Fatti del giorno

Fatti del giorno

Fatti di cronaca, costume e società. Ne parlano TG e giornali... discutiamone insieme.

stellaste stellaste 03/09/2008 ore 11.01.59
segnala

(Nessuno)Che ve ne pare..??

DIVIETO DI TRASFERTA PER I TIFOSI DEL NAPOLI ROMA - I tifosi del Napoli non potranno seguire la loro squadra in trasferta per l'intero campionato, mentre i responsabili delle violenze di domenica saranno tenuti fuori dagli stadi per due anni e denunciati per associazione per delinquere. Una serie di partite a rischio, inoltre, potrebbero essere disputate a porte chiuse. Il ministro dell'Interno, Roberto Maroni, riassume cosi' il giro di vite deciso dal Viminale, aggiungendo che mandera' ispettori a Napoli per valutare quanto avvenuto domenica: e' ''probabile'', infatti, che ci sia stata ''una errata valutazione degli avvenimenti da parte anche della prefettura e della questura''. Oggi, al ministero dell'Interno, si e' riunito l'Osservatorio nazionale sulle manifestazioni sportive, al quale ha fatto seguito il Comitato di analisi per la sicurezza (Casms). Durante l'Osservatorio hanno preso la parola lo stesso Maroni, il capo della Polizia Antonio Manganelli e la Lega Calcio (presente, tra gli altri, il presidente Matarrese). Quindi si e' riunito il Casms, ma poco prima delle 20 sia l'Osservatorio che il Comitato si sono aggiornati a domani. Poco dopo, parlando ai microfoni della Rai, il ministro Maroni ha anticipato le decisioni prese.

DIVIETO TRASFERTE PER TIFOSI NAPOLI - La tifoseria napoletana, ha spiegato il responsabile del Viminale, non potra' seguire il Napoli in trasferta fino alla fine del campionato: il settore ospiti dello stadio in cui giochera' la squadra partenopea sara' chiuso.

AUTORI INCIDENTI DUE ANNI FUORI DA STADI - Una direttiva sara' inviata domani da Maroni ai prefetti per individuare ''tutti coloro che hanno partecipato al mucchio selvaggio di domenica, perche' siano colpiti da Daspo, il provvedimento che impedira' loro di partecipare a manifestazioni sportive per i prossimi due anni'' e denunciati.

ASSOCIAZIONE PER DELINQUERE - ''Procederemo all'identificazione di tutti e alla denuncia per associazione per delinquere'', ha affermato il ministro. ''Sono veri e propri delinquenti, criminali organizzati applicati al calcio. Persone che devono essere punite e trattate per quello che sono: un'associazione per delinquere. Non e' tifoseria organizzata e' criminalita' organizzata. Tolleranza zero''.

PARTITE A RISCHIO A PORTE CHIUSE - ''Per il futuro abbiamo individuato partite a rischio in base alla storia dei contrasti delle tifoserie nemiche tra di loro'', ha detto Maroni. ''I prefetti potranno decidere se farle disputare con entrambe le tifoserie, solo con quelle di casa o anche a porte chiuse''.

ISPETTORI A NAPOLI - ''Indubbiamente quello che e' successo e' stato grave, probabilmente una errata valutazione degli avvenimenti da parte anche della questura e della prefettura di Napoli, non me lo nascondo'', ha affermato il ministro. ''E' per questo che domani mattina inviero' gli ispettori del ministero a Napoli per valutare che cosa e' successo e se ci sono responsabilita' nella gestione di questo avvenimento''. Ma gli accertamenti, finalizzati a stabilire eventuali sottovalutazioni del rischio, riguarderanno lo stesso Viminale: ''Stiamo facendo una verifica interna al ministero, anche se - ha detto Maroni - la trasferta era stata autorizzata dall'Osservatorio, che negli ultimi tre anni ha svolto un egregio lavoro''.
Freddy74 Freddy74 03/09/2008 ore 11.15.58
segnala

(Nessuno)RE: Che ve ne pare..??


Associazione a delinquere mi pare esagerato, vietare le trasferte và benissimo.
SCORPYO86 SCORPYO86 03/09/2008 ore 12.30.01 Ultimi messaggi
stellaste stellaste 03/09/2008 ore 12.46.30
segnala

(Nessuno)RE: Che ve ne pare..??

A Freddy74 che il 03/09/2008 11.15.58 ha scritto:

Associazione a delinquere mi pare esagerato, vietare le trasferte và benissimo.

Rispondo: A me invece non pare esagerato... Viste le pene adottate finora all'acqua di rose e visti i risultati , io sono d'accordo.

Questi mica si preoccupano, Come li vuoi definire..?? Teppistelli..?
Gianthe83 Gianthe83 03/09/2008 ore 12.49.47
segnala

ArrabbiatoRE: Che ve ne pare..??

Tutto giusto,pure l'associazione a delinquere,mi dispiace solamente che per questi bastardi ci vadano di mezzo anche i tifosi per bene e innocenti..
Freddy74 Freddy74 03/09/2008 ore 13.38.47
segnala

(Nessuno)RE: Che ve ne pare..??

A stellaste che il 03/09/2008 12.46.30 ha scritto:
A Freddy74 che il 03/09/2008 11.15.58 ha scritto:

Associazione a delinquere mi pare esagerato, vietare le trasferte và benissimo.

Rispondo: A me invece non pare esagerato... Viste le pene adottate finora all'acqua di rose e visti i risultati , io sono d'accordo.

Questi mica si preoccupano, Come li vuoi definire..?? Teppistelli..?

Rispondo: Li definisco, coglioni, anzi, coglioncelli, suona meglio.Ricorda però che in mezzo ai bastardi veri e propri ci sono magari dei ragazzini alle "prime armi", che non si rendono conto del casino che fanno. l'associazione a delinquere prevede anni di carcere, e francamente non sono convinto che uno debba ritrovarsi la vita rovinata per una cavolata, seria quanto vuoi, ma pur sempre cavolata. é giusto punire chi fà danni, ma la pena deve essere proporzionata all'offesa, mi pare che ora si stia esagerando in senso opposto.


eaccabbadda eaccabbadda 03/09/2008 ore 13.46.41 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Che ve ne pare..??


finalmente il reato di "associazione a delinquere"........

il servizio d'ordine e i relativi danni ( 500mila euro a roma ad esempio) dovrebbero essere a totale carico delle società calcistiche e, probabilmente, non vedremo più in giro gentaglia simile......
Robyge99 Robyge99 03/09/2008 ore 13.53.23
segnala

(Nessuno)RE: Che ve ne pare..??

Tutto esageratamente assurdo!se ne è parlato troppo!dando a quei fatti un importanza eccessiva!ogni giorno accadono fatti di cronaca ben piu' gravi come stupri,scippi,rapine e omicidi..dimenticando che magari si saranno anche comportati da teppisti,ma sono comunque ragazzi..molti quando vengono identificati si scopre quasi sempre che sono incensurati di buona famiglia che studiano o lavorano..se l'opinione pubblica e tutti noi dessimo tutta questa importanza ai VERI fatti di cronaca che accadono ogni giorno avremmo gia' risolto il problema della VERA criminalita',ma no...cosa dico...In Italia si vive sicuri e tranquilli!le attenzioni è meglio concentrarle su dei giovani che fanno i teppistelli dietro al calcio...MA FINITELA!
nullval nullval 03/09/2008 ore 13.53.55
segnala

(Nessuno)RE: Che ve ne pare..??

Io conosco solo un rimedio - mi ripeterò - il taglio del pisello :ok
Robyge99 Robyge99 03/09/2008 ore 13.58.23
segnala

(Nessuno)RE: Che ve ne pare..??

In un paese come l'italia con i mafiosi-pentiti..in licenza premio pagati dallo stato,pedofili e assassini in liberta',dove bisogna fare gli indulti perchè le carceri sono strapiene di delinquenti veri diamo la pena di morte ai ragazzi che (SBAGLIANDO!)fanno un po' di casino dietro una partita di calcio??MA FINITELA! sul divieto di trasferta sono invece d'accordo ma solo in determinati casi

Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.