Esoterismo e mistero

Esoterismo e mistero

Dal mito alla realtà, parliamo di alchimia, magia, religioni, misteri irrisolti, paranormale, filosofia...

mastro6 mastro6 30/01/2020 ore 14.04.51 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Domanda

@M.auro73 scrive:
Evidentemente non mi sono spiegato bene. Intendo dire che ogni ragionamento, incluso quello teologico, deve necessariamente partire da dei punti che non vengono messi in discussione,pena il paradosso, vedi Zenone che con il suo filosofare negava la possibilità del movimento,cosa evidentemente impossibile. Se si utilizza la ragione come strumento di indagine non possiamo fare a meno di partire da dei punti cardine,base, di sostegno sui quali costruire il nostro ragionamento, pena il caos. Lo stesso Aristotele nella sua teoria di causa-effetto ha dovuto necessariamente ammettere l'esistenza di un motore immobile come punto fermo del suo pensiero


Non è assolutamente vero! Zenone viene citato a sproposito (non vorrei eccepire ma anche tu lo hai appena fatto) interpretando in maniera assolutamente errata il suo enunciato/postulato o tesi che dir si voglia. Viene usato per far 'vedere' un risultato che, nei fatti, non c'è.
Infatti in termini logici, data una misura del tempo nel quale un soggetto in movimento percorre un determinato spazio, esso, rispetto ad un altro soggetto che procede a velocità differente (velocità non nulle e traiettorie compatibili è implicito), esiste sempre un momento in cui il soggetto più veloce raggiunge e supera quello più lento. In termini matematici, il paradosso è confutabile (vedi Wikipedia)

E ti stai arrampicando sugli specchi (io ultimamente sto dicendo che è un errore di metodo) se vuoi usare raziocinio partendo da tesi che lo negano (i dogmi). Fai restare fideistico il dogma, ed io non ti potrò mai contraddire, ma se vuoi portare questo (o qualsiasi altro) ragionamento o tesi sul piano razionale, parti da basi solide, non da 'invenzioni di fantasia'.
Per esemplificare, puoi dire che l'asino vola e dire che ne sei convinto, nessuno può entrare nella tua convinzione, ma se volessi dimostrare che l'asino vola, non potresti mai e poi mai basare il ragionamento su una tua impressione, ma su un dato certo, dimostrabile, ineccepibile.
Spero di essere stato chiaro, almeno nelle intenzioni.
20220120
@M.auro73 scrive: Evidentemente non mi sono spiegato bene. Intendo dire che ogni ragionamento, incluso quello teologico, deve...
Risposta
30/01/2020 14.04.51
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
M.auro73 M.auro73 01/02/2020 ore 15.15.25 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Domanda

@mastro6 : Facciamola semplice. Ogni ragionamento deve partire da delle verità che non vengono messe in discussione, su questo spero che siamo d'accordo. I dogmi nella teologia sono queste verità.
mastro6 mastro6 01/02/2020 ore 21.45.54 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Domanda

@M.auro73 scrive:
Facciamola semplice. Ogni ragionamento deve partire da delle verità che non vengono messe in discussione, su questo spero che siamo d'accordo. I dogmi nella teologia sono queste verità


Facciamola semplice, il principio è anche tollerabile, ma un dogma per definizione non è una verità.
marianute marianute 02/02/2020 ore 18.16.40 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Domanda

I dogmi, una scorciatoia piena di buche di cui non s'intravede il fondo, forse utili tanto tempo fa, ma ora che tutto è in discussione e che, se si vuole, si può accedere a diverso materiale per allargare le conoscenze...non so quanto senso possano ancora avere, se non per gli indifferenti cronici.
20221562
I dogmi, una scorciatoia piena di buche di cui non s'intravede il fondo, forse utili tanto tempo fa, ma ora che tutto è in...
Risposta
02/02/2020 18.16.40
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    2
Wolf.Z1 Wolf.Z1 03/02/2020 ore 02.38.13
segnala

(Nessuno)RE: Domanda

Ancora a discutere....Il ritorno alle origini non e' un invenzione ....
marianute marianute 03/02/2020 ore 14.59.11 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Domanda

@Wolf.Z1 : Penso alle origini... rocce che non vengono sgretolate dal tempo, base di lancio da cui parte il razzo che viaggerà ancora e ancora e ancora. Se è vera la teoria che tutto è come un cerchio, pur grande che sia, si parte, e prima o poi ci si riattacca all'origine, si ritorna alle cose elementari, quelle che stanno nella coscienza e che ti connettono intimamente coll'universo. Speranza e amore soddisfano ogni religione.
20221931
@Wolf.Z1 : Penso alle origini... rocce che non vengono sgretolate dal tempo, base di lancio da cui parte il razzo che viaggerà...
Risposta
03/02/2020 14.59.11
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1

Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.