Fatti del giorno

Fatti del giorno

Fatti di cronaca, costume e società. Ne parlano TG e giornali... discutiamone insieme.

Enzipped 29/09/2008 ore 22.14.55 Ultimi messaggi
segnala

PerplessoPiccola riflessione..la società si evolve!!


Volevo coinvolgervi in questa piccola riflessione, nata da una domanda del milionario di qualche sera fà:

..A causa di una discussione causata da un fallo nel gioco della pallacorda, Caravaggio venne ferito e, a sua volta, ferì mortalmente il rivale..(legittima difesa quindi no?) gli costò la condanna a morte per decapitazione..

..al giorno d'oggi (senza fare riferimenti a casi specifici, onde evitare off-topic o polemiche inutili) se ammazzi qualcuno, male che ti vada sono una condanna a 4-6 anni, che verrà sicuramente ridotta e della quale ne sconeterai fra le sbarre meno della metà..



insomma, se nel 1600 non ci si poteva nemmeno appellare alla legittima difesa, adesso stai tranquillo pure se sei dalla parte giusta dell'arma che nuoce...e poi dicono che la società non si evolve!
7810628
Volevo coinvolgervi in questa piccola riflessione, nata da una domanda del milionario di qualche sera fà: ..A causa di una...
Discussione
29/09/2008 22.14.55
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
jarabh jarabh 29/09/2008 ore 22.28.01
segnala

ImpressionatoRE: Piccola riflessione..la società si evolve!!

caravaggio forse non è l'esempio migliore (nel senso che non era tipo da farsi amare dai potenti) ....ma capisco cosa intendi dire ....e ti rispondo che allora come oggi la legge è uguale per tutti ....ma per alcuni è più uguale ;-) ....aggiungerei che nel 1600 il senso delle condanne era inteso escusivamente in senso punitivo oggi, è teso al recupero e al reinserimento nella società. (se poi questo soddisfi il sentimento di chi rispetta leggi e regole ...beh ....questo è tutto un'altro paio di maniche) ;-)
Enzipped Enzipped 30/09/2008 ore 00.15.16 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Piccola riflessione..la società si evolve!!

A jarabh che il 29/09/2008 22.28.01 ha scritto:
caravaggio forse non è l'esempio migliore (nel senso che non era tipo da farsi amare dai potenti) ....ma capisco cosa intendi dire ....e ti rispondo che allora come oggi la legge è uguale per tutti ....ma per alcuni è più uguale ;-) ....aggiungerei che nel 1600 il senso delle condanne era inteso escusivamente in senso punitivo oggi, è teso al recupero e al reinserimento nella società . (se poi questo soddisfi il sentimento di chi rispetta leggi e regole ...beh ....questo è tutto un'altro paio di maniche) ;-)

Rispondo: mi permetterai di obiettare che chi ammazza una persona CONSAPEVOLMENTE dovrebbe farsene almeno 40 di anni in carcere..ma son opinioni personali, la mia idea di carcere non prevede certo la tv in camera..
jarabh jarabh 30/09/2008 ore 00.24.42
segnala

(Nessuno)RE: Piccola riflessione..la società si evolve!!

ma io veramente non mi sono espresso in quel senso ...onestamente non so se sia meglio un cacere educativo o punitivo ....certo è che se ci facciamo trasportare dalle emozioni la voglia sarebbe quella di mettere i delinquenti in galera e buttare via la chiave ...e non solo per gli omicidi ;-)
satanassoinfernale satanassoinfernale 30/09/2008 ore 10.10.57 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Piccola riflessione..la società si evolve!!

bel paragone con la società del 1600 e conb questo episodio in particolare che ricalca bene il problema della giustizia italiana.
T4ylor T4ylor 30/09/2008 ore 10.24.13 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Piccola riflessione..la società si evolve!!


cioè neghereste il diritto alla legittima difesa?

Per qnt riguarda l'aspetto giustizialista non commento, rispondo solo che tra Rudy Guede, Amanda Knox e Raffaele Sollecito almeno 2 sono innocenti dato che il coltello aveva un solo manico e sono in galera, in 3, da un anno e più.. L'uomo è fallace, per questo le pene sono lievi, se ci sbagliamo non distruggiamo la vita di un essere umano, almeno non del tutto.
Enzipped Enzipped 30/09/2008 ore 10.30.59 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Piccola riflessione..la società si evolve!!

A T4ylor che il 30/09/2008 10.24.13 ha scritto:

cioè neghereste il diritto alla legittima difesa?

Per qnt riguarda l'aspetto giustizialista non commento, rispondo solo che tra Rudy Guede, Amanda Knox e Raffaele Sollecito almeno 2 sono innocenti dato che il coltello aveva un solo manico e sono in galera, in 3, da un anno e più.. L'uomo è fallace, per questo le pene sono lievi, se ci sbagliamo non distruggiamo la vita di un essere umano, almeno non del tutto.

Rispondo: non volevo fare riferimento a questo caso in particolare, era un discorso generale ripeto..ad ogni modo, pur avendo una sola lama il coltello, non è detto che le persone coinvolte fossero necessariamente due..e per quanto riguarda gli innocenti in carcere: senza essere accusato di cinismo, vogliamo guardare le statistiche, tanto per fare un esempio? quanti innocenti puntiti in, diciamo, 30 anni? e quanti assassini che non hanno scontato per intero la pena? o non l'hanno scontata proprio....
Enzipped Enzipped 30/09/2008 ore 10.33.42 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Piccola riflessione..la società si evolve!!

A jarabh che il 30/09/2008 0.24.42 ha scritto:
ma io veramente non mi sono espresso in quel senso ...onestamente non so se sia meglio un cacere educativo o punitivo ....certo è che se ci facciamo trasportare dalle emozioni la voglia sarebbe quella di mettere i delinquenti in galera e buttare via la chiave ...e non solo per gli omicidi ;-)

Rispondo: educativo della serie ''diamo loro un'altra possibilità'' ? non è bastato l'esempio lampante dell'indulto e delle percentuali di riaffluenza? non sò, poi magari son tornati perchè si trovavan bene, un pò come gli hotel insomma.. (nel discorso non includo i reati minori, solo quelli più gravi)
T4ylor T4ylor 30/09/2008 ore 10.53.12 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Piccola riflessione..la società si evolve!!

A Enzipped che il 30/09/2008 10.30.59 ha scritto:
A T4ylor che il 30/09/2008 10.24.13 ha scritto:

cioè neghereste il diritto alla legittima difesa?

Per qnt riguarda l'aspetto giustizialista non commento, rispondo solo che tra Rudy Guede, Amanda Knox e Raffaele Sollecito almeno 2 sono innocenti dato che il coltello aveva un solo manico e sono in galera, in 3, da un anno e più.. L'uomo è fallace, per questo le pene sono lievi, se ci sbagliamo non distruggiamo la vita di un essere umano, almeno non del tutto.

Rispondo: non volevo fare riferimento a questo caso in particolare, era un discorso generale ripeto..ad ogni modo, pur avendo una sola lama il coltello, non è detto che le persone coinvolte fossero necessariamente due..e per quanto riguarda gli innocenti in carcere: senza essere accusato di cinismo, vogliamo guardare le statistiche, tanto per fare un esempio? quanti innocenti puntiti in, diciamo, 30 anni? e quanti assassini che non hanno scontato per intero la pena? o non l'hanno scontata proprio....

Rispondo: Nessuno è innocente, siamo tutti peccatori e fornicatori e il coltello lo hanno tenuto in 4 forse perché anche quell'operaio albanese dovrebbe imparare a starsene a casa di notte, come si conviene!

Scontare per intero un pena significa delinquere di nuovo qnd si esce, immagina un ragazzo di 18 anni che impicca il padre che lo molestava.. ma nn può provarlo. Il poveretto starebbe in galera 30 anni, c'è anche l'efferatezza e la premeditazione.. cosa fa a 48 anni qnd esce? Come sopravvie in questo mondo di benpensanti e clerichetti che però non hanno altro hobby che puntare il dito?

Io sono contrario alle pene detentive lunghe è meglio la pena di morte, molto più umana.
Enzipped Enzipped 30/09/2008 ore 11.35.01 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Piccola riflessione..la società si evolve!!

A T4ylor che il 30/09/2008 10.53.12 ha scritto:

Rispondo: Nessuno è innocente, siamo tutti peccatori e fornicatori e il coltello lo hanno tenuto in 4 forse perché anche quell'operaio albanese dovrebbe imparare a starsene a casa di notte, come si conviene!

Scontare per intero un pena significa delinquere di nuovo qnd si esce, immagina un ragazzo di 18 anni che impicca il padre che lo molestava.. ma nn può provarlo. Il poveretto starebbe in galera 30 anni, c'è anche l'efferatezza e la premeditazione.. cosa fa a 48 anni qnd esce? Come sopravvie in questo mondo di benpensanti e clerichetti che però non hanno altro hobby che puntare il dito?

Io sono contrario alle pene detentive lunghe è meglio la pena di morte, molto più umana.

Rispondo: quindi o li ammazziamo tutti o lasciamo che la gente rubi e ammazzi..è questo il punto del tuo discorso no? a prescindere dal fatto che l'esempio che hai citato è a dir poco raro, come sopravviverà chi esce di galera saranno cazzi suoi! doveva pensarci prima di delinquere! sennò grazie al cazzo, manco io ho voglia di alzarmi alle 8 per andare a lavorare, vado a fare una rapina da 30 milioni di euro come quella di un mese fà e mi sistemo a vita! tanto male che vada dentro ho tv e pasti caldi, quindi perchè non rischiare?? io sono pienamente favorevole al carcere a vita al posto della pena di morte, ma non stare in cella a grattarsi i coglioni dalla mattina alla sera, lavori utili! aslfaltare strade, scavare fossi e rasare l'aiuola in autostrada!
T4ylor T4ylor 30/09/2008 ore 12.19.47 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Piccola riflessione..la società si evolve!!

A Enzipped che il 30/09/2008 11.35.01 ha scritto:
Rispondo: quindi o li ammazziamo tutti o lasciamo che la gente rubi e ammazzi..è questo il punto del tuo discorso no? a prescindere dal fatto che l'esempio che hai citato è a dir poco raro, come sopravviverà chi esce di galera saranno cazzi suoi! doveva pensarci prima di delinquere! sennò grazie al cazzo, manco io ho voglia di alzarmi alle 8 per andare a lavorare, vado a fare una rapina da 30 milioni di euro come quella di un mese fà e mi sistemo a vita! tanto male che vada dentro ho tv e pasti caldi, quindi perchè non rischiare?? io sono pienamente favorevole al carcere a vita al posto della pena di morte, ma non stare in cella a grattarsi i coglioni dalla mattina alla sera, lavori utili! aslfaltare strade, scavare fossi e rasare l'aiuola in autostrada!

Rispondo: No semplicemente evitiamo il giustizialismo, il carcere per un periodo di tempo breve e inserimento nel lavoro dopo. Per breve intendo che il max sono 10 anni, di più è crudeltà e ti rende come l'assassino che condanni..

Per il discorso dei lavori forzati hai ragione, servono schiavi
jarabh jarabh 30/09/2008 ore 20.31.47
segnala

(Nessuno)RE: Piccola riflessione..la società si evolve!!

A Enzipped che il 30/09/2008 11.35.01 ha scritto:

Rispondo: quindi o li ammazziamo tutti o lasciamo che la gente rubi e ammazzi..è questo il punto del tuo discorso no? a prescindere dal fatto che l'esempio che hai citato è a dir poco raro, come sopravviverà chi esce di galera saranno cazzi suoi! doveva pensarci prima di delinquere! sennò grazie al cazzo, manco io ho voglia di alzarmi alle 8 per andare a lavorare, vado a fare una rapina da 30 milioni di euro come quella di un mese fà e mi sistemo a vita! tanto male che vada dentro ho tv e pasti caldi, quindi perchè non rischiare?? io sono pienamente favorevole al carcere a vita al posto della pena di morte, ma non stare in cella a grattarsi i coglioni dalla mattina alla sera,  lavori utili!   aslfaltare strade, scavare fossi e rasare l'aiuola in autostrada !

Rispondo: su questo sono assolutamente daccordo con te ....chi delinque non deve essere mantenuto dallo stato ....ma mantenersi ...e quindi lavorare!!



jarabh jarabh 30/09/2008 ore 20.36.06
segnala

(Nessuno)RE: Piccola riflessione..la società si evolve!!

A T4ylor che il 30/09/2008 10.24.13 ha scritto:

cioè neghereste il diritto alla legittima difesa?

Per qnt riguarda l'aspetto giustizialista non commento, rispondo solo che tra Rudy Guede, Amanda Knox e Raffaele Sollecito almeno 2 sono innocenti dato che il coltello aveva un solo manico e sono in galera, in 3, da un anno e più.. L'uomo è fallace, per questo le pene sono lievi, se ci sbagliamo non distruggiamo la vita di un essere umano, almeno non del tutto.

Rispondo: Quello che tu dici solleva un altro bel problemone ....quello della presunzione di innocenza fino a prova contraria. Come sappiamo la giustizia ha fatto le sue vittime innocenti ....e la cosa è agghiacciante!




Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.