Fatti del giorno

Fatti del giorno

Fatti di cronaca, costume e società. Ne parlano TG e giornali... discutiamone insieme.

iI.comandantediavolo iI.comandantediavolo 28/01/2010 ore 00.13.22
segnala

(Nessuno)RE: IL Canone Rai

Hanno Abolito L' I.C.I. ma, si sono dimenticati del Canone Rai e il BOLLO AUTO (altra balzanata).
FraNiSal FraNiSal 28/01/2010 ore 08.22.35
segnala

(Nessuno)RE: IL Canone Rai

@ lackilacki:

ballarò ? annozero? - insieme non basteranno mai per bilanciare L'EMILIO FEDE lekkamen del nano più alto del mondo. :bye
iI.comandantediavolo iI.comandantediavolo 28/01/2010 ore 12.05.15
segnala

(Nessuno)RE: IL Canone Rai

SI DEVE ABOLIRE QUALUNQUE TASSA SUL POSSESSO DI BENI IRRINUNCIABILI PER LA SOPRAVVIVENZA.
ankiti ankiti 28/01/2010 ore 12.10.19
segnala

(Nessuno)RE: IL Canone Rai

@ iI.comandantediavolo:

E rinunciare a degli introiti così certi..?? sarebbe giusto ma purtroppo resterà un utopia...
iI.comandantediavolo iI.comandantediavolo 28/01/2010 ore 13.07.00
segnala

(Nessuno)RE: IL Canone Rai

@ ankiti: NIENTE resta UTOPIA se lo si desidera in molti.
ankiti ankiti 28/01/2010 ore 13.17.49
segnala

(Nessuno)RE: IL Canone Rai

@ iI.comandantediavolo: Dici...?? beh ma basta guardare indietro negl'anni fino ad oggi....

Abbiamo le casse e debiti che sono un pozzo senza fondo, pensi che tolgano tasse frega-soldi su beni primari...??
Proprio dove sono certi che li non puoi scappare..??
Promettono in campagna elettorale e quando hanno raggiunto l'obbietivo... si rimangiano tutto ,dando la colpa al Governo precedente.. Ma quando la finiranno di prenderci per i fondelli.??

Ce li danno con la mano sx e ce li levano con quella dx..

Della nostra politica non ho più nessuna fiducia... di tutto quello che dicono non credo più a una mezza parola... perchè basta vivere tutti i giorni da comuni mortali, per rendersi conto che dicono solo un sacco di cazzate.
brennox brennox 29/01/2010 ore 00.43.10
segnala

(Nessuno)RE: IL Canone Rai

@ ServodellaGleba:

se non mandi la raccomandata dove avvisi di non avere apparecchi ricevitori/video/audiofonici per legge risulti mendace.......
prima o poi ti scrive il giudice di pace e ti presenta la multa...

basta una semplice raccomandata dove spieghi che all'interno del tuo appartamento via num civico num cellula non sono 'presenti apparecchi di ricezione e sei a posto..............

nessuno può entrare in casa tua senza mandato del giudice..........


Straquoto servo! Le raccomandate vanno mandate, il canone non è più la tassa sulla RAI che serviva a mantenere le antenne anche nei paesini sperduti sulle montagne abitati da una o due famiglie (i ripetitori avevano il loro costo ed era una questione di solidarietà), oggi il canone è la tassa sul possesso della Tv e viene ripartita fra tutte le emittenti autorizzate. Il fatto è che con l' avvento di internet e del segnale digitale tutta questa baracca non sta in piedi ed è fuori legge. Le istruzioni dettagliate su come ripudiare il canone le trovi nel mio Blog, nella colonna a destra in basso, dove c' è la faccia di quel pagliaccio di Beppe Grillo. Clicca sul link e trovi non solo le istruzioni passo passo, ma anche una lettera preconfezionata dall' associazione consumatori e da un pool di avvocati di Grillo che ti permette di non pagare il canone in modo legale. Non ti spaventare quando leggi che la TV va sigillata, io ho mandato la raccomandata 6 anni fa e non sono mai usciti a sigillare l' apparecchio, ne mai lo faranno. Primo perchè senza mandato in casa non possono entrare e il mandato lo deve firmare un giudice operativo. secondo perchè continuano a mandarti a random la richiesta di pagamento nella speranza che ti "ravvedi" e ricominci a pagarlo (???).

Eccovi il link:

http://brennox.blogspot.com/ (ingresso libero e gratuito anche con registrazione)
iI.comandantediavolo iI.comandantediavolo 30/01/2010 ore 14.09.41
segnala

(Nessuno)Suggelliamo il patto di eliminare la tassa ,cari Parrucconi.

Caro Ministro delle Finanze Alfano e, prima ancora delle telecomunicazioni Gasparri e, prima ancora Melchiorre, eppoi Baldassarre.
La Televisione Italiana è sempre più utilizzata come strumento di potere, alla faccia di qualsiasi libertà e diritto di informazione obiettiva. Vengono opportunamente nascoste o distorte le informazioni più scomode, dando una visione della realtà dei fatti quasi regolarmente deformata a fini di controllo del pensiero.
Ad ogni cambio di governo la prima attenzione è sempre rigorosamente rivolta al rimpasto della dirigenza RAI, perché è da lì che si controllano le informazioni che arrivano alla gente, e da lì si controllano di conseguenza le loro opinioni ed i loro orientamenti politici. Solo il 10% della popolazione si informa infatti anche tramite i giornali (fra i quali almeno c’è qualche rara voce libera), così che l’etere, tutto sotto controllo, è di fatto l’esclusivo detentore dell’informazione.
Oltre al danno la beffa: la RAI si mantiene grazie ad un canone di “abbonamento” obbligatorio (di solito gli abbonamenti sono una libera scelta…) istituito per Decreto del Re Vittorio Emanuele III(re con la coda di paglia) nel lontano 1938, quando il fascismo era una realtà e non era molto consigliabile criticare le cose poco democratiche.
Non solo, la RAI prende soldi dallo Stato Italiano, vale a dire dalle tasche dei cittadini ancora una volta. E come se non bastasse questo carrrozzone incassa anche gli introiti pubblicitari.
In sostanza è come pagare tre volte per avere in cambio un indecente disservizio. Domani è l'ultimo giorno per pagarlo , Dal primo Febbraio , ogni giorno sarà buono per romperci gli Zibedei.
fabiochiattone.ob fabiochiattone.ob 30/01/2010 ore 18.26.34
segnala

(Nessuno)RE: IL Canone Rai

secondo me la rai insieme alle poste sono due enti che dovrebbero saltare!
brennox brennox 31/01/2010 ore 00.02.57
segnala

(Nessuno)RE: IL Canone Rai

Un metodo legale e anche piuttosto liberatorio per non pagare il canone TV (non è solo la RAI) è fare come feci tanti anni fa. Mandate il libretto alla RAI con la rottamazione della vostra TV e poi fate un bel giro in discarica e lasciate li l' apparecchio che sforna tanta porcheria (visto che tutti sono d' accoro su questo fatto). Poi prendete la vostra famiglia e fatevi un giro al parco. Andate a vedere un film al cinema, a mangiare un gelato con gli amici. Invitate amici a cena e stringete i legami che vi hanno fatto incontrare, fate qualche bella serata di fuoco in più con la vostra donna. Sono cose che la TV ti toglie e che , quando la elimini, risccopri come belle e piacevoli. Io mi sono preso 3 diplomi in 3 anni pur lavorando 10 - 12 ore al giorno.

Ad ognuno il suo motivo per buttare la TV ed essere finalmente libero.

Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.