Esoterismo e mistero

Esoterismo e mistero

Dal mito alla realtà, parliamo di alchimia, magia, religioni, misteri irrisolti, paranormale, filosofia...

voldben 16/04/2014 ore 16.09.48 Ultimi messaggi
segnala

PerplessoIL 3° SESSO.......?? o......

Né maschio né femmina, la Corte Suprema dell'India riconosce il 3° sesso

Sentenza rivoluzionaria: per la prima volta i transessuali ritenuti un "genere" a parte.
La Corte Suprema dell'India ha riconosciuto oggi per la prima volta i transessuali come "terzo genere" e stabilito che devono avere gli stessi diritti degli altri cittadini.
La Corte ha chiesto al governo di garantire pari diritti, in particolare nell'assegnazione di quote riservate nei posti di lavoro e nelle scuole.
La comunità dei transessuali indiani ha accolto con soddisfazione la sentenza, ma si dice convinta che ci vorrà ancora tempo per farsi accettare dalla società.

8268480
Né maschio né femmina, la Corte Suprema dell'India riconosce il 3° sesso Sentenza rivoluzionaria: per la prima volta i...
Discussione
16/04/2014 16.09.48
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    2
cajo.021079 cajo.021079 16/04/2014 ore 16.12.30
segnala

(Nessuno)RE: IL 3° SESSO.......


Esoterismo o mistero ?
Camelia49 Camelia49 16/04/2014 ore 16.14.03 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: IL 3° SESSO.......

cajo.021079 scrive:
Esoterismo o mistero ?
Mistero !...Della natura umana.
Enantiomere86 Enantiomere86 16/04/2014 ore 17.24.04
segnala

(Nessuno)RE: IL 3° SESSO.......

Non può essere il terzo sesso, il sesso rimane invariato anche se ti operi. Il sesso non può cambiare, cambia il genere, non il sesso.
Daniel81moro Daniel81moro 16/04/2014 ore 19.52.14 Ultimi messaggi
FuMinchiu FuMinchiu 16/04/2014 ore 20.05.37
segnala

(Nessuno)RE: IL 3° SESSO.......?? o......

l'india ci ha superato come diritti civili... chiamiamolo terzo mondo poi..
voldben voldben 16/04/2014 ore 20.14.18 Ultimi messaggi
segnala

TristeRE: IL 3° SESSO.......?? o......

@ Daniel81moro: rassegnati...così deve andare.Ormai c'è troppa umanità in quelle condizioni! sono milioni.Anche loro hanno il diritto d'avere un pò di felicità.
Io sono favorevole al loro riconoscimento. :fiore
18046717
@ Daniel81moro: rassegnati...così deve andare.Ormai c'è troppa umanità in quelle condizioni! sono milioni.Anche loro hanno il...
Risposta
16/04/2014 20.14.18
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    2
Daniel81moro Daniel81moro 16/04/2014 ore 20.18.12 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: IL 3° SESSO.......?? o......

@ voldben: si e poi vorranno adottare figli ecc ecc ecc...tutto contronatura :vomitino
Enantiomere86 Enantiomere86 16/04/2014 ore 20.19.07
segnala

(Nessuno)RE: IL 3° SESSO.......?? o......

FuMinchiu scrive:
chiamiamolo terzo mondo poi..


Hanno una miriade di problemi, tra povertà, sovrappopolazione, sanità ecc, ma a differenza degli italiani cercano di fare qualcosa, tanto che il PIL nel 2006-2007 è cresciuto del 9.4%. Sono molto bravi anche nei software e in ingegneria (vedi la Tata), oltre che nel tessile e nei gioielli. La povertà è ancora un grosso problema, ma dal 1981 al 2005 la soglia di povertà di 1.25 dollari al giorno è scesa dal 60% al 42%. E noi stiamo qui a disprezzare tutti i progressi che finora abbiamo raggiunto... a disprezzare cose che loro si sognano e cercano di raggiungere.
voldben voldben 16/04/2014 ore 20.22.35 Ultimi messaggi
segnala

EmozionatoRE: IL 3° SESSO.......?? o......

@ Daniel81moro:da quel punto di vista hai pienamente ragione.!Niente adozioni e cose del genere.
I bambini devono vivere con mamma e babbo... ;-)
voldben voldben 16/04/2014 ore 21.10.36 Ultimi messaggi
segnala

ArrabbiatoRE: IL 3° SESSO.......?? o......

Daniel81moro scrive:
.tutto contronatura

anche tra gli animali esiste questo 3° genere...non è contronatura!
E poi se Dio ha permesso tutto ciò NON VEDO PERCHE' CI SI DEBBA OPPORRE....è un non senso.
Se accetti la volontà di DIO devi fartene una ragione.....
giulia711 giulia711 17/04/2014 ore 04.51.19 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: IL 3° SESSO.......?? o......

anch'io all'inizio non ero favorevole alle adozioni ma ora sto rivedendo le mie posizioni ...
voldben voldben 17/04/2014 ore 08.33.07 Ultimi messaggi
segnala

PerplessoRE: IL 3° SESSO.......?? o......

@ giulia711: già un bimbo adottato ha "problemi d'inserimento"...e tu vorresti mandarlo/a da 2 uomini o donne?Se questo è avere cuore....!Proprio Tu ....Pensa se lo avessero fatto a te una cosa del genere...!
Daniel81moro Daniel81moro 17/04/2014 ore 18.53.16 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: IL 3° SESSO.......?? o......

voldben scrive:
anche tra gli animali esiste questo 3° genere...non è contronatura!

animali trans ? :many :many
Enantiomere86 Enantiomere86 17/04/2014 ore 19.22.47
segnala

(Nessuno)RE: IL 3° SESSO.......?? o......

Ma perché, i figli di genitori "normali" uomo + donna sono forse spiccatamente intelligenti? Io anzi vedo molti figli cresciuti con certi valori stereotipati e romantici particolarmente scemi, per non dire a loro volta xenofobi (tale genitore, tale figlio), anche se va detto che ormai i figli di oggi quando un genitore si rivela xenofobo parlando di contro natura e via dicendo tempo al tempo capisce che quel genitore ha una credibilità inferiore a 0 e quindi non gli dà più retta (perché i bambini sono sì psicologicamente delicati ma non dementi). Personalmente sono scettico anche io sulle adozioni da parte degli omosessuali, ma questo non perché ce l'ho con gli omosessuali (figuriamoci, per me si potrebbero anche sposare in chiesa, se non fosse che per la religione cattolica gli omosessuali commettono peccato) bensì perché prima di tutto già la tradizionale concezione di famiglia (uomo + donna e figli) è ormai desueta e fallimentare in un'epoca moderna come quella di oggi che è indubbiamente più evoluta rispetto quella di 60-70 anni fa dove ancora si credeva che fumare non facesse male. Dunque sistemiamo la genitorialità tradizionale, poi sono aperto a discutere sulle adozioni da parte degli omosessuali.
Daniel81moro Daniel81moro 17/04/2014 ore 21.02.00 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: IL 3° SESSO.......?? o......

Enantiomere86 scrive:
ensì perché prima di tutto già la tradizionale concezione di famiglia (uomo + donna e figli) è ormai desueta e fallimentare in un'epoca moderna

mi sa che avete avuto brutte esperienze :mmm io invece sono felice di essere vissuto nella mia famiglia :inlove
18048203
Enantiomere86 scrive: ensì perché prima di tutto già la tradizionale concezione di famiglia (uomo + donna e figli) è ormai...
Risposta
17/04/2014 21.02.00
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
phliper82 phliper82 17/04/2014 ore 21.32.03
segnala

(Nessuno)RE: IL 3° SESSO.......?? o......

@ Daniel81moro: una famiglia non è mai tutta giusta o tutta sbagliata e cmq non si dividono in base al sesso.
Commosi7ore Commosi7ore 17/04/2014 ore 21.33.45
segnala

(Nessuno)RE: IL 3° SESSO.......?? o......

Daniel81moro scrive:
mi sa che avete avuto brutte esperienze

sono proprio quelle a far maturare, la famosa scuola di vita di cui parli è fatta di brutte esperienze più che di giorni felici.
Enantiomere86 Enantiomere86 17/04/2014 ore 21.38.52
segnala

(Nessuno)RE: IL 3° SESSO.......?? o......

Commosi7ore scrive:
sono proprio quelle a far maturare, la famosa scuola di vita di cui parli è fatta di brutte esperienze più che di giorni felici.


Però esiste anche l'esperienza da altri. Meglio fare scuola di vita osservando altri che vivendo brutte esperienze sulla propria pelle.
Commosi7ore Commosi7ore 17/04/2014 ore 21.46.39
segnala

(Nessuno)RE: IL 3° SESSO.......?? o......

Enantiomere86 scrive:
Però esiste anche l'esperienza da altri. Meglio fare scuola di vita osservando altri che vivendo brutte esperienze sulla propria pelle.

Può essere valida per le esperienze oggettive, ma per l'esperienza personale non è la stessa cosa, nessuno potrà mai spiegarti cosa significa il dolore di un lutto ad esempio, non così chiaramente come il viverlo..
phliper82 phliper82 17/04/2014 ore 21.51.54
segnala

(Nessuno)RE: IL 3° SESSO.......?? o......

@ Commosi7ore: si ... Ci sono molte cose ke se non le vivi sulla propria pelle non le capirai mai fino in fondo ...
Enantiomere86 Enantiomere86 17/04/2014 ore 21.52.06
segnala

(Nessuno)RE: IL 3° SESSO.......?? o......

Commosi7ore scrive:
Può essere valida per le esperienze oggettive, ma per l'esperienza personale non è la stessa cosa, nessuno potrà mai spiegarti cosa significa il dolore di un lutto ad esempio, non così chiaramente come il viverlo..


Beh, ovvio. Bruciarsi le mani mettendole sul fuoco non è come vedere qualcuno che le mette e si brucia. Però le brutte esperienze è sempre preferibile non viverle. Sicuramente osservando il lutto altrui hai qualcosa su cui riflettere. Ad esempio, perché piangiamo e ci si dispera per un caro estinto pur professandosi cattolici? E arrivi a concludere che la religione in fondo non è così potente quando si tratta della morte, che per l'uomo è ancora un tabù. Allora uno cosa impara? A vivere la vita come se il bicchiere fosse mezzo pieno perché sarebbe un peccato non sfruttare ciò che abbiamo. Le sensazioni dell'assistere al lutto e il viverlo sono diverse, ma forse è anche il punto di vista esterno che ti permette di ragionare in modo più distaccato.
Daniel81moro Daniel81moro 17/04/2014 ore 21.52.17 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: IL 3° SESSO.......?? o......

Commosi7ore scrive:
sono proprio quelle a far maturare, la famosa scuola di vita di cui parli è fatta di brutte esperienze più che di giorni felici.

a me sembra che piu di qualcuno ci è rimasto sotto :mmm
Enantiomere86 Enantiomere86 17/04/2014 ore 22.07.00
segnala

(Nessuno)RE: IL 3° SESSO.......?? o......

Commosi7ore scrive:
ecco ad esempio questa è una cosa che non ho mai vissuto e non potrei capire fino in fondo, non sono mai stato cattolico quindi dell'aspetto soggettivo della religione non ho esperienza..


Alla resa dei conti per molti la propria fede è di cartapesta. Non riesce a vincere la paura della morte. Tempo fa ho partecipato a un paio di funerali e il prete diceva di non temere perché il loro caro era fra le braccia di Dio. Ma nulla da fare, i parenti e gli affetti continuavano a piangere, anzi alcuni mi hanno detto che era vergognoso quello che il prete aveva detto. Forse un aldilà è stato inventato anche per esorcizzare la morte. Ricordiamo infatti che la vita, secoli e millenni fa, era ardua. Si moriva presto, la mortalità infantile era alta, le epidemie erano una normalità (basta vedere quante crisi di peste ci sono state nel trecento, mica c'è stata solo quella descritta da Manzoni).

io come mia filosofia tendo a viverla vedendolo mezzo vuoto e ad ingrandirlo man mano che lo riempio, certo non è un atteggiamento che possa portare serenità ma sono un po' dell'idea di schopenauer in fin dei conti


Al liceo avevo una "cotta" per Schopy, che comunque ancora oggi mi sta simpatico :hihi. Però è evidente il cambiamento da quegli anni. Nulla nega che dovrò morire, ma mi sono reso conto che se fossi sicuro di un aldilà forse non mi darei da fare così per vivere al top. Della serie: "Vivo male questa vita? E che mi importa? Tanto avrò un'altra vita!" Quello che per molti è un male per me è anche positivo. I momenti bassi ci sono sempre, è normale com'è risaputo che lo 0 assoluto in queste condizioni nell'universo non si raggiunge, ma uno cerca lo stesso di ridurli al minimo. Per dirla matematicamente, la felicità è la curva dello stato emotivo nel tempo (e notare come la curva possa anche essere negativa).
Amaranth1986 Amaranth1986 20/04/2014 ore 21.32.50 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: IL 3° SESSO.......?? o......

ma in tal caso non dovrebbero esserne 5?

1. M
2. f
3. m+m
4. f+f
5. -m+-f

Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.