Esoterismo e mistero

Esoterismo e mistero

Dal mito alla realtà, parliamo di alchimia, magia, religioni, misteri irrisolti, paranormale, filosofia...

ReginadiSpade30 ReginadiSpade30 19/04/2008 ore 23.41.50
segnala

(Nessuno)Il disastro mai avvenuto


Il 10 ottobre 1931, l'allora più recente dirigibile degli Stati Uniti, l'Akron, aveva in programma un giro sullo stadio Fairfield in occasione della partita di calcio fra la squadra di Washington e la Jefferson-Marshall a Huntington, nella Virginia dell'Ovest.

La prima persona che vide il dirigibile in volo fu Harold Mackenzie, che l'osservò mentre si dirigeva verso la vicina cittadina di Gallipolis, nell'Ohio. Telefonò ai suoi vicini che lavoravano nello stabilimento della Foster Diary perché lo guardassero anche loro.

Due di questi, Robert Henke e sua moglie, andarono in First Avenue con la loro amica Claude Parker. I tre osservarono l'aeromobile con un binocolo e ben presto si aggiunsero a loro altre persone, che videro l'Akron librarsi al di sopra del fiume.

Sull'altra sponda, a Point Pleasant, nella Virginia dell'Ovest, altre persone osservarono l'avanzare del dirigibile. Il veicolo, lungo da 30 a 50 metri, stava viaggiando a un centinaio di metri di quota quando, alle 14.50, avvenne qualcosa d'inaspettato e di terrificante.

Come la signora Henke dichiarò al Gallipolis Daily Tribune il 12 ottobre, "Quando abbiamo avvistato il dirigibile ci è parso che stesse deformandosi e precipitando. Alcuni di quelli che l'hanno visto hanno detto che quattro persone si sono buttate coi paracadute. L?oggetto sembrava circondato dal fumo, ma può darsi che si trattasse di nubi".

Gli osservatori videro, inorriditi, il dirigibile esplodere in fiamme e precipitare sulle colline a sud di Gallipolis Ferry.

Mezza dozzina di testimoni avvertirono del disastro il dottor Holzer, direttore dell'aeroporto. All'alba dell?indomani una squadra di soccorso perlustrò il luogo indicato. Per l'intero giorno esso fu setacciato e scrutato dal cielo, ma non fu possibile trovare traccia dell?aeromobile o del suo sventurato equipaggio per un motivo molto semplice: essi non esistevano. L'Akron quel giorno era rimasto al sicuro nel suo hangar
ArtoriusCastus ArtoriusCastus 20/04/2008 ore 00.05.08
segnala

(Nessuno)RE: Il disastro mai avvenuto

Ma come facevano i testimoni senza binocolo a sapere che il dirigibile era l' Arkon? Come hanno fatto a vederlo così bene a cento metri di quota? :nono1
ReginadiSpade30 ReginadiSpade30 20/04/2008 ore 00.06.40
segnala

(Nessuno)RE: Il disastro mai avvenuto


Dai, stavolta non regge... un dirigibile lo si nota con o senza binocolo. :hop


ArtoriusCastus ha scritto:
Ma come facevano i testimoni senza binocolo a sapere che il dirigibile era l' Arkon? Come hanno fatto a vederlo così bene a cento metri di quota? :nono1
ArtoriusCastus ArtoriusCastus 20/04/2008 ore 00.09.46
segnala

(Nessuno)RE: Il disastro mai avvenuto

Cero, si nota un dirigibile, ma un dirigibile specifico come si fa a notare? è questo il punto....
ReginadiSpade30 ReginadiSpade30 20/04/2008 ore 00.12.08
segnala

(Nessuno)RE: Il disastro mai avvenuto



Ma quanti ce n'erano negli anni'30?


ArtoriusCastus ha scritto:
Cero, si nota un dirigibile, ma un dirigibile specifico come si fa a notare? è questo il punto....
ArtoriusCastus ArtoriusCastus 20/04/2008 ore 00.12.36
segnala

(Nessuno)RE: Il disastro mai avvenuto

Il dirigibile Italia (del '28) non aveva scritte sulle fiancate, come adesso... se fosse stato così anche il dirigibile in questione, come avrebbero potuto riconoscelo? :-o
ReginadiSpade30 ReginadiSpade30 20/04/2008 ore 00.13.30
segnala

(Nessuno)RE: Il disastro mai avvenuto


Giuro che quando fai così, ti strozzerei!



ArtoriusCastus ha scritto:
Il dirigibile Italia (del '28) non aveva scritte sulle fiancate, come adesso... se fosse stato così anche il dirigibile in questione, come avrebbero potuto riconoscelo? :-o
ReginadiSpade30 ReginadiSpade30 20/04/2008 ore 00.15.13
segnala

(Nessuno)RE: Il disastro mai avvenuto

ArtoriusCastus ArtoriusCastus 20/04/2008 ore 00.16.06
segnala

(Nessuno)RE: Il disastro mai avvenuto


:haha



è mio dovere essere pignolo :hihi



Quello inspiegabile invece è la mancanza di residui del disastro... Quello sì che è inspiegabile :mmm

Ma fu perlustrato solo dal cielo? non anche dalla terra?
ReginadiSpade30 ReginadiSpade30 20/04/2008 ore 00.19.13
segnala

(Nessuno)RE: Il disastro mai avvenuto



Non so... ma a quanto pare è stata una visione che avrebbe anticipato il vero disastro. E' davvero precipitato su Philadelphia. 2 anni dopo.



ArtoriusCastus ha scritto:

:haha



è mio dovere essere pignolo :hihi



Quello inspiegabile invece è la mancanza di residui del disastro... Quello sì che è inspiegabile :mmm

Ma fu perlustrato solo dal cielo? non anche dalla terra?

Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.