Circolo Letterario

Circolo Letterario

La "vecchia" bacheca Circolo Letterario si è trasferita qui!

LaTuaPsicanalista 26/03/2013 ore 18.00.19 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)se una notte d'inverno un viaggiatore

qualcuno l'ha letto? :mmm
follettocapriccioso follettocapriccioso 26/03/2013 ore 18.18.20
segnala

(Nessuno)RE: se una notte d'inverno un viaggiatore

@ LaTuaPsicanalista: Interessante....no non l'ho letto e me ne dispiace. Calvino
è uno scrittore fantastico. :ok
supertorre supertorre 26/03/2013 ore 21.29.10
segnala

(Nessuno)RE: se una notte d'inverno un viaggiatore

no, ma tutti quelli che o hanno letto mi hanno detto che è dei meno leggibili e meno riusciti di Calvino ragion per cui non l'ho mai messo in cantiere, peraltro ho letto -sul sentiero dei nidi di ragno - e non è che mi sia piaciuto. Le città invisibili boh e chi ci ha capito niente, si suggestivo, fantasmagorico, tutto quel che volete ma...secondo te invece questo sarebbe da leggere o te lo fanno leggere all'univerità e vorresti propinarcelo a noi?
follettocapriccioso follettocapriccioso 26/03/2013 ore 21.33.14
segnala

(Nessuno)RE: se una notte d'inverno un viaggiatore

@ supertorre: hai letto marcovaldo? oppure la trilogia I nostri Antenati? %-)
capecanem capecanem 26/03/2013 ore 21.34.26 Ultimi messaggi
platonkarataev57 platonkarataev57 26/03/2013 ore 21.35.41 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: se una notte d'inverno un viaggiatore

Ho letto recentemente "Il barone rampante", mi è piaciuto molto, tanto che ho già voglia di rileggerlo :-)
beat54 beat54 26/03/2013 ore 21.37.05
segnala

(Nessuno)RE: se una notte d'inverno un viaggiatore

platonkarataev57 scrive:
Ho letto recentemente "Il barone rampante"


l'ho letto che forse avevo 15 anni...mi colpì
platonkarataev57 platonkarataev57 26/03/2013 ore 21.37.54 Ultimi messaggi
beat54 beat54 26/03/2013 ore 21.39.10
segnala

(Nessuno)RE: se una notte d'inverno un viaggiatore

@ platonkarataev57: no, cadde dall'albero
platonkarataev57 platonkarataev57 26/03/2013 ore 21.40.35 Ultimi messaggi
beat54 beat54 26/03/2013 ore 21.46.05
segnala

(Nessuno)RE: se una notte d'inverno un viaggiatore

@ platonkarataev57: no
supertorre supertorre 26/03/2013 ore 21.59.42
segnala

(Nessuno)RE: se una notte d'inverno un viaggiatore

marcovaldo l'ho letto si, non mi è piaciuto, l'unico che mi è piaciuto è stato in effetti - il barone rampante - . - Il visconte dimezzzato- anche ho letto, ma che vi devo dire? l'unico è il barone che vive sugli alberi. Ho notato che calvino tende a far narrare sempre un ragazzo, sia nei sentieri, sia nel visconte sia nel barone, dal punto di vista critico che ne dite? Io non lo sono, ma ho trovato noiosa quasi tutta la letteratura italiana del novecento fuorché, e non sempre, Pirandello. Ah ho letto anche di calvino -il castello dei destini incrociati- asolutamente astruso secondo me, ma non mi è dispiaciuto, non ci ho capito niente come nelle città invisibili ma almeno nel castello non ci ho neanche provato.
platonkarataev57 platonkarataev57 26/03/2013 ore 22.04.59 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: se una notte d'inverno un viaggiatore

supertorre scrive:
Il visconte dimezzzato

Questo l'ho cominciato, poi mi sono stancato e l'ho abbandonato. Il ragazzo protagonista del Barone invece credo sia Calvino stesso.
ferro.efuoco ferro.efuoco 27/03/2013 ore 11.26.11 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: se una notte d'inverno un viaggiatore

sì. bellissimo. come tutto Calvino. opinione personale, ovviamente.
a chi non piace il Calvino "astruso", cioè fantastico, consiglio quello "realistico" del primo libro, Ultimo viene il corvo
follettocapriccioso follettocapriccioso 27/03/2013 ore 14.16.06
segnala

(Nessuno)RE: se una notte d'inverno un viaggiatore

platonkarataev57 scrive:
Ricordate il Marcovaldo di Nanni Loi?

Letto e riletto....lo tenevo in borsa come "salvacoda da ufficio pubblico"
naturalmente prima dell'avvento dell'e-reader....ora c'ho la Litti...
è ottima come salvacoda : raccontini brevi, giusto 1 paginetta e mezza
e mi fa ridere... :many
LaTuaPsicanalista LaTuaPsicanalista 27/03/2013 ore 19.46.49 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: se una notte d'inverno un viaggiatore

supertorre scrive:
no, ma tutti quelli che o hanno letto mi hanno detto che è dei meno leggibili e meno riusciti di Calvino ragion per cui non l'ho mai messo in cantiere, peraltro ho letto -sul sentiero dei nidi di ragno - e non è che mi sia piaciuto. Le città invisibili boh e chi ci ha capito niente, si suggestivo, fantasmagorico, tutto quel che volete ma...secondo te invece questo sarebbe da leggere o te lo fanno leggere all'univerità e vorresti propinarcelo a noi?


No.. è che ho cominciato a leggerlo e non ci riesco...
continuo a perdere il filo...aspettando di arrivare a un dunque che a quanto pare non ci sarà mai...e siccome chi me l'ha consigliato parlava di capolavoro, mi sentivo un'ignorantona a gettare la spugna così presto....... e quindi volevo sentire qualche altra opinione...
Gazie a tutti
follettocapriccioso follettocapriccioso 28/03/2013 ore 14.04.45
segnala

(Nessuno)RE: se una notte d'inverno un viaggiatore

LaTuaPsicanalista scrive:
chi me l'ha consigliato parlava di capolavoro, mi sentivo un'ignorantona

sai quante volte succede.....
Io, ad esempio, ho provato ben 4 volte a leggere Cent'anni di solitudine....4 volte!

Che te devo dì....non è questione di ignoranza è questione di gusti e mano male
che non siamo tutti eguali :ok
adinolma adinolma 28/03/2013 ore 15.43.14 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: se una notte d'inverno un viaggiatore

l'avevo visto tante volte in libreria e mi incurosiva molto... poi l'ho comprato e letto e mi ha molto deluso, nonostante molti libri di Calvino mi siano piaciuti moltissimo.
platonkarataev57 platonkarataev57 28/03/2013 ore 22.54.29 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: se una notte d'inverno un viaggiatore

platonkarataev57 scrive:
Ricordate il Marcovaldo di Nanni Loi?

era uno sceneggiato della tv in bianco e nero, sarebbe questo:

(troppo lungo per guardarlo tutto), però è divertente vedere l'italia degli anni 60, e le macchine: Fiat 1100 R, FIAT 850, 124, 124 SPECIAL, FORD CORTINA , quando sbirciavamo dentro dai vetri per leggere i fondo scala dei tachimetri. :-)
supertorre supertorre 29/03/2013 ore 11.00.26
segnala

(Nessuno)RE: se una notte d'inverno un viaggiatore

jurassic car park :ok
ferro.efuoco ferro.efuoco 29/03/2013 ore 11.38.20 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: se una notte d'inverno un viaggiatore

LaTuaPsicanalista scrive:
mi sentivo un'ignorantona a gettare la spugna così presto......

lasciati andare alla lettura senza farti tante domande. e se la lettura non ti prende, lasciala andare senza tanti rimorsi :bye
serendipityjo serendipityjo 29/03/2013 ore 23.09.46 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: se una notte d'inverno un viaggiatore

ferro.efuoco scrive:
e se la lettura non ti prende, lasciala andare senza tanti rimorsi


I diritti imprescrittibili del lettore

1.Il diritto di non leggere
2.Il diritto di saltare le pagine
3.Il diritto di non finire un libro
4.Il diritto di rileggere
5.Il diritto di leggere qualsiasi cosa
6.Il diritto al bovarismo
7.Il diritto di leggere ovunque
8.Il diritto di spizzicare
9.Il diritto di leggere a voce alta
10.Il diritto di tacere

Daniel Pennac
LaTuaPsicanalista LaTuaPsicanalista 30/03/2013 ore 07.17.35 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: se una notte d'inverno un viaggiatore

serendipityjo scrive:

I diritti imprescrittibili del lettore

1.Il diritto di non leggere
2.Il diritto di saltare le pagine
3.Il diritto di non finire un libro
4.Il diritto di rileggere
5.Il diritto di leggere qualsiasi cosa
6.Il diritto al bovarismo
7.Il diritto di leggere ovunque
8.Il diritto di spizzicare
9.Il diritto di leggere a voce alta
10.Il diritto di tacere

Daniel Pennac



mo' me lo segno! :batalettera
:ok
platonkarataev57 platonkarataev57 30/03/2013 ore 11.15.28 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: se una notte d'inverno un viaggiatore

serendipityjo scrive:
I diritti imprescrittibili del lettore

Solo due doveri:

- Il dovere di non piegare la pagina a orecchia come segnalibro
- Il dovere di non umettarsi il dito per girare le pagine


Ma naturalmente usando un e-book anche questi doveri scompaiono. :ok
naphlio naphlio 02/04/2013 ore 20.03.01 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: se una notte d'inverno un viaggiatore

LaTuaPsicanalista scrive:
qualcuno l'ha letto? smile

se il viaggiatore si fosse letto, si sarebbe addormentato e non più mosso, invece trovo più interessante "se viaggi e non hai altro da fare" l'avete letto?
17449841
LaTuaPsicanalista scrive: qualcuno l'ha letto? smile se il viaggiatore si fosse letto, si sarebbe addormentato e non più mosso,...
Risposta
02/04/2013 20.03.01
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
Kallithea Kallithea 03/04/2013 ore 11.03.30 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: se una notte d'inverno un viaggiatore

naphlio scrive:
"se viaggi e non hai altro da fare" l'avete letto?

:mmm :mmm :mmm :mmm :mmm :mmm :mmm :mmm :mmm :mmm :mmm :mmm :mmm :mmm :mmm .........
sono andata in lebreria mi hanno detto che è vietata la vendita fino ad età pensionabile ...si dà il caso che io non lo leggerò mai :-(.......mi chiedevo "ma lei come come lo conosce?? sarà un vecchietto già in pensione o ne è forse l'autore?????
naphlio naphlio 07/04/2013 ore 10.50.10 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: se una notte d'inverno un viaggiatore

Kallithea scrive:
"ma lei come come lo conosce??

ah donna di poco fede e di corta speranza, pfui le sue insinuazioni mi sconcertano allora proviamo con questo "se viaggiando vi viene il mal di pancia" sottotitolo "i più bei cessi pubblici della signorina Italia" con tanto di mappe e foto. Assolutamente da non perdere
Kallithea Kallithea 07/04/2013 ore 18.23.23 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: se una notte d'inverno un viaggiatore

naphlio scrive:
ah donna di poco fede e di corta speranza, pfui le sue insinuazioni mi sconcertano allora proviamo con questo "se viaggiando vi viene il mal di pancia" sottotitolo "i più bei cessi pubblici della signorina Italia" con tanto di mappe e foto. Assolutamente da non perdere

ora corro in libreria non vorrei un'altra bufala (non la mozzarella eh.. quella la mangio volentieri)...... ah ma mi dica questo libro è ambientato a Roma nello specifico i personeggi sono Chigi e Madama ???? dica ho indovinato? ;-)
naphlio naphlio 07/04/2013 ore 18.38.22 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: se una notte d'inverno un viaggiatore

Kallithea scrive:
personeggi sono Chigi e Madama

Ma scusi se si parla della "Signorina Italia" non credo, oppure quelli da lei nominati sono signorine? E' un libro dalle ampie vedute, alcune persino aeree, si spazia dalle Alpi, natura allo stato puro, agli Appennini, anche lì idem, dallo Stromboli all'Etna, un pò più pericolosi per via delle eruzioni che ti possono beccare nel momento del bisogno, su veda se lo trova.
Kallithea Kallithea 07/04/2013 ore 18.53.37 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: se una notte d'inverno un viaggiatore

naphlio scrive:
Ma scusi se si parla della "Signorina Italia" non credo, oppure quelli da lei nominati sono signorine

è poco chiaro lei.... cmq madama è una donzella si accompagna sempre a chigi che dovrebbe esser un gentil uomo ma ultimamente lasciano a desiderare entrambi e fan venire i mal di pancia.......ecco perché avevo pensato a loro...
ah mi hanno detto che è una signorina elegante, bella, dicon anche che porta sempre gli stivali anche d'inverno ......lei che è così colto mi dica perché? su mi parli ancora di lei......
17459345
naphlio scrive: Ma scusi se si parla della "Signorina Italia" non credo, oppure quelli da lei nominati sono signorine è poco...
Risposta
07/04/2013 18.53.37
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
naphlio naphlio 07/04/2013 ore 19.37.32 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: se una notte d'inverno un viaggiatore

Kallithea scrive:
u mi parli ancora di lei..

Alto bello biondo occhi azzurri ecco come un Apollo di Fidia ma non quello decadente degli ultimi periodi.......tanto per intenderci.
Ma forse lei ha confuso il titolo, quardi non stiamo parlando del famoso libro "Se un viaggiatore incontrando la signorina Italia" (con stivali e autoreggenti) libro dalla trama complessa e a tratti pecoreccia, con quel retrogusto tanto liberty........no, non è quello. Il da me citato è molto più, come dire, terra terra appunto parla di istinti primordiali di pratiche...........liberatorie in un certo senso; dove la poèsia è bandita. Altro dirle non posso rovinerei la sua sana curiosità.
17459401
Kallithea scrive: u mi parli ancora di lei.. Alto bello biondo occhi azzurri ecco come un Apollo di Fidia ma non quello decadente...
Risposta
07/04/2013 19.37.32
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
LaTuaPsicanalista LaTuaPsicanalista 08/04/2013 ore 07.42.45 Ultimi messaggi
Kallithea Kallithea 08/04/2013 ore 09.28.52 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: se una notte d'inverno un viaggiatore

naphlio scrive:
Ma forse lei ha confuso il titolo

ma è lei che mi confonde a manda in fumo il cervello ......un uomo bello, alto muscoloso come un dio greco che viaggia ignaro di tutto e tutti, senza spazio tempo e ricordi.. che si tuffa nelle caldi acque del mediterraneo lasciandosi avvolgere come un meraviglioso abbraccio, dopo aver attraversato alpi e appennini nutrendosi solo dei magnifici colori e del profumo delle terre che attraversa ...come fa in quest'idillio ad aver il mal di pancia?
17460038
naphlio scrive: Ma forse lei ha confuso il titolo ma è lei che mi confonde a manda in fumo il cervello ......un uomo bello, alto...
Risposta
08/04/2013 9.28.52
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
naphlio naphlio 08/04/2013 ore 13.22.27 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: se una notte d'inverno un viaggiatore

LaTuaPsicanalista scrive:
Ma insomma! Qui mi si va fuori tema! smile

come fuori tema, sempre di viaggiatori, viaggi, miraggi, si parla e poi, scusi l'ardire, il suo libro è proprio una palla; se posso propongo altrio titoli."Se il viaggaitore viaggiante incontra il mare" bellissimo quasi epico, una trasmigrazione di anime verso un futuro...........; oppure il giammai dimenticato " Se il viaggiatore ieratico una notte d'estate incontra Cassiopea" inutile dire che l'ho riletto duemila volte è stellare. Se gradisce, posso suggerirne altri.
naphlio naphlio 08/04/2013 ore 13.32.43 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: se una notte d'inverno un viaggiatore

@ Kallithea: Ma no, uffa quello da lei indicato è "Se il viaggiatore incontra il mito" della casa editrice Mytos, come la birra, ma dico io non è possibile. Il libro da me suggerito parla di disperati del wc, di uomini e donne all'ultimo stadio della ritenzione idrica e non; di insane voglie, di raptus ereticali, di sguardi dubitosi oltre il mistero; vede il mito è bandito. Comunque io sono aitante con e senza le ..........., gagliardo; insomma da conoscere e prendere al volo prima che con la concorrenza mi consolo. :many :many
17460541
@ Kallithea: Ma no, uffa quello da lei indicato è "Se il viaggiatore incontra il mito" della casa editrice Mytos, come la birra,...
Risposta
08/04/2013 13.32.43
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
Kallithea Kallithea 10/04/2013 ore 14.56.31 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: se una notte d'inverno un viaggiatore

naphlio scrive:
Comunque io sono aitante con e senza le ..........., gagliardo; insomma da conoscere e prendere al volo prima che con la concorrenza mi consolo.

MMMMMMMMHHHHHHH Uomo aitante con e senza abbronzante....da conoscere usare e regalare alla concorrenza che sarà piena di reverenza dopo l'incontro con Voscenza........ :kissy
il suo cervello corre veloce e cerca di mandare in tilt il mio? guardi non si forzi lo è già di suo ed infatti: il libro parla della bella donzella con gli stivali con il tacco e le autoreggenti....che iniziò il suo cammino per suolo italico, ma errando e sognando si perse dietro ideali, paesaggi immaginari, e passaggi poco saggi, finché durante il viaggio si prese una gran sola....e così oggi è senza neanche un auto-reggente.......
naphlio naphlio 10/04/2013 ore 17.05.47 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: se una notte d'inverno un viaggiatore

Kallithea scrive:
così oggi è senza neanche un auto-reggente.......

..................cerca l'elemosina in mezzo alla gente, c'è chi la guarda distratta, c'è chi fa finta di niente, chi a ceracare un soldino s'arrabatta, ma se qualcuno usasse la mente, sarebbe "Il viaggiatore senza patta"
17465052
Kallithea scrive: così oggi è senza neanche un auto-reggente....... ..................cerca l'elemosina in mezzo alla gente, c'è...
Risposta
10/04/2013 17.05.47
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1

Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.