Esoterismo e mistero

Esoterismo e mistero

Dal mito alla realtà, parliamo di alchimia, magia, religioni, misteri irrisolti, paranormale, filosofia...

andblu andblu 04/07/2008 ore 20.43.05 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: SONDAGGIO CREDENTI E NON CREDENTI

A wlaraza85 che il 04/07/2008 14.01.26 ha scritto:
A andblu che il 02/07/2008 23.25.01 ha scritto:
A wlaraza85 che il 01/07/2008 13.48.33 ha scritto:
A andblu che il 01/07/2008 9.25.48 ha scritto:
A wlaraza85 che il 01/07/2008 1.12.47 ha scritto:
A andblu che il 01/07/2008 0.31.07 ha scritto:

Wlaraza, facciamo attenzione che gli interventi dei "dogmatici" non ci portino a buttare via, insiema all'aqua sporca, anche il bambino !

Nickbarone mi indica come un illuminista, e gliene sono grato, perchè la ragione è il più grande strumento che Dio ha donato agli uomini, senza la quale non faremmo alcuna differenza con gli animali.

Non possiamo dire che un uomo straordinario chiamato Yoshua non abbia mai calcato il suolo della palestina, anzi, a me pare quasi scontato che ciò sia avvenuto. I testi dei vangeli, sia canonici che apocrifi, prima di essere "parola di dio" sono essenzialmente documenti umani, e come tali vanno trattati. Ora, pur non essendo uno storico o uno studioso della bibbia, mi pare che l'esistenza di queste prove siano sufficenti a stabilire che tutta la storia descritta nei vangeli abbia un certo fondamento di verità. Qui sul forum abbiamo discusso per mesi fino a che punto la storia possa essere stata modificata nel lungo periodo che va dalla morte di gesù, alla comparsa delle prime traduzioni in greco, avanzando diverse ipotesi, tutte interessanti e verosimili.

Quello che secondo me fa di tutta questa storia un mistero affascinante, sono certe frasi all'interno dei vangeli che emanano una forza universale, e che non trovano riscontro nella cultura ebraica, nè in quella greco-romana, e che si sono tramandate sostanzialmente inalterate forse proprio perchè erano così rivoluzionarie che nemmeno sono state comprese fino in fondo dagli uomini che le hanno ascoltate.

Rispondo:


io non nego che uno di nome yoshua sia mai esistito in palestina, dico che le sue peculiarità sono state copiate da dei dei pagani (stella seguita dai magi, nascita da una vergine, 12 apostoli, morte sulla croce e resurrezione 3 giorni dopo)

Le fonti da tenere in considerazione sono solo quelle non cristiane (in quanto non sono di parte), e da queste non abbiamo nessuna testimonianza di questo gesù, mentre nella fonte di giuseppe flavio, si è scoperto che questa testimonianza è stata falsata.


Rispondo: Hai perfettamente ragione wlaraza, come cercavo di spiegare prima a nickbarone, il mondo greco-romano, per riuscire ad impossessarsi e a "familiarizzare" con una figura nuova proveniente da un'alra cultura, quella ebraica, ha dovuto rivestirla di simboli propri, attribuendole qualità e caratteristiche che erano già appartenute ai propri uomini-dio.

Questa è una possibile chiava di lettura.

Un'altra potrebbe essere che proprio gesù avesse in mente, nella sua missione profetica, la necessità di aderire a quei simboli che erano appartenuti al culto solare, e che lo avrebbero reso maggiormente visibile.

...ti faccio io ora una domanda: se il simbolo di cristo fosse stato esattamente identico a quello dei suoi predecessori pagani, (mitra, dioniso, osiride) che bisogno ci sarebbe stato da parte dei primi cristiani di sfidare il martirio pur di testimoniare la fede nel nuovo messia ??

Rispondo:


isteria religiosa (penso)

Rispondo: Che cosa te lo fa pensare ?

Rispondo:


credo che all'epoca il 99,99% della popolazione fosse molto ignorante, e molto povera, è logico che i poveracci, che vivevano una vita di sofferenza sulla terra, avrebbero accettato una religione che garantiva la vita eterna in paradiso...


Rispondo: Il messaggio di gesù era effettivamente rivolto ai poveri e ai diseredati di israele, i quali non potevano avere alcuna possibilità di riscatto in questa vita, vista l'impossibilità di contrastare il feroce dominio romano che non lasciava scampo. L'adesione successiva al messaggio evangelico da parte del occidente greco-romano, invece non fu affatto opera soltanto della fascia più povera della popolazione e degli schiavi, ma al contrario conquistò anche molti benestanti, addirittura alcuni membri dell'elite degli imperatori. Pensiamo ad uno dei primi, paolo di tarso, che non era sicuramente figlio di povera gente ( era invece, secondo me, uno squilibrato, ma questo è un'altro discorso). Quindi questo messaggio portava con sè un vento di novità e di rinnovamento che i culti pagani, completamente asserviti al potere imperiale, non riuscivano più a dare. .... e quali erano queste novità ?!
Kamerata Kamerata 06/07/2008 ore 03.11.18
segnala

(Nessuno)RE: SONDAGGIO CREDENTI E NON CREDENTI

HO SMESSO DI CREDERE QUANDO HO VISTO LA BARA BIANCA DI UN MIO AMICO....E AVEVA SOLO 12 ANNI!!!!

---CIAO LORENZO RIPOSA IN PACE----
exangeoa exangeoa 06/07/2008 ore 07.16.39
segnala

ImpressionatoRE: SONDAGGIO CREDENTI E NON CREDENTI

sono stato battezzato quando avevo 3 mesi, difficile opporsi... Ripeto a tutti, se qualcuno gentilmente sapesse un modo per annullare quel rituale, gliene sarei grato.

Quanta confusione in questo sondaggio!!!!!! 1) il battesimo SI PUO' CANCELLARE...

i testimoni di Geova lo fanno!!!

2) Si può credere o non credere,nessuno punta contro un arma x far credere....

3) Il rispetto per le religioni...qualsiasi esse siano penso che lo abbiamo scritto nella costituzione.

Non è con la costrinzione che si fà credere la gente in Dio,

lentamente perdendo una persona cara..nn sn servite a niente le preghiere, le suppliche a colui a cui credevo...mi avrà voltato le spalle? nn sarò stata sufficientemente brava? avrà avuto qualcos altro da fare? era in vacanza? questo nn lo so..fatto stà ke nn mi ha aiutata..e nn una volta sola...x qst dico di nn credere a niente..e ormai non ho nemmeno tanta voglia di provare..
Dio non và in vacanza e non volta le spalle....Non redi che ha posto fine ad una sofferenza? Non è che non lo hai saputo pregare qualsiasi preghiera rivolta a Lui con il cuore arriva....Per ora sei delusa e arrabbiata come lo sono stata io quando ho perso mio padre giovanissimo e mio marito....mi ero allontanata non volevo più credere in nulla!!Ma nella vita succedono cose che poi ti riportano a Dio,si troppo giovane ancora e troppo arrabbiata......Ma sono sicura che in un angolo del tuo cuore Lui c'è....Basta solo accettare di farsi amre da Lui...
exangeoa exangeoa 06/07/2008 ore 07.31.31
segnala

(Nessuno)RE: SONDAGGIO CREDENTI E NON CREDENTI

Ops ...scordavo di dire che sono credente, la chiesa del RINNOVAMENTO DELLO SPIRITO cerca di andare al passo con il mondo,Papa Woityla ha chiesto scusa pubblicamente per gli errori fatti dalla chiesa,e sono tanti..forse troppi!!Ma è stato un primo passo un apertura con altre realtà....Anche se ci sono ancora molte coseda fare e da rinnovare o semplicemente da applicare...Perchè vero è cheseguiamo ciò che dice la BIBBIA ma è anche vero che molte varianti sono state imposte dall'uomo!!!! Gli antichi cristiani si fecereo martorizzare xchè loro hanno visto Gesù lo hanno ascoltato.....quindi si credeva in un qualcosa di visto e sentito....non penso siano stati felici di farsi sbranare dai leoni in un circo tanto x noia!!!!E' un pò come la devozione a Padre Pio...si è conosciuto..almeno quelli della mia generazione....i ragazzi non lo hanno mai nè visto nè sentito....e così si andrà avanti nei secoli......Si ci ricrederà x qualcosa di visto o sentito......Ma cè ancora tanta rabbia nel cuore dei giovani e troppo consumismo!!!!!
orsospelato orsospelato 06/07/2008 ore 08.45.49 Ultimi messaggi
Aquila7Reale Aquila7Reale 06/07/2008 ore 09.23.18 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: SONDAGGIO CREDENTI E NON CREDENTI

exangeoa Cos'è il Rinnovamento dello Spirito, se non un ritorno alle origini che, infedeli, hanno voluto modificare per essere accomodanti nei confronti di un popolo peccatore, il quale, ha creduto che: attraverso le opere e l'illusione di essere buoni, ha seguito le vie dell'uomo, anziché, la via del Signore Gesù Cristo, il Quale, si è sacrificato per tutti i peccatori, prendendo su di Sé, i peccati del mondo!
exangeoa exangeoa 06/07/2008 ore 16.19.57
segnala

(Nessuno)RE: SONDAGGIO CREDENTI E NON CREDENTI

Aquila7Reale Non è proprio così...ma se ti fà piacere crederlo fai pure...sono aperta ad un dialogo o un confronto non ad un convincimento x forza...rispetto tutte le religioni e mi piacerebbe aver rispettata la mia Grazie
martakiss89 martakiss89 06/07/2008 ore 16.30.26
segnala

(Nessuno)RE: SONDAGGIO CREDENTI E NON CREDENTI

io sn agnostica
Izanami Izanami 06/07/2008 ore 18.37.08
segnala

(Nessuno)RE: SONDAGGIO CREDENTI E NON CREDENTI

Decisamente non credente.
Aquila7Reale Aquila7Reale 07/07/2008 ore 09.57.11 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: SONDAGGIO CREDENTI E NON CREDENTI


Non è proprio così...ma se ti fà piacere crederlo fai pure...sono aperta ad un dialogo o un confronto non ad un convincimento x forza...rispetto tutte le religioni e mi piacerebbe aver rispettata la mia Grazie

exangeoa non stò parlando di religione ma, di Colui che è il Salvatore delle anime, Gesù Cristo, il Signore, l'Unico vero Dio, il Quale, è morto per pagare il prezzo che il peccato richiedeva, la morte! Gesù, non ha mai peccato e si è sacrificato per tutti noi che siamo peccatori e meritiamo la morte! Invece Gesù Cristo, il Signore, ha lasciato il Cielo, per venire sulla terra 2000 anni fa' per provare tutte le nostre afflizioni e le sofferenze che lo hanno fatto diventare peccato al posto nostro, e sulla Croce ha pagato, personalmente, per tutti noi! Sulla Croce, il Signore ha detto: è Compiuto, significa che soltanto Lui, poteva espiare le nostre colpe e soltanto il Signore Gesù, può salvarci dall'ira di Dio che cadrà su tutti coloro che non vorranno accettare la Sua grazia, il perdono, e lo Spirito Santo che il Signore dona a tutti coloro che lo amano in Spirito e verità!

Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.