Esoterismo e mistero

Esoterismo e mistero

Dal mito alla realtà, parliamo di alchimia, magia, religioni, misteri irrisolti, paranormale, filosofia...

Daniel81moro Daniel81moro 12/12/2011 ore 22.47.39 Ultimi messaggi
segnala

ImpressionatoRE: SIAMO NULLA NELL'UNIVERSO

@ John.Dee: ci sono miliardi di galassie con miliardi di pianeti e stelle...impensabili i numeri
An7rea An7rea 19/02/2012 ore 15.50.15
segnala

(Nessuno)RE: SIAMO NULLA NELL'UNIVERSO

@ Daniel81moro: di carl sagan se non sbaglio
An7rea An7rea 19/02/2012 ore 16.05.23
segnala

(Nessuno)RE: SIAMO NULLA NELL'UNIVERSO

@ Daniel81moro: non solo, anche parlando di complessità, persino la mente umana è nulla rispetto alla complessità di una singolarità relativistica...
An7rea An7rea 19/02/2012 ore 22.05.36
segnala

(Nessuno)RE: SIAMO NULLA NELL'UNIVERSO

@ Daniel81moro: no delle singolarità, esempio semplice il buco nero..
An7rea An7rea 20/02/2012 ore 17.05.27
segnala

(Nessuno)RE: SIAMO NULLA NELL'UNIVERSO

@ Daniel81moro: che ci sono molti luoghi comuni in giro, ad esempio pochi sanno che "evaporano"
An7rea An7rea 20/02/2012 ore 18.01.12
segnala

(Nessuno)RE: SIAMO NULLA NELL'UNIVERSO

@ Daniel81moro: nel buco nero c'è semplicemente materia (la stella in pratica) compressa in una densità che fa si che il raggio di Schwarzschild sia superiore al raggio della stella stessa

il tempo si distorce con lo spazio, la loro linea degli eventi non mi è familiare
And7ea And7ea 05/07/2012 ore 16.16.27
segnala

(Nessuno)RE: SIAMO NULLA NELL'UNIVERSO

Burian87 scrive:
Vado un po' off topic, ma mi chiedo se fisicamente la vita non sia un controsenso. Nel senso la natura fisicamente sceglie le vie più semplici possibili, energeticamente più favorevoli. Lo sappiamo bene quando parliamo di meteo: la natura teme i vuoti e ha tendenza a riequilibrare i forti gradienti termici, di concentrazione ecc... Ora energeticamente il sasso è una forma stabile. Mettiamo anche che un fulmine in un'atmosfera primordiale abbia generato le prime molecole organiche e in qualche modo una cellula vivente: tale forma è instabile rispetto alla molecola di una pietra, e che fa, invece di decadere rapidamente verso una forma stabile inerte...si riproduce, si specializza, da luogo a un qualcosa di assurdo: una forma di materia instabile: un organismo altamente organizzato e dispendioso energeticamente, che ha bisogno di autosostenersi e che si riproduce tramandando un codice per sfuggire alla decadenza in forma stabile e morta. Tutto questo si evolve sempre di più fino all'uomo andando contro il principio del minor dispendio energetico possibile

ti rifai alla termodinamica ma la terra non è un sistema isolato.
And7ea And7ea 05/07/2012 ore 16.17.42
segnala

(Nessuno)RE: SIAMO NULLA NELL'UNIVERSO

@ Daniel81moro: la stima ultima di cui ho notizia è che le stelle siano 3*10^23
stephan68 stephan68 05/07/2012 ore 16.18.46 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: SIAMO NULLA NELL'UNIVERSO

Burian87 scrive:
Vado un po' off topic, ma mi chiedo se fisicamente la vita non sia un controsenso. Nel senso la natura fisicamente sceglie le vie più semplici possibili, energeticamente più favorevoli.

il post è molto vecchio, ma lo riprendo perchè la tua osservazione è molto importante e non è stata poi trattata (eventualmente si può aprire un thread apposta).
La vita è un controsenso energetico, perchè i sistemi tendono naturalmente alla massima entropia (che è correlabile al grado di disordine), mentre i "viventi" sono caratterizzati da un ordine elevatissimo (basta pensare alla sola doppia elica di dna presente in una cellula, senza ragionare poi sui meccanismi bio-chimici); a mio parere questo da sempre è in contraddizione con chi vuole la vita nata dal caso, perchè il caso non avrebbe portato alla creazione di una sola cellula in quanto energeticamente sfavorita.
16834396
Burian87 scrive: Vado un po' off topic, ma mi chiedo se fisicamente la vita non sia un controsenso. Nel senso la natura...
Risposta
05/07/2012 16.18.46
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
And7ea And7ea 05/07/2012 ore 16.25.02
segnala

(Nessuno)RE: SIAMO NULLA NELL'UNIVERSO

stephan68 scrive:
La vita è un controsenso energetico, perchè i sistemi tendono naturalmente alla massima entropia (che è correlabile al grado di disordine),

sbagliato, la terra non è un sistema isolato, questo principio della termodinamica SI APPLICA SOLO AI SISTEMI ISOLATI, la terra non lo è e l'universo nemmeno. se citi prinncipi di fisica, accertati di averli compresi.

Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.