Esoterismo e mistero

Esoterismo e mistero

Dal mito alla realtà, parliamo di alchimia, magia, religioni, misteri irrisolti, paranormale, filosofia...

voldben 13/07/2019 ore 10.25.03 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)COSA SONO I REGISTRI AKASHICI?



La parola Akasha proviene dal sanscrito e significa Etere.
I Registri Akashici si trovano proprio nel Piano Eterico e si possono descrivere come un archivio universale dove sono celati tutti i dati in assoluto, lo storico di ogni anima, da dove viene, quante vite ha vissuto, il karma che ha accumulato, il proposito della vita presente, le potenzialità future con maggiore probabilità , le lezioni in sospeso e cosa le impedisce di superarle, persino i collegamenti che possono avere gli squilibri fisici con tutto il resto.
A differenza di quello che si possa pensare i Registri Akashici non sono un concetto nuovo, gli antichi Egizi li chiamavano LE TAVOLE DI THOTH, i Maya IL BANCO PSI, nel Islam LA TAVOLA ETERNA (al-lawh al-mahfûz), la Bibbia li chiama IL LIBRO DELLA VITA. Non è un concetto nuovo neanche per la scienza moderna, che nelle vesti di Max Planck, premio nobel per la fisica e fondatore della teoria quantica, li denomina la “Matrix della mente”. Viene anche denominato “Ologramma Quantico” collegandosi alla Teoria delle Stringhe.
Per chi vuole approfondire lascio i riferimenti di autori e studiosi che mi hanno aiutato a conoscere e capire.

• Edgar Cayce • David Topì
• Rudolf Steiner • Anne Bésant
• Helene Blavatsky • Matias De Stefano
•William Walker Atkinson • Sandra Sogas

Oltre ad essere una biblioteca cosmica, i Registri Akashici sono uno strumento meraviglioso per ricordare chi siamo, per attivare il nostro potenziale il nostro DNA e cosi lavorare per guarire i nostri squilibri per raggiungere la propria Maestria.

(Akasha - il cammino per riconoscere "Sè" stessi)
8587804
La parola Akasha proviene dal sanscrito e significa Etere. I Registri Akashici si trovano proprio nel Piano Eterico e si possono ...
Discussione
13/07/2019 10.25.03
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
mastro6 mastro6 13/07/2019 ore 15.06.58 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: COSA SONO I REGISTRI AKASHICI?

Leggo da web: Questo piano di coscienza viene metaforicamente descritto come una Biblioteca che contiene i libri o Registri di tutto ciò che è esistito, esiste ed esisterà

Subito dopo si attacca a parlare di LETTURA, ma appunto, subito prima, si era parlato di METAFORA, e di PIANO DI COSCIENZA... per farla breve, sembrerebbe che QUALCUNO (...ILLUMINATO...!!!) possa LEGGERE LA MIA COSCIENZA, o la coscienza di chiunque altro...

Non serve nemmeno che io esprima le (mie personali) conclusioni, mi paiono scontate!
E le vostre?
20112041
Leggo da web: Questo piano di coscienza viene metaforicamente descritto come una Biblioteca che contiene i libri o Registri di...
Risposta
13/07/2019 15.06.58
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
KitCarson1971 KitCarson1971 14/07/2019 ore 10.41.44 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: COSA SONO I REGISTRI AKASHICI?


....ovvero Serbatoio Cosmico. Lo psicologo americano William James avanzò questa suggestiva ipotesi e cioè che tutto ciò che è avvenuto ed avviene lascerebbe le sue tracce, i suoi ricordi, in una zona psichica universale che egli chiamò Serbatoio Cosmico, nel quale il sensitivo può attingere per conoscere i fatti passati e presenti, lontani e vicini, nel tempo e nello spazio.

Dice James: "Gli uomini sono come isole in mezzo al mare o come alberi in mezzo alla foresta. L'acero e il pino possono comunicare tra loro con i mormorii delle foglie, Connecticut e Newport possono sentire le sirene una dell'altra, ma gli alberi frammischiano le loro radici nelle tenebre del suolo e le isole si ricongiungono in fondo all'oceano. Nello stesso esiste una continuità di coscienza contro la quale la nostra individualità erige barriere solo incidentali e nella quale tutti gli spiriti sono affondati come in un'acqua madre o Serbatoio Cosmico".

Da studioso di parapsicologia lo affermo o, almeno, sono molto tentato di farlo. Si spiegherebbe quella profonda plaga nella quale tutti gli spiriti individuali si unirebbero e comunicherebbero, costituirebbe la realtà universale della vita, svincolata dal tempo e dallo spazio e sarebbe la base dell'elaborazione del Para-normale.
Un saluto

20112285
....ovvero Serbatoio Cosmico. Lo psicologo americano William James avanzò questa suggestiva ipotesi e cioè che tutto ciò che è av...
Risposta
14/07/2019 10.41.44
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
BladeRunner.0 BladeRunner.0 15/07/2019 ore 14.25.40 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: COSA SONO I REGISTRI AKASHICI?

@voldben scrive:
COSA SONO I REGISTRI AKASHICI?

Sono i Demogorgoni che si gonfiano senza l' aiuto del compressore....
BladeRunner.0 BladeRunner.0 19/07/2019 ore 18.56.53 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: COSA SONO I REGISTRI AKASHICI?

@voldben scrive:
La parola Akasha proviene dal sanscrito e significa Etere.
I Registri Akashici si trovano proprio nel Piano Eterico e si possono descrivere come un archivio universale dove sono celati tutti i dati in assoluto, lo storico di ogni anima, da dove viene, quante vite ha vissuto, il karma che ha accumulato, il proposito della vita presente, le potenzialità future con maggiore probabilità , le lezioni in sospeso e cosa le impedisce di superarle, persino i collegamenti che possono avere gli squilibri fisici con tutto il resto.
A differenza di quello che si possa pensare i Registri Akashici non sono un concetto nuovo, gli antichi Egizi li chiamavano LE TAVOLE DI THOTH, i Maya IL BANCO PSI, nel Islam LA TAVOLA ETERNA (al-lawh al-mahfûz), la Bibbia li chiama IL LIBRO DELLA VITA. Non è un concetto nuovo neanche per la scienza moderna, che nelle vesti di Max Planck, premio nobel per la fisica e fondatore della teoria quantica, li denomina la “Matrix della mente”. Viene anche denominato “Ologramma Quantico” collegandosi alla Teoria delle Stringhe.
Per chi vuole approfondire lascio i riferimenti di autori e studiosi che mi hanno aiutato a conoscere e capire.

• Edgar Cayce • David Topì
• Rudolf Steiner • Anne Bésant
• Helene Blavatsky • Matias De Stefano
•William Walker Atkinson • Sandra Sogas

Oltre ad essere una biblioteca cosmica, i Registri Akashici sono uno strumento meraviglioso per ricordare chi siamo, per attivare il nostro potenziale il nostro DNA e cosi lavorare per guarire i nostri squilibri per raggiungere la propria Maestria.

(Akasha - il cammino per riconoscere "Sè" stessi)

Fahta Fahta 19/07/2019 ore 23.54.14 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: COSA SONO I REGISTRI AKASHICI?

In questi giorni ricorre il 50° anniversario dello sbarco sulla Luna. Viene fatta vedere spesso l'immagine della terra fotografata dall'orbita lunare.

Quanto ci sentiamo grandi e prosopopeici noi umani, ma visti da lontano non siamo altro che un soffio di polvere.

Altro che akasha e registri eterni, siamo solo il nulla gonfiato a pallone di superbia.
20115654
In questi giorni ricorre il 50° anniversario dello sbarco sulla Luna. Viene fatta vedere spesso l'immagine della terra...
Risposta
19/07/2019 23.54.14
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1

Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.