Fatti del giorno

Fatti del giorno

Fatti di cronaca, costume e società. Ne parlano TG e giornali... discutiamone insieme.

tria 15/10/2005 ore 23.11.46 Ultimi messaggi
segnala

Sarcasmodove sono finiti gli uomini di una volta?

paraculi
mammoni
vigliacchi
stronzi,
egoisti
nullafacenti
spendaccioni
sgarbati
opportunisti
traditori
effemminati
zecche
...:-x
la lista è kilometrica ma mi soffermo qui.....:dito
questo un breve elenco di ciò che resta oggi degli uomini
(se cosi possiamo chiamarli)

ma quelli di una volta dove sono finiti?:-(

ai posteri l'ardua sentenza;-(
4492606
paraculi mammoni vigliacchi stronzi, egoisti nullafacenti spendaccioni sgarbati opportunisti traditori effemminati zecche ...:-x...
Discussione
15/10/2005 23.11.46
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    7
100HZ 100HZ 16/10/2005 ore 01.01.19 Ultimi messaggi
segnala

ImpressionatoRE:dove sono finiti gli uomini di una volta?

Ti devono aver fatto proprio un brutto torto per scrivere questo.
Che ti è successo?
kolosseo kolosseo 16/10/2005 ore 05.40.53 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE:dove sono finiti gli uomini di una volta?

'sti post-luogo-comune mi fanno sganasciare dalle risate!!!

cara tria, hai mai pensato che forse gli uomini sono cambiati di pari passo come lo sono cambiate le donne?

....e ne sei ben sicura che una volta ci fossero uomini decisamente "migliori" di adesso?
sai...fino a qualche decennio fa, i diritti delle donne erano quasi a zero...e con questo ti ho detto tutto sulla considerazione che potevano avere i miei avi riguardo l' altro sesso....
4492952
'sti post-luogo-comune mi fanno sganasciare dalle risate!!! cara tria, hai mai pensato che forse gli uomini sono cambiati di pari...
Risposta
16/10/2005 5.40.53
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    12
genyus67 genyus67 16/10/2005 ore 15.24.04 Ultimi messaggi
genyus67 genyus67 16/10/2005 ore 15.30.21 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE:dove sono finiti gli uomini di una volta?

TRIA DIMENTICAVO,GLI UOMINI CI SONO SE VUOI CONFERMA SPOSAII:ok:ok:ok
Fabietto Fabietto 18/10/2005 ore 23.52.50
segnala

(Nessuno)RE:dove sono finiti gli uomini di una volta?

Mah mammoni non direi. Certo che se una casa costa quanto il mio primo stipendio le cose sono due, o mantengo la casa ma muoio di fame, oppure vivo coi miei e tiro avanti, oppure vado all'estero. Io propendo per la terza...
adsusy adsusy 19/10/2005 ore 00.57.40 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE:dove sono finiti gli uomini di una volta?

posso aggiungere altri epiteti ... ma io dico gli uomini di una volta nn avevano paura di confrontarsi cn le donne. oggi hanno paura sia delle donne ke dei loro simili e così nn hanno gli attributi per vivere nn da veri uomini ma da esseri umani.queste mogli manager li spaventano i capi li spaventano e loro o sn dei deboli o dei finti duri ke dentro sn ancora più deboli se vuoi potrei continuare all'infinito, ma penso nn ne valga la pena nel frattempo io sogno un uomo vero ke abbia la forza di prendersi le sue responsabilità e di avere un rapporto alla pari cn gli altri senza la paura di sentirsi shiacciato con una grande autostima e rispetto di se stesso perke se dentro stai bene stai bene cn tuttti ciao a presto
4505364
posso aggiungere altri epiteti ... ma io dico gli uomini di una volta nn avevano paura di confrontarsi cn le donne. oggi hanno...
Risposta
19/10/2005 0.57.40
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    2
tria tria 19/10/2005 ore 13.38.51 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE:dove sono finiti gli uomini di una volta?

non è una questione di paura.....ma di mancanza di volontà
troppo comodo giustificarli in questo modo...

Lex81 Lex81 19/10/2005 ore 18.06.35 Ultimi messaggi
segnala

ArrabbiatoRE:dove sono finiti gli uomini di una volta?

e le donne di una volta dove sono finite?le donne come le mie nonne che tiravano su una famiglia di otto figli diecimila volte più in gamba delle donne avvocati commercialisti etc etc di oggi che chissà per quale strano complesso vogliono IMITARE i maschietti? CUCU' DONNE VERE NON CE N'E' PIU'!
4508057
e le donne di una volta dove sono finite?le donne come le mie nonne che tiravano su una famiglia di otto figli diecimila volte...
Risposta
19/10/2005 18.06.35
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    5
VeroTruzzo VeroTruzzo 12/11/2005 ore 10.12.08
segnala

SarcasmoRE:dove sono finiti gli uomini di una volta?

PERCHE'? COME ERANO GLI UOMINI "DI UNA VOLTA"?
BEH FORSAE SO SEMPRE GLI STESSI, SO LE FEMMINE CHE SO CAMBIATE....O NO? BOH! :kissy
DoctorBeat DoctorBeat 29/09/2011 ore 11.15.01
segnala

(Nessuno)RE: dove sono finiti gli uomini di una volta?

Dove sono gli uomini di una volta? sicuramente morti come le donne di una volta.. e comunque viene da chiedersi del perchè accade questo?!!? perchè non trovate un uomo da tenervi al fianco?

o perchè siete cesse (prima di tutto per questo, perchè la maggioranza degli uomini, quelli normali, per poter ottenere dalle femmine un pò di sesso devono sgobbare, allora ripiegano su quelle meno attraenti che se la tirano di meno, dato che voi in quanto femmine fate la pacchia sociale e qualcuno per fare sesso lo trovate sempre, ma gli uomini invece devono fare una guerra)..

o perchè.. appena un uomo prova a conoscere una femmina.. voi femmine siete tutte “diverse dalle altre”: ma chi son ste altre se ognuna di voi è seria e diversa dalle altre??.. vorrei capirlo.

ecco la femmina single, seria e diversa dalle altre:
nn si concede subito agli uomini normali eppoi ha due-tre amici ATTRAENTI, FIDATI e NASCOSTI con cui fa sesso quando le pare, oppure se li sceglie accuratamente in discoteca, insomma la sua vita sessuale è totalmente APPAGANTE.

essendo appagata la vita sessuale, la femmina è sempre alla ricerca del “fessacchiotto”, colui che dovrebbe “sistemarla”, “accasarla” (e non si intende solo coi soldi, aprite la vostra mente).

a questo punto incontra due categorie di uomini:
-chi NON conosce le femmine (che poi molti di questi son proprio brutti e quindi le femmine di cui sopra accuratamente continuano a scansarli).
-chi le conosce.
___________________________
CHI NON LE CONOSCE e si fa rivoltare come un calzino..

all’inizio la femmina è tutta rosa e fiori, gentile, dolce, premurosa, poi subentra la noia.
poichè la femmina, a differenza dell’uomo, ha corteggiatori OVUNQUE, quando subentra la noia, comincia (totalmente all’oscuro del partner) a guardarsi intorno, per trovare “nuove emozioni”, mentre l’altro è sicuro di se, tranquillo, non sospetta niente.
poi si inventa litigi inutili e lo molla al volo per qualcuno che magari invece.. le donne le conosce..
così ci fa sesso e poi va a piangere lacrime di coccodrillo ovunque!

nel frattempo quello che si era illuso, dal non conoscere le femmine.. ha capito cosa sono: delle mere opportuniste.
quindi capisce che è inutile fidarsi del “io sono diversa dalle altre”,
e diventa uno che:

CONOSCE LE DONNE
___________________________
tanto ricordate che la femmina che se lo può permettere, di solito attua questa selezione tra le sue conoscenze maschili:

-amante attraente o compagno di sesso.
-fidanzato “serio”.
-amico (quello a cui nn la darà mai e da cui scrocca qualsiasi cosa).

Ora è chiaro che l’uomo deve ambire alla prima posizione.
se è particolarmente bella, anche la seconda può starci, ma sempre senza innamorarsi, evitando di fare l’amico delle donne.

L'UOMO CHE CONOSCE LE FEMMINE, sa che è finita prima di iniziare: ecco perchè avviene quello che dite, ovvero che trovate un uomo che, dopo una breve relazione, scappa! molto probabilmente perchè attua il vostro stesso metro di misura oppure prima era un UOMO CHE NON CONOSCEVA LE DONNE.

quindi le differenze sostanziali sono due:
1) le donne son sempre, costantemente, oggetto di attenzioni dagli uomini normali (il 90%) ke sgomitano per avere sesso: ovunque, anke al supermercato, in banca alla cassa, in scala, in fila alla posta, o in ascensore… siete sempre consolate e avvicinate.
1b) l’uomo assolutamente al contrario.
o si arma di buona volontà e scalpita per conoscer qualcuna o rimane in disparte da voi, perkè c’è sempre qualcun altro ke al posto suo, appunto o ha buona volontà, o scalpita per conoscervi e quindi l’altro nn lo considerate.

2) per questo motivo, le femmine normali, se lo volete, fate sempre sesso, anke per assurdo 10 volte al giorno con 10 uomini diversi.
l’uomo, poichè affamato, è sempre consenziente, per cui prendete il vostro “mazzo di uomini”, scegliete quello ke vi aggarda di più in quel momento e vi soddisfate.
a pancia piena tornate alla ricerca del fesso.
2b) l’uomo se invece è normale, nn solo si deve armare di pazienza, nn solo si deve far gioco di voi (perchè appunto siete a pancia piena e quindi “potete blaterare di esser serie”), quanto deve pur lavorare per un tempo x per ottener del sesso.

3) le leggi oggi sono tutte a favore delle donne, ogni eccezione rimossa, molte delle galanterie di una volta (lettere) potrebbero essere oggetto di stalking, senza contare che la serenata potrebbe essere il disturbo alla quiete pubblica.

4)Le donne hanno in testa modelli di uomini praticamente INESISTENTI dettati dai media, questo è il vero e proprio ostacolo a trovare una relazione sana, perchè l'uomo vero è proprio accanto a voi, ma lo evitate come la peste in quanto non soddisfa la sempre piu' lunga lista dei requisiti che vi imponete!

e la parità dov’è? hahahah voglio la parità, con questo stato di cose è impossibile competere.. appena ci son difficoltà nel rapporto, arriva lo zerbino (UOMO CHE NON CONOSCE LE DONNE), ma pieno di atenzioni e magari soldi, oppure il fico di turno (UOMO CHE CONOSCE LE DONNE), e per magia cominciate a risentire le farfalline nello stomaco ed abbandonate in un attimo una persona che vi ha dato tutto magari per anni:

Ed un uomo che sa tutto questo dovrebbe piegarsi alle giuste intenzioni (menzognere) iniziali?!

ora, la domanda principale è: perchè sto schifo nn c’è mai stato?

-semplicemente perchè fino a 40 anni fa, la Donna nn poteva accettare corteggiamenti al di fuori del proprio uomo, altrimenti era considerata giustamente da tutti (per prima dalle altre Donne).. una meretrice!
-niente chat!
-ne poteva far sesso con chi voleva ed a destra ed a manca, altrimenti era considerata da tutti (per prima dalle altre Donne).. una meretrice!

e ke fine facevan le meretrici? relegate in società, schifate e additate da tutti.. faticavano pure a trovar lavoro (ed invece ora lo ottengono!!!)!

quella era una società sana.
il resto è la realtà di oggi e le chiacchiere buoniste di chi si vanta di esser fortunato (perkè appunto nn conosce le femmine) e fra qualche giorno/mese/anno.. capirà!
sugar52 sugar52 29/09/2011 ore 12.08.44
segnala

(Nessuno)RE: dove sono finiti gli uomini di una volta?


Il massimo delle aspirazioni per la maggior parte delle ragazze di oggi è o fare le veline oppure risiedere in via olgettina pronte alle voglie del supremo scannatore
Dadi2011 Dadi2011 29/09/2011 ore 12.14.33 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: dove sono finiti gli uomini di una volta?

Pensa che io pensavo almeno 10 delle parole che hai elencato sono la descrizione perfetta dell 80% delle donne di oggi :hoho
alessiopc1 alessiopc1 29/09/2011 ore 17.28.16 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: dove sono finiti gli uomini di una volta?

prima si mettono con gli uomini sbagliati poi dicono che so tutti uguali è classico ormai
rogercbs rogercbs 29/09/2011 ore 19.21.28
segnala

AngelicoRE: dove sono finiti gli uomini di una volta?

scusatemiiiiiiiiiiiiiiii, alt!!!! prima che vi azzuffate tra di voi, inutile fare le stesse domande, dove son finiti gli uomini, dove son finite le donne..... calma... relax per tutti, i tempi son cambiati, le persone cambiano, non si punta il dito a nessuno, tanto nessuno è perfetto, uomini e donne tutti abbiamo i nostri difetti, senza contare che molti ragazzi/e restano singol perchè ci sono troppe spese, e lo stato non aiuta, quindi ora da bravi pigliatevi tutti na camomilla e buona serata!!!! pace e serenità a tutti!!!! :batatimidi :batasizza
HopefulBoy HopefulBoy 29/09/2011 ore 20.28.57
segnala

(Nessuno)RE: dove sono finiti gli uomini di una volta?

dunque vediamo un po':

lavoro come meccanico e vivo con i miei solo per aiutarli a mantenersi

sono uno che quando ha bisogno di una ragazza esce e va al bar ed attacca discorso con la prima che gli ispira simpatia senza problemi

sull'aspetto fisico piaccio a me stesso ed il resto poco mi frega

sicuro di me, forte di carattere e fisicamente

gentile e sempre pronto ad aiutare le persone a cui tengo

e sopratutto pienamente consapevole dei punti sopracitati

occazzo sono un uomo di una volta :scream
e pensare che ho "solo" 20 anni :haha
(riguardo a coloro che crederanno o meno a quanto ho affermato fate come cazz vi pare, se volete incontrarmi trovatemi al bar vicino casa mia :hoho)

ps. ecco che succede quando non si ha una pippa da fare :nono
LoCAr LoCAr 29/09/2011 ore 23.53.17
segnala

(Nessuno)RE: dove sono finiti gli uomini di una volta?

questo e' necroposting! andare a ripescare un 3d del 2005! dai e' assurdo...
RagazzoNonSapiente RagazzoNonSapiente 30/09/2011 ore 00.51.43
segnala

(Nessuno)RE: dove sono finiti gli uomini di una volta?

Un po' di rispetto per chi si fa nottate insonni a spulciare la cronologia dei forum suvvia :lol
indogitrust indogitrust 30/09/2011 ore 09.57.08 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: dove sono finiti gli uomini di una volta?

sono meglio loro, che si sposano fanno i figlioli,poi per noia s'innamorano di altri & fanno anche crescere i figlioli a cavolo,per un loro capriccio personale. figli che vedono cambiare l'uomo ogni tot mesi; sempre la solita minestra è monotona vero???(spero che non siate proprio tutte così;che se ne salvi almeno lo 0,001%.
forse quelle di una volta non lo facevano(o forse ne facevano molte di nascosto).
dolcebirikino dolcebirikino 30/09/2011 ore 10.50.31 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: dove sono finiti gli uomini di una volta?

ma gli uomini di una volta non vi maltrattavano?
hammersamp hammersamp 01/10/2011 ore 01.45.43 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: dove sono finiti gli uomini di una volta?

Gli uomini di una volta sono morti! Ma di una volta quanto tempo fa? Nella preistoria? Vi prendevano a mazzate con la clava! Nel medioevo? Vi mettevano la cintura di castità e quando tornavano, come minimo vi attaccavano la sifilide! Nel 500 vi bruciavano come streghe! Nel '700 e nell'800 non avevate diritti e neanche ammesse nelle questioni sociali! Nella prima metà del '900, non avevate diritto di voto, non potevate andare nei locali frequentati da uomini, non potevate frequentare le spiagge dove c'erano uomini, non potevate fumare in pubbico, non potevate alzare la gonna sopra la caviglia perchè "gli uomini di una volta" vi avrebbero additate come puttane; Senza contare che agli uomini di una volta dovevate dare del Lei o del Voi. Nella seconda metà del '900 vi siete accorte che vivevate in un mondo maschilista ed avete iniziato a reclamare i vostri sacrosanti diritti. Oggi che l'uomo ha preso coscienza dell'importanza della donna e si è accorto che il divario tra i sessi si è assottigliato fino a sovrapporsi, è andato in confusione. Non si vive più in un mondo maschilista "comandato" dall'uomo di casa ma si dividono diritti e doveri. L'Uomo non ha più "il bastone del comando" e, alcune donne, quelle a cui piace sentirsi protette e un pò dominate da un potere forte, si lamentano di questa mancanza da parte dell'uomo.
Concordo con chi sente questo cambiamento come una perdità del genere maschile ma forse, è il prezzo che bisogna pagare per avere sottratto "poteri" all'uomo. Concludo dicendo che, se oggi vi sono troppi uomini curati nell'aspetto fisico e poco attenti alle esigenze femminili, forse è ciò che richiede una società a forti tinte rosa.
16104280
Gli uomini di una volta sono morti! Ma di una volta quanto tempo fa? Nella preistoria? Vi prendevano a mazzate con la clava! Nel...
Risposta
01/10/2011 1.45.43
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    2
RagazzoNonSapiente RagazzoNonSapiente 01/10/2011 ore 17.07.08
segnala

(Nessuno)RE: dove sono finiti gli uomini di una volta?

scedu dopo 6 anni dubito che a tria gliene freghi ancora qualcosa di questo post :lol
paolopa62 paolopa62 03/10/2011 ore 09.55.33
segnala

(Nessuno)RE: dove sono finiti gli uomini di una volta?

il nostro mondo e' stato costruito dagli uomini e donne di una volta.........quando dicono"ai miei tempi....." ricordiamoci che siamo figli di quei tempi li.......che eravamo bambini po forse nemmeno nati.Seneca scrivere che i giovani nn erano piu' come i padri.Quindi? ciao
SickBoy985 SickBoy985 05/10/2011 ore 00.37.00
segnala

(Nessuno)RE: dove sono finiti gli uomini di una volta?

bla bla bla... non sei così vecchia da conoscere gli uomini di una volta... cioè 36 anni fà che ne sapevi tu degli uomini?
indogitrust indogitrust 05/10/2011 ore 21.14.49 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: dove sono finiti gli uomini di una volta?

@ SickBoy985:
è semplicemente predisposta ad ostilità verso di essi; forse gli può essere andata male una relazione con qualcuno & gli è rimasta la bocca amara.
anche se devo dire che a me non piace nessuno che si comporti male in una relazione(uomo o donna che sia)
16115099
@ SickBoy985: è semplicemente predisposta ad ostilità verso di essi; forse gli può essere andata male una relazione con qualcuno...
Risposta
05/10/2011 21.14.49
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
grillo65 grillo65 07/10/2011 ore 22.52.36
segnala

(Nessuno)RE: dove sono finiti gli uomini di una volta?

gli uomini di una volta non sono adatti per le donne di oggi ma per le donne di una volta, non volermene ma sono le donne di oggi che hanno stravolto l'ecosistema umano.
amintore2 amintore2 08/10/2011 ore 00.41.33 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: dove sono finiti gli uomini di una volta?

per favore non diciamo fregnacce , il mondo si evolve nel suo insieme .
grillo65 grillo65 08/10/2011 ore 10.21.02
segnala

(Nessuno)RE: dove sono finiti gli uomini di una volta?

amintore2 scrive:
il mondo si evolve nel suo insieme .

ma e' dimostrato chenon per questo migliora
indogitrust indogitrust 08/10/2011 ore 14.20.34 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: dove sono finiti gli uomini di una volta?

...ed è la gente che manda avanti l'evoluzione; se la gente è gente di M, oltre a peggiorare loro,i loro successori partono già dal peggio & consuetudilmente vanno avanti su quel sistema,peggiorando a loro volta & così via.

(sembrerebbe che non esista limite; ne sono schifato; l'usanza di quelle donne rovina famiglie & lo sono quasi tutte;fanno figli & poi vogliono cambiare uomo,ne fanno un' altro & cambiano uomo ancora).

discorsi di un'amica della mia ex: mi sono fatta quel dottore alto & bello,ma ora sto uscendo con un avvocato che è una potenza, va tutto alla grande, lo metto in mutande il mio marito,lo prosciugo. (lo diceva mentre esultava di gioia)

questo lo dico io: Loki dove sei? c'è bisogno di te sulla terra, magari a migliaia come te. peccato che possiamo solo sognarlo :-(
16120408
...ed è la gente che manda avanti l'evoluzione; se la gente è gente di M, oltre a peggiorare loro,i loro successori partono già...
Risposta
08/10/2011 14.20.34
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
elrubbio elrubbio 08/10/2011 ore 17.34.11 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: dove sono finiti gli uomini di una volta?

gli uomini di una volta;c'erano una volta,come le donne di una volta c'erano una volta.
I tempi cambiano e cambiamo anche noi..
midichlorian78 midichlorian78 09/10/2011 ore 20.26.58 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: dove sono finiti gli uomini di una volta?

No va mai bene niente si potrebbe girare la stessa domanda sulle donne
Passioneinibita Passioneinibita 09/10/2011 ore 21.00.26
segnala

(Nessuno)RE: dove sono finiti gli uomini di una volta?

@ tria: sono tutti in montagna.. quì l'uomo è uomo e la donna è donna non ci sono equivoci
VelenoBG VelenoBG 10/10/2011 ore 13.38.49
segnala

(Nessuno)RE: dove sono finiti gli uomini di una volta?

@ tria: Quelli di una volta sono tutti morti.....rimangono quelli di adesso....auguri :-))) :-)))
oooAMOREDOLCEooo oooAMOREDOLCEooo 15/01/2012 ore 13.38.52
segnala

(Nessuno)RE: dove sono finiti gli uomini di una volta?

:ok
SemperFidelisUSMC SemperFidelisUSMC 15/01/2012 ore 18.41.38 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: dove sono finiti gli uomini di una volta?

potete andare gradevolmente a cacare ?

se uno non è

paraculi
mammoni
vigliacchi
stronzi,
egoisti
nullafacenti
spendaccioni
sgarbati
opportunisti
traditori
effemminati
zecche


gli dite che è un'orso, un fascista, una bestiaccia etc..

insomma, ma che volete ??

BK
morpheyit morpheyit 15/01/2012 ore 20.30.03 Ultimi messaggi
segnala

SerenoRE: dove sono finiti gli uomini di una volta?

Non tutti gli uomini sono così.... e comunque anche le donne sono cambiate...
malenaRM malenaRM 15/01/2012 ore 20.53.42 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: dove sono finiti gli uomini di una volta?

Non trovo fossero migliori di quelli di adesso. Forse più formali, ma nella sostanza identici a se stessi: esattamente come le donne, per altro. Genericamente, non siamo migliori né peggiori nella totalità e singolarmente ognuno è com'è, nel bene e nel male.
16354168
Non trovo fossero migliori di quelli di adesso. Forse più formali, ma nella sostanza identici a se stessi: esattamente come le...
Risposta
15/01/2012 20.53.42
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
VelenoBG VelenoBG 16/01/2012 ore 11.20.58
segnala

(Nessuno)RE: dove sono finiti gli uomini di una volta?

GLI UOMINI DI UNA VOLTA SONO FINITI NELLO STESSO POSTO DOVE SONO FINITE LE DONNE DI UNA VOLTA....SOTTO TERRA :-))) :-))) :-))) :-))) :-))) :-))) :-)))
EsaToNiK EsaToNiK 16/01/2012 ore 15.29.33 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: dove sono finiti gli uomini di una volta?

dove sono finiti non lo so posso dirti dove sono sempre stati: sui libri..
hotstuff1962 hotstuff1962 16/01/2012 ore 21.06.08
segnala

(Nessuno)RE: dove sono finiti gli uomini di una volta?

@ tria: potremmo dire lo stesso x voi donne.
me4you me4you 20/01/2012 ore 08.56.15 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: dove sono finiti gli uomini di una volta?

iodico che ognuno ha la donna/uomo che si merita! quindi................!
sid.1 sid.1 21/01/2012 ore 08.43.55
segnala

(Nessuno)RE: dove sono finiti gli uomini di una volta?

... se non ci sono più gli uomini di una volta personalmente do la colpa alle donne di oggi xche gli uomini di tutti i tempi hanno sempre seguito l'andamento dei tempi dettati dalle donne di tutti i tempi....qualcuno dice adirittura che siete responsabili di una generazione di gay ... li volete sempre più effeminati rasati belli come delle DONNE !! e poi vi lamentate che non ci sono più gli uomini di una volta . Ma vi chiedete mai se ci sono le donne di una volta ?? !!!..... :))
maya.1975 maya.1975 21/01/2012 ore 13.15.57
segnala

(Nessuno)RE: dove sono finiti gli uomini di una volta?

sono invecchiati e morti.. :amen
mrsnobody mrsnobody 21/01/2012 ore 17.03.00
segnala

(Nessuno)RE: dove sono finiti gli uomini di una volta?

tria scrive:
ma quelli di una volta dove sono finiti?


Loro son sempre gli stessi, anche se depilati e unti e pompati all'elio.
Sono gli occhi di chi li guardano che pretendono l'inesistente.
anam64 anam64 24/01/2012 ore 00.28.44 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: dove sono finiti gli uomini di una volta?

kolosseo scrive:
.fino a qualche decennio fa, i diritti delle donne erano quasi a zero...e con questo ti ho detto tutto sulla considerazione che potevano avere i miei avi riguardo l' altro sesso....

hai ragione ma tutto ciò che "crediamo" di aver conquistato ci è costato lacrime e ferite x questo x quanto non mi piace di far tutto un erba un fascio comprendo la "rabbia" di tria
Oggi quando una donna lascia il marito perchè ha scoperto che lui l'ha tradita i suoi diritti sono tutelati dalla Costutizione italiana mentre oggi a diiferenza dei tempi passati gli uomini(o donne) sono legalmente obbligati a pagare x le loro colpe.(separazioni x concorso di colpa)
Mentre,ai tempi delle nostre nonne accadeva che molti uomini,mariti tradivano o maltrattavano le loro compagne, restandone impuniti(ovvero facendola sempre franca senza mai pagar x le loro colpe)
Rammentiamo che fino a pochissimi anni fa ovvero nel 1975 esisteva solo x l'uomo in caso di uxoricidio l'attenuante del delitto d'onore falso o vero che fosse?? Oggi tu prova solo a fare più di tre telefonate oscene ad una donna e vieni giustamente denunciato x stolking
X rispondere a tria direi che meno male che non esistono più gli uomini di una volta poichè nel frattempo qualcuno di essi ha capito che l'uomo e la donna sono principalmente due esseri umani,due persone differenti,con i loro limiti ad essi connessi.
Poichè non si può essere l'uomo o donna x tradizione trasmessa dai nostri avi ma bisogna adeguarsi ai tempi e alla società che continuamente cambia.
Ora le donne insitamente hanno uno spiccato senso di adeguamento all'evoluzione mentre l'uomo tende a non voler cambiare perchè significherebbe x lui doversi tirar su le maniche e dover aiutare adeguandosi a lavare i piatti o passar l'aspirapolvere o ecc....ecc....
maya.1975 maya.1975 25/01/2012 ore 09.51.04
segnala

(Nessuno)RE: dove sono finiti gli uomini di una volta?

appunto che stiano fuori dalle balle...che intralciano e' basta..
kiba1967 kiba1967 25/01/2012 ore 12.58.15 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: dove sono finiti gli uomini di una volta?

A lavare e a stirare siamo capaci anche noi. Chi non lo fa è perché non ha voglia. Io ad esempio non l'ho mai fatto quando c'era qualcuna che lo faceva al posto mio. Adesso che sono single, ho dovuto imparare.
anam64 anam64 25/01/2012 ore 19.15.12 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: dove sono finiti gli uomini di una volta?

kiba1967 scrive:
A lavare e a stirare siamo capaci anche noi. Chi non lo fa è perché non ha voglia. Io ad esempio non l'ho mai fatto quando c'era qualcuna che lo faceva al posto mio. Adesso che sono single, ho dovuto imparare.

Forse se ti fossi impegnato prima ora non saresti single?????
LoCAr LoCAr 26/01/2012 ore 03.41.06
segnala

(Nessuno)RE: dove sono finiti gli uomini di una volta?

leggo di alcuni che quotano ancora l'autrice del 3d...e mi chiedo,ma avete visto che e' stato aperto nel 2005? che senso ha quotare?:mmm
kefamo83vr kefamo83vr 26/01/2012 ore 04.56.59 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: dove sono finiti gli uomini di una volta?

io non ho mai stirato in vita mia...ma son fidanzato da 3 anni..cosa centra l esserci impegnato con ste cose ...con l essere fidanzato o meno?
fin che ci son donne cosi che PRETENDONO che l uomo doopo una giornata di lavoro si metta pure a cucinare e a stirare e a far i lavoro di casa...meglio rimanere single vala'
giulia711 26/01/2012 ore 13.27.21 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: dove sono finiti gli uomini di una volta?

@ LoCAr:
quotare significa sottoscrivere e qualcuno è dello stesso parere di tria..

magari ha cambiato nick nel frattempo...

vorrei confutare quanto dice anam64

non sono molti i casi in cui le violenze vengono perseguite..solo in quelli più eclatanti..
però ci sono altre forme di violenza che non sono contemplate dal codice e non per questo fanno meno male..
missribellina.88 missribellina.88 26/01/2012 ore 18.28.59
segnala

(Nessuno)RE: dove sono finiti gli uomini di una volta?

Urka Urkettina ma possibile tanta polemica e tanto dire per additarci a vicenda...secondo me non esistono gli uomini di una volta e gli uomini di oggi e non esistono le donne di una volta e quelle di oggi esistono uomini e donne che hanno valori piu' o meno importanti e che amano valori come rispetto stima e serieta'....e questo amore per questi valori li portera' ad essere dei veri uomini e delle vere donne e non dei maschi e delle femmine...sta qui secondo me il vero problema, i valori nei quali si crede e dei quali si fa motivo di vita che fanno si che ogni uomo non abbia da dire femmina a una donna e che ogni donna possa vantare cavalleria e signorilita' di un uomo....a tutti una felice serata e un :-) per tutti i lettori.....
anam64 anam64 28/01/2012 ore 16.35.51 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: dove sono finiti gli uomini di una volta?

@ DoctorBeat: Una cosa però non sai delle donne che sanno fiutare gli uomini che come nel tuo caso scrivono un sacco di fesserie e sciocchezze forse perchè hai preso qualche bastonata da qualche donna????
florensis florensis 29/01/2012 ore 14.58.30
segnala

DivertitoRE: dove sono finiti gli uomini di una volta?

Sono single eppure non mi lamento di esserlo,
da una parte condivido questi "Uomini" che noi donne a volte ce la tiriamo troppo ma è pur vero
che ci sono "Uomini" che determinate donne non le sanno apprezzare.
Quindi ci sono uomini che tradiscono ma giustamente con chi lo fanno?
Con le donne!
Quindi credo che in questo siamo alla pari.
E' vero che noi donne abbiamo più attributi degli "Uomini" perchè riusciamo a fare meglio e a resistere a più faccende nello stesso tempo,ma è pur vero che noi ragioniamo di più con il cuore.
Mentre scusate maschietti:voi ragionate con altre (situazioni)...
E se c'è una bella donna in giro anche in presenza di Vs moglie non vi girate dall'altra parte.
Anzi tutt'altro!
Che dire...
Una donna prima di farsi l'amante ci pensa milioni di volte e vi assicuro che a quella donna non piace stare con un piede in due scarpe...
Mentre voi uomini avete tante di quelle donnine di turno
che la sera spesso e volentieri con la propria moglie non avete neanche la forza per una carezza perchè la giornata è stata fin troppo faticosa per dedicarle un briciolo di attenzione e poi non lamentatevi se le Vs mogli si fanno l'amante.
Dico semplicemente una cosa:
- Se vivete in famiglia ed avete una moglie che avete sposato con Amore e dedizione facendo insieme a lei anche dei figli - non smettete mai di coprirla di attenzioni e di amarla nonostante i suoi chili di troppo dovuti alla gravidanza o altro,perchè è normale che nel tempo si cambia.
E se a volte trovate queste mogli stressate alla sera a causa dei figli per vari motivi, non abbandonatele nella loro più completa disperazione senza muovere un dito, state vicino a loro, aiutatele sempre e comunque anche quando pensate che non ce nè bisogno perchè non è così!
Noi donne abbiamo bisogno di sentirci amate ed in primis desiderate!
Ricordatevelo....
E se questo viene a mancare,allora non chiedetevi dopo il perchè della fine di una rapporto o di un tradimento.
Quando si sbaglia lo si fa sempre in due, e l'importante è riconoscere e perdonare i propri errori e possibilmente cercare di non ripeterli.
Chi non vuol essere giudicato deve imparare a non giudicare.
Amate le Vs donne e regalate loro dei fiori anche quando non è festa, o portatele a mangiare una pizza...
Sorprendetele sempre!
Soltanto così l'uomo apprezzerà di più la "DONNA e la donna l'UOMO".

Un abbraccio a tutti voi.





aironeazzurrochevola aironeazzurrochevola 29/01/2012 ore 15.09.30
segnala

SerenoRE: dove sono finiti gli uomini di una volta?

Penso che più che domandarsi "dove sono finiti gli uomini di una volta?" sia più corretto domandarsi "dove sono finite le donne di una volta?", perchè penso che gli uomini di oggi, siano così assurdi e problematici (non tutti, spero, non mi piace fare di tutta l'erba, un fascio) per il fatto che le donne, sono cambiate. Un tempo (non molto tempo fa) le donne dovevano subire ogni cosa, erano obbligate. Ora, le donne, hanno la LIBERTA' DI SCEGLIERE (che Dono prezioso!) e quindi, di conseguenza, gli uomini si sono "ribaltati".... poracci!!!! :clap
ILike.it ILike.it 29/01/2012 ore 20.21.02 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: dove sono finiti gli uomini di una volta?

Lex81 scrive:
e le donne di una volta dove sono finite?le donne come le mie nonne che tiravano su una famiglia di otto figli diecimila volte più in gamba delle donne avvocati commercialisti etc etc di oggi che chissà per quale strano complesso vogliono IMITARE i maschietti? CUCU' DONNE VERE NON CE N'E' PIU'!


Carissimo Lex.. Sai, io stimo moltissimo le donne che riescono a allevare figli su figli molto in gamba, ma non è sempre così semplice.. se tu fossi nei panni di quelle donne, quelle che tu dici allevano almeno 8 figli molto più in gamba di donne, avvocati, commercialisti ecc... Ti accorgeresti che anche per quelle donne non è stato affatto semplici e hanno dovuto affrontare sacrifici.. Da come la hai messa in campo te, sembra ce le cose siano semplicissime, tutto accada semplicemente così, perché le donne dell' epoca erano migliori a prescindere. Che ne sai che per loro è stato così semplice?

Riguardo al tuo discorso, Tria, ho gli stessi pensieri del primo commentatore, 100HZ .. Sembra proprio che tu abbia subito un grande torto e di conseguenza rancore e rabbia..
ti do un consiglio:
Nel mondo non esistono uomini solo come gli hai giudicati te.. Ne conosco molti io, di questi ragazzi e uomini. Prova a vederla con occhi diversi, e a non giudicare solo dalle sensazioni ed emozioni.

Baci, ILike.it :ciao
DoctorBeat DoctorBeat 20/04/2012 ore 11.27.04
segnala

(Nessuno)RE: dove sono finiti gli uomini di una volta?

Ho letto alcuni reply contenuti in questo thread e devo dire che in tutti si assiste sempre alla solita tiritera: le donne non vengono più corteggiate, poverine, gli uomini non sono più capaci a farlo, colpa loro. non si sanno prendere le proprie responsabilità (che poi questo significa prendersi una donna e FARSI CARICO ANCHE DELLE SUE RESPONSABILITA')

No!

State continuando sempre a ripetere lo stesso errore: non sapete assumervi il peso delle responsabilità delle azioni che avete commesso in passato, commettete nel presente e la scaricate, tanto per cambiare, sugli uomini.

Vi vantate delle vostre conquiste, vi vantate tanto della vostra metamorfosi, che vi ha trasformate da bruchi (che stavano dietro ai fornelli) in farfalle (la donna ormai padrona di sé, che SPAVENTEREBBE, a detta vostra, l'uomo) senza porvi MINIMAMENTE il problema se questo cambiamento a noi uomini, sarebbe piaciuto!

Volete la risposta? Eccola: non vi corteggiamo più perché, semplicemente, QUESTA DONNA NON CI PIACE PIU'... State cercando spiegazioni, vi state arrampicando sui vetri quando la risposta è, come sempre, quella più semplice... basta solo avere il coraggio di ammetterla.

E non potete accusare l'uomo di non parlare e di non comunicarlo: lo avete costretto al silenzio poiché l'uomo che osa dire qualcosa contro la donna è morto ("maschilista!" è l'accusa minima che gli muovete se osa tanto, oppure viene sbeffeggiato con termini quali "sfigato" da qui come se una vulva fosse il metro di misura di un uomo!).

Allora a noi cosa resta da fare? Semplice: ve lo diciamo lo stesso, non con le parole ma con il comportamento, tendendo a considerarvi sempre meno.
Il vostro è stato un cambiamento unilaterale e ora dovete accettarne le conseguenze dando le colpe a voi stesse, uniche responsabili della vostra situazione! L'uomo italiano non corteggia? Provate a chiederlo in Brasile, in Lituania o dove vi pare: laggiù non la pensano esattamente come voi e sono pronto a scommetterci. Voi?

Diteci per quale ragione dovremmo continuare a corteggiare la donna se essa minaccia di denunciarci per molestie se solo osiamo guardarla sui luoghi di lavoro o, comunque, ovunque ci sia un ambiente promiscuo, se essa si è messa a dettare le regole di come noi dovremmo corteggiare, calpestando la nostra natura, i nostri istinti.

Diteci perché dovremmo corteggiare la donna che altro non fa che rinfacciarci la nostra inutilità, che non perde tempo a ricordarci CHE IL CORTEGGIAMENTO E' UN ORRENDO RETAGGIO DELL'ERA PATRIARCALE E MASCHILISTA, che ci sventola sotto il naso l'ultimo libro di Maria Rita Parsi (femminista ignobile) - titolo: "Single per sempre"... vi invito ad andare a vedere di cosa si occupa - continuando a svilirci, continuando a ricattarci se non facciamo ciò che vuole lei, pena una separazione con conseguente esborso economico maschile e, sempre per lui, il rischio di una vita nei dormitori, dati i costi esosi di affitti e mutui (non parlo degli stipendi poiché la situazione la conosciamo tutti), continuando a darsi importanza per una parità ormai raggiunta (quando conviene) oppure a lamentarsi, grazie a un vittimismo a orologeria, per le discriminazioni che continua inevitabilmente a subire per colpa degli uomini (quando conviene), che continua a invadere spazi che dovrebbero essere per natura esclusivamente maschili... continuate a non chiedervi come si possa sentire un uomo.

Anzi no: continuate VOI a dire come egli dovrebbe sentirsi, quali donne preferire, quali modelli cui attenersi, senza lasciargli più alcuna voce in capitolo. Esautoratelo dalla figura di padre (posto assegnatogli dalla Natura), dal suo istinto protettivo per la famiglia (vomitandogli addosso il fatto che si tratta di comportamenti tipici dei sistemi, anche qui, patriarcali). Manifestategli tutto il vostro odio, il vostro disprezzo, la vostra misandrìa dandogli del "maschilista" se solo osa dire qualcosa contro di voi.

Continuate a chiamare "diritti sacrosanti" ciò che altro non è che una serie di privilegi belli e buoni... continuate pure con questo disprezzo e con le ipocrisie... L'uomo non dice nulla, apertamente, ma vi assicuro che inconsciamente le cose a se stesso le dice, eccome! Il risultato di questi suoi ragionamenti? Semplice: questo thread!

Questo è un segnale d'allarme che vi dovrebbe far fare un salto enorme sulla sedia e invece, per tutta risposta, vi lamentate anche in questo caso della presunta inettitudine maschile (vedi il tema di questo thread), dimenticando (o fingendo di dimenticarvi??) quali siano le radici reali di questo comportamento.

E dimenticavo: continuate a mentire a voi stesse pur di deresponsabilizzarvi, vantandovi di "far paura" all'uomo: da questo thread capisco l'esatto contrario.

Ad aver paura di restare sole pare siano le donne, l'uomo, a confermarlo sono le parole scritte qui dalle varie superfemminuccie, pare fregarsene della sua solitudine. Chi allora ha veramente paura? Lo volete ammettere una buona volta?

Voi che vi state agitando, o l'uomo, che, con il suo silenzio, il suo crescente disinteresse, non vi considera più? Siate oneste con voi stesse, ponetevi le domande giuste, date risposte corrette e cominciate a pensare a quelli che sono stati i vostri errori.
RAPIDO1976 RAPIDO1976 21/04/2012 ore 11.23.01 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: dove sono finiti gli uomini di una volta?

Ciao a tutti.Ho letto solo i primi messaggi di questo quesito e se vuoi con presunzione,visto che hai dimenticato questo appellativo!!!!,posso dire che, le donne in genere che ammettono di avere bisogno di un uomo al loro fianco sono poche.Tu denunci una tua necessita' che spiega chiaramente il tuo essere bambina,hai bisogno dell'uomo duro che magari ti maltratti un po forse,perche' i termini da te utilizzati si riferiscono alle persone in genere secondo la lingua italiana,cio' vuol dire che il mondo e' fatto anche di queste persone meschine e sta a te individuarle e se bene ho capito allontanarle.Se una persona vive di sani principi subito si accorge che l'interlocutore non corrisponde ai suoi ideali e dopo poche parole il dialogo cessa,persone da te descritte te le ritrovi intorno perche' sei stata poco attenta.
lo.pssy1955 lo.pssy1955 21/04/2012 ore 14.21.40
segnala

(Nessuno)RE: dove sono finiti gli uomini di una volta?

@ tria: Condivido a pieno quanto da te esposto TRIA
BolognaFortunata BolognaFortunata 21/04/2012 ore 17.40.09 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: dove sono finiti gli uomini di una volta?

@ tria: si vede che hai avuto esperienze negative
posso però assicurarti che di uomini meravigliosi ce ne sono ancora :-)
nino251 nino251 21/04/2012 ore 19.22.55 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: dove sono finiti gli uomini di una volta?

BolognaFortunata scrive:
@ tria: si vede che hai avuto esperienze negative
posso però assicurarti che di uomini meravigliosi ce ne sono ancora


si
lo sono ancho me
nino251 nino251 21/04/2012 ore 19.29.27 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: dove sono finiti gli uomini di una volta?

anam64 scrive:
Ora le donne insitamente hanno uno spiccato senso di adeguamento all'evoluzione mentre l'uomo tende a non voler cambiare perchè significherebbe x lui doversi tirar su le maniche e dover aiutare adeguandosi a lavare i piatti o passar l'aspirapolvere o ecc....ecc....



non e questo il punto
il principale vantaggio della donna e che da sempre e stata considerata inferiore all'uomo
cosi se una donna fa qualcosa di maschile e come se si innalzasse di livello
se un uomo fa qualcosa di femminile invece si abbassa,quindi lo evita


adesso come adesso la donna si e sovrapposta all'uomo in maniera talmente speculare
che ormai non esiste piu nulla di maschile


esempio a caso
se una donna fa il militare e una donna forte e degna di essere emulata
se un uomo fa il casalingo e considerato un fallito
pero quando si va a cercare lavoro(specie per incarichi ben retribuiti)prendono o solo donne o a prescindere dal sesso
16607733
anam64 scrive: Ora le donne insitamente hanno uno spiccato senso di adeguamento all'evoluzione mentre l'uomo tende a non voler...
Risposta
21/04/2012 19.29.27
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
tauri.na tauri.na 07/05/2012 ore 20.09.07 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: dove sono finiti gli uomini di una volta?

certo, fin quando voi continuerete a non capire la differenza tra femmine e donne.. stamm proprio inguaiat! e cmq voglio proprio capire cosa c'entra la parità dei sessi con l estinzione della razza "uomo". Chiariamo una cosa: il fatto che le donne abbiano lottato per un qualche riconoscimento sociale e ci siano riuscite, non significa che debbono far tutte da sole. Siamo in grado di prenderci cura di noi stesse, ma non significa che se qualcuno ogni tanto si prenda cura d noi ci dispiaccia !
16651186
certo, fin quando voi continuerete a non capire la differenza tra femmine e donne.. stamm proprio inguaiat! e cmq voglio proprio...
Risposta
07/05/2012 20.09.07
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
DriveAllNight DriveAllNight 07/05/2012 ore 21.53.40
segnala

(Nessuno)RE: dove sono finiti gli uomini di una volta?

tria scrive:
dove sono finiti gli uomini di una volta?

Che tempi quelli dell'uomo di Neanderthal aoh!!!
cozzabella.MI cozzabella.MI 07/05/2012 ore 23.34.01 Ultimi messaggi
segnala

SerenoRE: dove sono finiti gli uomini di una volta?

Indubbiamente i tempi sono cambiati e così le persone. Non è questione di essere migliori o peggiori, si era solo diversi. Come diceva un simpatico boy, le donne sono molto emancipate oggi, si sacrificano in altri ambiti ma in quello famigliare vedo approcci di affetto molto più superficiali, c'è la convivenza, la prova del nove, un tempo neppure accennare ste cose...ci si sposava senza consumazione ehhh...ma come mai i matrimoni duravano una vita? Forse la donna era troppo sottomessa, si accontentava, stava solo in casa con i figli?...però devo dire che erano famiglie più serene, felici, con più valori. L'uomo di oggi è un po' depistato, spesso lo vedo spingere carrozzine o carrelli del super, ormai il ruolo è invertito e poi cmq il rispetto ci vuole sempre, un rapporto senza fiducia e rispetto non va avanti. Però io non sono giovane e sono contenta di essee vissuta in un'epoca più conforme al mio carattere...però pure oggi conosco in ambito lavorativo giovani validi.
aqwmaschio aqwmaschio 08/05/2012 ore 01.02.06 Ultimi messaggi
segnala

DomandaRE: dove sono finiti gli uomini di una volta?

Dove sono finiti i ruoli di una volta?----- Padre marito,- moglie e madre.-- Dai tempi di Adamo ed Eva ,questi due ruoli, sono bastati per millenni ; ma allora hanno sbagliato tutto i nostri avi? Oppure, siamo noi dei geni? Noi che in un ventennio abbiamo cambiato tutto?
ca.sualmente ca.sualmente 08/05/2012 ore 11.40.05
segnala

DivertitoRE: dove sono finiti gli uomini di una volta?

ahahahahahahah......dove sono finiti non lo so,saranno andati a mignotte,è pieno.
Violapalma Violapalma 08/05/2012 ore 21.16.22 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: dove sono finiti gli uomini di una volta?

@ ca.sualmente: Concordo!!! quello che è certo è che non si dovrebbe mai generalizzare, anche se io non cerco e non voglio più legarmi, devo dire che persone a modo ci sono ancora, la cosa difficile è imparare a rispettarsi vicendevolmente nessuno lo fa più, non c'è più pazienza e voglia di sistemare le cose con un pò di intelligenza e buona volontà.
16654454
@ ca.sualmente: Concordo!!! quello che è certo è che non si dovrebbe mai generalizzare, anche se io non cerco e non voglio più...
Risposta
08/05/2012 21.16.22
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    4
nino251 nino251 09/05/2012 ore 04.35.07 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: dove sono finiti gli uomini di una volta?

Violapalma scrive:
io non cerco e non voglio più legarmi



DOVE SONO FINITE LE FEMMINE DI UNA VOLTA CHE SAPEVANO FARE LE FEMMINE....?
CON GLI UOMINI E NON CON ALTRE FEMMINE!!!!
Templarone Templarone 10/05/2012 ore 03.09.04 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: dove sono finiti gli uomini di una volta?

Oggi il maschio non piace più, questa è la verità, guai a dire che sei un uomo vero, ti aggrediscono come se avessi proclamato di essere un maniaco violento invece va di moda l' uomo che piange, l' uomo debole e, più che altro, vanno di moda i finocchi...... oooops dovevo dire gay. Nel contempo le donne vengono favorite in tutti i modi possibili ed immaginabili sia dai politici che da certi magistrati fino ad arrivare al ridicolo. Le cosiddette "quote rosa" infatti sono di fatto una ammissione della incapacità delle donne di stare al passo con gli uomini.
Comunque è da un pezzo che Vecchioni lo aveva detto: http://www.youtube.com/watch?v=ASLpGEU6kqE
16657801
Oggi il maschio non piace più, questa è la verità, guai a dire che sei un uomo vero, ti aggrediscono come se avessi proclamato di...
Risposta
10/05/2012 3.09.04
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    2
avoltetorno1 avoltetorno1 11/05/2012 ore 10.37.35
segnala

(Nessuno)RE: dove sono finiti gli uomini di una volta?

io so che le donne si lamentano in continuazione degli uomini,poi scelgono SEMPRE o il calciatore miliardario,oppure,nella vita di noi poveri comuni mortali quelli CHE LE TRATTANO PEGGIO...i + MANESCHI,I + INFEDELI..così poi scrivono questi post lagnosi...amici,impariamo a trattare le donne come loro trattano noi...
si vestono da tr...e poi ti gridano MAIALE se ti avvicini a loro,se non le guardi sei gay...
non sanno cosa vogliono,e quindi piagnucolano...
guardate i loor blog,quanta retorica,quanto parlar di sesso..ma poi hanno il coraggio di farlo,di godersi la vita?no,perchè prima si vogliono sposare con l'abito bianco,così poi,avuto un figlio ci portano via tutto e ci mandano a dormire in stazione ...è la sensibilità femminile...
hellen70 hellen70 12/05/2012 ore 02.13.56 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: dove sono finiti gli uomini di una volta?

capisco lo sfogo :hehe ma tu caro mio hai seri problemi
fatti controllare suvvia :yoyo
OnestoSempre OnestoSempre 12/05/2012 ore 03.44.30
segnala

(Nessuno)RE: dove sono finiti gli uomini di una volta?

tria scrive:
paraculi
mammoni
vigliacchi
stronzi,
egoisti
nullafacenti
spendaccioni
sgarbati
opportunisti
traditori
effemminati
zecche

Mmmm.....vediamo una replica:
paraculi..(le donne idem,facendo le gatte morte ambiscono ad ottenere tutto con facilità..)
mammoni..(ancora non ho conosciuto una ragazza che a 18anni si renda completamente indipendente e si levi dalle palle da casa. Quando la conoscerò potrò affermare che non esistono donne mammone..)
vigliacchi...(dire ad un uomo "sei carino ma...ho bisogno di rimanere da sola, di prendermi del tempo per riflettere.." piuttosto che dire "non mi piaci, sei un cesso.." è da annoverare nella vigliaccheria..)
stronzi...(una che fà la gatta morta per scroccare favori e poi non te la dà, non vedo come definirla...)
egoisti...(nella coppia...il decidere ogni cosa della casa, dall'arredo alla tinta delle pareti è puro egoismo e non considerazione dell'opinione altrui..)
nullafacenti...(dovessi contare tutte quelle donne che al mattino passano ore al centro commerciale o a cazzeggiare con le altre sui propri uomini, mi ci vorrebbe una calcolatrice atomica...)
spendaccioni...(non c'è nemmeno bisogno di fare esempi...)
sgarbati...(ho sentito di quelle ragazze per strada o sui mezzi pubblici parlare ad alta voce o dire parolacce inenarrabili, che fossero mie figlie le prenderei calci in culo da mattina a sera...)
opportunisti...(donne che come "annusano" il tonto che sbava loro dietro se lo intortano per il proprio interesse. Notare il fatto che, se uno è tonto, non implica che venga raggirato per i propri scopi..)
traditori...(mi chiedo con chi tradiscano tali uomini, se non con altrettante donne...)
effemminati...(ci sono donne che per atteggiamento o linguaggio nulla hanno da invidiare agli scaricatori di porto, incazzose e acide come un vino di 300anni..)
zecche...(mi chiedo come definire quelle donne che si attaccano all'uomo ricco...fate vobis..)
E per finire, tria: tipologia di donna che aspetta ancora il principe azzurro...alto, bello, strafico, col porsche, magari anche intelligente, e che dice sempre sì. Ancora sta sognando la tipa in merito. Qualcuno la svegli, che è ora.
avoltetorno1 avoltetorno1 12/05/2012 ore 10.51.31
segnala

(Nessuno)RE: dove sono finiti gli uomini di una volta?

hellen,sei capace nei tuoi interventi di fare un ragionamento o sei solo capace di insultare?
avoltetorno1 avoltetorno1 12/05/2012 ore 10.56.18
segnala

(Nessuno)RE: dove sono finiti gli uomini di una volta?

hellen,leggi "l'ultima frontiera del femminismo",c'è un mio intervento,così puoi insultarmi anche lì,dato che non la penso come te...
potresti leggerlo,ma forse è troppo sforzo...
stelladelnord.TO stelladelnord.TO 12/05/2012 ore 11.41.27 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: dove sono finiti gli uomini di una volta?

tred aperto il:

15/10/2005 ore 23:11:46


ultimo messaggio

12/05/2012 ore 10:56:18


:mmm
ladiana2 ladiana2 12/05/2012 ore 14.01.39
segnala

(Nessuno)RE: dove sono finiti gli uomini di una volta?

3 volte lo stesso intervento...boh...
meteomax meteomax 12/05/2012 ore 21.29.56 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: dove sono finiti gli uomini di una volta?

ANCHE SE LA DISCUSSIONE è STATA APERTA NEL 2005,è MOLTO ATTUALE ,MA VUOI DONNE CHE TIPO DI UOMINI VOLETE,QUELLI CHE VI TRADISCONO ,QUELLI VIOLENTI ,IL BELLOCCIO DI TURNO,NELLA VITA PENSO CHE CI SIA BEN ALTRO!
16666309
ANCHE SE LA DISCUSSIONE è STATA APERTA NEL 2005,è MOLTO ATTUALE ,MA VUOI DONNE CHE TIPO DI UOMINI VOLETE,QUELLI CHE VI TRADISCONO...
Risposta
12/05/2012 21.29.56
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
stelladelnord.TO stelladelnord.TO 13/05/2012 ore 12.59.45 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: dove sono finiti gli uomini di una volta?

ladiana2 scrive:
3 volte lo stesso intervento...boh.

hai ragione ,non era voluta la ripetizione,ora cancello :-)
matrix.35 matrix.35 15/05/2012 ore 19.41.23
segnala

(Nessuno)RE: dove sono finiti gli uomini di una volta?

dove sono fiite le donne di una volta ? ..non se ne esce piu :-)
VUKSAMOTNJAK VUKSAMOTNJAK 15/05/2012 ore 22.35.23 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: dove sono finiti gli uomini di una volta?

tria
per colpa di qualcuno che sicuramento ha fatto un torto a te noi maschi dobiamo pagare tutti?))) ma no cara dai che non siamo cosi e per lo piu siamo figli di donne vero?visto che sei stato cosi cinica nel elencare i nostri difetti allora di dico un bel detto indiano se dio fosse contento della donna come sua creatura una la dovrebbe aver inventata per se vero? se non la fatto vuol dire che forse qualche problema nella donna c'era
GianluMoggi GianluMoggi 16/05/2012 ore 10.16.15 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: dove sono finiti gli uomini di una volta?

@ tria: L'uomo italiano che trattava la donna come una serva e/o schiava è quasi del tutto scomparso.....quando volete vi lamentate dell'uomo italiano primitivo e "vecchio"...e quando vi gira vi lamentate di quello moderno...oche!!! :hoho Cmq se vuoi essere trattata come una donna di una volta ti cerchi un marocchino :-))visto che in Italia siamo pieni di quella "gente" e continua ad arrivare in abbondanza...vai con uno di loro :-)) compreso nel pacchetto "segregata in casa" ti offrono il burca!! :hoho :hoho
nino251 nino251 16/05/2012 ore 15.20.10 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: dove sono finiti gli uomini di una volta?

GianluMoggi scrive:
L'uomo italiano che trattava la donna come una serva e/o schiava è quasi del tutto scomparso.....quando volete vi lamentate dell'uomo italiano primitivo e "vecchio"...e quando vi gira vi lamentate di quello moderno...oche!!! Cmq se vuoi essere trattata come una donna di una volta ti cerchi un marocchino visto che in Italia siamo pieni di quella "gente" e continua ad arrivare in abbondanza...vai con uno di loro compreso nel pacchetto "segregata in casa" ti offrono il burca!!


il must del femminismo sono le lesbiche-emancipate in quanto in tutto e per tutto slegate dall'uomo
mi piacerebbe se tutti gli altri diventassero gay
cosi non potrebbero piu dire di sentirsi violentate ese proprio si sentono cosi trattate male una volta che quasi tutti gli uomini staranno tra loro anche quasi tutte le donne rimarranno zitelle
anam64 anam64 21/05/2012 ore 12.22.35 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: dove sono finiti gli uomini di una volta?

gli uomini di una volta non sono estinti ma si sono mal evoluti scrivendo stupidaggini al pc
nino251 nino251 22/05/2012 ore 03.37.50 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: dove sono finiti gli uomini di una volta?

anam64 scrive:
gli uomini di una volta non sono estinti ma si sono mal evoluti scrivendo stupidaggini al pc


forse ti confondi con le donne
che si vergognano talmente tanto di quel che scrivono da
bloccare la lettura dei blog agli uomini
inutile specificarne il perche
BARBARAMENTEBARBARA BARBARAMENTEBARBARA 22/05/2012 ore 15.00.37 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: dove sono finiti gli uomini di una volta?

GLI UOMINI SI SONO DISSOLTI NEL VENTO....e menomale !!!!!
meteomax meteomax 22/05/2012 ore 16.05.26 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: dove sono finiti gli uomini di una volta?

BARBARAMENTEBARBARA scrive:
GLI UOMINI SI SONO DISSOLTI NEL VENTO....e menomale !!!!!



Perchè sono dissolti nel vento gli uomini?Forse ti interessano le donne? :-)
elrubbio elrubbio 22/05/2012 ore 21.51.52 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: dove sono finiti gli uomini di una volta?

inutile cercarli ,gli uomini di una volta non ci sono piu..sono finiti persi nel nulla magari morti...
L'importante è:essere sempre coerenti onesti e magari buoni,ma non fessi..
nino251 nino251 22/05/2012 ore 22.52.10 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: dove sono finiti gli uomini di una volta?

BARBARAMENTEBARBARA scrive:
GLI UOMINI SI SONO DISSOLTI NEL VENTO....e menomale


sei lesbica?
60maturo 60maturo 06/06/2012 ore 21.27.44 Ultimi messaggi
segnala

PerplessoRE: dove sono finiti gli uomini di una volta?

devo proprio dire che tu della vita non hai capito nulla per non usare un'altra parola più brutta e quando leggo quello che scrivete mi fate veramente schifo , non fare tutta un'erba un fascio conosci prima la persona per poi giudigarla , a meno che le persone stronzette te le sei voluta trovare tu fino ad oggi fatti coraggio è vai avanti hehe
felice.64 felice.64 05/03/2013 ore 18.12.37
segnala

(Nessuno)RE: dove sono finiti gli uomini di una volta?

Brava! Vedo che hai suscitato un autentico vespaio. Non ho letto i commenti degli altri, ma si puo' tranquillamente ribaltare la domanda. Dove sono finite le donne di una volta. A parte questo, non so' se sarebbe auspicabile per una donna di oggi avere come partner un uomo vecchio stile ( come i nostri nonni intendo), i quali regolarmente e in maggioranza, picchiavano la moglie e la assogettavano come fosse una serva, una schiava.Ogni periodo di vita della societa' richiede cambiamenti. Magari fra 50 anni si ritornera' all'antico. Chi vivra' vedra!

Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.