Esoterismo e mistero

Esoterismo e mistero

Dal mito alla realtà, parliamo di alchimia, magia, religioni, misteri irrisolti, paranormale, filosofia...

Sthula 22/10/2018 ore 18.54.28 Ultimi messaggi
segnala

SerenoLa morte - questa sconosciuta

La morte, materialmente parlando è quando il cuore e cervello ed esteriormente si constata la morte clinica.
Non è così semplice invece per quanto riguarda gli elementi che compongono l'essere umano che vengono identificati secondo una teoria, in elementi materiali ed elementi spirituali o quasi. continua... :-)))
8566038
La morte, materialmente parlando è quando il cuore e cervello ed esteriormente si constata la morte clinica. Non è così semplice...
Discussione
22/10/2018 18.54.28
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
Sthula Sthula 22/10/2018 ore 21.25.12 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: La morte - questa sconosciuta

...l'uomo è composto da una pluralità di elementi che si integrano, si uniscono e interagiscono tra loro, soprattutto a livello inconscio. Il bambino, a circa 6 anni dalla sua nascita e nel primo momento dell'utilizzo della coscienza, viene abitato dallo Spirito, che non lo lascerà mai più fino al momento della sua morte, sempre che non sia contrario alle sue direttive. L'altro elemento importante è la mente, l'unico e vero elemento che è in grado di prendere decisioni. La mente umana è destinata alla disgregazione cellulare, né più né meno come il corpo fisico...to be continued
c.hicca44 c.hicca44 22/10/2018 ore 21.31.27
segnala

(Nessuno)RE: La morte - questa sconosciuta

@Sthula : il bambino acquisisce coscienza a 6 anni?
Sthula Sthula 22/10/2018 ore 21.45.19 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: La morte - questa sconosciuta

@c.hicca44 scrive:
il bambino acquisisce coscienza a 6 anni?

No, nel senso che a quell'età può con la coscienza che si ritrova, fare già una scelta
19954661
@c.hicca44 scrive: il bambino acquisisce coscienza a 6 anni? No, nel senso che a quell'età può con la coscienza che si ritrova,...
Risposta
22/10/2018 21.45.19
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
Sthula Sthula 22/10/2018 ore 22.08.39 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: La morte - questa sconosciuta

Questi due elementi che sono lo Spirito e la Mente, giocano un ruolo importantissimo nella formazione di un terzo elemento, che altre culture hanno chiamato in diversi modi ma che in sostanza si può chiamare con un nome "anima". Lasciamo stare i concetti greci o cattolici o ebrei, che avevano altre concezioni rispetto all'essere, e parliamo di anima, come di "nuovo nato". Un elemento che si aggiunge, dopo aver confermato quella decisione che in precedenza aveva richiamato lo Spirito. Questo nuovo nato o nata, è in grado di valicare il tempo-spazio e quindi la morte fisica, dato che nasce dall'unione tra l'uomo e Dio. Un siffatto elemento è la chiave di volta di ogni questione filosofica e spirituale, e spiega il disegno originale della Mente Cosmica che "si nasconde", (nel senso che non può essere percepita da elementi inferiori)- attraverso la Mente umana si fa uomo in Terra e procede verso la meta che lo porterà ad essere dvinità
brunalu brunalu 23/10/2018 ore 13.29.33 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: La morte - questa sconosciuta

@Sthula scrive:
spiega il disegno originale della Mente Cosmica che "si nasconde", (nel senso che non può essere percepita da elementi inferiori)- attraverso la Mente umana si fa uomo in Terra e procede verso la meta che lo porterà ad essere dvinità


Soprattutto io direi che la mente umana ha molta fantasia!!!
Non si spiegherebbero altrimenti certe teorie…..
Settembre Settembre 23/10/2018 ore 14.33.27 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: La morte - questa sconosciuta

beh adesso mi vien da citare una frase del vangelo...

non chiedemi oltre non sono un teologo

dunque nel campo uno verrà preso l'altro verrà lasciato..

all'incirca dice così..
Settembre Settembre 23/10/2018 ore 14.35.58 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: La morte - questa sconosciuta

@Sthula scrive:
si fa uomo in Terra e procede verso la meta che lo porterà ad essere dvinità

tipo la frase:

diverrete simili a Dio?
Sthula Sthula 23/10/2018 ore 17.58.43 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: La morte - questa sconosciuta

@Settembre scrive:
diverrete simili a Dio?

Si, è giusto, dove la divinità raggiunta dall'uomo-Dio è sempre relativa al suo stato, quindi perfezione relativa e non assoluta, nel senso che più di così, per l'uomo, non è possibile.
19955072
@Settembre scrive: diverrete simili a Dio? Si, è giusto, dove la divinità raggiunta dall'uomo-Dio è sempre relativa al suo stato,...
Risposta
23/10/2018 17.58.43
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
Sthula Sthula 23/10/2018 ore 17.59.50 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: La morte - questa sconosciuta

@brunalu scrive:
Soprattutto io direi che la mente umana ha molta fantasia!!!

Per quanto possa essere fantasia, a me non sembrebbere, anzi mi sembra un processo molto logico, non si tratta di mente umana.

Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.