Esoterismo e mistero

Esoterismo e mistero

Dal mito alla realtà, parliamo di alchimia, magia, religioni, misteri irrisolti, paranormale, filosofia...

lillo.18 lillo.18 25/01/2012 ore 11.40.03
segnala

Serenoperche chiedersi cosa c'è dopo la morte?

tanto non lo sapremo mai,primo punto e saperlo ci farebbe meno paura? secondo in questa vita cosa cambierebbe? io non ho mai capito la paura della morte, qualcuno puo spiegarmi perche bisognerebbe averne? io credo che si abbia piu paura di far soffrire chi lasci cq....
Silla92 Silla92 25/01/2012 ore 13.33.29 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: perche chiedersi cosa c'è dopo la morte?

Scusami ma queste domande mi fanno davvero sorridere...

1) Certo. Sapere che esiste un aldilà ti permette di accettare più facilmente la morte. E' proprio l'ingoto che rende la morte così paurosa

2) Tutto. Se sapessi già da subito che esite un paradiso e un inferno, non cambieresti il tuo comportamento? La paura della dannazione eterna non ti porterebbe ad agire secondo principi "giusti"?

3) La paura della morte deriva dal fatto di lasciare realtà certe per realtà incerte. Le persone che hanno una vita infelice sono più propense al suicidio (e quindi hanno meno paura della morte) proprio perchè considerano qualunque altra realtà migliore di quella che vivrebbero sulla Terra. Un esempio illuminante è quello di Cleopatra.
Ronson22 Ronson22 25/01/2012 ore 15.48.56
segnala

(Nessuno)RE: perche chiedersi cosa c'è dopo la morte?

@ lillo.18:
La vita che stiamo facendo ora qui sulla terra non è altro che un granello di sabbia a confronto di tutte quelle che abbiamo dietro.

Ti chiedi cosa ci sarà dopo? Lo sai fin troppo bene, ma per varie ragioni non te lo ricordi.
Quando tu "morirai" lascerai il corpo e ridiventerai un Essere Spirituale libero come lo sei per natura.
crystel64 crystel64 25/01/2012 ore 18.34.14 Ultimi messaggi
segnala

AngelicoRE: perche chiedersi cosa c'è dopo la morte?

meglio non chiederselo....viviamo la vita ora...poi si vedra'!
Burian87 Burian87 25/01/2012 ore 18.37.25 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: perche chiedersi cosa c'è dopo la morte?

@ crystel64:

il problema è che poi non si vedrà niente. Se non c'è nulla non avremo nemmeno la soddisfazione di dire: "ecco sto andando nel nulla"
16377414
@ crystel64: il problema è che poi non si vedrà niente. Se non c'è nulla non avremo nemmeno la soddisfazione di dire: "ecco sto...
Risposta
25/01/2012 18.37.25
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
60.michele 60.michele 25/01/2012 ore 22.18.00 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: perche chiedersi cosa c'è dopo la morte?

la morte non esiste, si può temere ciò che non esiste?
76.piccolastella 76.piccolastella 26/01/2012 ore 02.36.31 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: perche chiedersi cosa c'è dopo la morte?

Secondo me già il fatto che te lo chiedi un pò ti fa paura. credo che si può razionalizzare credendo di entrare a far parte di tutte le cose, di un moto che pultroppo non conosciamo ma che fa della vita in se dalla più piccola formichina un miracolo agli occhi di chi vede e non rispondo in senso religioso ma scientifico. se poi pensi a tutto ciò che muore solo senza spettatori allora la morte è qualcosa di naturale tanto quanto la vita per il semplice fatto che accade !. il problema nasce dalla paura . tutti gli esseri fuggono alla morte quando è vicina ,per quanto la religione ci convinca di dogmi la vita non vuole morire ma cerca nel tempo un modo per esserci di più. inganna la morte ma è a lei sposata. la sofferenza - di ogni tipo- inoltre ce la fa desiderare e questa è la parte peggiore ma forse anche funzionale all'organismo in casi di malattia. la sofferenza psicologica almeno in parte si può curare.
lillo.18 lillo.18 26/01/2012 ore 12.38.47
segnala

(Nessuno)RE: perche chiedersi cosa c'è dopo la morte?

le religioni spiegano tutto quello che avete detto voi, non che sia giusto o sbagliato mene guardo bene primo perche non sono competente sul ramo ma chi a la competenza? nessuno a le risposte su questo anche perche la fede non si chiede se c'è un qualcosa ne è certa e giusto che sia cosi, anche io ho fede. Ma se non conoscessimo le religioni diremo lo stesso? sicuramente ci chiederemo le stesse cose, ma avremo le ste risposte, cioe boooooooooooooooooo e per la paura non mi sono mai trovato difronte alla morte per chapire se ce lo anzi una volta o rischiato di morire in peritonite sono stato sei ore sotto i ferri ma quando mi sono svegliato e mi anno raccontato quello che e successo non ho fatto un piega i proccupati erano i miei famigliari non perche sono coraggioso o non mi importava di morire ma perche che tu ti proccupi o no le cose capitano e cosi sei nelle mani degli altri o quelle di dio per i religiosi o entrambi. E giusto combattere finche si e in vita perche la vita e stupenda qualsiasi cosa ti capita.Ma che ci sia qualcosa dopo a noi non cambia niente, le persone non devono comportarsi bene per paura ma perche lo vogliono se no sarebbero costrette e non sarebbero buoni ma solo falsi, e non ci sarebbe il libero arbitrio che ci piace tanto. :-w
Burian87 Burian87 26/01/2012 ore 15.35.45 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: perche chiedersi cosa c'è dopo la morte?

@ lillo.18:

Giusto, la religio e esaurisce il suo compito quando la morale entra a far parte dell'etica. Una volta magari uccidere era normalità. La morale religiosa diceva: se uccidi vai all'inferno: all'umanità primitiva serviva essere spaventata. Ma quando la legge morale diventa etica personale si è fatto quel passo avanti che rende inutile la religione
elisella10 elisella10 27/01/2012 ore 21.42.43
segnala

(Nessuno)RE: perche chiedersi cosa c'è dopo la morte?

lillo.18 scrive:
perche chiedersi cosa c'è dopo la morte?

Semplicemente perchè siamo umani..con la voglia di conoscere.Il fatto che ci siano ,poi,delle risposte...è relativo

Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.