Circolo Letterario

Circolo Letterario

La "vecchia" bacheca Circolo Letterario si è trasferita qui!

Max.Robespierre Max.Robespierre 15/05/2015 ore 01.08.27
segnala

(Nessuno)RE: ONE

@zar.atustra scrive:
Nessuno mi ama?



No. IMHO, dovresti essere abbattuto.

Questo mondo Ŕ morto, ma ancora non se ne Ŕ accorto.
Filodeon Filodeon 15/05/2015 ore 18.21.22 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: ONE

@zar.atustra scrive:
...io sto cercando i padri del futuro...

A conferma della teoria del "nomen omen" valida anche quando esso nome sia rappresentato da un nickname, mi sembra di poter affermare senza tema di smentita che codesta tua "secrezone cerebrale" che ruota attorno al delirio come attorno al proprio asse, se fosse espressa in lingua tedesca, qualsiasi critico competente ed esperto l'attribuirebbe senza ombra di dubbio all'autore della GAIA SCIENZA, anche se nei suoi confronti ti sei pronunciato sfavorevolmente, contraddicendoti, dal momento che hai adottato il nickname del protagonista di una sua opera ( ma nel delirio ci˛ non solo Ŕ giustificato ma necessario ) ...Tuttavia, al di lÓ del bene e del male, pardon , al di lÓ di una contraffazione /imitazione testuale di tipo esegetico filologico, una domanda mi si pone spontanea : non Ŕ che codesta fenomenologia che ti riguarda si possa spiegare in termini di metempsicosi palingenetico / reincarnativa ? A proposito conosci il romanzo di MALOMBRA del Fogazzaro?
Filodeon Filodeon 16/05/2015 ore 10.28.17 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: ONE

@Max.Robespierre scrive:
No. IMHO, dovresti essere abbattuto.

Questo mondo Ŕ morto, ma ancora non se ne Ŕ accorto.

Infatti la condizione imprescindibile per la riuscita dell'impresa di chi desidera l'abbattimento definitivo del mondo implica la propria privata personale eliminazione...
Max.Robespierre Max.Robespierre 16/05/2015 ore 14.18.57
segnala

(Nessuno)RE: ONE

@Filodeon scrive:
implica la propria privata personale eliminazione...



Fattore di secondaria importanza, io ho giÓ vissuto abbastanza e molto intensamente.
Mi aspetta solo il peggio, che sono pronto ad evitare. Non chiesi di nascere, ma vissi,
ed ora lasciatemi morire come voglio.
zar.atustra zar.atustra 18/05/2015 ore 15.29.01 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: ONE

Al solito: esibizioni verbose di quelli che aprono l'impermeabile con sotto niente. Rinuncio a difendere le mie ipotesi in questa sede. Se qualcuno rimane nel tema sa dove trovarmi. Per non lasciar prevalere certe imprecisioni volevo solo ricordare che Zaratustra Ŕ un po' pi¨ vecchio di chi, secondo qualcuno, lo ha creato. Inoltre agli amanti della vita tout-court riferisco che sono in vantaggio io scambiando quella dell'homo-globalis per tutte le altre pi¨ quelle possibili. Bisogna ricominciare daccapo facendo del nuovo un dio migliore del precedente. Non Ŕ forse questa l'evoluzione? Ciao ai gentili lettori tutti.
nera.perIa nera.perIa 22/05/2015 ore 21.36.35
segnala

(Nessuno)RE: ONE

@tellus27 scrive:
Ma non esageriamo con la scrittura,esistono anche altre forme di comunicazione : Socrate non scrisse
nulla e lasci˛ tanto

ChissÓ come sei riuscito a saperlo...

Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio Ŕ necessario accedere al sito.