Fatti del giorno

Fatti del giorno

Fatti di cronaca, costume e società. Ne parlano TG e giornali... discutiamone insieme.

Gianthe83 Gianthe83 26/08/2008 ore 00.25.48
segnala

(Nessuno)RE: Rumeni derubano e violentano coppia in vacanza

A buenaventura che il 25/08/2008 23.52.51 ha scritto:
A Gianthe83 che il 25/08/2008 23.26.08 ha scritto:
A buenaventura che il 25/08/2008 17.04.54 ha scritto:
Sapevo che con un' affermazione del genere mi sarei attirato le furie di tutti i presenti! A quel grand'uomo di Squallor56 vorrei dire che non fumo e non bevo niente ( il mio fegato è a pezzi! ) . La mia era una provocazione per attrarre l'attenzione sulla enorme confusione che si sta facendo tra Rom (gitani o zingari che dir si voglia) e i romeni o rumeni! Non mi venite a dire che i Rom stuprano o ammazzano! Loro forse rubano,fanno accattonaggio ma d'altronde non hanno più la possibilità di lavorare,in quanto i lavori che svolgevano ( lavorazione del rame, addestramento di cavalli, giostrai,etc. ) sono ormai scomparsi. Dato che poi svolgono una vita nomade, sono appunto dromomani,non riescono a tenere un lavoro fisso, tranne quelli che hanno deciso di lasciare la vita da girovago. Non per questo sono stati definiti Figli del Vento o Bambini del Vento, proprio per questa loro irrefrenabile necessità di spostarsi continuamente, un'eredità genetica millenaria. Con questo non giustifico il fatto che per vivere bisogna rubare, ma a volte non ci rendiamo conto che chi ruba tramite le banche e gli istituti di credito non viene mai accusato di essere un ladro, a differenza di uno zingaro che ha sempre il dito puntato contro!

Rispondo: Io questa confusione non la faccio,non preoccuparti..comunque,ok,posso anche capire che per i mestieri abbiano dei problemi,quello di giostraio penso sia svanito,la lavorazione del rame suppongo sia esclusiva di fabbrica,ma l'addestramento dei cavalli?e comunque se proprio vogliono essere nomadi e questi mestieri non possono più sfruttarli,si potrebbero adattare a farne vari altri,anche in modo di potersi ambientare tramite essi nei loro spostamenti,e senza delinquere..

Comunque,potranno non uccidere,ma chiedere l'elemosina posso capirlo se cadi in disgrazia,ma non come sistema di vita,specie poi coinvolgendo i bambini..già lo accetto se fanno musica o lavano un vetro.Oltretutto è pure abbastanza un parassitaggio,senza essere brutali ma la penso così,anche se volendo essere buoni si può anche essere comprensivi ed aiutarli che sono meno fortunati,ma rubare è reato e non glielo si può giustificare con a scusa della situazione miserevole,è comunque eticamente sbagliato..ciao


Rispondo: sono d'accordo, ma la loro cultura è un pò questa. Amano l'oro(tragedia dell'umanità..), l'auto di grossa cilindrata e forse è tutto ciò che hanno e vogliono possedere(Questa non mi pare una bella peculiarità non credi,abbastanza consumistica e limitata,comunque..) . Il denaro lo spendono immediatamente perchè dicono provenga dal diavolo(come non biasimarli a volte..).(queste cose anch'io le ho sentite dire,ed in effetti bisognerebbe approfondire meglio la conoscenza della loro cultura o quel poco che se ne sà..) Ho solo paura di quello che sta accadendo, dell'aria che si respira oggi e di quello che si vuole fare nei confronti di questa gente. Purtroppo a me ricorda gli anni neri del nazismo (condivido e spero non sarà così..purtoppo per evitare questo ci vuole comprensione,rispetto,e cooperazione tra i popoli,cosa molto molto moolto ardua se non impossibile..) durante i quali più di mezzo milione di zingari vennero passati per il camino, torturati e uccisi per il semplice motivo di essere considerati meno che una "razza" dai capi nazisti!:bye

Rispondo: nel testo.. :bye
Sharp.Skinhead Sharp.Skinhead 26/08/2008 ore 01.37.11 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Rumeni derubano e violentano coppia in vacanza

A Squalo56 che il 25/08/2008 18.36.38 ha scritto:
A hackingberlusca che il 25/08/2008 17.42.20 ha scritto:
VE LA DICO IO COME STA PER IL FATTO CHE ALEMANNO E' UN FASCISTA DI MERDA DEVO DIRE E QUESTO VALE ANCHE PER TUTTI GLI ALTRI FASCISTI DI MERDA DI OGGI (TANTO NON HO PAURA PERCHE' QUELLO CHE STA PER MORIRE E' OGNI FASCISTA DI OGGI, IO SARO' IL MASSACRATORE ETNICO DEI FASCISTI DI MERDA, TANTO LO RIPETERO SEMPRE FASCISTI DI MERDA, E ANCHE MAFIOSI DI MERDA TANTO PER ESSERE CHIARO!) COMUNQUE SIA ALEMANNO TE TE DOVEVI DA' NA CALMATA E QUEI RUMENI DEVONO ESSERE VIVISEZIONATI PER TROVARE UNA CURA LETALE PER GENTE DIVERSA DAGLI ITALIANI! VEDRETE VOI ALTRI FASCISTI DI MERDA E CLANDESTINI DI MERDA E MAFIOSI DI MERDA COME VE LA CAVERETE! CON LA MORTE! VI AUGURO UNA OTTIMA E DOLOROSA MORTE! VIVA I PARTIGIANI E IL COMUNISMO!!!

Rispondo: Oh ma brutto coglione ripigliati che ti viene un'infarto!!!

Stai calmo a dare della merda a gratis, che se parli sento il tuo tanfo fin qui!!!

Sto merdaiuolo ripulito, i partigiani e i comunisti sono stati i primi criminali, brutto coglione!!1 :inkazz

Rispondo: Evidentemente non avete ricevuto una buona lezione.


Meno topi neri più civiltà :-))

buenaventura buenaventura 26/08/2008 ore 06.26.55
segnala

(Nessuno)RE: Rumeni derubano e violentano coppia in vacanza

A Squalo56 che il 25/08/2008 23.15.43 ha scritto:
A josser che il 25/08/2008 22.17.55 ha scritto:
Ragazzi voi li potete difendere fin che volete queste persone , se ne combinano poche lasciamogli ancora più spazio , io dico solo che nel 87 , sono andato a jesolo con altri tre amici e abbiamo dormito in macchina con i finestrini aperti , ora non mi fiderei più a farlo , vuol dire che qualcosa è cambiato o no ?

Rispondo: Oh finalmente qualcuno che almeno la pensa nel modo giusto!!!

Gli zingari sono sempre esistiti ed hanno sempre rotto il cazzo...ma poi cosa lasciomoli vivere la loro vita, con le loro cazzate, tiporapire in continuazione bambini ci rovinano la nostra che se ne vadano a fare in culo fuori dal nostro paese!!!1 :inkazz

Rispondo: Squalo, squalo mi sà che sei un gattuccio! Mi sembri la buon'anima di mia nonna quando dici che gli zingari rapiscono i bambini! Ma dimmi un pò hai paura del lupo cattivo? E cenerentola per te cosa rappresenta? Perchè non la vai ad aiutare? E che dire di quella poveraccia di biancaneve? E' lì da sola coi sette nani che di questi tempi saranno in cassa integrazione! TU CREDI ANCORA ALLE FAVOLE,BAMBINELLO! SPARI CAZZATE SENZA RENDERTENE CONTO! Ciao! Dimenticavo ti salutano Babbo Natale e consorte la Befana! Mi raccomando scrivigli ora la lettera, sai le poste sono un pò lente!!
buenaventura buenaventura 26/08/2008 ore 09.24.14
segnala

TristeRE: Rumeni derubano e violentano coppia in vacanza

A proposito degli zingari, giusto per rinfrescare la memoria a qualcuno: il 16 Dicembre 1942, Himmler ordinò la deportazione di tutti i prigionieri rom e sinti ad Auschwitz, in un campo speciale: il lager E II Birkenau, lo Zigeunerlager ( letteralmente il lager degli zingari ). Qui, la notte del 31 Luglio 1944, tutti i prigionieri ancora in vita furono sterminati. Erano almeno 4500 persone sole di fronte al loro agghiacciante destino, dovuto all’appartenenza a un popolo.
Ma non fu solo Auschwitz. I Rom e i Sinti vittime del nazifascismo furono almeno 500.000, uomini,donne,bambini sterilizzati in massa,rinchiusi nei campi di concentramento,utilizzati come cavie negli pseudo-esperimenti medici, morti di fame, di freddo,uccisi nelle camere a gas e nei forni crematori. Gli stessi uomini,donne e bambini che dopo la guerra NON FURONO MAI RICONOSCIUTI vittime, dimenticati o ignorati nei processi e nei risarcimenti.
La persecuzione di cui gli zingari furono vittime durante il nazismo ha radici profonde e anche attuali nella storia di questo popolo,nelle discriminazioni che da sempre ne segnano l’esistenza e non paiono certo destinate ad avere mai fine. Da qui la necessità di colmare lacune insidiose, di far conoscere. IL DOVERE DI TESTIMONIARE, come lo chiamava Primo Levi, IL DOVERE di non lasciare che qualcuno dimentichi: la coazione a ripetersi dell’orrore fa risaltare l’impotenza, non solo politica, ma anche umana. Questa è anche la Storia, per non dimenticare.
yolanda62 yolanda62 26/08/2008 ore 12.56.33
segnala

(Nessuno)RE: Rumeni derubano e violentano coppia in vacanza

come al solito si rimarca solo se stranieri .......... ma nn bisogna andare molto lontano vedi italiani in spiaggia pure minorenni ...io glielo taglierei
torquexxx torquexxx 26/08/2008 ore 18.30.26
segnala

(Nessuno)RE: Rumeni derubano e violentano coppia in vacanza

io su qste cose sono poco polemico e miro subito al dunque!  gli stranieri che nn hanno 1 lavoro,dimora e sopratutto che nn rispettano le nostre leggi,e ovvio anche noi! fuori dai coglioni a calci nelle palle! abbiamo gia' troppi pezzi di merda italiani da sopportare!
SCORPYO86 SCORPYO86 26/08/2008 ore 18.45.46 Ultimi messaggi
segnala

SarcasmoRE: Rumeni derubano e violentano coppia in vacanza

A eaccabbadda che il 25/08/2008 0.27.09 ha scritto:

ti riporto le dichiarazioni del sindaco alemanno...........che spero ti interessino al pari di quelle di ezio,rezzin ,rash .............
Alemanno: «I due turisti? Imprudenti» Il sindaco di Roma commenta l'aggressione ai coniugi olandesi: «Accampati illegalmente in un posto sperduto»
ROMA - Sono stati imprudenti. Così il sindaco di Roma Gianni Alemanno ha commentato la vicenda dei due turisti olandesi aggrediti venerdì notte da due romeni in via Portuense, all'altezza di Ponte Galeria, nella periferia della Capitale. Il primo cittadino spiega che i coniugi si sono accampati in un luogo dove non era consentito e in quelle condizioni sarebbe stato impossibile garantire la loro sicurezza. Entrambi sono stati massacrati a bastonate, la donna - di 52 anni, è stata anche violentata.

RESPONSABILITÀ - «Se due turisti vengono a Roma in bicicletta e si vanno ad accampare in un posto abbandonato da Dio e dagli uomini dopo aver chiesto consiglio su dove mettere la tenda a un branco di pastori immigrati, ebbene è difficile garantire loro la sicurezza: la loro è stata una grave imprudenza» dice Alemanno a Repubblica, aggiungendo che «non stiamo parlando di luoghi di transito come può esser una stazione ferroviaria». Si è trattato di «una situazione limite, un'aggressione che avviene in un posto fuori mano e in un contesto agricolo che ha per oggetto due turisti che si sono comportati fuori da ogni schema» ha aggiunto poi il sindaco al Corriere della Sera, augurandosi che «non ci siano speculazioni: questo è un caso limite e bisogna fare i complimenti ai carabinieri per la rapidità della risposta». Anche alla Stampa Alemanno dice che il comportamento dei due cicloturisti «è stato illegale, nel senso che non è consentito il campeggio libero. Voglio dire - spiega - che non sarebbe successo nulla se avessero pernottato in un camping autorizzato e protetto. Ogni persona dovrebbe essere prudente non esponendosi a rischi evidenti».

POLEMICHE - Queste dichiarazioni di Alemanno hanno sollevato molto polemiche. «Con una faccia tosta incredibile, Alemanno quasi scarica sui due poveri turisti olandesi la responsabilità dell'aggressione subita. Chieda immediatamente scusa e si vergogni. È la stessa mentalità assurda di coloro che arrivano a rinfacciare alle donne stuprate di aver in qualche modo provocato i loro aguzzini», ha dichiarato Pina Picierno, ministro ombra delle Politiche giovanili del Pd. «Sono indignata come donna e come esponente politico», aggiunge Maria Coscia (Pd). «Alla prossima rapina di un tabaccaio Alemanno dirà che è colpa del negoziante che aveva i soldi nel cassetto? Al prossimo furto che è colpa del cittadino che aveva in casa qualche catenina d'oro e cento euro?», ironizza il segretario dei Comunisti italiani, Oliviero Diliberto. Centrodestra unito a difesa di Alemanno: «È singolare che ci si attenda dal centrodestra in tre mesi di aver già ribaltato due anni di dissennata gestione della sicurezza da parte della sinistra», ha affermato il sottosegretario all'Interno, Alfredo Mantovano. «Le accuse ad Alemanno sono strumentali e ridicole», taglia corto Fabio Rampelli, deputato del Pdl. «La sinistra è senza vergogna», rincara il vice sindaco di Roma, Mauro Cutrufo. «Ha governato per quindici anni lasciando un territorio devastato e totalmente privo di controllo, un'immigrazione selvaggia e incontrollata e oggi viene a fare la morale». Infine il portavoce di Forza Italia, Daniele Capezzone: «È noto a tutti che le grandi metropoli vivono anche focolai di violenza urbana. Ed è anche noto che il governo sta facendo il possibile per prevenire e controllare questo fenomeno. Tutto il resto sono chiacchiere di politici in difficoltà, che preferiscono speculare su questo anziché fare i conti con le loro inadeguatezze».

I DUE PASTORI ROMENI HANNO CONFESSATO - Paul Petre e Bohus Andrei Vasile, i due pastori romeni catturati dai carabinieri a Ponte Galeria dopo l'arresto hanno voluto rendere nella notte dichiarazioni spontanee agli investigatori del Nucleo Operativo dell'Arma guidati dal colonnello Fernando Nazzaro. I due hanno così ricostruito ora per ora le drammatiche fasi della violenza perpetrata nei confronti dei due coniugi olandesi. Petre, 32 anni, e Vasile, 20 anni, dopo essere tornati in compagnia di un terzo pastore con il gregge a Ponte Galeria, intorno alle 20.30-21 hanno cenato. Poi, Petre e Vasile hanno deciso di andare a bere una birra da un loro amico, un muratore romeno, distante duecento metri dalla roulotte dei pastori. Alle 23.30, il dramma. Sono passati davanti alla tende dei due turisti olandesi, che qualche ora prima gli avevano chiesto consiglio su dove piantarla, lì a ridosso del casale abbandonato. Qui, la versione dei due si fa contrastante. Petre scarica su Vasile la decisione di voler stuprare la donna, a sua volta Vasile addossa al pastore più anziano la proposta di violentarla e rapinarli. Di fatto, entrambi raccolgono dei bastoni e svegliano in piena notte i due coniugi. Lì, comincia la vioenza. I due olandesi vengono presi a bastonate e i pastori si accaniscono sulla donna. Dopo averla stuprata e massacrato il marito, si allontanano. Petre, che ha materialmente sottratto 1200 euro ai due coniugi olandesi,a questo punto riserverá una beffa al al suo giovane complice: gli dará infatti 15 euro, sostenendo di averne trovato nella tenda solo 35. Fin qui la ricostruzione. I due, dovranno rispondere dei reati di lesioni, rapina, sequestro di persona e violenza sessuale



Rispondo: certo non è di certo una notizia che ci rende felici x questi poveri turisti....ma Santo Dio come si può pensare di accamparsi in una campagna sperduta e vicino a quei individui,che magari abbiano ispirato in loro fiducia,ma io non mi sarei nemmeno sognata di fermarmi,in uno stato dove i crimini aumentano di giorno in giorno....si deve essere proprio sciagurati....secondo me Alemanno non ha sbagliato a dire tutto ciò alla stampa...d' altra parte x me se la ''son cercata'' involontariamente...poi ognuno è libero di pensare ciò che vuole...

josser josser 26/08/2008 ore 23.07.30 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Rumeni derubano e violentano coppia in vacanza

Secondo voi perchè in italia non si riesce ad essere più incisivi nella lotta contro certi fenomeni ? Va bene aiutare chi viene in cerca di cambiare la propria situazione , ma questi individui non cercavano di sicuro di vivere legalmente e onestamente , uno era già stato espulso , qui a furia di fare i buoni si passa per coglioni
Squalo56 Squalo56 27/08/2008 ore 12.43.16 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Rumeni derubano e violentano coppia in vacanza

A buenaventura che il 26/08/2008 6.26.55 ha scritto:
A Squalo56 che il 25/08/2008 23.15.43 ha scritto:
A josser che il 25/08/2008 22.17.55 ha scritto:
Ragazzi voi li potete difendere fin che volete queste persone , se ne combinano poche lasciamogli ancora più spazio , io dico solo che nel 87 , sono andato a jesolo con altri tre amici e abbiamo dormito in macchina con i finestrini aperti , ora non mi fiderei più a farlo , vuol dire che qualcosa è cambiato o no ?

Rispondo: Oh finalmente qualcuno che almeno la pensa nel modo giusto!!!

Gli zingari sono sempre esistiti ed hanno sempre rotto il cazzo...ma poi cosa lasciomoli vivere la loro vita, con le loro cazzate, tiporapire in continuazione bambini ci rovinano la nostra che se ne vadano a fare in culo fuori dal nostro paese!!!1 :inkazz

Rispondo: Squalo, squalo mi sà che sei un gattuccio! Mi sembri la buon'anima di mia nonna quando dici che gli zingari rapiscono i bambini! Ma dimmi un pò hai paura del lupo cattivo? E cenerentola per te cosa rappresenta? Perchè non la vai ad aiutare? E che dire di quella poveraccia di biancaneve? E' lì da sola coi sette nani che di questi tempi saranno in cassa integrazione! TU CREDI ANCORA ALLE FAVOLE,BAMBINELLO! SPARI CAZZATE SENZA RENDERTENE CONTO! Ciao! Dimenticavo ti salutano Babbo Natale e consorte la Befana! Mi raccomando scrivigli ora la lettera, sai le poste sono un pò lente!!

Rispondo: E tu me sà che sei una testa de cazzo come tutti quelli che ti stanno dietro e appoggiano le tue idee malsane e nocive per il nostro paese, che si deve difendere oltre che dal marcio di casa nostra anche dalla merda che arriva dagli altri paesi!!!

O poveri zingarelli bruciati....ma loro che cazzo hanno fatto per riscattare la loro fama di merda..niente continuano ad essere dei britti figli di putt :cens

E coglione sui rapimeti informati negli ultimi anni e mesi e vedrai che io ho solo ragione..amichetto degli zingarelli!!!
M40ALprov M40ALprov 27/08/2008 ore 15.33.51 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Rumeni derubano e violentano coppia in vacanza


Allora, freghiamocene per un'attimo che siano stranieri od italiani, che abbiano un lavoro o che non l'abbiano ( i 2 rumeni pare facessero i pastori, mestiere umile ma comunque un mestiere è..)..

Il problema non è la razza o la fede, il colore o l'eta', il problema è sempre uno.. la certezza della pena.

Fermo restando, che avendo gia' i nostri di criminali.. quelli stranieri potremmo gentilmente evitare di farli entrare in casa nostra.. credo che con una pena certa e severa, senza sconti braccialetti o pacche sulle spalle.. beh.. TUTTI,.. ci penserebbero meglio prima di delinquere..

Nello specifico, i due rumeni, uno molto giovane, beh.. hanno ripetutamente abusato di una donna 52 enne. .. non dico che se l'avessero fatto ad una 20 enne la cosa sarebbe meno penosa o pesante.. ma.. un 20 enne che abusa di una 52 enne.. insomma, tranquillamente ha l'eta' di sua madre.. dovrebbe scontarla molto ma molto cara.

Castrazione fisica, 20 anni di galera dove gli faranno fare la "fichetta", e poi fuori dai coglioni.

Scusate gli svizzerismi..

A margine un commento sportivo, tra tanti rampanti idioti multicolor, che in bici pensano di essere i padroni del mondo stando in 2 o 3 affiancati e guai a suonargli ( i peggio sono quelli meno giovani , di solito... anche se di 30 enni idioti che pensano di superarmi da destra ad un'incrocio.. mentre mi muovo e con la freccia proprio a destra.. ne' ho beccati un paio..) .. beh, quando vedo i cicloturisti li vedo sempre uno in fila all'altro, molto ma molto attenti e rispettosi... , in altre parole, mi spiace veramente molto per queste persone che in particolare, fanno un turismo ed uno sport in modo molto onesto.

BK

Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.