Fatti del giorno

Fatti del giorno

Fatti di cronaca, costume e società. Ne parlano TG e giornali... discutiamone insieme.

92.bellamora 92.bellamora 17/10/2011 ore 15.07.50 Ultimi messaggi
VelenoBG VelenoBG 17/10/2011 ore 20.24.32
segnala

(Nessuno)RE: Lo schifo di Roma

92.bellamora scrive:
la gente protesta per crisi, manovra finanziara..era ora



Protesta una parola che non c'entra un cazzo con quello che successo a Roma.

E visto che scrivi pure "era ora" sei da arrestare pure te insieme alla manica di sfigados
NonTornoNelForum NonTornoNelForum 17/10/2011 ore 20.44.05 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Lo schifo di Roma

Secondo me era ed giusto protestare , ma non capisco quel bordello che centra con il manifestare , ogni volta la solita storia , e comunque le macchine bruciate de gente che magari ce sta ancora a paga le rate io je le farei ripagare coi lavori forzati
VelenoBG VelenoBG 17/10/2011 ore 21.19.57
segnala

(Nessuno)RE: Lo schifo di Roma

@ NonTornoNelForum: Quello successo non c'entra nulla con il manifestare un dissenso verso qualcosa.Quella criminalit e basta.A loro cosa gli frega della gente che sta pagando l'auto a rate?Minimo saranno tutti benestanti e il casino lo avranno fatto perch con la crisi avranno perso un po' di soldi investiti a destra e sinistra.
grillo65 grillo65 18/10/2011 ore 16.53.53
segnala

(Nessuno)RE: Lo schifo di Roma

92.bellamora scrive:
la gente protesta per crisi, manovra finanziara..era ora

ma allora non hai capito neppure il perche' della manifestazione, che non ha nulla a che fare con la politica.
92.bellamora 92.bellamora 18/10/2011 ore 20.56.10 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Lo schifo di Roma

svegliatevi.....SE NON SAPETE COSA SUCCEDE NEL MONDO
DICOTRE DICOTRE 19/10/2011 ore 00.32.48 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Lo schifo di Roma

E' una vergogna, ma la vera vergogna non sono i teppisti di Roma, ma lo Stato che non riesce a garantire la sicurezza ai propri cittadini e a giustificarsi dopo i fatti col faremo giustizia, li puniremo ecc..sono capaci tutti e mi sembra anche un poco infantile. Invece di impegnare l'esercito e risorse economiche in guerre senza fine, non sarebbe pi saggio usarle per una sicurezza seria del proprio territorio? ciao.
16145623
E' una vergogna, ma la vera vergogna non sono i teppisti di Roma, ma lo Stato che non riesce a garantire la sicurezza ai propri...
Risposta
19/10/2011 0.32.48
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
VelenoBG VelenoBG 19/10/2011 ore 07.29.19
segnala

(Nessuno)RE: Lo schifo di Roma

DICOTRE scrive:
ma lo Stato che non riesce a garantire la sicurezza ai propri cittadini


Se la polizia fosse intervenuta sai cosa avrebbero scritto i giornali del giorno dopo?La polizia massacra poverini ragazzini con lecca lecca intervenuti ad una manifestazione della Disney, ospiti d'onore Pippo e Topolino.
Ma fammi il piacere.

Intanto hanno preso uno dei tanti coglioni che hanno devastato Roma.Quello con l'estintore.Poverino, ha dichiarato che voleva spegnere l'incendio.......perch cos si spengono gli incendi, facendo tiro libero con gli estintori.

Forse chi crede alle favole della costruzione del mondo migliore che si dovrebbe svegliare.
Come si costruisce un futuro con le devastazioni?
Si lavora, ci si impegna e si fanno i sacrifci 92.bellamora.Altro che sventrare vetrine e bruciare auto di poveri cristi.VERGOGNA!!!!!!!!!
VelenoBG VelenoBG 19/10/2011 ore 07.33.47
segnala

(Nessuno)RE: Lo schifo di Roma

DICOTRE scrive:
non sarebbe pi saggio usarle per una sicurezza seria del proprio territorio?


Sarebbe s pi saggio, ma quello che successo non sta n in cielo n in terra nei pensieri di una persona perbene.
hotstuff1962 hotstuff1962 19/10/2011 ore 13.19.49
segnala

(Nessuno)RE: Lo schifo di Roma

@ DICOTRENon sono i teppisti di Roma,ma lo stato,che non sa dare + sicurezza ai cittadini.Allora si spacca tutto,si incendia tutto quello che si trova... questa la risposta che dai?Da ragione a loro se vuoi...potevi risparmiarti certe dichiarazioni.Paga tu i danni allora.Tutto una vergona.

Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio necessario accedere al sito.