito da criminali, fosse anche il migliore della città io non lo frequenterei mai

Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.