Esoterismo e mistero

Esoterismo e mistero

Dal mito alla realtà, parliamo di alchimia, magia, religioni, misteri irrisolti, paranormale, filosofia...

Peltier14 22/09/2018 ore 00.27.25 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)Esseri speciali

Se venissimo da un processo evolutivo ''naturale'', allora, in un futuro neanche troppo remoto, dovremmo essere in grado di mettere a punto dei cloni o delle macchine con intelligenze,,''artificiali'' che, come e' accaduto per l'uomo, ad un certo punto, saranno in grado di riconoscersi specchiandosi,avranno una autocoscienza,e pregheranno .Se cio' non sara' possibile significherebbe che la nostra provenienza attiene una sfera ,completamente diversa,non naturale.
8564618
Se venissimo da un processo evolutivo ''naturale'', allora, in un futuro neanche troppo remoto, dovremmo essere in grado di...
Discussione
22/09/2018 0.27.25
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
ruccutiello ruccutiello 22/09/2018 ore 09.57.19 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Esseri speciali

@Peltier14 scrive:
Se venissimo da un processo evolutivo ''naturale'', allora, in un futuro neanche troppo remoto, dovremmo essere in grado di mettere a punto dei cloni o delle macchine con intelligenze,,''artificiali'' che, come e' accaduto per l'uomo, ad un certo punto, saranno in grado di riconoscersi specchiandosi,avranno una autocoscienza,e pregheranno .Se cio' non sara' possibile significherebbe che la nostra provenienza attiene una sfera ,completamente diversa,non naturale


Io ho messo a punto due cloni, un clone maschio e un clone femmina.

19936367
@Peltier14 scrive: Se venissimo da un processo evolutivo ''naturale'', allora, in un futuro neanche troppo remoto, dovremmo...
Risposta
22/09/2018 9.57.19
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
Sthula Sthula 22/09/2018 ore 12.08.25 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Esseri speciali

La mia idea è che l'uomo sia il frutto dell'evoluzione non pura al 100%. Quindi c'è una componente assistenziale, senza la quale il nostro pianeta sarebbe stato popolato forse solo da vegetali.
In questo ambito, chiamiamolo anche progetto, il fine dell'uomo non è quello di costruire un altro uomo, ma di capire perché sta al mondo e di compiere una scelta prima che giunga la morte fisica.
In merito ai cloni visti nei film di fantascienza o altro, io credo che sia possibile tutto quello che l'uomo ha la fantasia di immaginare, tranne una cosa, l'anima.
La mia concezione di anima è che derivi direttamente dall'interazione di due elementi: la mente umana e lo spirito divino che comunque dovrebbe essere presente nella maggior parte degli uomini. Questi due elementi sarebbero i genitori dell'anima che in quanto semispirituale può attraversare il tempo finito e procedere oltre. Quindi il limite alla creazione dell'uomo non sarebbe la mente, che in qualche modo potrebbe essere surrogata o pari a quella umana, ,ma l'elemento spirito, il quale non potrebbe avvicinarsi ad una macchina per dare vita all'anima.
19936440
La mia idea è che l'uomo sia il frutto dell'evoluzione non pura al 100%. Quindi c'è una componente assistenziale, senza la quale...
Risposta
22/09/2018 12.08.25
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
Peltier14 Peltier14 22/09/2018 ore 15.10.32 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Esseri speciali

1° punto : (ma di capire perché sta al mondo e di compiere una scelta prima che) quale scelta?
2° punto : (ma l'elemento spirito, il quale non potrebbe avvicinarsi ad una macchina per dare vita all'anima) e a parita' del potenziale della sfera intellettiva tu ritieni che ci sia una differenza fra macchina ed individuo umano fatto di ossa ,muscoli,geni,neuroni, ecc. ecc. Una convinzione insostenibile,meglio affermare che siamo piovuti dalla sfera celeste divina.
Sthula Sthula 22/09/2018 ore 17.01.55 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Esseri speciali

@Peltier14 : La scelta è sempre stata la stessa, nel corso di questi trascorsi millenni, scegliere di proseguire il viaggio, oppure di terminarlo. L'uomo non è uno spirito evoluto ma un insieme di tanti elementi per lo più fisici e la sua particolarità sta nel fatto di poter scegliere il suo destino. Chi è nato con la visione celestiale è chiaro che difficilmente potrebbe scegliere, anche se ce l'ha questa scelta. L'uomo si divinizza con il proprio consenso, non nasce divino.
2 - Infatti in un qualche modo, siamo piovuti dalla sfera divina, ma attraverso un meccanismo apparentemente naturale dove l'uomo si è sviluppato, si è evoluto e può ambire alla divinità.
Una cellula che con i millenni ambisce alla divinità. Un vero e proprio miracolo, che certamente agli occhi di una mente poco sviluppata è completamente nascosto
Sthula Sthula 22/09/2018 ore 17.49.16 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Esseri speciali

@Peltier14 scrive:
a parita' del potenziale della sfera intellettiva tu ritieni che ci sia una differenza fra macchina ed individuo umano fatto di ossa ,muscoli,geni,neuroni, ecc. ecc.

Faccio un passo indietro rispetto a quanto ho scritto sopra. Se resta vero quanto ho scritto, alla stessa maniera potrebbe risultare corretto pensare ad una creazione umana perfetta. Non l'ho considerato subito, perché io credo che non si possa riprodurre al 100% l'essere umano. Ma qualora questo fosse possibile, allora non ci sarebbero differenze tra un uomo e un essere intelligente artificiale.
Peltier14 Peltier14 22/09/2018 ore 23.12.29 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Esseri speciali

@Sthula scrive:
La scelta è sempre stata la stessa, nel corso di questi trascorsi millenni, scegliere di proseguire il viaggio, oppure di terminarlo. L'uomo non è uno spirito evoluto ma un insieme di tanti elementi per lo più fisici e la sua particolarità sta nel fatto di poter scegliere il suo destino.

Ma questa ''scelta'' sarebbe una sua scelta anche quando a determinarla e' un altro? Come spesso accade. Terminare il viaggio per cause accidentali e' una scelta? La questione e' che vivere 1 giorno o 100 anni non fa alcuna differenza profonda.
Sthula Sthula 22/09/2018 ore 23.36.16 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Esseri speciali

@Peltier14 scrive:
Ma questa ''scelta'' sarebbe una sua scelta anche quando a determinarla e' un altro? Come spesso accade. Terminare il viaggio per cause accidentali e' una scelta? La questione e' che vivere 1 giorno o 100 anni non fa alcuna differenza profonda.

Infatti, la scelta dell'uomo non riguarda il proseguimento fisico sulla Terra. Quindi se nel frattempo la vita viene interrotta dalla volontà di un altro per cause accidentali, oppure termina per ragioni di malattia o vecchiaia, tutto ciò è ininfluente. Fatto sta che la scelta è stata già effettuata, ma nel caso in cui una scelta viene impedita per vari motivi, è ovvio che chi muore ha sempre una seconda possibilità
Peltier14 Peltier14 22/09/2018 ore 23.37.50 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Esseri speciali

@Sthula : L'enorme equivoco e' che noi continuiamo a separare naturale e artificiale. Una differenza inesistente. Noi naturali doc e cio' che facciamo artificiale? E' ridicolo. Un encefalo come il nostro e' possibile replicarlo perfettamente uguale ma fatto con sostanze diverse,cosa cambia? Almenoche la materia di cui siamo fatti e'……..speciale ,ma poi le nostre strutture fisiche sono ovunque. Ma seguiamo quanto dici, a quel punto lo Spirito non essendoci differenze procederebbe come da manuale.E cio' potrebbe anche accadere creando pero' qualche problema a molti. Naturalmente gli ''uomini'' artificiali non sarebbero graditi a Dio.
ruccutiello ruccutiello 22/09/2018 ore 23.40.27 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Esseri speciali

@Sthula scrive:
L'uomo si divinizza con il proprio consenso, non nasce divino.
2 - Infatti in un qualche modo, siamo piovuti dalla sfera divina, ma attraverso un meccanismo apparentemente naturale dove l'uomo si è sviluppato, si è evoluto e può ambire alla divinità.
Una cellula che con i millenni ambisce alla divinità. Un vero e proprio miracolo, che certamente agli occhi di una mente poco sviluppata è completamente nascosto


Dai per scontate cose che non lo sono, e puoi risultare un tantino offensivo, io lo interpreto come se avessi scritto 'io sono io e voi non capite un cazzo'

L'uomo si divinizza? :sbong

Un miracolo? :sbong

Può ambire alla divinità? :sbong

Preferisco restare ignorante, va!

Sthula Sthula 22/09/2018 ore 23.53.13 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Esseri speciali

@ruccutiello : Fino a parola contraria qui, come in altri luoghi, si esprime il proprio parere, che può essere più o meno condiviso, in questo caso, la mia voleva essere un'esaltazione dell'uomo nei confronti per esempio, di chi già nasce divino per natura (ovviamente non umano). Poi, ognuno può interpretare quello che vuole, ma non venirmi a mettere in bocca cose che non ho mai scritto. Il fatto poi, che quanto abbia scritto corrisponde alla sapienza e tu non voglia saperne niente di tale sapienza e quindi restare nell'ignoranza, è un'altra storia inventata che io mai ho scritto.
Sthula Sthula 22/09/2018 ore 23.56.24 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Esseri speciali

@Peltier14 scrive:
Naturalmente gli ''uomini'' artificiali non sarebbero graditi a Dio.

Questo lo credi tu, oppure esprimi pareri di chi credi possa non essere d'accordo.
A me risulta che Dio non si va a confessare in chiesa, e come tale la creatura di Dio, che siamo noi, potrebbe a sua volta creare. Gli universi sono in espansione continua e non tutti popolati
ruccutiello ruccutiello 22/09/2018 ore 23.58.09 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Esseri speciali

@Sthula scrive:
Fino a parola contraria qui, come in altri luoghi, si esprime il proprio parere, che può essere più o meno condiviso, in questo caso, la mia voleva essere un'esaltazione dell'uomo nei confronti per esempio, di chi già nasce divino per natura (ovviamente non umano). Poi, ognuno può interpretare quello che vuole, ma non venirmi a mettere in bocca cose che non ho mai scritto. Il fatto poi, che quanto abbia scritto corrisponde alla sapienza e tu non voglia saperne niente di tale sapienza e quindi restare nell'ignoranza, è un'altra storia inventata che io mai ho scritto.


Notavo semplicemente che alcuni interventi sono alquanto pleonastici, ed io ho una idiosincrasia verso quei toni.
Non serve cercare giustificativi (se lo sono), una idea mia me la sono fatta.
Sthula Sthula 23/09/2018 ore 00.03.14 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Esseri speciali

@ruccutiello scrive:
Non serve cercare giustificativi (se lo sono), una idea mia me la sono fatta.

No, non cerco giustificazioni a quanto scrivo, ma cerco invece di chiarire certi concetti da te travisati. che poi non ti piaccia quanto scrivo o sia per te inutile o superfluo non è un mio problema.
Del resto è sempre possibile non leggere quanto scrivo
ruccutiello ruccutiello 23/09/2018 ore 00.07.14 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Esseri speciali

@Sthula scrive:
Del resto è sempre possibile non leggere quanto scrivo


Non essere permaloso, faccio commenti proprio perché seguo, leggo, analizzo, i tuoi post.
Sthula Sthula 23/09/2018 ore 00.11.56 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Esseri speciali

@ruccutiello scrive:
Non essere permaloso, faccio commenti proprio perché seguo, leggo, analizzo, i tuoi post.

Vedi, anche qui non ci siamo. Ho scritto di non leggermi, affinché tu non ti annoi, non per permalosaggine. Alla fine, per capirci, non devo essere gratificato per essere letto, oppure frustrato per essere stato deriso. Non ho questi meccanismi
ruccutiello ruccutiello 23/09/2018 ore 00.14.15 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Esseri speciali

@Sthula scrive:
Vedi, anche qui non ci siamo. Ho scritto di non leggermi, affinché tu non ti annoi, non per permalosaggine. Alla fine, per capirci, non devo essere gratificato per essere letto, oppure frustrato per essere stato deriso. Non ho questi meccanismi


Non puoi adattare il tuo pensiero ad ogni affermazione. La mia è una provocazione.
Sthula Sthula 23/09/2018 ore 00.15.39 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Esseri speciali

@ruccutiello scrive:
La mia è una provocazione.

L'avevo capito, ma cosa ti saresti aspettato?
ruccutiello ruccutiello 23/09/2018 ore 00.19.52 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Esseri speciali

@Sthula scrive:
cosa ti saresti aspettato?


Non sei uno stupido, ma (sottolineo a mio avviso) la tua mente non è 'pulita', scevra di condizionamenti, tanto da poter dare sferzate così profonde. Essendo molto 'di parte' (e risottolineo che è solo un mio modesto parere) quelle affermazioni si perdono, perdono di efficacia, te lo dissi in uno dei miei primissimi interventi, sortiscono effetto contrario.
ruccutiello ruccutiello 23/09/2018 ore 00.20.42 Ultimi messaggi
Sthula Sthula 23/09/2018 ore 00.27.09 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Esseri speciali

@ruccutiello : Come se tu mi dicessi: guarda che certe cose non le devi proporre in questo modo, proponili ma in un altro modo. Ma non mi dici quale modo. Questo è il mio modo. Mi ricordo quando mi facesti questo appunto tempo fa ed ora rincari la dose. I condizionamenti sono alla base di qualunque essere umano che viva in gruppo, quindi a meno che tu non viva in un eremo sperduto e da solo, è impossibile sottrarvisi. Quello che tu chiami condizionamento, per me è convinzione e vissuto di tutti i giorni. Del vero condizionamento di cui anche tu non ti puoi esimere sono uscito fuori non facilmente ma ne sono uscito. che poi tu creda a tutto questo è un altro discorso.

Mi correggo, non in un eremo con delle convinzioni già acquisite, ma senza alcuna convinzione e contatto umano.
Sthula Sthula 23/09/2018 ore 00.31.01 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Esseri speciali

@ruccutiello scrive:
ergo, se ti moderi, sei certamente più incisivo!

Però incorrerei nel condizionamento altrui. Tutto sommato invece, io credo che il mio procedere sia vantaggioso. Non ho la pretesa di convincere qualcuno, ma solo di esporre

Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.