Fatti del giorno

Fatti del giorno

Fatti di cronaca, costume e società. Ne parlano TG e giornali... discutiamone insieme.

eaccabbadda eaccabbadda 22/05/2008 ore 16.39.20 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Suona cellulare, ladro accoltellato

appunto è la tua interpretazione.......magari è andata così , magari no .......per il momento non sappiamo nulla
Giovanni.XXI Giovanni.XXI 22/05/2008 ore 17.02.13
segnala

(Nessuno)RE: Suona cellulare, ladro accoltellato

eaccabbadda ® quello che è successo a te non c'azzecca nulla con quello che è successo qui: nel tuo caso i ladri stavano ancora fuori casa, quindi giustamente li hai fatti scappare e fine...ma se te li trovi gia in casa,,,voglio vedere se non te la fai sotto e non cerchi in qualsiasi modo di difenderti, senza pensare a quello che succederà,,,
Giovanni.XXI Giovanni.XXI 22/05/2008 ore 17.06.09
segnala

(Nessuno)RE: Suona cellulare, ladro accoltellato


e le schifose leggi italiane che vogliono anche solo processare una persona che nel panico e tentando di proteggere se stessa e la sua famiglia finisce con l'ammazzare un ladro, sarebbero motivo di rivoluzione...

i diritti fondamentali che lo stato deve garantire sono vita, libertà, proprietà (questo gia dall'età moderna)....le leggi attuali sono ridicole e con queste leggi lo stato non garantisce le 3 cose fondamentali che dovrebbe garantire.
eaccabbadda eaccabbadda 22/05/2008 ore 17.10.50 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Suona cellulare, ladro accoltellato

Giovanni.XXI ha scritto:
eaccabbadda ® quello che è successo a te non c'azzecca nulla con quello che è successo qui: nel tuo caso i ladri stavano ancora fuori casa, quindi giustamente li hai fatti scappare e fine...ma se te li trovi gia in casa,,,voglio vedere se non te la fai sotto e non cerchi in qualsiasi modo di difenderti, senza pensare a quello che succederà,,,
i due ladri stavano nel soggiorno, noi a dormire in camera da letto ( sono entrati dalla finestra che poi ha sbattuto),e sono scappati non siamo stati aggrediti come gia detto....io ho questo esempio peronale e l'ho raccontato a ml40 che mi chiedeva se mi fosse ai successo di avere ladri in casa ........questo è quanto
stellaste stellaste 22/05/2008 ore 17.18.31
segnala

(Nessuno)RE: Suona cellulare, ladro accoltellato


Eacca........... Vi è andata bene...... sono scappati........ diversamente , avreste cercato di difendervi in tutti i modi.
M40ALprov M40ALprov 22/05/2008 ore 17.43.33 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Suona cellulare, ladro accoltellato


esatto, vi è andata bene che erano sardi.. e gentili.. non si son presi la briga di prendervi a calci.. ma forse era il 1993.. non il 2008..

qua in "padania".. capita invece che spesso e volentieri, ladri magrebini o dell'est europa, non solo non scappino se i proprietari si svegliano, ma li pestino per bene.. o non t'è capitato di leggere questi comportamenti sui giornali ?

se far rumore bastasse.. penso che tanta gente sarebbe ancora viva.. ed incolume, così' non è, solitamente.

son contento che ve la siate cavata con poco, anzi, con nulla, ma questo non sposta di un millimetro la mia opinione, un ladro se entra in una casa è gia' in torto, se viene preso a calci, fucilate, coltellate, od altro, son cavoli suoi, aveva da fare un mestiere onesto !

e ripeto, l'unico eccesso della legittima difesa l'ho indicato sopra.. quindi.

ma dico io, perchè diavolo ti ostini a difendere il ladro ? preferivi che l'accoltellato fosse il padrone di casa, ed il marocchino latitante ???

booh..

BK
stellaste stellaste 22/05/2008 ore 17.59.36
segnala

(Nessuno)RE: Suona cellulare, ladro accoltellato


Molti. molti anni fa, abbiamo subito una rapina....non so dire se erano Italiani o stranieri , erano incapucciati e spaventati quasi subito da dei rumori ,sti bastardi iniziarono a sparare.... la nostra fortuna fu che qualche Santo guardò giù e nessuno dei colpi andò a segno, solo 1 di striscio............ I Carabinieri furono splendidi, si attivarono subito e fecerono un lavoro certosino, tutta notte.. e i giorni successivi... ma tutto finì in un niente.



Sono contro le armi , la violenza in generale e mi sarei rovinata la vita. ma quel giorno, ho capito che se ne avessi avuta una per le mani ,in quel momento , l'avrei usata...
Giovanni.XXI Giovanni.XXI 22/05/2008 ore 18.09.43
segnala

(Nessuno)RE: Suona cellulare, ladro accoltellato

M40ALprov ha scritto:

esatto, vi è andata bene che erano sardi.. e gentili.. non si son presi la briga di prendervi a calci.. ma forse era il 1993.. non il 2008..

qua in "padania".. capita invece che spesso e volentieri, ladri magrebini o dell'est europa, non solo non scappino se i proprietari si svegliano, ma li pestino per bene.. o non t'è capitato di leggere questi comportamenti sui giornali ?

se far rumore bastasse.. penso che tanta gente sarebbe ancora viva.. ed incolume, così' non è, solitamente.

son contento che ve la siate cavata con poco, anzi, con nulla, ma questo non sposta di un millimetro la mia opinione, un ladro se entra in una casa è gia' in torto, se viene preso a calci, fucilate, coltellate, od altro, son cavoli suoi, aveva da fare un mestiere onesto !

e ripeto, l'unico eccesso della legittima difesa l'ho indicato sopra.. quindi.

ma dico io, perchè diavolo ti ostini a difendere il ladro ? preferivi che l'accoltellato fosse il padrone di casa, ed il marocchino latitante ???

booh..

BK
eaccabbadda rispondi a quella domanda, perchè è inutile girarci intorno, quando si innesca una lotta (e sicuramente non si può dire che sia colpa del padrone di casa se questo succede, visto che se ne stava tranquillo nel suo letto) qualcuno ha la peggio. il discorso si chiude qui, nessuno è amico della violenza, nessuno vuole ammazzare, ma chi è tranquillo in casa sua ha non il diritto, ma il dovere di fare il possibile per salvarsi..a qualsiasi costo. Le legge che lo vuole poi processare è una legge che si addice più al paese dei briganti che a uno stato civile.
stellaste stellaste 22/05/2008 ore 18.19.41
segnala

(Nessuno)RE: Suona cellulare, ladro accoltellato

Giovanni.XXI ha scritto:
M40ALprov ha scritto:

esatto, vi è andata bene che erano sardi.. e gentili.. non si son presi la briga di prendervi a calci.. ma forse era il 1993.. non il 2008..

qua in "padania".. capita invece che spesso e volentieri, ladri magrebini o dell'est europa, non solo non scappino se i proprietari si svegliano, ma li pestino per bene.. o non t'è capitato di leggere questi comportamenti sui giornali ?

se far rumore bastasse.. penso che tanta gente sarebbe ancora viva.. ed incolume, così' non è, solitamente.

son contento che ve la siate cavata con poco, anzi, con nulla, ma questo non sposta di un millimetro la mia opinione, un ladro se entra in una casa è gia' in torto, se viene preso a calci, fucilate, coltellate, od altro, son cavoli suoi, aveva da fare un mestiere onesto !

e ripeto, l'unico eccesso della legittima difesa l'ho indicato sopra.. quindi.

ma dico io, perchè diavolo ti ostini a difendere il ladro ? preferivi che l'accoltellato fosse il padrone di casa, ed il marocchino latitante ???

booh..

BK
eaccabbadda rispondi a quella domanda, perchè è inutile girarci intorno, quando si innesca una lotta (e sicuramente non si può dire che sia colpa del padrone di casa se questo succede, visto che se ne stava tranquillo nel suo letto) qualcuno ha la peggio. il discorso si chiude qui, nessuno è amico della violenza, nessuno vuole ammazzare, ma chi è tranquillo in casa sua ha non il diritto, ma il dovere di fare il possibile per salvarsi..a qualsiasi costo. Le legge che lo vuole poi processare è una legge che si addice più al paese dei briganti che a uno stato civile.
Vi quoto entrambi.........

Bk, il problema.... è che non ha importanza e non fa differenza se sono Italiani o stranieri.........

In casa mia , (con la violenza e prepotenza ..... fotterti tutto ciò che mi sono pagata e sudata ) non ci devi entrare....
M40ALprov M40ALprov 22/05/2008 ore 18.19.47 Ultimi messaggi

Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.