Fatti del giorno

Fatti del giorno

Fatti di cronaca, costume e società. Ne parlano TG e giornali... discutiamone insieme.

Enzipped Enzipped 07/04/2008 ore 14.38.52 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: LA SCUOLA NON FUNZIONA


mi sembra che questo già lo si stia facendo..

pensi di avere doti migliori per le materie pratiche e per la matematica? frequenti un istituto tecnico, o uno professionale..

preferisci le materie umanistiche? vai al liceo..

ognuno sceglie la propria strada, in base alle proprie attitudini e preferenze, il cervello ne subirà una crescita di conseguenza, nei settori che verranno trattati a scuola..per il resto o si prosegue all'università o si legge per conto proprio..

non si può insegnare tutto..altrimenti invece dei 5 anni per il diploma ne servono 10..
ilcre4t0r3b4st4rd0 ilcre4t0r3b4st4rd0 07/04/2008 ore 14.52.11 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: LA SCUOLA NON FUNZIONA

non parlo di preparazione didattica,parlo di insegnare a "vivere" in senso lato,parlo di sapere essere delle figure in cui gli studenti possano trovare un riferimento umano.cosa importantissima,ma che spesso non avviene.
Enzipped Enzipped 07/04/2008 ore 14.54.45 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: LA SCUOLA NON FUNZIONA


scusa ma non riesco a centrare il punto del tuo discorso..

in che modo dovrebbe avvenire questa cosa?

e di nuovo: i tempi? o si allungano le ore di lezione o si tolgono materie, perchè già così si fà fatica a finire i programmi (con risultati evidenti, vista la nostra posizione a livello europeo!)..
ilcre4t0r3b4st4rd0 ilcre4t0r3b4st4rd0 07/04/2008 ore 14.56.11 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: LA SCUOLA NON FUNZIONA

Enzipped ha scritto:

scusa ma non riesco a centrare il punto del tuo discorso..

in che modo dovrebbe avvenire questa cosa?

e di nuovo: i tempi? o si allungano le ore di lezione o si tolgono materie, perchè già così si fà fatica a finire i programmi (con risultati evidenti, vista la nostra posizione a livello europeo!)..

_____________________________________________________

in che modo?tramite l'insegnamento è ovvio.basta trovare gli spunti.e poi nei rapporti quotidiani interpersonali.non serve affatto aggiungere ore di lezione.

valerio.85 valerio.85 07/04/2008 ore 19.44.55
segnala

(Nessuno)RE: LA SCUOLA NON FUNZIONA

Non sarà certo una ricreazione di 10 minuti a rovinare i ragazzi...

Non ero mica così stressato per quei 10 minuti quando andavo a scuola... se la scuola non funziona sono altri i motivi

robocop78 ha scritto:
valerio.85 ha scritto:
Quindi la scuola non funziona perchè insegnano ai ragazzi le due guerre mondiali?

Quindi non bisogna insegnarle più? Facciamo finta che non siano mai esistite?

MAH...


robocop78 ha scritto:

La scuola non insegna il rispetto per se stessi e per gli altri, come dovrebbe; piuttosto, la scuola pretende che un ragazzino di 15 anni impari a memoria quanta gente è stata uccisa e massacrata nelle 2 "bellissime" e "grandiose" guerre mondiali.

Ma come può a 15 capire certe cose!? Non può, e continuando a studiare su guerre e disastri avvenuti può forse farsi un idea "benevola" nei riguardi della gente? Cosa potrà mai pensare dentro di se....

Per le altre materie magari andrà meglio, ma intanto il ragazzino "memorizza" e mette da parte nella sua testa cose orrende che lo aiuteranno a maturare solo odio nei sui confronti e nei confronti degli altri.

Poi ci sarebbero moltre altre cose che rendono la scuola un luogo sbagliato per i ragazzi, ma intanto vorrei riflettere su questo aspetto.
Non hai capito. Quello delle guerre era un esempio. Un'altro aspetto sono i tempi di ricreazione brevissimi a fronte di lezioni infinite! Dove ho studiato io,per esempio, c'erano 10 minuti di ricreazione dopo 2 ore e mezza di lezione! Ma in 10 minuti riesci a rilassarti un attimo? riesci a mangiare un panino bere qualcosa e andare al bagno? NO! Questo sarebbe già stressante per un adulto, figuriamoci per un ragazzino!
Cutty88 Cutty88 07/04/2008 ore 19.59.31 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: LA SCUOLA NON FUNZIONA


Innanzitutto se mai si volesse fare "educazione morale" si dovrebbe iniziare a farla alle elementari(cosa che effettivamente già succede)quando la mente del bambino è + influenzabile...ma il discordo è molto relativo;semplice esempio:nelle scuole medie ogni anno fanno corsi di educazione sessuale e ogni anno puntualmente qualche ragazzza/bambina si ritrova con una sorpresa nella pancia;cattivo insegnamento o brutto apprendimento?direi la seconda...è inutile fare lezioni sulla vita a scuola,perchè ognuno poi seguirà quello che la testa gli dice:a 8 anni si ha tutto il tempo per dimenticare e cambiare idea(per fortuna)a 15 ormai è troppo tardi per inculcare alcunchè.

Il compito di educare una persona è compito esclusivo della famiglia e sempre dovrà essere così,non possiamo recriminare contro i professori se un alunno finite le lezioni va a picchiare i coetanei per rubargli il telefonino.

Vorrei soffermarmi un secondo sulla questione della storia:trovo un pò fuorviante il fatto che si pensi di studiarla per evitare gli errori commessi del passato;tutti gli avvenimenti sono stati un sussegursi di cause ed effetto irrepetibili nel tempo per la loro un'unicità...la storia si studia per avere la consapevolezza di cosa è successo,come una cronaca...perchè come diceva qualcuno(forse marx?)<<solo chi conosce il passato può costruire il futuro>>
ilcre4t0r3b4st4rd0 ilcre4t0r3b4st4rd0 07/04/2008 ore 22.01.21 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: LA SCUOLA NON FUNZIONA

Cutty88 ha scritto:

Innanzitutto se mai si volesse fare "educazione morale" si dovrebbe iniziare a farla alle elementari(cosa che effettivamente già succede)quando la mente del bambino è + influenzabile...ma il discordo è molto relativo;semplice esempio:nelle scuole medie ogni anno fanno corsi di educazione sessuale e ogni anno puntualmente qualche ragazzza/bambina si ritrova con una sorpresa nella pancia;cattivo insegnamento o brutto apprendimento?direi la seconda...è inutile fare lezioni sulla vita a scuola,perchè ognuno poi seguirà quello che la testa gli dice:a 8 anni si ha tutto il tempo per dimenticare e cambiare idea(per fortuna)a 15 ormai è troppo tardi per inculcare alcunchè.

Il compito di educare una persona è compito esclusivo della famiglia e sempre dovrà essere così,non possiamo recriminare contro i professori se un alunno finite le lezioni va a picchiare i coetanei per rubargli il telefonino.

Vorrei soffermarmi un secondo sulla questione della storia:trovo un pò fuorviante il fatto che si pensi di studiarla per evitare gli errori commessi del passato;tutti gli avvenimenti sono stati un sussegursi di cause ed effetto irrepetibili nel tempo per la loro un'unicità...la storia si studia per avere la consapevolezza di cosa è successo,come una cronaca...perchè come diceva qualcuno(forse marx?)<<solo chi conosce il passato può costruire il futuro>>

____________________________________________________

un aspetto forse sottovalutato della vita scolastica,oltre la didattica,è il rapporto umano con i professori.da questo punto di vista un rapporto positivo con il docente,può favorire l'apprendimento di cose che nessuna materia insegnerà mai.

robocop78 robocop78 07/04/2008 ore 22.19.36 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: LA SCUOLA NON FUNZIONA

Gente, a questo punto non so cosa dirvi. So però cosa ho ricavato io dalla scuola... UN BEL NIENTE! studiando giorno e notte, non capivo neanche dov'ero... ho sofferto le pene dell'inferno perchè lo studio era prioritario! non importava nient'altro! Niente amici, niente musica o film o qualcosa di costruttivo e divertente... solo libri! Ditemi voi se un ragazzino può ridursi così.... solo come un cane davanti a una montagna di fottuti libri! Spero che per i giovanissimi di adesso le cose stiano un pò meglio, ma non credo...  BAH! FAN CULO!
Cutty88 Cutty88 07/04/2008 ore 23.25.07 Ultimi messaggi
ilcre4t0r3b4st4rd0 ilcre4t0r3b4st4rd0 08/04/2008 ore 02.04.08 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: LA SCUOLA NON FUNZIONA

Cutty88 ha scritto:

però a sto punto è un discorso personale

________________________________________________________

perchè a scuola chi ci va?con la scuola cosa si vorrebbe aiutare a formare?


Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.