Esoterismo e mistero

Esoterismo e mistero

Dal mito alla realtà, parliamo di alchimia, magia, religioni, misteri irrisolti, paranormale, filosofia...

passavodiqua1972 passavodiqua1972 17/12/2009 ore 14.07.24
segnala

(Nessuno)perchè la religione non mi da risposte convincenti

La religione pure esautorata del ruolo di guida in ogni ambito della società, ha comunque mantenuto una sua inviolabile nicchia..

Ammesso pure che la scienza dia risposte molto più comnvincenti delle nostre, prima della nascita dell'universo.. prima del grande botto.. cosa c'era?

DIO.

Ma siccome la domanda seguente (e inevitabile) è chi ha creato Dio?
La risposta è di quelle che fanno cadere i coglioni:

DIO ESISTE DA SEMPRE.

Guardate a me piace moltissimo il discorso che l'universo nella sua immensa complessità, deve essere il frutto di una qualche intelligenza, altrimenti si cadrebbe nel ridicolo, se si pensasse che è tutto frutto del caos.
Ma dire Dio esiste da sempre, è un puerile modo di chiudere la porta ad altre domande Ma come.. con logica ineccepibile devi dare una giustificazione a tutto ciò che esiste, e non devi giustificare l'esistenza del divino?


ildiavolo74 ildiavolo74 17/12/2009 ore 16.59.15 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: perchè la religione non mi da risposte convincenti

e la scienza ti da risposte?
per esempio:

1) come é nata la cellula?
a ritroso hai:
cellula <--- molecole organiche <--- elementi vari <---- come si sono formati gli elementi?

2) come si é formato l' universo?
universo <--- big bang <---- cosa c' era prima?

alla fine certe domande non bisogna farsele... é totalmente inutile e non si può avere risposta.
passavodiqua1972 passavodiqua1972 17/12/2009 ore 18.03.51
segnala

(Nessuno)RE: perchè la religione non mi da risposte convincenti

sono pienamente d'accordo
siamo un pò come orfani che non hanno mai conosciuto la loro famiglia
e non un solo elemento per cominciare la ricerca
viandante33 viandante33 17/12/2009 ore 19.25.47
segnala

(Nessuno)RE: perchè la religione non mi da risposte convincenti

Oppure si sta cercando nel luogo sbagliato. Se nella nostra esistenza dobbiamo venir a conoscenza di tali risposte, sicuramente nel corso della nostra esistenza arriverà chi ci potrà aiutare, se, invece, in questa vita non dobbiamo percorrere tale cammino allora non riusciremo a trovare risposte.
Il solo fatto di porsi domande di simile portata fa intendere che è arrivato il momento di avere queste risposte... si tratta, ora, di trovare quelle che sono in armonia con quella parte di noi che si trova molto in profondità. Non bisogna lasciare la scelta al nostro Ego, lui non vuole averle (anche se per assurdo le anela)....ti garantisco che trovare le parole corrette per esprimere questi concetti non è semplice, ma ti consiglio di continuare a cercare e di essere fiduciosa.....prima o poi arriveranno le risposte.....è inevitabile.
Offensivo Offensivo 17/12/2009 ore 20.43.09 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: perchè la religione non mi da risposte convincenti

tu vuoi risposte sulla nascita di Dio solo perchè la tua mente umana non è ingrado di concepire il concetto di eterno, per te ogni cosa ha un inizio e una fine. ma divino è un qualcosa che va oltre e che gli umani non possono comprendere...




Nepheses Nepheses 17/12/2009 ore 21.07.05
segnala

(Nessuno)RE: perchè la religione non mi da risposte convincenti

oltre che quotare tutti posso aggiungere, (ed è una mia sensazione) che nessuno mai in questa forma riuscirà ad andare a capo del problema, siamo troppo dentro la cellula per vedere la persona da fuori. Anche se l'atomo non è la più piccola parte siamo cmq per certi versi molto miniaturizzati, quindi non ci renderemmo conto neppure delle grandezze. Ora che c'è il post dei megaliti, quei monumenti erano forse indicativi di una razza molto più grande della nostra, forse 6 od 8 volte. E ci sarebbe da indagare in quella direzione. Non riusciremmo lo stesso ma già ci darebbe "la misura" di cosa stiamo parlando.
passavodiqua1972 passavodiqua1972 17/12/2009 ore 23.21.56
segnala

(Nessuno)RE: perchè la religione non mi da risposte convincenti

@ Nepheses:
erano i loro LEGO :hihi
mayoor mayoor 17/12/2009 ore 23.58.30
segnala

(Nessuno)RE: perchè la religione non mi da risposte convincenti

L'idea che senza dio tutto deriverebbe dal caos non mi sembra che stia in piedi. Cosa sarebbe poi il caos? Quello della tua mente che non ne sa abbastanza? Personalmente non penso nemmeno che tutto derivi dal big bang, anche questa mi sembra un'idea derivata per la quale tutto dovrebbe avere una origine ( proiezione della nascita). Cerchiamo di conoscere l'universo partendo dai nostri riscontri sensoriali, dalle nostre esperienze di "terrestri". Non ci trovo tanto di scientifico in tutto questo. E' come se un granello di zucchero cercasse di definire l'universo dando per scontato che sia una grande torta. E questo vale anche per dio, un super-super umano dai poteri infiniti. Una grande torta. Il fatto che si nasce e si muore sulla Terra non significa che questo debba succedere dovunque nell'universo. Non che io abbia delle risposte certe, voglio solo dire che bisognerebbe uscire dalle vedute ristrette ( che poi sono quasi sempre indotte neanche troppo sofisticatamente da altri), e imparare anche dal sentire e dall'ascoltare. Per me non tutte le cose hanno avuto inizio.
Nepheses Nepheses 18/12/2009 ore 10.54.10
segnala

(Nessuno)RE: perchè la religione non mi da risposte convincenti

@ passavodiqua1972: può essere pure che si divertivano con la forze del solo pensiero nella costruzione di questi "giochi" tanto per passare un po di tempo, anche questo commisurato alle loro proporzioni, 700 e più anni di vita.

E ritornando a tema, può anche essere che noi sappiamo il motivo di quello che stiamo cercando ma che nello stesso momento siamo portati a non portarlo "a galla", dato che così facendo, "il senso" di questa vita andrebbe perso.
Questa oltre che ad essere una "magra consolazione" o insomma una scusa, potrebbe davvero rivelarsi come la causa principale della nostra impossibilità di andare a monte della Questione.
Tonico84 Tonico84 18/12/2009 ore 15.40.04 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: perchè la religione non mi da risposte convincenti

passavodiqua1972 scrive:
La risposta è di quelle che fanno cadere i coglioni:

DIO ESISTE DA SEMPRE.

Guardate a me piace moltissimo il discorso che l'universo nella sua immensa complessità, deve essere il frutto di una qualche intelligenza, altrimenti si cadrebbe nel ridicolo, se si pensasse che è tutto frutto del caos.
Ma dire Dio esiste da sempre, è un puerile modo di chiudere la porta ad altre domande Ma come.. con logica ineccepibile devi dare una giustificazione a tutto ciò che esiste, e non devi giustificare l'esistenza del divino?

Hai mai sentito parlare di possibilità logica e necessità logica? Se un concetto ha la proprietà che la sua possibilità logica ne implica la necessità logica, allora l'affermazione "Dio esiste da sempre" non è illogica.
Segui questo schema:
Dio è un oggetto che ha la proprietà X che dice "Se Dio ha la possibilità di esistere, allora esiste". A questo punto, quindi, per dimostrare che Dio esiste basterebbe dimostrare che esiste la possibilità che esista, perchè se questa possibilità esiste allora, per la proprietà X, Dio esisterebbe (prova a fare la verifica).
Invece di dire "Dio esiste da sempre" magari ti potrebbe accontentare di più la risposta "la causa dell'esistenza di Dio è l'esistenza della sua possibilità di esistenza".
A questo punto tu potresti chiederti "e qual è la causa dell'esistenza della possibilità di esistenza di Dio?", e la risposta sarebbe "la coerenza logica della sua definizione", al che, se ti fidi della logica e del principio di non cotraddizione, dovresti essere appagato.
Dimostrare l'esistenza di Dio equivale a dimostrare la sua possibilità di esistenza. Ma per dimostrare questa bisogna dare una definizione chiara di Dio (altrimenti, come fai a dimostrare la possibilità di esistenza di una cosa che non sai neanche cosa sia?).
meditando meditando 18/12/2009 ore 18.40.15 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: perchè la religione non mi da risposte convincenti

A te non da risposte convincenti. Ci sono tanti che non si pongono nemmeno domande di quel tipo, e sono sempre di più. Altri invece di risposte che li convincono ne ricevono e ne sono più che soddisfatti.

Tu hai questo risultato sicuramente perché ti trovi in una condizione psicologica predisposta per questo, magari anche perché hai un vissuto che ti porta ad reagire così rispetto a questo argomento.

Altri, come dicevo, si trovano con strutture mentali totalmente differenti e, senza stare ad addentrarci sui possibili motivi, hanno risultati totalmente differenti.

Una cosa però accomuna tutti: la necessità di darsi un senso morale individuale, sia anche il nichilismo più esasperato non ha importanza, ma tutti hanno dentro quel quid che li eleva dallo stato animale; anche quelli che apparentemente sembrano differire poco o niente dallo stato di assenza di qualsiasi differenziazione, anche loro sono costretti, in determinati momenti della loro vita, a far riferimento al cosciente, allla parte di se cosciente che li obbliga a fare qualcosa; cosa?, ognuno ha le proprie cose da fare ed è bene che le faccia.

Non ha importanza con quale intensità e quali risultati, è l’inevitabilità di quel passaggio, e le religioni non hanno quel compito, non devono, e sempre di più non vogliono, dare risposte convincenti ma solo fungere da fiammella.

Per molti le religioni sono anche inevitabilmente indispensabili per evitar loro di perdersi, ma non è detto che debbano essere loro a dare delle risposte, anzi …..

Comunque non facciamoci illusioni che possa essere la scienza da sola, o altro a dare risposte definitive di questo tipo perchè risposte a quelle domande l'uomo non credo ne dovrà avere.
Bardesane Bardesane 19/12/2009 ore 17.29.13
segnala

(Nessuno)RE: perchè la religione non mi da risposte convincenti

@ passavodiqua1972:

Lo spazio ed il tempo, anzi lo Spazio-Tempo, sono nati col Big-Bang: non c'era un "prima".
Nepheses Nepheses 19/12/2009 ore 17.46.39
segnala

(Nessuno)RE: perchè la religione non mi da risposte convincenti

@ Bardesane: per sentito dire e anche per esperimenti fatti scientificamente (non saprei definire) si dice che l'origine fu con il Big-Bang e se volessimo sposare questa tesi indubbiamente prima non c'era nulla di simile a quello che poi si è formato, ma è anche affermabile che prima di quell'evento non ci fosse nulla di Diverso?
Bardesane Bardesane 19/12/2009 ore 17.58.03
segnala

(Nessuno)RE: perchè la religione non mi da risposte convincenti

Credo che il problema stia nel fatto che la nostra conoscenza sia basata sul nostro modo limitato di percepire la realtà. Secondo molti filosofi ed anche secondo il Buddismo e l'Induismo, lo spazio ed il tempo sono due "categorie" della nostra mente che "ordinano" i dati. Anche la Fisica moderna ha dovuto riconoscere l'esistenza di un unico substrato per gli eventi dell'Universo: lo spazio-tempo.
Ho scritto una risposta su questo forum nella discussione "Dio Esiste?", di cui ti do il link, che potrebbe chiarire il mio pensiero su questi argomenti:
http://forum.chatta.it/esoterismo-e-mistero/7983256/dio-esiste-.aspx?p=all
Nepheses Nepheses 19/12/2009 ore 18.52.17
segnala

(Nessuno)RE: perchè la religione non mi da risposte convincenti

@ Bardesane: si ho visto ma mi verrebbe da pensare che se l'atto che noi consdieriamo all'origine dello spazio/tempo sia stato dovuto non al caso ma ad una Mente Suprema dovremmo considerare che ad es. quando un pittore si accingesse a dipingere indubbiamente il quadro finale non è sullo stesso piano dell'idea del quadro stesso, e se una componente del colore fosse di materia viva non credo che si renderebbe conto che fuori dal suo contesto ci sia a pochi passi da lui (che non può ovviamente vedere) un artista che indossa ancora il camice da lavoro e da una ultima pennellata prima di passare il fissativo .
BrightMoon BrightMoon 23/12/2009 ore 12.37.39
segnala

(Nessuno)RE: perchè la religione non mi da risposte convincenti

La religione non da risposte soddisfacenti e convincenti perche' e' solo uno stimolo per trovare tu stesso le risposte interiormente.
Nessun mezzo esteriore,libri,religioni,profeti etc potranno darti l'appagamento e la soluzione delle verita' ultime,perche' la verita' ultima non viene da fuori...cio' che viene da fuori puo' solo essere accettato per fede o respinto per mancanza di fede!
Come puoi pensare di trovare una prova inconfutabile dell'esistenza di Dio che trascende qualunque mente per quanto possa essere intelligente?come trovarla nei libri o nei discorsi?i libri e i discorsi sono mente "stampata" e tradotta in parole..al massimo,come detto prima,puo' essere uno stimolo per una ricerca profonda e personale.
furla83 furla83 25/12/2009 ore 05.16.47 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: perchè la religione non mi da risposte convincenti

la cosa è semplice quando l'uomo non capisce una cosa è sempre un miracolo o lo chiama dio, l'ignoranza porta a dire questo finche non si scoprira la verità, che dio non esiste e che i cosiddetti miracoli sono altro che minime la bassissima percentuale che una cosa accada.
Nepheses Nepheses 25/12/2009 ore 09.47.19
segnala

(Nessuno)RE: perchè la religione non mi da risposte convincenti

furla83 scrive:
l'ignoranza porta a dire questo finche non si scoprira la verità, che dio non esiste

infatti si doveva aspettare te per diradare questo velo che copre l'umanità di ignoranza e vedere chiaramente perchè Dio non esiste,
capita proprio a "fagiuolo" il 25 dicembre. E tu chi saresti babbo natale?

Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.