Esoterismo e mistero

Esoterismo e mistero

Dal mito alla realtà, parliamo di alchimia, magia, religioni, misteri irrisolti, paranormale, filosofia...

Nepheses Nepheses 28/04/2008 ore 23.05.53
segnala

(Nessuno)Il libro dei fatti incredibili ma veri

Se avete voglia di darci uno sguardo!!

Il libro dei fatti incredibili ma veri
di Charles Berlitz
(Titolo originale: World of Strange Phenomena)
Sotto le onde
del tempo e dello spazio
strani pesci nuotano!

PREFAZIONE
Il fascino che il mistero esercita sulla mente umana � stato il motivo
dell'estensione della nostra conoscenza del mondo che ci circonda e dello sviluppo
della scienza moderna. Il nostro incessante desiderio di risolvere i misteri dello
spazio ci ha spinto verso l'esplorazione del nostro sistema solare, delle stelle e
dei pianeti del nostro e poi degli altri universi.
Nel corso degli ultimi cinquecento anni abbiamo pressoch� esaurito la nostra
esplorazione geografica del mondo. Abbiamo cartografato o fotografato la maggior
parte della superficie della terra e, a partire dagli anni quaranta, siamo stati
in grado di registrare la posizione approssimativa delle montagne, dei golfi,
delle pianure e degli abissi del fondo marino. Cacciatori e zoologi hanno
alternativamente sterminato o catalogato la maggior parte della vita animale
terrestre, anche se le profondit� del mare possono avere in serbo per noi ancora
qualche sorpresa. L'uomo moderno e quello antico sono stati studiati e
classificati in modo esauriente. Perfino popolazioni remote e non civilizzate sono
diventate familiari a chiunque per mezzo della televisione che, soltanto tre
secoli fa, sarebbe stata considerata una sconvolgente manifestazione di magia.
In un mondo di computer, robot, missili, viaggi spaziali, ingegneria genetica e di
primi passi verso la creazione artificiale della vita, ci si chiede se rimangano
ancora molti misteri da chiarire, oppure se, considerando i pericoli dell'era
atomica e lo sviluppo della guerra su basi scientifiche, ci rimarr� tempo per
scoprire nuovi segreti dell'universo... prima che l'umanit� rimanga distrutta. Ma
certamente molti dubbi rimangono avvolti dal mistero.
Ancora oggi i misteri dello spazio, del tempo, della coincidenza, delle
manifestazioni paranormali e delle eccezioni alle leggi naturali rimangono
elusivi. A mano a mano che le nostre ricerche sull'ignoto sono progredite, la
scienza e il Paranormale, in precedenza separati, hanno cominciato a fondersi.
Attualmente noi classifichiamo un intero spettro di potenzialit� paranormali.
Il potere della mente umana, innanzi tutto, si sta dimostrando molto pi� grande di
quanto si pensasse in passato.
Alcune manifestazioni della mente, che oggi vengono studiate in modo estensivo,
comprendono la telepatia, il teletrasporto della materia, la telecinesi e la
capacit� di vedere quello che sta accadendo in luoghi lontani e in altre epoche.
I fantasmi sono fenomeni paranormali che hanno sorpassato i confini della finzione
narrativa e stanno facendosi strada in seri studi scientifici. Che cosa sono i
fantasmi? Gli indiani dell'Amazzonia e gli indigeni della Nuova Guinea non hanno
difficolt� ad accettare la realt� visiva degli spettri quando vedono film di
persone della loro trib che sono defunte. difficile � � spiegar loro che la
macchina da presa ha riprodotto scene avvenute in passato. Per loro � molto pi�
semplice credere che la macchina abbia catturato lo spirito del dipartito. Da
parte nostra, possiamo spiegare il funzionamento della macchina, ma come possiamo
dare una spiegazione alla moltitudine di luoghi infestati da fantasmi - case,
castelli, campi di battaglia e navi - di cui cos� spesso si ha notizia? Esistono
forse residui di personalit� o di eventi che possono essere catturati e
ricostruiti?
Il trasferimento del pensiero attraverso la telepatia � sul punto di diventare una
teoria accettata. Si presume che gli animali, all'interno di una muta o di un
branco, si servano di questa abilit� per scambiarsi segnali di allarme e per
cacciare, ed � probabile che anche gli esseri umani abbiano fatto impiego di
questa facolt�, prima di civilizzarsi. Ancor oggi, rivestiti dalla nostra vernice
di civilizzazione, esperimentiamo spesso momenti di conoscenza istintiva i quali
paiono indicare che noi possediamo un certo grado di poteri telepatici. La facolt�
di precognizione, tuttavia, � ancora un mistero: un mistero che pu� essere
collegato ai segreti ultimi dello spazio e del tempo.
E se tutte le profezie sul futuro non fossero altro che congetture indovinate?
Giulio Verne, quando scrisse di un viaggio sulla luna a bordo di un razzo
centoncinquant'anni prima che un evento del genere si verificasse, immagin� e
quindi descrisse con precisione la lunghezza e la forma del razzo. Il razzo del
suo romanzo sbagli� l'orario d'arrivo del razzo reale di soli quattordici minuti.
Pu� darsi che la predizione di Verne sia stata soltanto una congettura azzeccata,
ma, per quanto riguarda le profezie derivate da un'autentica precognizione, �
estremamente difficile dubitare di Nostradamus che, vissuto nel sedicesimo secolo,
predisse con precisione la durata dell'impero britannico, non ancora esistente,
particolari della rivoluzione francese duecento anni prima che scoppiasse, delle
due guerre mondiali dell'epoca contemporanea, con particolari d'incursioni aeree e
di un F�hrer tedesco dal nome lievemente alterato di "Hister". Nostradamus
predisse terremoti sulla costa occidentale del Nuovo Mondo e anche alcuni dei pi�
recenti eventi in Libia e in Iran.
Noi non abbiamo nessuna spiegazione accettabile dell'accuratezza di profezie
dettagliate compiute nel remoto passato. Il tempo, cos� come noi lo comprendiamo,
� una via dal passato al futuro attraverso il presente. Ma forse � una via a due
sensi, secondo la teoria di chi crede che anche il tempo, come lo spazio, possa
avere un andamento circolare.
Forse il pi� stupefacente esempio di profezia proviene dall'India antica, da
descrizioni contenute nel Mahabarata e in altri libri scritti migliaia di anni fa.
Questi libri descrissero proiettili che sarebbero stati scagliati con la forza e
il calore di "diecimila soli" disintegrando l'esercito nemico, spazzando via in un
vortice elefanti da guerra, carri e uomini, distruggendo citt�, avvelenando scorte
di viveri e obbligando perfino i soldati vincitori a proteggersi lavando nei fiumi
i loro corpi, i loro abiti e il loro equipaggiamento per evitare i letali effetti
ritardati. Queste bombe, le cui esplosioni producevano grandi nubi "a forma di
ombrello" che si dilatavano dal nucleo, erano chiamate "fulmini di ferro".
Per una strana coincidenza, quando vengono poste a confronto le misurazioni
antiche e le coordinate moderne, i risultati indicano che il Fulmine di Ferro era
un proiettile all'incirca della stessa forma e delle stesse dimensioni della bomba
atomica sganciata su Hiroshima che segn� l'inizio della fine della seconda guerra
mondiale.
Fino al 1945, quando esplose la prima bomba atomica, le descrizioni offerte dal
Mahabarata erano considerate nient'altro che sogni e parti della pi� sbrigliata
fantasia. E oggi, che abbiamo cominciato a prendere sul serio il Mahabarata,
dobbiamo prendere in considerazione la possibilit� che queste predizioni non
fossero visioni del futuro, ma del passato e che i testi si riferissero a fatti
realmente avvenuti, forse oltre diecimila anni fa, nel corso di civilt� che oggi
non esistono pi�.
Forse gli episodi pi� inesplicabili e misteriosi che avvengono nel mondo
contemporaneo hanno luogo - a quanto si afferma - nei cieli notturni al di sopra
della nostra terra. Soltanto negli Stati Uniti, si calcola che oltre venti milioni
di persone abbiano sostenuto di aver visto oggetti volanti non identificati (gli
UFO), e met� della popolazione complessiva crede che siano una realt�.
Anche se oggetti volanti nel cielo sono stati avvistati fin dall'antichit� e sono
stati interpretati casualmente come moniti divini, segni, prove e presagi, gli
avvistamenti di UFO si sono imposti all'attenzione generale delle nazioni del
mondo soltanto dal 1947, quando il pilota Kenneth Arnold incontr� e insegu� un
gruppo di oggetti sconosciuti che vorticavano sopra le Cascade Mountains, nei
dintorni di Washington, e che, egli osserv�, assomigliavano a "piatti volanti". �
degno di nota che questi visitatori inattesi all'epoca siano stati avvistati al di
sopra degli Stati Uniti del sud ovest, specie in Arizona, in periodi che
coincidevano con esperimenti governativi riguardanti le forze elementari
dell'universo, come se gli occupanti degli aeromobili, quale che fosse la loro
provenienza, la terra e lo spazio, fossero particolarmente interessati a essi.
Attualmente gli avvistamenti di UFO vengono annunciati dai mass-media su scala
mondiale. Se ne ha notizia da tutte le parti del mondo, e sono regolari gli
avvistamenti di UFO nel cielo dei Triangolo delle Bermude che, a motivo delle sue
anomalie magnetiche e delle sue improvvise aberrazioni climatiche, � stato
considerato da taluni come un cancello d'ingresso cosmico per visitatori
provenienti dallo spazio.
Agli UFO sono state attribuite forme diverse, anche se di solito vengono descritti
come rotondi. Sono stati osservati e fotografati da aerei, navi mercantili e da
guerra. Essi ronzano intorno agli aerei e in qualche modo ostacolano la
rilevazione da parte dei radar. Sembra, inoltre, che siano capaci di raggiungere
velocit� inconcepibili e sono in grado di scomparire all'improvviso.
Supponendo che esistano, perch� volano nei cieli della Terra? Vengono forse per
approvvigionarsi di nuovi materiali, o di acqua, a scopi di esplorazione o di
conquista, oppure, pi� altruisticamente, sono venuti per metterci in guardia sul
fatto che stiamo per far esplodere il nostro pianeta? (Se quest'ultima ipotesi
fosse esatta, un approccio cos� benigno � stato ben di rado evidente nella storia
delle invasioni umane.)
L'umanit� si sta avvicinando alla maturit� e si sta preparando ad affrontare
misteri che non solo riguardano l'esplorazione della Terra, ma anche del sistema
solare, delle stelle (e dei pianeti?), delle galassie e degli universi al di l�
del nostro, e lo studio delle entit� che potremmo incontrarvi nonch� di quelle
che, nel nostro spazio aereo, sembra che ci stiano studiando.
I grandi misteri della nostra epoca, quelli che ci toccano pi� nel profondo, non
hanno a che vedere, come in passato, con le parti ignote della nostra terra, ma
con quelle del cosmo, del nostro sistema planetario, della nostra galassia e
dell'universo che si spalanca al di l� di essa. I misteri attuali riguardano anche
la mente umana, le sue facolt� di comunicazione e anche i suoi poteri fisici, di
cui stiamo cominciando solo ora a essere consapevoli. Stiamo cominciando a essere
pi� seri nello studio di cose come la preveggenza, la coincidenza, i sogni, la
reincarnazione, i ricordi ereditati dagli antenati, le manifestazioni paranormali
e gli UFO. Quella che una volta era considerata magia oggi � oggetto di ricerche
scientifiche.
Da lungo tempo abbiamo affrontato lo studio della vita e dei modi per prolungarla,
ma oggi stiamo sviluppando forme funzionali di vita inventata, ovvero la robotica,
e fra breve potremo essere in grado di creare la vita stessa, impresa in cui si
cimentarono invano i maghi dei secoli passati. Oggi siamo in grado di controllare
o distruggere vaste zone della terra. Neppure i maghi dell�antichit� presero in
considerazione l'idea della distruzione dell'intero pianeta per opera dell'uomo.
Per proteggere quanto abbiamo e per progredire ancora, ci rimane un potente scudo:
il potenziale, in larga misura non ancora utilizzato, della mente umana e le sue
facolt� positive nella ricerca della chiarezza dei misteri che tuttora ci
circondano.
La reincarnazione di un assassinato................................
questa è la prima vicenda a cui seguono altre
truzzostyIe truzzostyIe 29/04/2008 ore 00.08.50
segnala

(Nessuno)RE: Il libro dei fatti incredibili ma veri

:ronf
michele.rossin michele.rossin 02/05/2008 ore 16.25.42 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Il libro dei fatti incredibili ma veri

interessante......mi sembra un buon riassunto dei tempi che stiamo vivendo...con uno sguardo verso il futuro!concordo, portandole una teoria da me condivisa, riguardo il libro la "Bibbia", e la sua origine...

PS:non è che la Bibbia letta con il senno di poi, e interpretata tenendo conto di come 2000 anni fa i profeti potessero interpretare e trascrivere (linguisticamente parlando), fenomeni a loro sconosciuti......non sia altro che uno scorcio di passata storia intriso di fenomeni al tempo inspiegabili, ma che ai giorni nostri hanno semplice spiegazione...che però ancora ci vengono proposti come culto religioso(ordinaria storia + fenomeni inspiegabili = libro fondamento di culto religioso)???!!....

parlo da non "credente"....in termini religiosi
cordiali saluti

ReginadiSpade30 ReginadiSpade30 02/05/2008 ore 21.42.58
segnala

(Nessuno)RE: Il libro dei fatti incredibili ma veri

Conosco a memoria.;-)

Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.