Circolo Letterario

Circolo Letterario

La "vecchia" bacheca Circolo Letterario si è trasferita qui!

Archeo68 Archeo68 11/10/2016 ore 13.59.20 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: xxx

Dasein1960
Vorrei ricordarle che questo è un "Circolo letterario" all'interno del quale non è talvolta inopportuno discorrere di filosofia e di storia, in qualche modo collegate alla letteratura, materie (filosofia e storia) delle quali non c'è qui un forum specifico e si presume che quello più opportuno per farle entrare sia questo, solo che, a mio parere, non si dovrebbe, mi perdoni il termine, in modo surrettizio, far entrare in questo forum la politica, anche se in maniera "dissimulata", come mi sembra stia facendo lei, perché questo rovinerebbe il clima, invero un po' soporifero, ma tutto sommato tranquillo, di questo forum, rispetto ad altri.
Archeo68 Archeo68 13/10/2016 ore 15.00.10 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: xxx

!994Enrico scrive:
ma lei, Dusty Bunny, non si è stancato di scrivere riassuntini che nemmeno un liceale si sognerebbe di proporre all'insegnante? Crede di fare una bella figura? Mah...

Lei fa delle pessime figure e probabilmente nemmeno se ne rende conto, rivendichi quello che vuole, ma quel che ha scritto presumendo malamente di rispondere a me è, e lo è in maniera evidente, un'accozzaglia mal assortita di sciocchezze di qualcuno che veramente non conosce gli autori che cita né si rende conto di non aver compreso. Mi perdoni ma lei non sembra meritare una, peraltro facile, confutazione di quanto ha scritto, né, perdoni, in generale, la mia attenzione e torno a ribadire che lei è fuori posto in questo forum, praticamente spam, da mettere nel cestino senza leggere. Veramente anche un liceale sarebbe più accorto e farebbe più attenzione dal citare a casaccio tanti nomi a sproposito. E con questo la mia comunicazione con lei si chiude.
1994Enrico 1994Enrico 04/11/2016 ore 20.22.54
segnala

(Nessuno)RE: xxx

:amen
Dasein1960 07/11/2016 ore 11.29.26 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: xxx

Sulla base del tuo metro di apparente rigore ,sapresti indicarmi una istituzione religiosa ,politica o di qualsiasi altra natura ,presente o passata ,dalle caratteristiche che tu richiedi?
La chiesta cattolica nn puo uscire dal orbita della storia comune ,perche in essa vive , come la storia è fatta di spaventose cadute e di uomini coraggiosi lontani da ogni interesse personale capaci di guidarla faticosamente,lentamente,contraddittoriamente,verso il bene comune
Considero papa bergoglio uno di questi rari e fortunati casi,la cui credibilità nn puo essere minata
da duemila anni di contraddizioni fortemente marcate dove hanno convissuto papa borgia e san francesco,
le stragi degli eretici ,la grande inquisizione ,le crociate ,i pesantissimi ostacoli allo sviluppo della scienza .con martin luter king ,don milani ,don primo mazzolari,padre marella,e tantissimi altri rivoluzionari ispirati dalla fede
Purtroppo con tutte le contraddizioni del mondo la chiesa è rimasta una delle poche forze etiche superstiti,con al centro uomo e comunità, per questo aggredita
dalle esigenze dello sviluppo capitalista , del mondo fatto a misura di consumatore pecorone ,isolato dalla comunità,dominato dal'ego, con licenza di abbattere ogni limite , di godere e consumare illimitatamente,nella onnipotente libertà virtuale e concreta schiavitu quotidiana
In questa desolante situazione è già un miracolo che un papa come francesco nn si stanchi con toni pacati ma senza paure di quotidianamente denunciarla a orecchie sempre meno in grado di udirlo
Tu cerca pure il tuo extraterrestre rigore ,io per ora mi accontento di papa bergoglio
1994Enrico 1994Enrico 07/11/2016 ore 16.57.00
segnala

(Nessuno)RE: xxx

@1994Enrico scrive:
@Dasty2 scrive:
ma questo c'è l'ho già!

:amen
Dasein1960 12/11/2016 ore 21.17.16 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: xxx

Ma provate una volta che sia una almeno a infilare il naso nel cuore dei problemi,Renzi è solo portavoce servo politico in buona fede,del grande capitale ,convinto come la quasi totalità del nostro tempo cieco ,che quella sia l'unica possibile strada,che tutto cio sia naturale modo di vita senza alternative da dover per forza sopportare , Ve la state prendendo col servo sciocco e nn vi avvedete del macigno che ci travolge ,a cui quel servo come chiunque altro al suo posto, dato l'infimo livello di coscienza raggiuunto dal coglionato popolo ex sovrano, dovrebbe per forza di cose fare, limitandosi a dare semaforo verde,a quel macigno lasciato rotolare giu per la china delle nostre vite,al fine di ricavare dalla spremuta di umanità che ne consegue ,potere e danaro per i sempre di meno,signori e padroni col preciso destino di regnare su un cumulo di macerie senza vita
Dasein1960 12/11/2016 ore 21.18.44 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: xxx

strampalata-mente
-Ricordo sempre con un sorriso la gustosa scenetta di un film di stanlio e olio impegnati a mettere ordine in una stanza , l'uno spostava le cose che l'altro subito dopo rimetteva dove stavano prima
Questo mi ricorda cio che sta avvenedo in quel'allucinazione ancora da alcuni chiamata democrazia con l'avvicendamento obama,trump alla casa bianca
In questi giorni molte sono le interpretazioni nel tentativo di spiegare qli avvenimenti
provo a dire la mia
Credo che mai come ora l'impero centrale abbia avuto un liderito tanto integralmente impastato di incomponibili contraddizioni
Deve (stando alle intenzioni) incarnare un programma no global (dazi doganali,protezionismo industriale,limitazioni commerciali)esattamente il contrario delle esigenze degli animals spirits del capitale rappresentato dalle multinazionali
In questo senso si costituise come zeppa negli oliati ingranaggi dei poteri forti ,dal 1989 dominanti in tutto l'ocidente
Riuscirà il nostro eroe al timone della nazione imperiale maggiormente pervasa da questa filosofia a imporre alla turboeconomia liberista una simile svolta?
Ma soprattutto riuscirà per questa via a farla uscire dalla oramai decennale crisi ?
Il paragone che ho sentito fare da molti sulle analogie regan trump è improponibile
La coppia thatcerr regan ispirandosi alle teorie di von hayek e della scuola viennese ,dopo i primi successi sufficienti a imprintare tutta la politica economica occidentale fino ai giorni nostri ,sono i primi responsabili di questa
drammatica situazione,tramp con le sue ricette si appresterebbe a compiere una senzazionale retromarcia rispetto alla attuale situazione,probabilmente indigeribile dal'attuale assetto del capitale
Si sapeva dalle lezioni della storia che le grandi crisi hanno l'uscita a destra,finora ha fatto eccezione solo l'america della grande crisi del 1929 ,resta un mistero come obsolete politiche protezioniste e isolaziozioniste coniugate col keinesismo , fortemente venate di estrema destra,possano rilanciare l'economia usa immersa nello spietato paradigma turboliberista ,senza passare da da una robusta cura ricostituente a base di guerre su larga scala
Proprio quelle guerre che vuole allontanare allo scopo di rifare grande l'america
1994Enrico 1994Enrico 22/11/2016 ore 21.20.02
segnala

(Nessuno)RE: xxx

Ora ho capito chi è archeo! E pensare che, archeo68 ed io ci siamo scambiati dei pareri il 16 ottobre alle ore 18:41! Pensa te come sta messo Dasein1960... Pure paranoico.
1994Enrico 1994Enrico 22/11/2016 ore 21.24.57
segnala

(Nessuno)RE: xxx

@Dasein1960 :
Cancelli quei post inutili nella discussione su Dostoevskij come ho fatto io.

Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.