Fatti del giorno

Fatti del giorno

Fatti di cronaca, costume e società. Ne parlano TG e giornali... discutiamone insieme.

iIcomandantediavolo iIcomandantediavolo 13/01/2009 ore 00.11.43
segnala

FuriosoLibero Furlan, braccio di "Ludwig"

Con Abel è autore di almeno 15 omicidi



Marco Furlan, che assieme a Wolfgang Abel commise diversi omicidi tra il 1977 e il 1984 sotto il nome di "Ludwig", è tornato in libertà. Furlan, 51 anni, è stato condannato condannato a 27 anni di carcere (ma solo per 15 dei 28 delitti attribuiti a Ludwig), ha finito di scontare la pena il 3 gennaio nel carcere milanese di Opera. Lo scorso anno gli era già stato concesso il beneficio dell'affidamento ai servizi sociali.



Figlio del primario del centro ustionati di Verona, laureando in fisica all'Università di Padova, all'epoca dei delitti Furlan era un giovane della Verona-bene così come il complice Wolfgang Abel (ora 49enne), laureato in matematica, benestante figlio di un consigliere di amministrazione di una compagnia assicurativa tedesca. I due ragazzi condividevano la filosofia neonazista, xenofoba e omofoba, e si erano assegnati il compito di ripulire il mondo da senzatetto, omosessuali, tossicodipendenti e sacerdoti con un passato non proprio cristallino.

Il 25 agosto 1977 i due commettono a Verona il primo omicidio, bruciando vivo nella sua Fiat 126 il senzatetto Guerrino Spinello. Un anno e mezzo dopo, il 17 dicembre 1978, a Padova viene ucciso a bastonate il cameriere omosessuale Luciano Stefanato. Un anno ancora, e il 12 dicembre 1979 il tossicodipendente ventiduenne Claudio Costa viene ammazzato a coltellate a venezia.



Arriva il 1980, e i due uccidono a colpi d'ascia l'ex prostituta Alice Maria Baretta a Vicenza. Fino ad allora, i delitti restano senza una rivendicazione: la prima arriva il 25 novembre 1980, quando al Gazzettino arriva una lettera firmata Ludwig, con in calce l'acquila nazista. Da allora Ludwig firma anche l'incendio per la Torretta di Porta San Giorgio, ricovero per sbandati e senza casa, provocando la morte del 17enne Luca Martinotti. La rivendicazione arriva a Repubblica: La nostra fede è nazismo. La nostra giustizia è morte. La nostra democrazia è sterminio. Rendiamo noto che abbiamo puntualmente rivendicato il rogo di san Giorgio a Verona con il messaggio inviato a "La Repubblcia". Alleghiamo un dischetto metallico identico a quello applicato sulla più grande delle tre torce usate. Gott mit uns".



Ludwig non si ferma: il 20 luglio 1982 vengono uccisi a martellate Gabriele Pigato e Giuseppe Lovato, frati del Santuario della Madonna di Monte Berico a Vicenza. Il 26 febbraio 1983 è la volta di don Armando Bison, sacerdote di Trento che viene trovato infilzato con un punteruolo sormontato da un crocifisso. Il 14 maggio 1983 un altro incendio, questa volta al cinema a luci rosse Eros di Milano: 6 morti e 32 feriti.







L'8 gennaio 1984 un nuovo rogo, questa volta alla discoteca Liverpool di Monaco: un morto e 7 feriti il bilancio. L'ultimo atto di Ludwig risale al 4 marzo 1984: Furlan e Abel tentano di dar fuoco alla discoteca Melamara di Castiglione delle Stiviere, nel Mantovano, ma vengono scoperti da un addetto alla sicurezza che li consegna alla polizia. Quindici morti e 39 feriti tra il Nord-Est e la Germania, il tragico bilancio della furia omicida di Ludwig. Ma gli inquirenti hanno sempre sospettato che i delitti siano stati in realtà molti di più: almeno 28.



Condannati a trent''anni nel 1987, con il riconoscimento del vizio parziale di mente, il 15 giugno 1988 la Corte d'Assise d'Appello di Venezia li rimise in libertà per decorrenza dei tempi di carcerazione. Furlan ne approfittò per fuggire: venne catturato solo nel 1995 a Creta, dove viveva sotto falso nome. Intanto il 10 aprile 1990 la Corte d'Appello di Venezia aveva condannato entrambi a 27 anni di carcere, condanna confermata l'11 febbraio 1991 dalla Cassazione



A questo punto ........................
iIcomandantediavolo iIcomandantediavolo 13/01/2009 ore 00.32.59
segnala

(Nessuno)Marco Furlan

Chi, invece, è già completamente libero anche se manca ancora la conferma ufficiale è Marco Furlan, 49 anni tra una decina di giorni. Il fine pena per il laureato in fisica scadeva, infatti, il 3 gennaio. «Non l'ho ancora sentito», ha affermato ieri il suo legale, l'avvocato Corrado Limentani, «ma da un paio di giorni, non dovrebbe più essere sottoposto ad alcun obbligo». L'unica incognita riguarda la notifica di fine pena indirizzata allo stesso Furlan dal tribunale di sorveglianza . «Si tratta solo di un adempimento formale», precisa l'avvocato Limentani, «con il quale gli viene notificato che la pena è estinta ed è tornato un uomo libero». Nei prossimi giorni, incontrerà un sacerdote con il quale imposterà il suo percorso di recupero. D'altro canto, il dottore ha parecchie carte da giocare almeno sotto il profilo professionale. Una laurea in matematica, giudicato dai suoi compagni di classe e docenti del liceo Fracastoro, come un giovane particolarmente intelligente, Abel non dovrebbe avere particolari difficoltà a trovare lavoro. Suo padre, Gerhard è un imprenditore e può vantare parecchie amicizie. Già nel 2006, prima di finire a Sulmona, ad Abel era arrivata un'offerta di lavoro da una ditta di Cavaion, la Baumann, che fabbrica carrelli di sollevamento industriali. Era stato il titolare in persona, Wolfgang Baumann, ingegnere e amico del padre di Abel, a proporre il contratto per il suo reinserimento. Poi, però, saltò tutto quando il tribunale di sorveglianza gli inflisse altri tre anni di misura di sicurezza prima del fine pena.







La giustizia è uguale per tutti ?.Si ,perchè non esiste.







ReyMysterio1984 ReyMysterio1984 13/01/2009 ore 00.33.13
segnala

(Nessuno)RE: Libero Furlan, braccio di "Ludwig"

EVVIVA, EVVIVA LA GIUSTIZIA ITALIANA
iIcomandantediavolo iIcomandantediavolo 13/01/2009 ore 00.34.35
segnala

(Nessuno)RE: Libero Furlan, braccio di "Ludwig"

@ ReyMysterio1984: Rey ,qui si che si è arrivati al punto del non ritorno.
ReyMysterio1984 ReyMysterio1984 13/01/2009 ore 00.42.58
segnala

(Nessuno)RE: Libero Furlan, braccio di "Ludwig"

@ iIcomandantediavolo: no scherzi, questa si che è giustizia...

























dannati tutti loro
iIcomandantediavolo iIcomandantediavolo 13/01/2009 ore 00.45.47
segnala

(Nessuno)RE: Libero Furlan, braccio di "Ludwig"

@ ReyMysterio1984: E vissero tutti felici e contenti . :batacin Notte rey







[img=http://http://www.google.it/imgres?imgurl=http://www.occhirossi.it/biografie/foto-serial-killer/
M40ALprov M40ALprov 13/01/2009 ore 10.32.36 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Libero Furlan, braccio di "Ludwig"

Di destra o di sinistra che siano, criminali di questa specie dovrebbero star dentro.



Peccato che, la giustizia sia uguale per tutti, e dopo anni di " sinistri fuori ".. ora esce anche qualche destro.



Non è una gran par condicjo..



BK
et64 et64 13/01/2009 ore 12.27.26
segnala

(Nessuno)RE: Libero Furlan, braccio di "Ludwig"

M40, i sinistri sono compagni che sbagliano, in nome di un'ideologia.
I destri sono criminali.
Buon anno.... :-))) :-))) :-))) :-)))
iIcomandantediavolo iIcomandantediavolo 13/01/2009 ore 12.43.14
segnala

(Nessuno)RE: Libero Furlan, braccio di "Ludwig"

@ et64: E mi e ti el tony .Fatti curare ,lo si vede dalla foto e dalle cazzate che dici. Non esiste il criminale di destra o di sinistra esiste solo il criminale o i criminali come in questo caso.
iIcomandantediavolo iIcomandantediavolo 13/01/2009 ore 12.45.09
segnala

(Nessuno)RE: Libero Furlan, braccio di "Ludwig"

@ M40ALprov: . ;-)
et64 et64 13/01/2009 ore 12.45.32
segnala

(Nessuno)RE: Libero Furlan, braccio di "Ludwig"

iIcomandantediavolo scrive:
@ et64: E mi e ti el tony .Fatti curare ,lo si vede dalla foto e da le cazzate che dici. Non esiste il criminale di destra o di sinistra esiste solo il criminale o i criminali come in questo caso.


Ero sottoposto a TSO ( trattamento sanitario obbligatorio ) poi Tremonti ha tagliato i fondi e mi hanno rimesso in strada.
iIcomandantediavolo iIcomandantediavolo 13/01/2009 ore 12.49.37
segnala

(Nessuno)RE: Libero Furlan, braccio di "Ludwig"

@ et64: Allora mi stai diventando simpatico. Credimi ,lascia stare la destra e la sinistra .la mano sx non sa cosa fà la dx ,e viceversa.
et64 et64 13/01/2009 ore 12.55.43
segnala

(Nessuno)RE: Libero Furlan, braccio di "Ludwig"

iIcomandantediavolo scrive:
Allora mi stai diventando simpatico. Credimi ,lascia stare la destra e la sinistra .la mano sx non sa cosa fà la dx ,e viceversa.


Sono nato nel 1964. Nel 1981 ero iscritto a Democrazia Proletaria, dove sono rimasto fino allo scioglimento del partito, nel 1987. Dopo una pausa di 7 anni mi sono iscritto a Rifondazione Comunista, per la quale sono stato eletto come consigliere comunale in un paese vicino alla città dove vivo, per due mandati.

Ho partecipato a non so quanti scioperi e manifestazioni, ho distribuito volantini, picchettato, ciclostilato, mi sono menato con i fasci e con i celerini.

So BENE, anche troppo, cosa sia la sinistra. Perlomeno una certa sinistra.

Adesso viaggio con il Suv, mi trombo la segretaria e sparo cazzate sul forum.
iIcomandantediavolo iIcomandantediavolo 13/01/2009 ore 13.02.09
segnala

(Nessuno)RE: Libero Furlan, braccio di "Ludwig"

@ et64: Grande Et.La maggior parte erano come la canzone di Venditti :compagni di scuola ,compagni di niente.
M40ALprov M40ALprov 13/01/2009 ore 16.02.52 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Libero Furlan, braccio di "Ludwig"

E quando chiami casa, chi ti risponde ?

L'idraulico spero... :many

BK
et64 et64 13/01/2009 ore 16.36.26
segnala

(Nessuno)RE: Libero Furlan, braccio di "Ludwig"

L'idraulico? Mannò, mia moglie certe cose a casa nn le fa... è una donna perbene.
marla100 marla100 13/01/2009 ore 17.13.51
segnala

(Nessuno)RE: Libero Furlan, braccio di "Ludwig"

Questo, LIBERO, ci mancava !! Vediamo come riuscira' ad inserirsi nella societa'! Sara' cambiato !? Avra' espiato le sue INNUMEREVOLI colpe?! Avra' capito !? Bene : lo scopriremo al suo prossimo omicidio.....
righez.vr righez.vr 13/01/2009 ore 19.09.30
segnala

(Nessuno)RE: Libero Furlan, braccio di "Ludwig"

Non c'entra un cazzo destra e sinistra, questi sono malati di mente come Hitler e tutti i gerarchi nazisti.

Ve lo dice uno che ha tutto l'interesse a smerdare l'estrema destra, ma questi non saprei neanche definirli.

iIcomandantediavolo iIcomandantediavolo 13/01/2009 ore 22.56.16
segnala

(Nessuno)RE: Libero Furlan, braccio di "Ludwig"

@ righez.vr:Sono contrario alla pena di morte ma, in certi casi ,sarebbe l'unica soluzione.
iIcomandantediavolo iIcomandantediavolo 13/01/2009 ore 23.06.36
segnala

(Nessuno)RE: Libero Furlan, braccio di "Ludwig"

@ et64: Mi hanno sottoposto nel 94 al trattamento shiatsu ,dicevano che dovevo riattivare i sensi.Dopo 3 anni ,non avevo più fondi per proseguire ed ero completamente scarico. :stampella
iIcomandantediavolo iIcomandantediavolo 13/01/2009 ore 23.41.21
segnala

(Nessuno)RE: Libero Furlan, braccio di "Ludwig"

@ M40ALprov: Ci vorrebbero 2-3 cani ben addestrati ad attenderli all'uscita .
andreuan andreuan 14/01/2009 ore 23.26.07 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Libero Furlan, braccio di "Ludwig"

@ iIcomandantediavolo:

Mi ricordo dei fatti di Ludwig.

La giustizia è uguale per tutti ma, non tutti sono uguali davanti alla legge.

kefamo83vr kefamo83vr 14/01/2009 ore 23.37.08 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Libero Furlan, braccio di "Ludwig"

e dai su ...4 anni per un cd masterizzato...27 per 15 persone uccise..ci stanno tutti daisu
iIcomandantediavolo iIcomandantediavolo 15/01/2009 ore 00.08.17
segnala

(Nessuno)RE: Libero Furlan, braccio di "Ludwig"

@ kefamo83vr: Stà attento perchè potrebbe bazzicare dalle tue parti ,in questi giorni.
iIcomandantediavolo iIcomandantediavolo 15/01/2009 ore 00.10.58
segnala

(Nessuno)RE: Libero Furlan, braccio di "Ludwig"

@ andreuan: Con il riconoscimento del vizio parziale di mente si è risolto tutto .E pensare che ....troveranno lavori "impegnativi "e ben pagati. Loro sono due cervelloni.

Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.