Circolo Letterario

Circolo Letterario

La "vecchia" bacheca Circolo Letterario si è trasferita qui!

ArturoBandini21 ArturoBandini21 12/08/2015 ore 22.06.39
segnala

(Nessuno)RE: strapazzare la lingua italiana

La lingua non è un'entità morta bensì un organismo vivo che cambia in base a degli impulsi esterni. Credo che l'ossatura ( la grammatica) debba essere rispettata religiosamente, poichè patrimonio della nostra storia e cultura; ma bisogna accettare anche neologismi o forestierismi che entrano nell'inventario della nostra lingua perchè spinti da fattori di diverso tipo. Per quanto riguarda le abbreviazioni o le nuove tendenze (K per ch ad es.) sono il frutto della nuova comunicazione istantanea tipica di sms e chat.
Amidala81 Amidala81 10/09/2015 ore 20.58.13 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: strapazzare la lingua italiana

Abbreviare e usare la k, utilizzare il linguaggio da sms sono abitudini adolescenziali e anche collegate al mezzo, nel senso che la gente tende ad abbreviare e semplificare. Altro discorso, ben più grave a mio avviso, è il rilevare errori gravi di ortografia e sintassi. E purtroppo accade spesso online.
amicotuo913 amicotuo913 12/09/2015 ore 08.56.23 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: strapazzare la lingua italiana

@ArturoBandini21 :
Non dimenticare la tendenza finale, l'andamento medio....va tutto bene quello che dici, ma resta il fatto che le abitudini giovanili, come letto nel successivo ed in precedenti post, magari dovute alla trasmissione istantanea...sono pericolose, perchè progressivamente possono restare e consolidarsi....intendo dire che tutto l'orientamento culturale ordinario mi sembra che tenda ad uno scadimento, ad una eccessiva semplificazione: gli adolescenti quasi sono "invitati e giustificati" ad essere rapidi....ed anche dopo impera la toccata e fuga via internet, complice anche la scuola, forse diventata troppo nozionistica e superficiale, fatte ovviamente le dovute eccezioni.
Ha ragione chi sostiene che per dare bisogna avere, ma per avere bisogna imparare ad acquisire dati, informazioni, consapevolezza...e questo deve essere insegnato.
Amicotuo
1973.Galatea 1973.Galatea 09/12/2015 ore 20.09.43
segnala

(Nessuno)RE: strapazzare la lingua italiana

@i4lui scrive:
lo si deve fare. almeno fino a che l'Accademia della Crusca, non decide altrimenti!


Non mi servono i dettami dell'Accademia della Crusca per rispettare e amare la nostra lingua: è sufficiente un buon 'orecchio' e poi lottare contro tutti gli imbarbarimenti linguistici (che non sono una moda passeggera, credetemi): dagli anglicismi, alla consecutio temporum (non sei 'in' se usi il congiuntivo); dall'abuso di acronimi alla storpiatura nello stile sms.
Difendiamo strenuamente la lingua più bella del mondo: la sola che parla e canta.
beat.nik54 beat.nik54 11/12/2015 ore 06.52.27
segnala

(Nessuno)RE: strapazzare la lingua italiana

@1973.Galatea scrive:
Difendiamo strenuamente la lingua più bella del mondo: la sola che parla e canta.


battaglia persa

se i luoghi e le persone deputati alla divulgazione e alla difesa

della nostra lingua, scuole e università, indicono meeting, open day e quant'altro

la battaglia è persa

w nel medioevo prossimo venturo

non potremo contare nemmeno sugli amanuensi per conservarne almeno il ricordo
1973.Galatea 1973.Galatea 11/12/2015 ore 19.42.47
segnala

(Nessuno)RE: strapazzare la lingua italiana

@beat.nik54 :

Proviamo a non arrenderci. Pensando in positivo continuiamo a trattare la nostra lingua come un'opera d'arte, perché la è.
od.ino od.ino 05/01/2016 ore 19.51.38 Ultimi messaggi
segnala

SerenoRE: strapazzare la lingua italiana

rispodendo a i4lui
Su molte cose hai ragione però anche se sono un ignorante nella conoscienza della grammatica Italiana ho fatto alcuni studi personali e con sicurezza posso affermare che dato che la lingua italiana e un misto di greco e latino, e che i latini traducevano la k greca con le lettere ch, il fatto che su i telefonini la usino mi piace.
Perchè essa riporta a significati più antichi che permettono di tradurre i testi sacri con più facilita.
Un esempio di traduzione latina della lettera k è nella parola greca ekklesia(perdonami il non poter mettere la parola originale in greco)il quale in italiano viene tradotto Chiesa.
beat.nik54 beat.nik54 05/01/2016 ore 23.30.05
segnala

(Nessuno)RE: strapazzare la lingua italiana

@od.ino scrive:
un misto di greco e latino, e che i latini traducevano la k greca con le lettere ch, il fatto che su i telefonini la usino mi piace.


bizzarro cercare nobili origini

ad un vezzo di scrivere da deficienti
MARIELLONZOLA MARIELLONZOLA 06/01/2016 ore 22.18.05 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: strapazzare la lingua italiana

@tellus27 scrive:
nella vita l'uomo che conosce 50 parole è destinato ad essere sottomesso da chi ne conosce 500."


Dipende da quant'è grosso quello che ne conosce 50
19042218
@tellus27 scrive: nella vita l'uomo che conosce 50 parole è destinato ad essere sottomesso da chi ne conosce 500." Dipende da...
Risposta
06/01/2016 22.18.05
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    2
Amidala81 Amidala81 22/01/2016 ore 20.28.51 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: strapazzare la lingua italiana

@MARIELLONZOLA : eheehhe -- sì...
e in effetti dovrebbe essere sensato credere che la persona colta e istruita sottometta gli altri, ma nel quotidiano si vedono anche molti ignoranti ai piani alti. E anzi, gli ignoranti gradassi e stupidi hanno spesso la vita semplificata.
19052134
@MARIELLONZOLA : eheehhe -- sì... e in effetti dovrebbe essere sensato credere che la persona colta e istruita sottometta gli...
Risposta
22/01/2016 20.28.51
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1

Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.