Cinema

Cinema

Cinefili cronici unitevi! Recensite gli ultimi film che avete visto e dategli un voto!

dana206 dana206 20/06/2011 ore 15.29.36 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: LA SCONOSCIUTA

.eleeeeeeeeeeeee
eccoti!!!!!
:ok
avrai letto i miei commenti quindi sai benissimo che....
l ho trovato incredibile!!!!!
al punto che ho scritto di avere il dubbio.....
che dietro la telecamera non ci fosse Tornatore!!!!
non pare un film "italiano"
questo "noir cupo e forte"
pare arrivi da altre parti!!!!!
questo x dirti la mia sorpresa!!!!
indubbiamente una pellicola "disturbante e x certi versi ripugnante.....
che lascia senza parole........
e increduli dinanzi al passare indenne in visto della censura....
:-x
non ho capito perchè una donna che vuole adottare un bambino...
debba visionare SOLO il corpo delle ragazze!!!!!!!
senza nemmeno guardarle in viso!!!!!!!
è AGGHIACCIANTE!!!!!
:-x
magnifica la "scala a chiocciola"
che mi riporta indietro nel tempo!!!!
:cuore
non sopporto la GERINI.....
e PLACIDO che già non amo.......
dopo questa visione lo DETESTO!!!!!
mamma mia e chi se lo scorderà +++++
:-x
ele.ma ele.ma 20/06/2011 ore 16.32.32
segnala

(Nessuno)RE: LA SCONOSCIUTA

ah dana, eccoti qua!!!!
non sapevo nulla della censura, l'ho visto in sala e poi ho il dvd, non ho seguito la messa in onda televisiva! non capisco nemmeno io come ragioni la censura, io a mio figlio che è piccolo non lo farei vedere, ma non è la prima volta che vengono proposte pellicole non adatte ai più piccini..... a parte certe scene decisamente violente, un bimbo non lo capirebbe proprio, non è rivolto a lui...
la gerini non fa impazzire neanche me, ma è stata proprio brava! bravo pure Placido, l'idea l'ha resa proprio bene, ma la Rappoport è stata stupenda! e bravissimo Giuseppe, immenso a dirigerli! :inchino
sì, hai ragione, la tratta delle gravidanze è orribile, molto ben affrontata in questo film, dalla parte di chi viene sfruttato.... dio, fin dove arriva il genere umano....
dana206 dana206 21/06/2011 ore 15.12.46 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: LA SCONOSCIUTA

...due parole sulle sequenze"
"sul parquet"
alle quali accennavi sopra....
c è un "etica"
che "vieta" scene di violenza sui bambini....
fa male vedere cadere quella bambina..
su quel parquet!!!!!
addirittura si avverte fastidio/disagio.....
eppure.......stranamente.....
la giustifichiamo Irena.....
come fa male quello "sgambetto"
alla brava vecchietta!!!!!!!!!
eppure.....continuiamo a giustificarla...
e proprio x questo fa ancora + male!!!!!!!!!
come mai sviluppiamo x Irena questa empatia????
la "sopravvivenza" è anche questo?????
:mmm
ele.ma ele.ma 21/06/2011 ore 19.42.58
segnala

(Nessuno)RE: LA SCONOSCIUTA

ma dana, lo sai che rispetto l'opinione di tutti, ma credo che l'intento di Tornatore fosse quello di farci entrare nella storia di Irena, non farci condividere le sue scelte; a me hanno fatto molto più male i suoi ricordi, e lo ammetto, questa donna io l'ho capita, che non significa necessariamente giustificarla.... e poi se ricordi, c'erano dei libri in casa sua in cui era affrontata la malattia della bambina, ora, non voglio dire che quel modo abbia un riscontro medico, ma Tea era continuamente derisa e umiliata dai suoi compagni, mentre dopo riusciva a difendersi..... a me questo personaggio è piaciuto moltissimo
dana206 dana206 21/06/2011 ore 23.57.18 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: LA SCONOSCIUTA

...si si eleeeeeeeeeeeee
quel personaggio è straordinario!!!!!!!!
la mia era soltanto una riflessione........
x tentare di capire quello che il regista.....
voleva trasmetterci.......
e confrontarne i pareri....
ma se prendiamo in considerazione.....
"quello che fa alla vecchia governante"
che è orribile........
faccio fatica a giustificarla.......
perchè allora varrebbe la tesi:
"pur di arrivare al mio scopo....
sono autorizzata a fare qualunque cosa.......
anche orribile come quella"
non so ma.......
questa messaggio che passa non lo trovo edificante....
:-(
ele.ma ele.ma 22/06/2011 ore 00.13.35
segnala

(Nessuno)RE: LA SCONOSCIUTA

certo dana, anzi, a me piace discutere a lungo di un film, e non solo con chi la pensa come me! scusa se ho dato l'impressione di imporre il mio pensiero, anche la mia è una riflessione, sono entrambe valide! :ok
beh, direi che Tornatore ci ha mostrato un aspetto del raggiungere uno scopo che non è una novità, in quanto ci sono moltissime pellicole, di solito incentrate sulla vendetta, che mostrano omicidi o quant'altro, e siamo sempre tutti coinvolti in modo tale da pensare: "un assassino, un sadico, un maniaco, uno stupratore, un pedofilo ecc... se lo merita", forse non siamo abituati a vedere un innocente coinvolto intenzionalmente come qua, anche se vittime innocenti le abbiamo viste molto spesso in contesti diversi; ma la domanda che mi pongo io è: "fino dove puoi arrivare per un figlio?"
sesia.1972 sesia.1972 27/11/2015 ore 15.26.08 Ultimi messaggi
segnala

SerenoRE: LA SCONOSCIUTA

salve a tutti.....qualcuno di voi saprebbe dirmi il nome dell'attrice che interpreta Tea da grande nella scena finale??....
grazie
p.s.: a me il film è piaciuto assai!!
dana206 dana206 20/04/2017 ore 13.17.46 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: LA SCONOSCIUTA

..wowwwww occasione DA NON PERDERE!!!!
x chi non l avesse mai visto...
ma anche x chi ha voglia di ri-vedere questa pellicola davvero.....
inquietante!!!!
con un protagonista MUFFA/PLACIDO che non si riesce a scordare!!
quindi appuntamento STASERAAAAAAAAAAAAAAAA
ore 21-00 su IRIS...
mio dio che storia AGGHIACCIANTE!!
:-x

1965.bellavita 1965.bellavita 21/04/2017 ore 10.52.36
segnala

(Nessuno)RE: LA SCONOSCIUTA

capolavoro di tornatore
1965spiritolibero 1965spiritolibero 21/10/2020 ore 14.52.48
segnala

(Nessuno)RE: LA SCONOSCIUTA

@dana206 scrive:
wowwwww occasione DA NON PERDERE!!!!
x chi non l avesse mai visto...
ma anche x chi ha voglia di ri-vedere questa pellicola davvero.....
inquietante!!!!
con un protagonista MUFFA/PLACIDO che non si riesce a scordare!!
quindi appuntamento STASERAAAAAAAAAAAAAAAA
ore 21-10 su CINE34
mio dio che storia AGGHIACCIANTE!!

film da rivedere per chi ama tornatore e non solo.

Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.