Esoterismo e mistero

Esoterismo e mistero

Dal mito alla realtà, parliamo di alchimia, magia, religioni, misteri irrisolti, paranormale, filosofia...

Sthula Sthula 22/10/2018 ore 21.18.34 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: La pace esistenziale

@Peltier14 scrive:
Ho infine detto che, e' un idiota,chi comprime il suo orizonte esistenziale a cio' che vede e sente apparentemente,senza guardare oltre ( pur avendo sotto il naso tutti gli indizi)e se qualcuno si e' sentito toccato , be' evidentemente e' uno stupido irreversibile.

Io so invece, che quello che a te apparentemente sembrerebbe un idiota, probabilmente è una persona uguale o meglio equipaggiato di te. Mai sottovalutare il prossimo, questa è una mia esperienza e aggiungo, mai sottovalutare il prossimo, se è potenzialmente uguale o superiore a te in spirito.
Magari potrebbe in quel particolare periodo di tempo essere "sordo" al suo spirito, ma non per sempre
Peltier14 Peltier14 23/10/2018 ore 16.19.14 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: La pace esistenziale

@ruccutiello : ma perché colleghi la frase da me detta e da te citata alla tua persona? Vai a rileggerla con calma, senza collera, su' e vedrai che hai preso un abbaglio. Non era per nulla rivolta a te. Almenoche' tu non voglia riconoscerti in essa.
Peltier14 Peltier14 23/10/2018 ore 16.37.36 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: La pace esistenziale

@Sthula : Quindi lo spirito andrebbe in giro a cercarsi il corpo che gli garba e, di conseguenza a quanto dici,e' possibile che ci sarebbero, corpi ricusati da tutti gli spiriti,privi di spirito. Corpi di seconda categoria. Sai bene che non e' cosi'. L'individuazione psico/fisica e' solo un supporto. Colleghi i superuomini al ritorno delle barbarie, trascurando le barbarie gia' in atto nei nostri giorni? Cadi in un antropocentrismo antropomorfico. L'Essere si dispiega nell'ontico, attraverso infinite forme e modalita', in barba all'arroganza della specie umana.
Sthula Sthula 23/10/2018 ore 18.07.56 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: La pace esistenziale

@Peltier14 : Abbiamo visioni diverse ma non inconciliabili. Gli spiriti, dal dopo Pentecoste "stanno vicino a tutti gli uomini, come dicevo, a meno che non c'è il rifiuto da parte dell'uomo. Non ci sono uomini di seconda serie ma ci sono spiriti che hanno più esperienza ed altri che iniziano allora. Tutti i più grandi capi religiosi, condottieri ecc., avevano uno spirito con molta esperienza. Gli spiriti che vengono rifiutati o che comunque non possono proseguire il loro "lavoro", si avvicinano ad altre persone…
L'Essere si dispiega nell'Universo in molteplice forme che non conosciamo, ma una di queste è sicuramente la trasformazione dell'uomo in Dio. E questa è possibile conoscerla, perché c'è chi ce ne parla. Cmq per assurdo, se gli spiriti non venissero più tra noi, l'umanità regredirebbe all'era della pietra

Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.