Esoterismo e mistero

Esoterismo e mistero

Dal mito alla realtà, parliamo di alchimia, magia, religioni, misteri irrisolti, paranormale, filosofia...

mastro6 mastro6 27/04/2020 ore 17.10.29 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Il paranormale esiste (malgrado Master 6...)

@KitCarson1971 scrive:
Se così fosse, se tu fossi partito dalla curiosità, chessò, magari dal giochetto in uso e noto come Ouijà, da sprovveduto potresti (potreste) aver messo in moto delle forze pericolose con conseguenti fenomeni a catena


Vedi che sei tentato sempre di dare spiegazioni laddove stiamo dicendo che non ve ne sono? (Se non erro parlavamo di paranormale)

Una domanda: secondo te Leonardo era un mago o uno scienziato?

E poi, rispondi alla mia domanda sugli stati onirici? (certo, appena ti sarai riposato, altrimenti rischi di scrivere qualche sciocchezza! :-))) )

Grazie caro!
KitCarson1971 KitCarson1971 27/04/2020 ore 19.15.22 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Il paranormale esiste (malgrado Master 6...)

@mastro6 scrive:
Vedi che sei tentato sempre di dare spiegazioni laddove stiamo dicendo che non ve ne sono? (Se non erro parlavamo di paranormale)

Una domanda: secondo te Leonardo era un mago o uno scienziato?

E poi, rispondi alla mia domanda sugli stati onirici? (certo, appena ti sarai riposato, altrimenti rischi di scrivere qualche sciocchezza! )



Caro Mastro 666 se speri di abbattermi per sfinimento basandoti su reiterate sequele di domande sbagli di grosso, io faccio ancora atletica sia con le gambe, con il cervello e pure con i polpastrelli battenti (non bandiera bianca...) su di una tastiera, perciò stateve accuort ... :hoho

---Leonardo era uno scienziato con il MAGONE... di non poter mettere in pratica (costruire) le sue intuizioni per mancanza di supporto di materiale tecnologico, ancora ben al di là da venire (dall'800 in poi).

---Qualunque spiegazione, anche scientifica potrebbe in divenire essere confutata o meno. l'importante è CERCARLE queste spiegazioni, e spesso si scopre che...

---I Sogni? Anche qui (con vero rammarico) vedo che ti fai gli sgambetti da solo. Una volta o l'altra mi spiegherai il tuo segreto... 8-) Ma procediamo, i tuoi tranelli-ni non mi spaventano certamente, caro Mastro-tta... I sogni vanno distinti da "normali" (quasi la totalità) e paranormali. Ma non solo i sogni hanno questa tendenza, perchè NON tutti i fenomeni mysteryosi o ancora non completamente chiariti sono necessariamente fenomeni paranormali. Così come i sogni abbiamo evidentemente fatti di natura paranormale di manifestazione spontanea. Sono appunto quei fatti che confermano come in tutti noi (è una vita che lo sto ripetendo a Mastro che fa orecchie da...PURGANTE...) possano manifestarsi espressioni di tendenza ESP. Sia in maniera accentuata per taluni o in forma più blanda per altri.

Proviamo a vedere se riesco a farmi capire caro Mastro citando le precognizioni che, tendenzialmente si manifestano sotto due aspetti: uno, sotto forma di visioni che si manifestano improvvisamente in stato di veglia, l'altro, in chiave ONIRICA, cioè in sogno. Riguardo alle visioni che si manifestano in sogno, si ha l'espressione di una fenomenologia precognitiva nel suo aspetto più diffuso. Ovviamente si tratta di precognizione solo se gli avvenimenti che si sognano poi si avverano, indipendenti da una propria volontà e in nessun modo provocati, altrimenti si potrebbe di volta in volta supporre che il sogno condizioni il comportamento del "sognatore", facendolo agire in modo da provocare inconsapevolmente il fenomeno.

Ti tiro in ballo e porto alle tue meningi un esempio caro Mastro: se tu sogni di assistere ad un incidente automobilistico tra due auto che non conosci e poi il fatto si avvera, è chiaro che tu hai avuto un sogno precognitivo. Ma se tu sogni di perdere la TESTA... ahem... facciamo il portafoglio... e poi lo perdi veramente, si può IPOTIZZARE che il sogno abbia condizionato il tuo modo di agire, fino al punto di comportarti, inconsciamente, in modo da perdere la TESTA... ahem... di nuovo... pardon, volevo dire il portafoglio. In questo caso, ovviamente, non si tratta più di precognizione, ma di un fatto autopsicoindotto sotto lo stimolo del sogno fatto. Se l'hai capita bene, altrimenti fammelo sapere che ti faccio i disegnini... :ok
Un salutone vecchio mio

mastro6 mastro6 27/04/2020 ore 22.27.32 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Il paranormale esiste (malgrado Master 6...)

@KitCarson1971 scrive:
le precognizioni che, tendenzialmente si manifestano sotto due aspetti: uno, sotto forma di visioni che si manifestano improvvisamente in stato di veglia, l'altro, in chiave ONIRICA, cioè in sogno. Riguardo alle visioni che si manifestano in sogno, si ha l'espressione di una fenomenologia precognitiva nel suo aspetto più diffuso. Ovviamente si tratta di precognizione solo se gli avvenimenti che si sognano poi si avverano, indipendenti da una propria volontà e in nessun modo provocati, altrimenti si potrebbe di volta in volta supporre che il sogno condizioni il comportamento del "sognatore", facendolo agire in modo da provocare inconsapevolmente il fenomeno


Nei miliardi di pensieri (coscienti, onirici, razionali o irrazionali) che facciamo, che ci passano per la testa, è fin troppo facile trovare 'sovrapposizioni' con ciò che accade nella realtà; anche un orologio fermo 'predice' un orario giusto due volte al giorno, no?
E così, se sei apprensivo, troverai sempre il momento in cui potrai dire: te lo avevo detto io!
Ma ciò non compendia quello che ti avevo chiesto: per quanto mi riguarda l'unico modo per dare una primissima testimonianza di 'prova', a valere sulle tue tesi (non solo tue, ci mancherebbe!) che intendono dare un valore di pseudo-scienza alla fase precognitiva e/o onirica sarebbe che uno dei 'presenti' al mio sogno potesse in un certo senso 'convalidare' il mio sogno affermando di essere li, in quel momento precognitivo, ed aver 'assistito' insieme a me a quell'incidente, a quel fatto mentale.
Questa non sarebbe una prova vera, ma almeno un primo passo per iniziare a pensare che, dietro l'inconsistenza di uno stato fantastico della nostra mente, ci possa essere qualcosa di meno effimero e più concreto, seppur mentale.
Non voglio avere la pretenzione (ci mancherebbe!) di definire ciò che tu o altri vogliono credere, ma nel passaggio (delicato) tra il 'credere' ed il 'può essere' io continuo a vedere inconsistenze, leggerezze, motivazioni legate più al proprio carattere, alla propria personalità, alla propria indole che ad una scienza o pseudoscienza.
Mia madre vede delle presenze, ma è chiaro che esse sono ombre e costrutti delle fasi in cui la mente 'crea' e 'sonda', mantiene allenate e vive le proprie capacità di astrazione, che vengono esercitate, ti faccio notare, per tutta la vita, nella realtà quotidiana!
Poi ce ne meravigliamo? Eh no, non tiene!
bartas1969 bartas1969 28/04/2020 ore 09.12.35 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Il paranormale esiste (malgrado Master 6...)

ma mi hanno squarciato l'esistenza e il modo di percepire la realtà.
e uno dei segnali tipici della presenza del demonio, io ho avuto 2 persone in casa, mio padre posseduto di primo livello e aveva completamente perso il contatto con la realta, mio fratello pure ma in tono un po minore, in casa tra questi 2 succedeva l inferno, litigi a tutte le ore, io sono dal 1989 uno studioso di demonologia, adoro studiare e capire come agisce il demonio e come si impossessa e possiede le famiglie, ho cominciato 30 anni fa quando frequentando gruppi di preghiera, ho partecipato anche ad un esorcismo ma essendo allora molto giovane uscii dalla stanza perche impressionato, da giovane capendo che avevo questo problema in casa ho girato tutta l italia negli anni 90 per cercare un esorcista, telefonai anche a padre amorth, lui mi diede lindirizzo della diocesi della mia citta, andato dall esorcista gli spiegai le cose che mi succedevano e secondo me non mi prese tanto in considerazione perche la prassi è che prima di procedere con un esorcismo devi avere un parere psichiatrico, solo dopo si puo procedere, ma vedi molto esorcisti ti fanno una spece di benedizione solo per farti piacere ma forse anche loro non hanno la volonta, la giusta motivazione di prendere a cuore il tuo caso specifico.....quindi io ho una preparazione tale che quando parla un esorcista capisco le sua forza e determinazione e sopratutto motivazione per arrivare a risolvere un problema di questo tipo, anche se possono occorre anni di esorcismi, ultimamente ho visto un video su youtube di un esorcista che sta in sardegna, quella e la persona giusta!!!! e incredibile! quell esorcista li si prende a cuore il tuo caso e lo esamina e ti aiuta finche non arriva a risolverti il problema..lo sentito parlare e ha una preparazione su questi tematiche da paura!!! e la persona che ho sempre cercato tutta la vita e mai trovato ma che oramai non mi serve piu....non so cosa darei per incontrarlo per fare due chiacciere e scambiarci le opinioni, chisse se un giorno prima o poi non andro in sardegna ad incontrarlo.
oOxHILANDERxOo oOxHILANDERxOo 28/04/2020 ore 12.18.23 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Il paranormale esiste (malgrado Master 6...)

@bartas1969 : io non ci credo tanto a queste cose, vorrei crederci, mi farebbe stare alla grande SAPERE CHE ESISTE ANCHE SOLO UNA PERSONA CHE PUO DAVVERO TOGLIERMI QUESTA ENTITA CHE CONTROLLA ME LA MIA VITA E TUTE LE PERSONE E LE SITUAZIONI ATTORNO A ME.

Ti dico solo che andando indietro con la memoria credo di essere fin da quando sono nato controllato, e traumatizzato al punto che ho rimosso dalla memoria, ma di fatto ho subito un trauma cosi grande che fin da bambino ho iniziato a "interiosrizzare" la mia voce dentro di me, io la sentivo bene ma cio che usciva fuori era una voce spenta, afona priva di vita come fossi un robot.
Adesso son passati tantissimi anni e diciamo che a 30 anni sono "esploso" e assieme a me è esplosa la mia voce introversa e sono diventato piu espressivo nel parlare.
Ho solo un ricordo negativo nella mia infanzia apparte le legnate che biscavo quasi ogni santo giorno da mio padre che a questo punto credo fosse posseduto dal demonio, visto che mi picchiava senza motivo e poi si inventava scuse a mia mamma per giustificare le legnate, ma non parlo di scappellotti ma di elgnate vere calci pungi forti dove capitava.

Ho solo un ricordo che mi è rimasto indelebile, e CHE FONDAMENTALMENTE E' IL CRUCCIODI QUESTA ENTITA, CIOE' CHE IO NON VIVA MAI L'ESPERIENZA DI FIDARMI DI QUALCUNO E CHE MI VADA BENE, una volta ero a mare ero bambino ero con mio padre e mia sorella,mia mamma era a casa non ricordo perche, cmq io facevo los emo in acqau e mi ero tolto il costume, e nuotavo nudo, ma mi scappo il costume di mano e non riusciii piu a trovarlo sott'acqua, ricordo che appena lo dissi a mio padre che era in acqua con me, FECE UNA RISATA DEMONIACA PRESE IN BRACCIO MIA SORELLA E SENZA DIRE UNA PAROLA SI ALLONTANO GUARDANDOMI E RIDENDO COME UN ASSATANATO, PRESE LE SUE ROBE E SE NE ANDO VIA A CASA LAACIANDOMI IN ACQUA CHE AVEVO 6 ANNI. Io rimasi in acqua finche non se ne andarono quasi tutti che avevo el albbra viola, mi vergognavo a uscire nudo,mio padre mi lascio solo una asciuugamano, usci presi l'asciugamano e tornai a casa apiedi a 6 anni. Poi non ricordo piu niente credo mi saro lamentato con mia mamma e mio padre abilmente se la sara raggirata PERCHE UNA PERSONA SERIA E COSCIENZIOSA DOPO UNA COSA COME QUESTA PRENDEREBBE SUO MARITO E LO PORTEREBBE DA UNO PSICHITRA.Io credo sia stato il demonio, ricordo all'universita i miei coinquilini che mi ripetevanoi che nonmi devo fidare mai di nessuno IL CRUCCIO DI QUESTA ENTITA E' CHE IO NON RICEVA DEL BENE MAI DA NESSUNO AL MASSIMO SE LO RICEVO COME MI E' CAPITATO IN MODO RANDOM DA GENTE ALLA QUALE NON HO RIPOSTO LA MIA FIDUCIA, MA APPENA MI FIDO DI QUALCUNO QUESTO QUALCUNO VIENE COME POSSEDUTO CAMBIA PERSONALITA' E MI PUGNALA, QUESTA E' LA MIA VITA DA QUANDO SONO NATO
bartas1969 bartas1969 28/04/2020 ore 13.52.32 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Il paranormale esiste (malgrado Master 6...)

io non ci credo tanto a queste cose, vorrei crederci, mi farebbe stare alla grande SAPERE CHE ESISTE ANCHE SOLO UNA PERSONA CHE PUO DAVVERO TOGLIERMI QUESTA ENTITA

ti comprendo benissimo, io ci credo perche in 30 anni ho preso coscenza, sono un studioso di demonologia, quello in cui io credo in tanti si farebbero delle grasse risate...ma queste risate finiranno quando arriveranno a vivere la tua situazione ogni giorno, anchio lo vissuta, magari in maniera differente alla tua, mio padre non mi ha mai picchiato fisicamente, ma era violentissimo che le violenze psicologiche, improvvisi scatti d ira per un non nulla, faceva delle urla da tremare i vetri della casa, questo praticamente ogni giorno, tutti i giorni, solo alla notte scendeva la pace in casa mia, questo ti porta a vivere una miseria emotiva, vuol dire che emotivamente non sarai mai a posto, questo si riperquote poi allesterno nelle relazioni sociali, chi incontri percepisce che non stai bene emotivamente a magari ti evita,
io sono stato danneggiato su questo per tutta la vita, non l ho potuto evitare, alla morte di mio padre nel 2008 si e chiuso un cerchio, perche mio padre essendo un posseduto sono portatori sani di negativita,questo nel tempo causa una infestazione locale nella casa, tu non sai cos e un infestazione locale, e praticamente come quando è scoppiata la bomba a cernobil, il terreno contaminato, ed e questo che permette al demonio di soggiornare e continuare e perseguitarti nella sua opera, che e il carburante per mantenere la situazione infernale dei problemi, il cambiameto puo avvenire solo se cessa cio che lo determina, se mio padre fosse morto 20 anni prima, il cambiamento sarebbe partito gia da allora...ma sarebbe stato sufficente allontanarlo dalla casa, mi risulta che dal 2001 si sono fatte leggi per la protezione dei singoli maltrattati per via giudiziale, ma per poter attivare questo devi fare un TSO,io ero solo, non esiste una struttura che ti ascolti e metta come oggi una telecamera in casa per vedere i comportamenti dei singoli come si fa oggi con gli asili, in modo che non vi siamo dubbi di chi maltratta, e chi e il maltrattato, in questo caso il sindaco del paese puo vedere e firmare il tso per mio padre, se fosse accaduto non avrei perso la scena per nessuna altra cosa al mondo, sarebbero arrivate le persone a prenderlo, e lui convintissimo di non aver fatto niente di male...contro le telecamere che dicevano l opposto...questo perche mio padre vivendo un tipo di realta completamente malata non si rendono conto totalmente dei loro comportamenti.
bartas1969 bartas1969 28/04/2020 ore 14.16.39 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Il paranormale esiste (malgrado Master 6...)

La magia infatti non esiste. Esiste l'illusione, fatta passare per magia.

si certo mastro 6......dimmi cose per te la magia e cosa serve a fare cosa e ti ascolto..per te la magia e illusionismo quella del mago silvan......cio dimostra quello che ho sempre detto, stai parlando di cose che non conosciiiiiii.
KitCarson1971 KitCarson1971 28/04/2020 ore 14.28.11 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Il paranormale esiste (malgrado Master 6...)

@mastro6 scrive:
almeno un primo passo per iniziare a pensare che, dietro l'inconsistenza di uno stato fantastico della nostra mente, ci possa essere qualcosa di meno effimero e più concreto, seppur mentale.



Master, vecchio mio, potevi dirmelo subito che ti servivano i disegnini... Te possino. Mah, certo non posso impedirti di arrampicarti sui vetri, a questo punto sono quasi convinto che tu possa farcela... ne hai facoltà estrema, se punti un cent., con i tuoi ragionamenti ne vinci mezzo... :-))) Studi scientifici sul mondo onirico non si contano, armati di pallottoliere e seguimi, dai, NON fare il sonnambulo... Lascio perdere (solo momentaneamente...) le "prove" paranormali in ambito onirico, per addentrarmi (per FARTI entrare) in quella scienza nella quale infondi fiducia smisurata, la quale ha attinto a piene mani (a pieni sogni...) al simbolismo onirico, concependo quello che in stato di veglia non era stato possibile loro.

In questo senso non mancano neppure le scoperte scientifiche e tecniche avvenute in sogno. Niels Bohr, ad esempio, intuì la struttura dell'atomo in sogno. Gli esperimenti di Otto Loewi sui cuori delle rane, che divennero la base della teoria della trasmissione chimica degli impulsi nervosi. NOTA BENE caro Mastro, questa intuizione Loewi la ebbe... dormendo, ma nonostante ciò questo sogno gli procurò il Premio Nobel. Ma c'è da sbizzarrirsi caro Master, in ogni settore, per esempio, un sacerdote assiro apparve in sogno all'archeologo Hermann Hilprecht e gli fornì la soluzione di un enigma archeologico, Quel buontempone di James Watt aveva un sogno ricorrente che alla fine gli permise di rivoluzionare l'industria delle pallottole di piombo. Elias Howe, solo attraverso un sogno riuscì a perfezionare la macchina da cucire, da sveglio aveva invecve intuizioni da Mastro birrai...

caro Mastro, dovresti convenire che questo tipo di sogni "creativi" sono difficili da programmare, più che altro si verificano spontaneamente. Continuiamo ancora? Allora metto nel tuo piatto il compositore Giuseppe Tartini, che raccontò come in sogno ebbe la sonata che poi, da sveglio la trascrisse e che diventò la famosa opera "Il trillo del diavolo". Ma non solo lui, infatti tanti e notevoli musicisti come Mozart. D'indy, Saint-Saens, Schumann, sostenevano che parte della loro musica era stata da loro udita per la prima volta in sogno. Lo stesso Wagner affermava che per la sua opera "Tristano e Isotta" si era ispirato ad una sequenza onirica.

Che famo caro amicccone Mastro, continuiamo? Ma sì, dato che sei un sognatore ne approfitto... 8-) Porto a tua conoscenza anche il RONFARE di altri artisti, tra cui Leo Katz e Martin Baer che hanno dato forma in sogno, ad interi quadri che poi hanno riportato sulla tela. Non va dimenticato lo scrittore inglese A.C.Benson che compose la poesia "La Fenice" durante il sonno. Il quale Benson descrisse come l'intera poesia le apparve in sogno e di come la trascrisse quando si svegliò. Posso immaginare benissimo la procedura di Benson, in quanto anch'io tra le centinaia di poesie di mia composizione, ne ebbi visione di due allo stesso modo.
Un saluto vecchio mio.
mastro6 mastro6 28/04/2020 ore 15.42.23 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Il paranormale esiste (malgrado Master 6...)

@KitCarson1971 scrive:
In questo senso non mancano neppure le scoperte scientifiche e tecniche avvenute in sogno


Ma sarò io a fare confusione, oppure ho già detto che: 'è chiaro che esse sono ombre e costrutti delle fasi in cui la mente 'crea' e 'sonda', mantiene allenate e vive le proprie capacità di astrazione, che vengono esercitate, ti faccio notare, per tutta la vita, nella realtà quotidiana!'

Il fatto che la mente continui a 'creare' e 'sondare' (solo per riportare due miei termini già usati prima) durante il sonno è inequivocabile! Mica ho mai detto che si sognano (solo) cose senza senso? Anzi, il più delle volte si 'fantastica' esattamente (e di più) come quando lo facciamo da svegli, su impressioni, su paure, su dati certi come rocce, anche scientifici!

Però non ti arrampicare sui miei specchi senza una corda di salvataggio, potresti scivolare, tentando di acchiapparmi! Dai, Kit, sappiamo entrambi che ciò che intendevo dire è tra le righe, non giochiamo con le parole, le 'sovrapposizioni' che possiamo trovare in uno stato onirico (o di coscienza alterata) sono milionate, lo avevo detto, e te lo confermo, in un certo senso è sempre la nostra identità mentale che elabora, ma ciò in nessun modo può significare che ciò che abbiamo sognato abbia una 'concretezza' tale da aver incontrato qualcuno solo nel sogno e che questo qualcuno possa certificarlo consapevolmente! Anzi, per essere preciso potrebbe capitare che io sogno te e tu me, che scriviamo in chat, ma sarà e resterà sempre una di quelle 'sovrapposizioni' del caso, non certo perché la 'potenza' della nostra mente è stata capace di valicare il confine corporeo e di venire a ticchettare sulle nostre rispettive tastiere, facendo apparire l'iconcina rossa che dice 'Hai un messaggio!'... Mi sono spiegato?
oOXxHILANDERxXOo oOXxHILANDERxXOo 28/04/2020 ore 19.07.37
segnala

(Nessuno)RE: Il paranormale esiste (malgrado Master 6...)

@bartas1969 :Come vedi ho un nuovo nick , simile, mi hanno bannato, Io non so piu cosa a cosa credere, di alcune cose sono certo, 1) nonSONO SKIZOFRENICO, 2) TUTTI POTETE ESSERE MANIPOLATI DAL DEMONIO MENO CHE ME, credo che cio che mi ha fatto dabambino nella sua testa doveva rendermi un guscio vuoto MANIPOLABILE COME TUTTI GLI ALTRI

HO VISTO LA GENTE ESSERE POSSEDUTA, tu dici che sia il demonio, boh non lo so magari sono esseri umani nell'area 51 con tecnoligie aliene segretissime, CHI LO PUO DIRE? QUI E' COME FOSSIMO DENTRO UNA STANZA SENZA FINESTRE E CI CHIEDESSERO DI DIRE COSA C'E' FUORI SENZA POTER VEDERE, PUO ESSERCI DI TUTTO

Mi hanno bannato oggi senza motivo non volevano questa discussione continuasse, il diavolo ha manipolato un admin a caso, cmq sia come detto perche sono sicuro di non essere manipolabile? PERCHE QUANDO VUOLE CHE QUALCUNO FACCIA QUALCOSA ESEMPIO BANNARMI SENZA MOTIVO, (una volta per dimostrarmelo stavo giocando a calcio online io ebbi il sentore in quell'istante che potesse manipolare le persone ma lo ritenni una follia una assurdità, un persiero delirante, EBBENE IN QUELL'ISTANTE AVEVO LA PALLA UN MIO COMPAGNO DI SQUADRA UMANO, MI RUBA LA PALLA SI DIRIGE VERSO LA NOSTRA PORTA E FA AUTOGOL, UNA DIMOSTRAZIONE CHE NON LASCIA DUBBI CHE OLTRE A LEGGERTI LA MENTE ,PUO MANIPOLARE ANCHE IL TUO MIGLIORE AMICO E SCAGLIARTELO CONTRO COME E QUANDO VUOLE)

Con me non ci riesce e non chiedermi il perche perche non lo so nemmeno io, SO SOLO CHE MI FA LA GUERRA DA UNA VITA E IO SONO COME IL TOPOLINO IN QUESTA VITA, UN LABIRINTO DOVE LUI MI CHIUDE LE PORTE E CERCA DI PORTARMI DA SOLO A COMPIERE DEI GESTI CHE IN CONDIZIONI NORMALI NON COMPIREI

QUESTO MI DICE CHE QUINDI NON MI PUO MANIPOLARE ALTRIMENTI INVECE DI PERDER 20 ANNI A FARE TRANELLI E TRAPPOLE , DOPPI GIOCHI, MANIPOLARE E DISTRUGGERE MEZZO MONDO MI PRENDEVA E MI FACEVA FARE NON SO COSA , PERCHE STA ATTENTISSIMO A NON FARMI CAPIRE COSA VUOLE DA ME ( SA CHE FAREI SUBITO L'OPPOSTO)

ALTRO NON SO

Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.