Esoterismo e mistero

Esoterismo e mistero

Dal mito alla realtà, parliamo di alchimia, magia, religioni, misteri irrisolti, paranormale, filosofia...

realprinci realprinci 28/04/2008 ore 12.27.35
segnala

PerplessoFuturo


Perchè molto spesso le persone che sono appassionate di esoterismo sono pessimiste e aspettano eventi tragici tipo la fine del mondo?

Nonostante le varie predizioni ed interpretazioni, preferisco essere ottimista!

E poi una fine del mondo ce la siamo già scampata no?
FIKUS FIKUS 28/04/2008 ore 12.35.32
segnala

(Nessuno)RE: Futuro


Solo una???

:haha :hoho
Nepheses Nepheses 28/04/2008 ore 12.49.55
segnala

(Nessuno)RE: Futuro

forse sarebbe meglio essere realisti ma non prendere per buono tutto quello che passa o che è solo finzione.
Per es. una terza guerra mondiale non sarebbe possibile nel termine reale della parola ma focolai di guerra è innegabile che ci siano.
La cosi detta Apocalisse per me è da vedere in chiave personale e non tanto come fine di ogni cosa ma per fare introspezione dentro a noi e vedere cosa abbiamo della energia cristica oppure di quella anitcristica, è un gioco che serve a noi principalmente come lo sono stati tutti i Testi Religiosi.
Poi che ci sia una apocalisse tipo al tempo di Atlantide come rinnovazione raziale e di accesso a spiriti con un più alto valore è un altro discorso.
Insomma per me nulla ci sarà di non voluto, che poi lo si senta a livello conscio o inconscio sempre una volontà ci deve essere, la punizione che piove dall'alto non me la immagino.
19m80 19m80 28/04/2008 ore 13.03.51
segnala

(Nessuno)RE: Futuro


io penso che di base ci sia una mala interpretazione o un esagerato(ma capibile) senso di sorpresa di fronte ad eventuali cambiamenti.

solitamente le rivelazioni parlano di fine dei tempi - ma inizio di nuovi(vedi i maya, senza contare l'incompletezza di questa profezia, che profezia non è) o la fine di imperi, di "mondi" o di rivelazioni(apocalisse).

poi di base c'è il connubio che l'uomo vuole avere con la terra, ma che alla terra non frega. l'uomo inquina=distrugge la terra. direi di no. l'uomo inquina= la terra diventa bruttina=muore l'uomo(ma la terra va avanti)

se ci fosse davvero, mettiamo proprio, uno sconvolgimento gigante, che avvenisse per i più svariati motivi, e che riguardasse seriamente il nostro pianeta, noi non avremmo manco il tempo di dire: cacchio! - che saremmo già finiti.
Nepheses Nepheses 28/04/2008 ore 17.30.48
segnala

(Nessuno)RE: Futuro

Appunto,
se si trattasse di scontri con grandi meteoriti o asteroidi, allora non avremmo tempo per pensarci dato che non ci avviserebbero.
se invece come dice qualche scienziato si profila un impatto con pezzi di comete allontanate dal loro alveo dal famigerato pianeta Nibiru allora in quel caso per molti uomini potrebbe essere la fine ma non per il pianeta.
In altri casi di guerre non mondiali il risultato sarebbe lo stesso l'annientamento di molti uomini, nel caso di guerra atomica globale allora si rischierebbe anche la compromissione del pianeta, ma non sono un tecnico parlo per intuito.
tormentus83 tormentus83 28/04/2008 ore 17.51.06
segnala

(Nessuno)RE: Futuro

realprinci ha scritto:

Perchè molto spesso le persone che sono appassionate di esoterismo sono pessimiste e aspettano eventi tragici tipo la fine del mondo?

Nonostante le varie predizioni ed interpretazioni, preferisco essere ottimista!

E poi una fine del mondo ce la siamo già scampata no?
Ci siamo scampati diverse fini del mondo. Concordo anch'io meglio essere OTTIMISTI.
ninjaboy89 ninjaboy89 28/04/2008 ore 19.19.48 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Futuro

la fine dell'umanità è vicina e sarà x mano nostra: si chiama guerra nucleare (iraq-usa)! dopodichè arriverà l'apocalisse.... mai sentito parlare del pianeta nibiru (o marduk)? è un pianeta del nostro sistema solare con un orbita mooolto ellittica tanto che la sua orbita passa attraverso a tutte le altre da plutone a marte. quando si avvicina a noi (ogni 3000-4000 anni) causa catastrofi. la loro gravità dipende dalla distanza terra-nibiru. 12000 anni fa è passato vicino e ha causato un'era glaciale. 65 milioni di anni fa è passato ed è stata la causa dell'estinzione dei dinosauri. tra 4 anni passerà di nuovo e sta volta toccherà a noi umani a estinguersi. preparatevi a un esodo da parte degli extraterrestri che si nascondono tra noi nei prossimi anni. vi ho avvertito!!!

ddmcn47 ddmcn47 28/04/2008 ore 19.36.59 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Futuro


UNA COSA è GIUSTA LA TERRA VERRà DISTRUTTA PER MANO DELL'UOMO,INOLTRE SE L'UOMO NON CURA LA SUA PERSONA E FA DI TUTTO PER UCCIDERE SE STESSO COSA PUò IMPORTARSI DELLA TERRA.

PURTROPPO L'UOMO SI SENTE POTENTE MA è UN ILLUSO

PERCHè DA SOLO NON PUò FARE NULLA ANZI ANCHE QUANDO SEMINA MORTE NON è IL SUO POTERE C'è SEMPRE QUALCUNO CHE LO MUOVE
Nepheses Nepheses 28/04/2008 ore 19.43.14
segnala

(Nessuno)RE: Futuro

Adesso che me lo hai detto sto più tranquillo, al limite ingaggio un ninja professionista hai visto mai.
ninjaboy89 ha scritto:
la fine dell'umanità è vicina e sarà x mano nostra: si chiama guerra nucleare (iraq-usa)! dopodichè arriverà l'apocalisse.... mai sentito parlare del pianeta nibiru (o marduk)? è un pianeta del nostro sistema solare con un orbita mooolto ellittica tanto che la sua orbita passa attraverso a tutte le altre da plutone a marte. quando si avvicina a noi (ogni 3000-4000 anni) causa catastrofi. la loro gravità dipende dalla distanza terra-nibiru. 12000 anni fa è passato vicino e ha causato un'era glaciale. 65 milioni di anni fa è passato ed è stata la causa dell'estinzione dei dinosauri. tra 4 anni passerà di nuovo e sta volta toccherà a noi umani a estinguersi. preparatevi a un esodo da parte degli extraterrestri che si nascondono tra noi nei prossimi anni. vi ho avvertito!!!

ninjaboy89 ninjaboy89 28/04/2008 ore 19.48.32 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Futuro

guarda che non ho inventato nulla! l'hanno detto il tuo caro amico nostradamus, malachia, i maya e i sumeri! e qualcosina anche la bibbia!

Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.