Fatti del giorno

Fatti del giorno

Fatti di cronaca, costume e società. Ne parlano TG e giornali... discutiamone insieme.

eros.casanova eros.casanova 08/01/2012 ore 03.00.22 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Rapina a Roma: uccisi padre e bambina piccola

Purtroppo in Italia (non conosco altri stati così profondamente) si è sviluppata, non una politica a favore dei diritti umani, ma un ossessione per i diritti umani,così tanto, che una qualsiasi persona perbene, per timore di venire giudicata in negativo,si associa a qualsiasi azione buonista pur se immotivata,pur se eccessiva,pur se troppo rapida in senso temporale. Ci sono code per sembrare bravi,giusti e corretti. Sembra quasi,che ci sia una così grande paura degli stranieri,che nessuno ammette,che quando in un quartiere si verifica un evento delittuoso contro gli stranieri,ci si schiera, per timore di venire inquadrati, dagli stessi stranieri, come persone che non li vogliono e quindi subire ritorsioni. Altrimenti non mi spiego perché in Italia ci sono decine e decine di quartieri,totalmente in mano a stranieri che ne fanno anche di brutte e di continuo,eppure,appena uno di loro va kaputt si assiste a una stranissima reazione come se fossero stati colpiti degli angeli. Il popolo italiano sta diventando come la moglie picchiata dal marito ogni giorno e che ogni giorno lo giustifica. Stiamo soccombendo e siamo succubi. Se questa storia,come scritto da me e da altri,dovesse dimostrare che gli italiani non c'entrano nulla,scriverò lettere tempestivamente e in modo efficace a tutti i direttori dei maggiori giornali,perché si dovranno vergognare di aver strumentalizzato all'istante, qualcosa contro gli italiani, ancora prima di comprendere e conoscere la verità. Sono stufo di vedere diavoli dipinti con il tricolore e angeli dipinti con tutte le altre bandiere. Non meritiamo questo,anche se i due bastardi che hanno ucciso la bambina fossero italiani. Non significa certo che altri circa 50 milioni farebbero lo stesso. Basta generalizzazioni,se non dobbiamo farle noi nella nostra nazione,verso gli stranieri,non devono farle nemmeno gli stranieri contro di noi. Perché se davvero fossimo razzisti e cattivi,la verità è, che non ci sarebbe una sola azione criminale commessa da persone venute da altri stati. Invece permettiamo tutto perché siamo generalmente bravi e comprensivi fin troppo. Un saluto generale.
16334597
Purtroppo in Italia (non conosco altri stati così profondamente) si è sviluppata, non una politica a favore dei diritti umani, ma...
Risposta
08/01/2012 3.00.22
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
VelenoBG VelenoBG 08/01/2012 ore 09.22.02
segnala

(Nessuno)RE: Rapina a Roma: uccisi padre e bambina piccola

nonmifermo scrive:
ma allora anche noi tuteliamo gli italiani, dalla mercanzia illegale cinese vestiti,giocattoli ,bigiotteria ecc ecc


NON SI PUO'....QUALCUNO LO BOLLEREBBE COME PROVVEDIMENTO RAZZISTA.QUESTA E' L'ITALIA :-(
VelenoBG VelenoBG 08/01/2012 ore 09.29.09
segnala

(Nessuno)RE: Rapina a Roma: uccisi padre e bambina piccola

eros.casanova scrive:
Domanda provocatoria:siamo proprio
sicuri sicuri sicuri che a uccidere i cinesi
siano stati due italiani? C'è
qualcosa che per ora non mi
torna:perché un delinquente prova a
strappare una borsa con un taglierino e
poi punta e usa una pistola non contro
chi si oppone alla rapina, ma contro gli
altri due? Perché avrebbe ucciso senza
problemi ma avrebbe lasciato la borsa
lì? Se lo avesse fatto perché il danno
fatto era grosso, come mai(con il socio)
si sono allontanati a piedi
tranquillamente invece di correre? Se la
madre non ricorda, su che base ha
parlato di romani? Quando mai un
cinese è stato rapinato da italiani? Siamo
proprio certi che non sia stata inventata
una storia per paura e che l'azione
delittuosa non sia stata un esecuzione in
piena regola da parte di altri cinesi che
sappiamo benissimo come agiscono?
Poi altra considerazione:perché gli
italiani si prendono subito tutte le colpe
e quando invece si tratta di stranieri tutti
a dire "prima dobbiamo aspettare la
conclusione delle indagini?",perché la
Cina parla di tutela personale e
patrimoniale dei cinesi in Italia,come se
fossimo una nazione con zero reati e
come se gli unici reati si verificassero
contro i cinesi? In una metropoli
nessuno può assicurare la
sicurezza,male ha fatto Alemanno a
parlare di quello per venire votato,ma
male fanno i romani a credere che la
violenza dipenda dal sindaco in carica,è
da ottusi strumentalizzatori. In
conclusione,per un onda di avversione
contro gli italiani è bastato che una
cinese dicesse "accento romano", non è
la stessa cosa accaduta per la ragazza
sedicente violentata dai rom a Torino?
Un pò di equilibrio in entrambe le
direzioni sarebbe d'obbligo e mi rivolgo
anche ai ragazzi che su Twitter
sembrano proprio dei minchioni che
parlano con un buonismo melenso che
davvero innesca la violenza per quanto
è ipocrita.



DALLE ULTIME NOTIZIE PARE CHE I RAPINATORI NON SIANO ITALIANI.
MA QUESTA E' TUTTA UNA STORIA STRANA.RAPINANO A COLPO SICURO PORTANDO VIA UNA CIFRA IMPRECISATA DI DENARO(SI è PARTITI DA 5MILA E ORA PARLANO DI QUASI 20MILA EURO...BAH)UCCIDONO UNA BIMBA DI POCHI MESI E POI ABBANDONANO QUELLA CHE PER NOI OGGI è UNA FORTUNA IN UN CAPANNONE.STI CINESI CHE VIVONO NEL LORO MONDO DISTRUGGENDO QUELLO DEGLI ALTRI.
VelenoBG VelenoBG 08/01/2012 ore 09.32.51
segnala

(Nessuno)RE: Rapina a Roma: uccisi padre e bambina piccola

Burian87 scrive:
Fosse stato il contrario avremmo assistito al genocidio dei cinesi a Roma.


PERCHE' SCRIVI CAZZATE?LO VOGLIAMO SAPERE TUTTI.QUANDO I SOLITI UBRIACHI STRANIERI AMMAZZANO ITALIANI SULLE STRISCE PEDONALI HAI MAI ASSISTITO A QUALCHE GENOCIDIO?
VelenoBG VelenoBG 08/01/2012 ore 09.34.39
segnala

(Nessuno)RE: Rapina a Roma: uccisi padre e bambina piccola

eros.casanova scrive:
ma un ossessione per i diritti umani


DIRITTI UMANI GARANTITI SOLO PER GLI STRANIERI.
VelenoBG VelenoBG 08/01/2012 ore 09.39.30
segnala

(Nessuno)RE: Rapina a Roma: uccisi padre e bambina piccola

Tiergartenstrasse4 scrive:
e qual'è il bar che incassa sta cifra in un giorno?


hO LETTO CHE I DUE RITIRAVANO SOLDI DAGLI ALTRI NEGOZIANTI CINESI E SI OCCUPAVANO DI SPEDIRLI ALLE FAMIGLIE IN CINA....PIU' PROBABILMENTE RITIRAVANO UN PIZZO IMPOSTO DALLA MAFIA CINESE O ADDIRITTURA CREDO CHE I NEGOZIANTI SIANO SOLO FIGURANTI E CHE LE PROPRIETA' SIANO GIA' DELLA MALAVITA.QUINDI LA COPPIA STAVA SOLO RITIRANDO GLI INCASSI DELLA GIORNATA PER PORTARLI AL PADRONE.

TANTO I SUPERCONTROLLATI E TARTASSATI SIAMO SOLO NOI ITALIANI.STI SCARAFAGGI FANNO IL CAZZO CHE VOGLIONO
rogercbs rogercbs 08/01/2012 ore 14.12.37
segnala

(Nessuno)RE: Rapina a Roma: uccisi padre e bambina piccola

Tiergartenstrasse4 scrive:
Esatto. Nel tuo post non lo hai specificato, ma sicuramente ti riferivi a mafia cinese. Lo credo anch'io, aprono attività in pieno centro e corrispondono l'affitto puntualmente ed in contanti.......
Nella borsa della donna abbandonata a meno di 300 mt. dal crimine trovati circa 10 mila euro, nel giubbotto dell'uomo un involucro con circa 5 mila......e qual'è il bar che incassa sta cifra in un giorno?

Chissà in cosa erano implicati. Ciò non toglie che coloro che hanno ammazzato il cinese e la piccolina debbano essere assoggettati alla pena di morte (che purtroppo non è prevista).

esattissimo, a cosenza un affitto di un locale varia,da 500/600 euro al mese, un negozio cinese addirittura ha pagato l'affitto per intero, di ben 3 anni!!! alla faccia del bicarbonato di sodio, certo che ne hanno di soldini i cinesi!!!
alfredos182 alfredos182 08/01/2012 ore 14.49.20
segnala

ImportanteRE: Rapina a Roma: uccisi padre e bambina piccola

è LA MAFIA CHE HA UCCISO............36 OMICIDI A ROMA QUEST'ANNO!!!! sembra un po come la mattanza in sicilia..mancano solo le bombe
Marius666 Marius666 09/01/2012 ore 19.25.15 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Rapina a Roma: uccisi padre e bambina piccola

A quanto pare i responsabili sono due marocchini... e te pareva. C'è un solo partito che vuole regolare seriamente l'immigrazione, ma sfortunatamente non ha molto successo. I Cinesi mediamente lavorano al di fuori delle leggi con turni massacranti e malpagati; poi in genere li vedo in giro con grosse auto tedesche quindi aiutano l'industria ed economia tedesca; per gli alimenti comprano quasi solo i loro prodotti di importazione dai loro connazionali; e ogni anno inviano decine di migliaia di euro in Cina: non è sottrazione di ricchezza questa? Le tasse le pagano?
VelenoBG VelenoBG 09/01/2012 ore 20.34.34
segnala

(Nessuno)RE: Rapina a Roma: uccisi padre e bambina piccola

Il presidente della repubblica ha fatto visita alla donna in ospedale.....ma lo fa abitualmente con tutte le vittime dei criminali che si ritrovano in un letto di ospedale o in una bara oppure solo con questa perchè straniera?PRESIDENTE E CHE CAZZO!

Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.