Esoterismo e mistero

Esoterismo e mistero

Dal mito alla realtà, parliamo di alchimia, magia, religioni, misteri irrisolti, paranormale, filosofia...

Wolf.Z1 Wolf.Z1 22/01/2020 ore 22.42.01
segnala

(Nessuno)RE: punizione divina


Stampa Email
Categoria: Vangelo di Matteo
Pubblicato Martedì, 02 Agosto 2011 12:35
Scritto da Cristoforo
Visite: 2966



... emessi, le frequenze prodotte, sublimavano nella perfetta corrispondenza con gli astri, ... Quando i farisei consigliarono al Cristo di redarguire i suoi discepoli perché lo ... ovvero: “Quando io me ne andrò via da qui anche le pietre piangeranno”. ... fatto di carne e di sangue: chi ne mangerà sarà redento e vivrà in eterno.
71silvia 71silvia 28/01/2020 ore 14.32.06
segnala

(Nessuno)RE: punizione divina

punizione divina o umana?
Wolf.Z1 Wolf.Z1 28/02/2020 ore 00.52.53
segnala

(Nessuno)RE: punizione divina

Con il termine destino ci si riferisce a un insieme d'inevitabili eventi che accadono secondo una linea temporale soggetta alla necessità e che portano ad una conseguenza finale prestabilita.

«In questo senso il fato differisce sia dal destino che riguarda le sorti umane e al quale si concede di essere modificabile, sia dal concetto di determinismo (connessione necessaria ma immanente delle cause tale da poter essere decifrata razionalmente).» In altri autori il termine viene considerato sovrapponibile a quello di fato

Il destino può essere dunque concepito come l'irresistibile potere o agente che determina il futuro, sia dell'intero cosmo, sia di ogni singolo individuo. Il concetto risale alla filosofia stoica che affermava l'esistenza di un ordine naturale prefissato nell'universo ad opera del Logos.
Wolf.Z1 Wolf.Z1 28/02/2020 ore 01.07.20
EtaPeta EtaPeta 23/03/2020 ore 13.17.38 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: punizione divina

@Wolf.Z1 scrive:
Con il termine destino ci si riferisce a un insieme d'inevitabili eventi che accadono secondo una linea temporale soggetta alla necessità e che portano ad una conseguenza finale prestabilita.


C'è un modo di dire…
"La storia è scritta dai vincitori."
Per il destino è la stessa cosa.
Il destino è scritto da e per chi ha più da perdere se fosse altrimenti.




@Wolf.Z1 scrive:
«In questo senso il fato differisce sia dal destino che riguarda le sorti umane e al quale si concede di essere modificabile, sia dal concetto di determinismo (connessione necessaria ma immanente delle cause tale da poter essere decifrata razionalmente).» In altri autori il termine viene considerato sovrapponibile a quello di fato


Al determinismo si oppone l'analisi.
Ogni persona ha il diritto di difendere la propria vita (guidando il fato).
Questo andando contro sia al determinismo che al destino.

Comunque di Logos avevo già parlato io in passato. (vecchio post)
20247005
@Wolf.Z1 scrive: Con il termine destino ci si riferisce a un insieme d'inevitabili eventi che accadono secondo una linea...
Risposta
23/03/2020 13.17.38
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
Wolf.Z1 Wolf.Z1 23/03/2020 ore 14.24.55
segnala

(Nessuno)RE: punizione divina

@EtaPeta scrive:
Al determinismo si oppone l'analisi.
Ogni persona ha il diritto di difendere la propria vita (guidando il fato).
Questo andando contro sia al determinismo che al destino.

Comunque di Logos avevo già parlato io in passato. (vecchio post)

Gia' visto....
dopo in successione per coincidenza ho ricollegato quello che avevi scritto sul Logos...
Ed ho inteso che gia' ne avevi spiegato il significato.

^/#

.........
EtaPeta EtaPeta 23/03/2020 ore 15.56.20 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: punizione divina

@Wolf.Z1 scrive:
Gia' visto.... dopo in successione per coincidenza ho ricollegato quello che avevi scritto sul Logos... Ed ho inteso che gia' ne avevi spiegato il significato.


In realtà io ne avevo parlato in senso più ampio.
Come sinonimo tra Logos e Verbo…
"
« In principio era il Logos
e il Logos era presso Dio
e Dio era il Logos
Questi era in principio presso Dio.
Tutto è venuto ad essere
per mezzo di Lui,
e senza di Lui
nulla è venuto ad essere
di ciò che esiste.
In Lui era la vita
e la vita era la luce degli uomini
e questa luce splende ancora nelle tenebre
poiché le tenebre non riuscirono ad offuscarla. » (Giovanni 1:1-5 )"

Tu invece hai eviscerato la parte più ostica del Logos (quella del "destino").
Comunque va bene anche se c'è il rischio di fare un po' di confusione.
20247174
@Wolf.Z1 scrive: Gia' visto.... dopo in successione per coincidenza ho ricollegato quello che avevi scritto sul Logos... Ed ho...
Risposta
23/03/2020 15.56.20
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
Wolf.Z1 Wolf.Z1 23/03/2020 ore 16.29.32
segnala

(Nessuno)RE: punizione divina

@EtaPeta scrive:
In realtà io ne avevo parlato in senso più ampio.
Come sinonimo tra Logos e Verbo…
"
« In principio era il Logos
e il Logos era presso Dio
e Dio era il Logos
Questi era in principio presso Dio.
Tutto è venuto ad essere
per mezzo di Lui,
e senza di Lui
nulla è venuto ad essere
di ciò che esiste.
In Lui era la vita
e la vita era la luce degli uomini
e questa luce splende ancora nelle tenebre
poiché le tenebre non riuscirono ad offuscarla. » (Giovanni 1:1-5 )"

Tu invece hai eviscerato la parte più ostica del Logos (quella del "destino").
Comunque va bene anche se c'è il rischio di fare un po' di confusione.

E' un concetto universale che vale x Tutti:




istinto
/i·stìn·to/
sostantivo maschile
1.
La spinta interna, congenita e immutabile, ad agire e comportarsi in un determinato modo, che, sebbene indipendente dall'intelligenza, può essere da questa modificata, regolata, repressa; com., impulso naturale, inclinazione o disposizione innata.
"i. di conservazione"
2.
GENERIC.•NON COM.
Tendenza di ordine fisico oltre che biologico.


mastro6 mastro6 23/03/2020 ore 16.50.11 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: punizione divina

@Wolf.Z1 scrive:
Con il termine destino ci si riferisce a un insieme d'inevitabili eventi che accadono secondo una linea temporale soggetta alla necessità e che portano ad una conseguenza finale prestabilita.


Ci sono dei termini inseriti nella definizione che, tolti, rendono il concetto di destino più verosimile, meno deviata dalle credenze religiose.

Con il termine destino ci si riferisce a un insieme d'inevitabili di eventi che accadono secondo una linea temporale soggetta alla necessità e che portano ad una conseguenza finale prestabilita.

Il 'destino' non è solo la conseguenza 'finale', infatti, ma ogni step evolutivo della timeline analizzata (ho usato il termine timeline per indicare la successione di eventi nel tempo).
Wolf.Z1 Wolf.Z1 23/03/2020 ore 16.53.44
segnala

(Nessuno)RE: punizione divina

@mastro6 scrive:
Ci sono dei termini inseriti nella definizione che

Devi andare Avanti avanti...leggi:


L'istinto, o comportamento innato, è la tendenza intrinseca di un organismo ad eseguire o mettere in atto un particolare comportamento.


Ruggito di una tigre

Indice
1 Descrizione
2 Note
3 Voci correlate
4 Altri progetti
5 Collegamenti esterni



Descrizione
Sono comportamenti automatici cioè non sono frutto di apprendimento né di scelta personale. L'istinto ha un rapporto piuttosto rigido con ciò che desidera e a cui mira, difficilmente ottenendo soddisfazione da un oggetto diverso.

In psicoanalisi si distingue dalla pulsione in quanto questa mira alla soddisfazione dei propri bisogni (fame, sonno, sesso) basandosi su schemi appresi tramite interazione continua tra individuo ed ambiente e senza obiettivi particolari (per esempio, l'istinto omicida spinge ad uccidere in modo improvviso ed inatteso, con un oggetto-vittima ben preciso in mente, come nei delitti passionali; la pulsione omicida porta al desiderio di uccidere, non importa chi, in modo ben programmato, con schemi appresi e probabilmente già messi in atto in precedenza, come nei delitti seriali).

Caratteristiche peculiari dell'azione istintiva sono la mancanza di basi derivanti da esperienze passate, ma sembra essere un comportamento innato dell'animale, come se derivasse da una caratteristica insita nel suo patrimonio genetico, e che viene compiuta in modo del tutto analogo da diversi individui, spesso senza che ne sia chiaro lo scopo. Esempi di comportamento istintivo sono le migrazioni degli uccelli, l'attrazione sessuale umana ed animale, gli stessi meccanismi della nostra vita sociale.

Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.