Esoterismo e mistero

Esoterismo e mistero

Dal mito alla realtà, parliamo di alchimia, magia, religioni, misteri irrisolti, paranormale, filosofia...

Kat.93 13/08/2020 ore 17.10.40 Ultimi messaggi
segnala

DomandaVampiri

Preciso innanzitutto che il titolo non è una metafora per intendere politici, banchieri, narcisisti o che altro.
Non mi riferisco nemmeno ai pipistrelli, alla moda dei HLV/RV che spopola tanto, né ai cosiddetti "vampiri energetici"/"vampiri psichici" né, tantomeno, sadici incalliti, quali ad esempio furono Vlad III Tepes (Dracula) o Elizabeth Báthory.
Se non oggi, secondo voi in passato potrebbero essere esistite persone il cui corpo rimaneva invariato, ossia non invecchiavano, e si nutrivano esclusivamente di sangue?
Attenzione: non sto chiedendo di elencare e descrivere le malattie (sindrome di Renfield, porfiria, rabbia, peste, tubercolosi...) alla base del mito. Le conosco già.
E, per quanto assurdo, avete mai sospettato di aver incontrato/conosciuto un vampiro, o comunque, aver vissuto esperienze insolite a cui non siete stati in grado di dare una spiegazione logica?


Ho aperto il topic per favorire lo scambio di opinioni e vissuti personali, qualora ce ne siano, quindi vi sarei molto grata se riusciste a mettere l'ironia e le battute da parte. Grazie!
8604894
Preciso innanzitutto che il titolo non è una metafora per intendere politici, banchieri, narcisisti o che altro. Non mi riferisco...
Discussione
13/08/2020 17.10.40
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
KitCarson1971 KitCarson1971 13/08/2020 ore 21.13.18 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Vampiri

@Kat.93 :


Ciao. C'è chi auspica di credere di più alle leggende, come i vampiri e i lupi mannari, di andare più a fondo, badando ai particolari. E' questo un campo in cui non vanno riportate nè le fantasie nè le dichiarazioni di allucinati, anche se risulta difficile esporre i fatti veri e concreti. Si fa troppo presto a lasciarci sommergere dalla faciloneria. Per esempio il famigerato Dracula che citi, ebbene, NOn è mai esistito, lo dichiarò lo stesso Stoker che il suo immaginario personaggio gli fu ispirato da Drakul (che in valacco vuol dire diavolo), che era l'appellativo con il quale veniva indicato il voivoda Valacca del XV secolo noto per la sua spietatezza, specie nella guerra che condusse contro i turchi, ma che NON era sicuramente un "bevitore" di sangue...

Lo stesso dicasi di quella brava donna che menzioni e che corrisponde alla contessa Bathory, che subì un regolare processo e fu condannata ad essere murata viva nel proprio castello, sentenza poi eseguita. Questa non beveva affatto sangue, ma le cronache dell'epoca (e successive) riportano che essa amava fare il "bagno" nel sangue di giovani vittime, il che, anche se efferato, non è una manifestazione di vampirismo, inteso nel senso che il mito vuole. I vampiri sono altra cosa...

Il concetto di vampirismo rappresenta un'orribile possibilità di vivere oltre la morte. Risolve in forma macabra l'angoscia della sopravvivenza introducendo la morte come elemento attivo nella vita realizzando quello che l'uomo pone al limite dell'inconoscibile, ma non dell'impossibile... Certo le leggende non vanno trascurate, purchè se ne interpreti lo spirito, il simbolismo, e si indaghi sulle esigenze storico-ambientali che le hanno prodotte, ma senza per questo prenderle come documentazioni storiche inconfutabili.
Un saluto
Kat.93 Kat.93 14/08/2020 ore 09.26.34 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: vampiri

Ti ringrazio per il tuo intervento, Kit!
É probabile non sia stata chiara a sufficienza, ma abbiamo pressoché fatto le medesime affermazioni...
Nel precedente post ho scritto che con vampiri, tra le altre cose, non mi riferisco neppure a Vlad III o Elizabeth Bathory.
Non credo proprio lo fossero: erano umani e mortali, sebbene di certo spietati, ragion per cui li ho ribattezzati volutamente "sadici incalliti".
Net.zer Net.zer 14/08/2020 ore 12.05.10
segnala

(Nessuno)RE: Vampiri

Il vampirismo a mio parere esiste in quello che possiamo definire vampirismo energetico. Ci sono persone che amano o sono predisposte a prosciugare energie agli altri.
KitCarson1971 KitCarson1971 14/08/2020 ore 16.20.26 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Vampiri

@Net.zer scrive:
Il vampirismo a mio parere esiste in quello che possiamo definire vampirismo energetico. Ci sono persone che amano o sono predisposte a prosciugare energie agli altri.



Ciao. Quando nel mio post precedente ho messo i puntini alla frase: "i vampiri sono un'altra cosa", alludevo proprio alla tua osservazione. Hai messo come si suol dire, il dito sulla piaga... Il vampirismo e i vampiri esistono in considerazione che alcune persone hanno inconsapevolmente e/o volontariamente, la facoltà di "aspirare" vitali energie da altre persone. Forse anche per questo si è sempre sconsigliato di far dormire nella stessa stanza dei bambini/ragazzi con delle persone anziane, per timore che questi possano trarre da loro energie più vitali delle proprie.

Non solo... ci fu chi come il fisiologo tedesco Heufeland annotò che nelle scuole elementari i maestri erano stranamente longevi, dato, secondo lui, dalla vicinanza continua con ragazzi. Ancor più evidente se la persona "vampiro" era caratterialmente invadente, prestante e risoluto, mentre la "vittima" era impressionabile, passiva e mite. Questo dunque sarebbe il vero vampirismo.

Di certo chi come me ha avuto modo di partecipare a sedute medianiche per anni, sa bene che partecipando (ma anche solo assistendo) a queste, hanno sperimentato chi più chi meno, una stanchezza fisica, di testa soprattutto, come se qualcuno avesse loro tolto vitalità. Questo può benissimo essere inteso come "vampirismo medianico", e va visto nell'ottica della forte personalità del medium che "sfrutta" gli astanti per connettersi (non sempre...) con l'altra dimensione. Ripeto, questo lo posso confermare personalmente, sono una sorta di forze psichiche che escono da noi e vengono, per così dire, attratte da forze di altre persone fino a combinarsi con queste. Il "vampirismo astrale" è altra cosa ancora...
Un saluto
20317174
@Net.zer scrive: Il vampirismo a mio parere esiste in quello che possiamo definire vampirismo energetico. Ci sono persone che...
Risposta
14/08/2020 16.20.26
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1

Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.