Esoterismo e mistero

Esoterismo e mistero

Dal mito alla realtà, parliamo di alchimia, magia, religioni, misteri irrisolti, paranormale, filosofia...

ReginadiSpade30 ReginadiSpade30 19/04/2008 ore 21.30.49
segnala

(Nessuno)I battiti della morte


Gli indigeni dell'isola di Samoa credono che, quando la morte è vicina, dei piccoli colpi si possano udire nella casa della vittima. Questo strano fenomeno è stato chiamato "battiti della morte" e la sua esistenza rappresenta qualcosa di più di una semplice leggenda del folclore locale.

Genevieve B. Miller, per esempio, udì spesso questi rumori, soprattutto da bambina. Li sentì per la prima volta durante l'estate del 1924 a Woronoco, nel Massachusetts, quando sua sorella Stephanie fu colpita da una misteriosa malattia. Mentre la ragazza era malata, dei rumori come di nocche battute contro il legno risuonarono per tutta la casa. Si udivano in serie di tre: uno prolungato seguito da due più brevi. Una volta il padre della signora Miller si seccò talmente per questi rumori che strappò le cortine da tutte le finestre, convinto che fossero loro a provocarli. Ma questo non fece minimamente cessare i battiti.

Il 4 ottobre fu chiaro che Stephanie stava morendo. Quando giunse il medico, anche lui sentì i rumori. "Che cosa diavolo è?" chiese, voltandosi per vedere da dove provenissero. Poi tornò a guardare la piccola paziente, che pronunciò le sue ultime parole e morì.

La frequenza dei colpetti diminuì dopo la morte, ma essi non cessarono del tutto. Tornarono a farsi sentire quando la famiglia si trasferì in una nuova casa. Poi, nel 1928, il fratello di Stephanie s'incamminò su un fiume gelato: il ghiaccio si spezzò ed egli annegò.

Da quel giorno in poi, i battiti della morte non si fecero più udire.
Nepheses Nepheses 19/04/2008 ore 22.00.58
segnala

(Nessuno)RE: I battiti della morte

forse si era beccato qualche "piattola" che alla sua morte annegò anc'essa.
ReginadiSpade30 ReginadiSpade30 19/04/2008 ore 22.02.14
segnala

(Nessuno)RE: I battiti della morte

spiritoso
Nepheses Nepheses 19/04/2008 ore 22.08.07
segnala

(Nessuno)RE: I battiti della morte

ma intendevo un guscio in gergo piattole
ReginadiSpade30 ReginadiSpade30 19/04/2008 ore 22.08.57
segnala

(Nessuno)RE: I battiti della morte


:nono1


Nepheses ha scritto:
ma intendevo un guscio in gergo piattole
rossella74 rossella74 19/04/2008 ore 22.09.08 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: I battiti della morte

Avrei messo dei tappi alle orecchie,x non sentire i battiti della morte di qualcuno della mia famiglia e addirittura  i miei:-(
ReginadiSpade30 ReginadiSpade30 19/04/2008 ore 22.11.06
segnala

(Nessuno)RE: I battiti della morte


la situazione non sarebbe cambiata.



rossella74 ha scritto:
Avrei messo dei tappi alle orecchie,x non sentire i battiti della morte di qualcuno della mia famiglia e addirittura i miei:-(
rossella74 rossella74 19/04/2008 ore 22.22.47 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: I battiti della morte

ReginadiSpade30 ha scritto:

la situazione non sarebbe cambiata.



rossella74 ha scritto:
Avrei messo dei tappi alle orecchie,x non sentire i battiti della morte di qualcuno della mia famiglia e addirittura i miei:-(
Eh lo so,ma almeno nn avrei saputo ,quando morire.Pensa che quando dissero che c'era un gatto che riconosceva,probabilmente dall olfatto,chi stava x morire in ospedale ed entrava nella stannza del malcapitato x accucciarvisi accanto,io dissi:dovesse capitare a me,appena vedrei il gatto camminare x il corridoio,gli chiuderei la porta in faccia.............ai voglia a graffiare la porta x entrare:nonono
rogercbs rogercbs 20/04/2008 ore 10.02.24
segnala

ImpressionatoRE: I battiti della morte

cose simili le ho sentite anch'io, ma pensavo fossero solo dicerie!! io so, che in ospedale, o in casa, quando qualkuno è prossimo alla morte, si nota questo, lo sventurato, con la mano fa cenno come di saluto ( stringere la mano) a vuoto, anche se non c'e nessuno, si dice che saluta i morti che son andati a trovarlo, o che si trovano la.. non so se mai capitato di vedere in ospedale anziani fare cosi.. cioè alzano la mano e salutano a vuoto. a me è capitato di vederlo spesso, e gli anziani, beh.. dopo qualche giorno,morirono...
CELESTIKO CELESTIKO 20/04/2008 ore 22.34.18 Ultimi messaggi
segnala

PerplessoRE: I battiti della morte

rogercbs ha scritto:
cose simili le ho sentite anch'io, ma pensavo fossero solo dicerie!! io so, che in ospedale, o in casa, quando qualkuno è prossimo alla morte, si nota questo, lo sventurato, con la mano fa cenno come di saluto ( stringere la mano) a vuoto, anche se non c'e nessuno, si dice che saluta i morti che son andati a trovarlo, o che si trovano la.. non so se mai capitato di vedere in ospedale anziani fare cosi.. cioè alzano la mano e salutano a vuoto. a me è capitato di vederlo spesso, e gli anziani, beh.. dopo qualche giorno,morirono...
mia nonna prima di morire per due settimane si svegliava gridano che c'era il demonio che la voleva portare via poi e morta e i cmq sento spesso colpettin e presenze...

Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.