Esoterismo e mistero

Esoterismo e mistero

Dal mito alla realtà, parliamo di alchimia, magia, religioni, misteri irrisolti, paranormale, filosofia...

nickbarone nickbarone 23/07/2008 ore 21.03.31 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: La fede senza le opere e' morta.

x andblu

Quindi la distruzione di Sodoma e Gomorra per te e' stato solo per caso se e' avvenuta
19m80 19m80 23/07/2008 ore 21.32.22
segnala

(Nessuno)RE: La fede senza le opere e' morta.

A nickbarone che il 23/07/2008 17.40.10 ha scritto:
19m80 scrive:
e chi se lo dimentica: di diluvi ce ne sono una miriade nella storia dell'uomo, quasi tutti precedenti al racconto biblico.

Rispondo:
Questo e' un argomento che gia' abbiamo affrontato ti ricordi?
Il fatto che altri popoli abbiano parlato anch'essi del diluvio non fa altro che accentuare la realta'del fatto stesso
Se gli scritti di altri popoli hanno raccontato prima della bibbia la vicenda del diluvio, non vuol dire proprio niente perche' la storia si tramanda in generazioni in generazioni.Quindi se oggi si parla dell'impero romano non significa che 50 anni fa si conosceva una storia diversa di questo argomento, anzi probabilmente oggi si conosce qualcosa in piu' e non in meno date le ulteriori scoperte fatte negli anni ad oggi.




Rispondo: ecco. allora preso atto che praticamente tutto ciò che c'è in A.T. - anzi, in tanakh se permetti - è già presente in altri testi in modo analogo(in molti tratti identico) che sono precedenti - tu mi dici, a parte la chiarezza(anche se la simbologia della torah non è semplicissima) superiore - uno perchè dovrebbe prenderla come parola di dio quando è palese che è scritta da uomini che han ripreso storie precedenti?!?

scusa ma se tu volessi indagare sulla vita dei romani, non penso che andresti da uno che fa le foto da centurione al colosseo, ma immagino - immagino - che andresti a vedere sui libri di scuola in primis, e poi di rimando sui testi più prossimi che puoi avere su quell'argomento.

o no?


andblu andblu 23/07/2008 ore 21.35.39 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: La fede senza le opere e' morta.

A nickbarone che il 23/07/2008 21.03.31 ha scritto:
x andblu

Quindi la distruzione di Sodoma e Gomorra per te e' stato solo per caso se e' avvenuta

Rispondo: ...e la distruzione di pompei ed ercolano per l'eruzione del vesuvio ? e il terremoto che distrusse messina i primi del secolo scorso ? ... e lo tsunami di pochi anni fa ? ...e le bombe atomiche sulle due città giapponesi ? Sempre opera divina ?!

Sono sicuro che un fatto grave sia avvenuto a queste due città, ma dubito che Dio c'entri qualcosa. Naturalmente è liberatorio pensare "sì, certo, erano cattivi e se lo sono meritato...."
andblu andblu 23/07/2008 ore 21.46.53 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: La fede senza le opere e' morta.


Ecco qualcosa che ti piacerà, nickbarone, perchè l'idea di una punizione che arriva come un lampo infuocato dallo spazio, fa molto "IRA di DIO" :

QUI ..tra l'altro questa spiegazione mette in relazione i due avvenimenti, diluvio e sodoma-gomorra

...in realtà anche i grossi meteoriti che riescono a superare l'atmosfera terrestre sono un fatto naturale, che statisticamente si verifica all'incirca ogni diecimila anni. Se ci arrivassero in testa più spesso come la grandine, ci avremmo fatto l'abitudine (oppure non saremmo più qui).




andblu andblu 23/07/2008 ore 21.55.50 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: La fede senza le opere e' morta.


Nell'articolo che ho lincato manca la parte finale, che può essere riassunta così:

Ultimamente, la traduzione di una tavoletta di terracotta assira del 700 a.C., ha dato una versione sorprendente ai miti di Sodoma e Gomorra e del Diluvio Universale: All'alba del 30 giugno 3123 a.C. un asteroide avrebbe centrato un ghiacciaio nelle Alpi austriache dopo aver perso frammenti infuocati lungo il percorso. Alcuni frammenti caddero presso il Mar Morto e sarebbero stati responsabili della distruzione delle due città, mentre il corpo principale, schiantatosi nel ghiacciaio avrebbe all'istante vaporizzato milioni di metri cubi di ghiaccio. Tale vapore, condensatosi nelle temperature rigide dell'atmosfera avrebbe dato origine a piogge ininterrotte per almeno un mese e mezzo. (wikipedia)

Questa è chiaramente una teoria non ancora dimostrata, come quella che attribuisce la scomparsa dei dinosauri all'impatto di un'altro meteorite 60 milioni di anni fa. Sono sicuro che però ti farà piacere pensare che è stato Dio a mandarne uno... :-)
giovanat giovanat 23/07/2008 ore 22.02.51
segnala

(Nessuno)RE: La fede senza le opere e' morta.

Rispondo: wow bella xo e brava Celine, quale scena preferisci fare, quella dentro la macchina o sulla punta della nave................................

E' lo stesso: quella che preferisci tu.

Ma allora... ti fidi di me?
nickbarone nickbarone 23/07/2008 ore 22.12.37 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: La fede senza le opere e' morta.

x 19m80 e Andblu

Finquando non crederete che la bibbia sia la vera parola di Dio e non avrete fede in essa e' inutile parlarne perche' per voi la bibbia e' un libro normale. Invece per milioni di cristiani esso e' un libro si scritto da uomini ma sotto l'ispirazione divina.
Pero' una cosa dovreste convenire con me che nonostante esistono in giro svariati altri vangeli svariati altri testi che parlano della creazione del diluvio ecc. Nonostante tutto questo la bibbia rimane ancora tutt'oggi il libro piu' letto e che piu' suscita argomentazioni. Ed io sono certo che se esso dopo migliaia di anni e' ancora oggi al centro dell'attenzione e' spiegabile solo da un punto di vista che esso davvero e' un libro divino.
giovanat giovanat 23/07/2008 ore 22.15.08
segnala

(Nessuno)RE: La fede senza le opere e' morta.

Nonostante tutto questo la bibbia rimane ancora tutt'oggi il libro piu' letto...



Su questo... avrei fortissimi dubbi.
nickbarone nickbarone 23/07/2008 ore 22.44.59 Ultimi messaggi
giovanat giovanat 23/07/2008 ore 22.52.36
segnala

(Nessuno)RE: La fede senza le opere e' morta.


nickbarone

Una cosa è venduti, un'altra è letti: sono due cose completamente diverse.

Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.