Circolo Letterario

Circolo Letterario

La "vecchia" bacheca Circolo Letterario si è trasferita qui!

naphlio naphlio 07/04/2013 ore 19.37.32 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: se una notte d'inverno un viaggiatore

Kallithea scrive:
u mi parli ancora di lei..

Alto bello biondo occhi azzurri ecco come un Apollo di Fidia ma non quello decadente degli ultimi periodi.......tanto per intenderci.
Ma forse lei ha confuso il titolo, quardi non stiamo parlando del famoso libro "Se un viaggiatore incontrando la signorina Italia" (con stivali e autoreggenti) libro dalla trama complessa e a tratti pecoreccia, con quel retrogusto tanto liberty........no, non è quello. Il da me citato è molto più, come dire, terra terra appunto parla di istinti primordiali di pratiche...........liberatorie in un certo senso; dove la poèsia è bandita. Altro dirle non posso rovinerei la sua sana curiosità.
17459401
Kallithea scrive: u mi parli ancora di lei.. Alto bello biondo occhi azzurri ecco come un Apollo di Fidia ma non quello decadente...
Risposta
07/04/2013 19.37.32
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
LaTuaPsicanalista LaTuaPsicanalista 08/04/2013 ore 07.42.45 Ultimi messaggi
Kallithea Kallithea 08/04/2013 ore 09.28.52 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: se una notte d'inverno un viaggiatore

naphlio scrive:
Ma forse lei ha confuso il titolo

ma è lei che mi confonde a manda in fumo il cervello ......un uomo bello, alto muscoloso come un dio greco che viaggia ignaro di tutto e tutti, senza spazio tempo e ricordi.. che si tuffa nelle caldi acque del mediterraneo lasciandosi avvolgere come un meraviglioso abbraccio, dopo aver attraversato alpi e appennini nutrendosi solo dei magnifici colori e del profumo delle terre che attraversa ...come fa in quest'idillio ad aver il mal di pancia?
17460038
naphlio scrive: Ma forse lei ha confuso il titolo ma è lei che mi confonde a manda in fumo il cervello ......un uomo bello, alto...
Risposta
08/04/2013 9.28.52
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
naphlio naphlio 08/04/2013 ore 13.22.27 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: se una notte d'inverno un viaggiatore

LaTuaPsicanalista scrive:
Ma insomma! Qui mi si va fuori tema! smile

come fuori tema, sempre di viaggiatori, viaggi, miraggi, si parla e poi, scusi l'ardire, il suo libro è proprio una palla; se posso propongo altrio titoli."Se il viaggaitore viaggiante incontra il mare" bellissimo quasi epico, una trasmigrazione di anime verso un futuro...........; oppure il giammai dimenticato " Se il viaggiatore ieratico una notte d'estate incontra Cassiopea" inutile dire che l'ho riletto duemila volte è stellare. Se gradisce, posso suggerirne altri.
naphlio naphlio 08/04/2013 ore 13.32.43 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: se una notte d'inverno un viaggiatore

@ Kallithea: Ma no, uffa quello da lei indicato è "Se il viaggiatore incontra il mito" della casa editrice Mytos, come la birra, ma dico io non è possibile. Il libro da me suggerito parla di disperati del wc, di uomini e donne all'ultimo stadio della ritenzione idrica e non; di insane voglie, di raptus ereticali, di sguardi dubitosi oltre il mistero; vede il mito è bandito. Comunque io sono aitante con e senza le ..........., gagliardo; insomma da conoscere e prendere al volo prima che con la concorrenza mi consolo. :many :many
17460541
@ Kallithea: Ma no, uffa quello da lei indicato è "Se il viaggiatore incontra il mito" della casa editrice Mytos, come la birra,...
Risposta
08/04/2013 13.32.43
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
Kallithea Kallithea 10/04/2013 ore 14.56.31 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: se una notte d'inverno un viaggiatore

naphlio scrive:
Comunque io sono aitante con e senza le ..........., gagliardo; insomma da conoscere e prendere al volo prima che con la concorrenza mi consolo.

MMMMMMMMHHHHHHH Uomo aitante con e senza abbronzante....da conoscere usare e regalare alla concorrenza che sarà piena di reverenza dopo l'incontro con Voscenza........ :kissy
il suo cervello corre veloce e cerca di mandare in tilt il mio? guardi non si forzi lo è già di suo ed infatti: il libro parla della bella donzella con gli stivali con il tacco e le autoreggenti....che iniziò il suo cammino per suolo italico, ma errando e sognando si perse dietro ideali, paesaggi immaginari, e passaggi poco saggi, finché durante il viaggio si prese una gran sola....e così oggi è senza neanche un auto-reggente.......
naphlio naphlio 10/04/2013 ore 17.05.47 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: se una notte d'inverno un viaggiatore

Kallithea scrive:
così oggi è senza neanche un auto-reggente.......

..................cerca l'elemosina in mezzo alla gente, c'è chi la guarda distratta, c'è chi fa finta di niente, chi a ceracare un soldino s'arrabatta, ma se qualcuno usasse la mente, sarebbe "Il viaggiatore senza patta"
17465052
Kallithea scrive: così oggi è senza neanche un auto-reggente....... ..................cerca l'elemosina in mezzo alla gente, c'è...
Risposta
10/04/2013 17.05.47
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1

Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.