Circolo Letterario

Circolo Letterario

La "vecchia" bacheca Circolo Letterario si è trasferita qui!

sonounafake sonounafake 24/11/2010 ore 10.17.58
segnala

(Nessuno)Ratzinger , Quando si è innamorati si è vicini a DIO.

Concetto espresso sul libro-intervista ieri in edicola.Pag.56-3°capoverso
non dice innamorati di DIO,ma solo innamorati.il concetto e rivoluzionario perche sottintende(in teofilosofia) che il paradiso sarà essere innamorati di DIO
Ora stara ai teologi e ai filosofi sviscerare questo concetto(per me non credente,relativista,darwinana,interessantissimo,vorrò leggere il parere di Hans Kung.
(si scrive teologi o teologhi ? non lo so)
bergman1 bergman1 25/11/2010 ore 00.34.30
segnala

(Nessuno)RE: Ratzinger , Quando si è innamorati si è vicini a DIO.

Io conosco Dio... ma l'unico requisito per conoscere Dio è che io non ci sia. Nel momento in cui si scompare, Dio appare. Solo quando si è abbastanza vasti da contenerlo, quando non si occupa più lo spazio interiore... in realtà, la tua assenza, è la presenza di Dio.
sonounafake sonounafake 25/11/2010 ore 23.42.35
segnala

(Nessuno)RE: Ratzinger , Quando si è innamorati si è vicini a DIO.

interessante,debbo cercar di capire il tuo cencetto
Alba.Silente Alba.Silente 03/12/2010 ore 08.11.08 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Ratzinger , Quando si è innamorati si è vicini a DIO.

In fondo... siamo su questa terra... proprio in funzione dell'AMORE, nonostante giri immani di parole.
Teosofia è proprio questo.
Il TUTT'Uno, citato anche dal Trismegisto.
AMORE per la conoscenza, per un individuo e per altre MILLEMILA PAROLE...colonna portante delle nostre mere vite.
Alba.Silente Alba.Silente 03/12/2010 ore 09.19.51 Ultimi messaggi
archo56 archo56 03/12/2010 ore 12.58.52
segnala

(Nessuno)RE: Ratzinger , Quando si è innamorati si è vicini a DIO.

@sonounafake teologi e non teologhi. Mi ricordo un'affermazione dell'avvocato Gianno Agnelli riguardo all'amore, questa: "L'amore? Una faccenda da servette.". L'amore per la natura mi sembra una cosa...profonda e naturale, ma la natura è l'esatto contrario del dio dei teologi. non ha pietà, non salva il debole, lo elimina, è neutra, a lei ci si può solo adattare e così sopravvivere, poiché le specie che sopravvivono sono quelle che meglio sanno adattarsi. Goethe scriveva che l'anima che vive è solo quella che ama, ma questa cosa si può accettarla da un poeta, che non è tenuto a dire la verità.
morganbluver morganbluver 06/12/2010 ore 00.26.58
segnala

(Nessuno)RE: Ratzinger , Quando si è innamorati si è vicini a DIO.

In fondo... siamo su questa terra... proprio in funzione dell'AMORE????????

gli animali, le piante, le pietre ....

amano?
0Iotiascolto 0Iotiascolto 06/12/2010 ore 10.08.09 Ultimi messaggi
segnala

SerenoRE: Ratzinger , Quando si è innamorati si è vicini a DIO.

Ma se l'amore mio è rivolto ad un maschio cosa dice il custode della dogmatica cattolica? e dio di che genere è?
0Iotiascolto 0Iotiascolto 06/12/2010 ore 10.08.15 Ultimi messaggi
segnala

SerenoRE: Ratzinger , Quando si è innamorati si è vicini a DIO.

Ma se l'amore mio è rivolto ad un maschio cosa dice il custode della dogmatica cattolica? e dio di che genere è?
ilgalante ilgalante 06/12/2010 ore 14.49.53
segnala

(Nessuno)RE: Ratzinger , Quando si è innamorati si è vicini a DIO.

@ sonounafake: e se io fossi innamorato del male? come facciamo ad escludere che chi fa del male "con amore", nn sia vicin oa Dio?
ilgalante ilgalante 06/12/2010 ore 14.50.32
segnala

(Nessuno)RE: Ratzinger , Quando si è innamorati si è vicini a DIO.

Alba.Silente scrive:
AMORE per la conoscenza

sonounafake sonounafake 06/12/2010 ore 22.33.40
segnala

(Nessuno)RE: Ratzinger , Quando si è innamorati si è vicini a DIO.

0Iotiascolto scrive:
Ma se l'amore mio è rivolto ad un maschio cosa dice il custode della dogmatica cattolica? e dio di che genere è?

parla di amore senza specificare la natura,non pensare io sia guelfa,anzi tuttaltro...
sonounafake sonounafake 06/12/2010 ore 22.35.53
segnala

(Nessuno)RE: Ratzinger , Quando si è innamorati si è vicini a DIO.

@ ilgalante:
l'amore esclude a prescindere il male.
ilgalante ilgalante 06/12/2010 ore 23.20.34
segnala

(Nessuno)RE: Ratzinger , Quando si è innamorati si è vicini a DIO.

@ sonounafake: nn sono sicuro che tra bene e male il crinale sia poi cosi netto
morganbluver morganbluver 07/12/2010 ore 09.27.24
segnala

(Nessuno)RE: Ratzinger , Quando si è innamorati si è vicini a DIO.

la retorica dei buoni sentimenti e' stata partorita dal cristianesimo , li si rivoluzionario rispetto ad altre religioni di allora.

Ma essendo la religione un invenzione dell'uomo non e' una realta ma una desiderio , una proiezione, un divenire , un comportamento per raggiungere il premio finale.

Il bene , il male , non esistono. Esistono invece i comportamenti che possono essere dettati da egoismo, violenza, altruismo, amore , appartenenza.

Ma cosa si intende quando si parla di amore?

Amore materno? amore verso un compagno, amore per il mondo, per tutta l'umanita'?

Amare una persona direi che tutto potrebbe essere meno che un avvicinamento a Dio. Amare in questo caso , non e' un darsi incondizionamente ma un dare ed avere. Cosa c'entra questo con Dio?

Forse se con Dio identifichiamo con la religione cattolica allora un nesso si potrebbe trovare. Amare significa unirsi e sul talamo nuziale congiungere le carni porterebbe alla generazione della vita , che tanto e' cara alla religione cattolica

Alba.Silente Alba.Silente 07/12/2010 ore 19.22.24 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Ratzinger , Quando si è innamorati si è vicini a DIO.

sonounafake scrive:
l'amore esclude a prescindere il male.


Per quello che son i canoni comuni.

Ma se il bene ed il male fossero la stessa cosa?

In fondo...Lucifero....tradotto dal latino vuol esattamente dire... Luce..
LoCAr LoCAr 08/12/2010 ore 01.26.19
segnala

(Nessuno)RE: Ratzinger , Quando si è innamorati si è vicini a DIO.

@ Alba.Silente: di fatti si riferisce all'angelo caduto! ossia alla luce rovesciata! passata quindi alle tenebre
SweetHeart1 SweetHeart1 08/12/2010 ore 03.55.05 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Ratzinger , Quando si è innamorati si è vicini a DIO.

preferisco di gran lunga paparazzo cazzaro sulla piazza, al paparazzo cazzaro letterario... ma vaffanculo cretinetto16° scrittore... lascia perdere... c'è altra gente nata per scrivere libri... limitati alla tua enciclica, e non scassare le balle con boiate letterarie... (magari mr razzinga-zeta ha dimenticato il suo passato nazista: saluto romano in tonaca e tutto il resto... fuck you nazi boy! innamorati della morte, vecchio ritardato... così ti avvicinerai al tuo dio... CRETINO)
morganbluver morganbluver 11/12/2010 ore 02.02.39
segnala

(Nessuno)RE: Ratzinger , Quando si è innamorati si è vicini a DIO.

E poi il concetto rivoluzionario , se cosi si vuol chiamare piu che da Razti, e' stato ideato da paolo di tarso , che fulminato sulla via per damasco ha dato vita ad una nuova relgione , il cristianesimo, trasformando , grazie all'icona Gesu Cristo , una religione per il popolo eletto , ad una religione di tutti e per tutti

Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.