Esoterismo e mistero

Esoterismo e mistero

Dal mito alla realtà, parliamo di alchimia, magia, religioni, misteri irrisolti, paranormale, filosofia...

chissadoveequando chissadoveequando 29/07/2019 ore 09.56.09 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Vorrei farvi una domanda.

@mastro6 scrive:2
Vivere, nel senso di sopravvivere, mantenersi in vita.

Questi sono i cosiddetti bisogni primari: mangiare, dormire, coprirsi, avere un tetto. E' difficile farsi altre domande quando potrebbe essere impellente: Cosa mangerò? Credevo che il "mantenersi in vita" fosse implicito, ovvio. Evidentemente quello che è ovvio per me, non lo è per te.

mastro6 mastro6 29/07/2019 ore 09.57.02 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Vorrei farvi una domanda.

Parliamo di istinti e bisogni primari, e (anche) questi fanno parte del mantenersi in vita, dunque io metto in cima l'istinto di sopravvivenza, dal quale derivano tutti gli altri: respirare, bere e mangiare, riprodursi, e poi via via ogni recondito e personale altro aspetto che comporta il vivere.

mastro6 mastro6 29/07/2019 ore 10.02.30 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Vorrei farvi una domanda.

@chissadoveequando scrive:
Evidentemente quello che è ovvio per me, non lo è per te


Non è ovvietà, ma riuscire a toglierci la sovrastruttura (gabbia) mentale che le dipendenze culturali ci impongono.
chissadoveequando chissadoveequando 29/07/2019 ore 10.14.54 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Vorrei farvi una domanda.

@mastro6 scrive:
sovrastruttura (gabbia) mentale

La mia gabbia è diversa dalla tua e entrambe hanno diritto di esistere e sono una piccola parte del possibile.
Kaya67 Kaya67 29/07/2019 ore 10.33.51 Ultimi messaggi
brunalu brunalu 29/07/2019 ore 12.45.56 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Vorrei farvi una domanda.

@amicotuo913 scrive:
Questa è una conseguenza.


Perché è una conseguenza? e di cosa?
mastro6 mastro6 29/07/2019 ore 14.21.05 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Vorrei farvi una domanda.

@chissadoveequando scrive:
La mia gabbia è diversa dalla tua e entrambe hanno diritto di esistere e sono una piccola parte del possibile


Ma certo, io non ho toccato questo argomento in alcun senso, positivo o negativo, l'ho nominato perchè è un fatto, innegabile.
Vengo in pace, sorella! :ok
20120637
@chissadoveequando scrive: La mia gabbia è diversa dalla tua e entrambe hanno diritto di esistere e sono una piccola parte del...
Risposta
29/07/2019 14.21.05
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
amicotuo913 amicotuo913 29/07/2019 ore 23.05.52 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Vorrei farvi una domanda.

@brunalu scrive:
Perché è una conseguenza? e di cosa?

Rispondo nel post successivo
amicotuo913 amicotuo913 29/07/2019 ore 23.45.31 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Vorrei farvi una domanda.

@mastro6 :
Mastro6 ha ragione: se non sopravvivi non puoi amare, non puoi scegliere cosa essere, cosa fare, quindi mettetela giù come volete, ma ogni nostra scelta, piccola o grande che sia, si riduce al quesito elementare: questo mi farà sopravvivere?
Soppravvivere è l'imperativo base. Dopo....ma solo dopo, si potrà decidere con quale qualità, con quali interessi, con quali obiettivi vivere, ma se non si sopravvive, non si può fare niente di niente; questo lo sappiamo tutti, se non a livello razionale, lo sapppiamo istintivamente:
Ogni cellula del nostro corpo ( di tutti i corpi di tutti gli esseri viventi) ha un solo, unico scopo: sopravvivere.
Se la domanda fosse stata quale è lo scopo della vita, non ci sarebbe risposta, si potrebbe tutt'al più indicare lo scopo che ognuno vuole dare alla propria vita...ma questo è un fatto personale.
Se la domanda fosse stata quale è il significato della vita le risposte sarebbero state ancora altre, ma tutto si riconduce ed è successivo al concetto di sopravvivere.
Ma qui viene il bello, perchè penso..sò con certezza, come tutti, che siamo destinati a perdere. La vita è un'esperienza finita e inevitabilmente verrà il giorno della dipartita, tuttavia siamo contenti e fieri di riuscire vittoriosi nella lotta della sopravvivenza, ma tutto quello che possiamo fare è rimandare la sconfitta.
Però possiamo rendere "succoso" questo tempo...ed è per questo che la stupidità, la superficialità, il disinteresse generalizzato sono così offensivi per una mente consapevole.
20121018
@mastro6 : Mastro6 ha ragione: se non sopravvivi non puoi amare, non puoi scegliere cosa essere, cosa fare, quindi mettetela giù...
Risposta
29/07/2019 23.45.31
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
amicotuo913 amicotuo913 29/07/2019 ore 23.55.37 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Vorrei farvi una domanda.

@KitCarson1971 scrive:
L'importanza primaria è vivere, NON sopravvivere, NON mantenersi in vita,

Kit...il primo scalino è sopravvivere, gli altri, a salire, vengono dopo.
Che poi valga la pena o meno di vivere una vita di pura sopravvivenza, è altro discorso.
20121019
@KitCarson1971 scrive: L'importanza primaria è vivere, NON sopravvivere, NON mantenersi in vita, Kit...il primo scalino è...
Risposta
29/07/2019 23.55.37
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1

Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.