Fatti del giorno

Fatti del giorno

Fatti di cronaca, costume e società. Ne parlano TG e giornali... discutiamone insieme.

assolo52 assolo52 29/04/2020 ore 10.29.12 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Corona virus

Quindi tutti i morti in Lombardia, Piemonte ... sono stati fregati dalla troppa prudenza?
Meno male va. Assolti tutti gli amministratori, industriali, commercianti ... insomma, tutti quelli che non hanno imposto misure di sicurezza fin dalla prima ora. Dovranno erigere una statua a questo medico.
cala.maro cala.maro 01/05/2020 ore 00.24.59 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Corona virus

@assolo52 scrive:
Quindi tutti i morti in Lombardia, Piemonte ... sono stati fregati dalla troppa prudenza?
Meno male va. Assolti tutti gli amministratori, industriali, commercianti ... insomma, tutti quelli che non hanno imposto misure di sicurezza fin dalla prima ora. Dovranno erigere una statua a questo medico


Il medico del video spiega in modo elementare senza troppi paroloni il fattore scatenante positivo o negativo che sia dopo la vaccinazione in un organismo..
Sul come ha spiegato nn fa una piega.

Non ho capito cosa vorresti dire, in piemonte lombardia o altra parte dove hanno avuto piu morti non lo sa nessuno perche successo, tante le ipotesi, zona molto commerciale industrializzata e per questo il via vai di persone? lo smog? sfortuna del focolaio iniziale in zona?
Decine le ipotesi, ma i vaccini neanche minimamente li considerano, esluso, perche da complottisti..

I vaccini confermano sono sicuri al 100%
Essendo io un ignorante, credo, non un cretino, per logica personalmente credo più alla spiegazione del medico nel video.

Se effettivamente le cose stanno così, i vaccini hanno un risvolto sull'organismo ancora non del tutto conosciuto, allora dico che.. queste persone morte nn sono state fregate per carità, hanno solo avuto fiducia nel proprio medico e alla divulgazione in essere, le vaccinazioni a loro dire funzionano e vengono commercializzate al pari un prodotto per lavare i piatti, da questa mi viene un pensiero nn so di chi, ma letto da qualche parte:

"I medici sono uomini, che prescrivono medicine di cui sanno poco, per curare malattie di cui sanno ancora meno, di uomini di cui non sanno nulla.
assolo52 assolo52 02/05/2020 ore 13.29.42 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Corona virus

Non voglio farmi trascinare in una discussione pro o contro i vaccini, non avrebbe senso, e non l’avrebbe in particolar modo in questa precisa fase storica dove la scoperta “Del Vaccino” eviterebbe all’intera umanità di infettarsi. Perché vedi, oggi l’unica cura contro questo male è il distanziamento sociale: niente contatti umani, industrie chiuse, campi incolti, ospedali in tilt, niente passeggiate all’aria aperta, niente mare ne montagna … insomma la morte non solo sociale …

Quello che voglio dire è che lui , un pratico (così si definisce), non ha nessuna prova scientifica e quindi nessuna autorità per affermare che il vaccino antinfluenzale non serve a niente, ma che addirittura sia dannoso. Sta sul fronte a curare e ha un’ampia casistica … ma di cosa? Che i suoi pazienti morti di covid-19 avevano tutti fatto il vaccino antinfluenzale, e che quelli non vaccinati sono tutti vivi e vegeti? Ergo, l’umanità fino a oggi sopravvissuta è quella non vaccinata.

@cala.maro scrive:
"I medici sono uomini, che prescrivono medicine di cui sanno poco, per curare malattie di cui sanno ancora meno, di uomini di cui non sanno nulla.


In base a questa affermazione dovresti convenire che è meglio fidarsi di scienziati e ricercatori invece che di un pratico, con il massimo rispetto per i medici di base.
20270291
Non voglio farmi trascinare in una discussione pro o contro i vaccini, non avrebbe senso, e non l’avrebbe in particolar modo in...
Risposta
02/05/2020 13.29.42
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
cala.maro cala.maro 02/05/2020 ore 17.14.35 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Corona virus

@assolo52 scrive:
Non voglio farmi trascinare in una discussione pro o contro i vaccini, non avrebbe senso, e non l’avrebbe in particolar modo in questa precisa fase storica dove la scoperta “Del Vaccino” eviterebbe all’intera umanità di infettarsi. Perché vedi, oggi l’unica cura contro questo male è il distanziamento sociale: niente contatti umani, industrie chiuse, campi incolti, ospedali in tilt, niente passeggiate all’aria aperta, niente mare ne montagna … insomma la morte non solo sociale …

Quello che voglio dire è che lui , un pratico (così si definisce), non ha nessuna prova scientifica e quindi nessuna autorità per affermare che il vaccino antinfluenzale non serve a niente, ma che addirittura sia dannoso. Sta sul fronte a curare e ha un’ampia casistica … ma di cosa? Che i suoi pazienti morti di covid-19 avevano tutti fatto il vaccino antinfluenzale, e che quelli non vaccinati sono tutti vivi e vegeti? Ergo, l’umanità fino a oggi sopravvissuta è quella non vaccinata.

@cala.maro scrive:
"I medici sono uomini, che prescrivono medicine di cui sanno poco, per curare malattie di cui sanno ancora meno, di uomini di cui non sanno nulla.



In base a questa affermazione dovresti convenire che è meglio fidarsi di scienziati e ricercatori invece che di un pratico, con il massimo rispetto per i medici di base.


Hai detto bene, l'isolamento sociale al momento l'unica arma che limiti il piu possibile il contagio, questo al momento prova del fatto che nn si puo fare altrimenti per evitarlo, intanto prima che si capisca qualcosa, nel dubbio isolamento sociale di massa, vaccinati e non, piu che giusto..
La Scienza Medica Stato, quale forma precauzionale potrebbe prendere a favore della popolazione per evitarlo?
Ovviamente stiamo discutendo di altro, niente è certo, ma se questa tesi di cui parliamo è vera, cosa che dubito verrà mai accertata, lo stato è in una posizione di gravissima responsabilità, sarebbe davvero "catastrofico" opzionare reclusionando solo i vaccinati, su tanti punti di vista, come dire "stai bene, ma ti ho venduto il veleno" i vaccinati sono milioni che tra l'altro, sarebbero i potenziali deboli, portano a spasso il virus influenzale, l'effetto gregge al contrario, (credo che su qualunque cosa c'è sempre un rovescio della medaglia), senza avere la capacita di attenuarlo in carica virale altamente infetta "diluendola" come dovrebbe normalmente succedere diffondenosi da persona a persona, diventando sempre meno contagioso e aggressivo.

Con questo nn voglio dire che tutti i vaccinati sono a rischio, dico che vaccinare chi gode di ottima salute nn va bene, come il portalettere, il pescatore, il fruttivendolo, insomma chi esposto a intemperie, il tutto per arrivare ad una soglia minima dell'75% per avere effetto come serve che funzioni?
è molto rischioso intraprendere percorsi dove nessuno a lungo termine ne conosce il fine..
Peltier14 Peltier14 08/05/2020 ore 12.51.24 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Corona virus

@Fahta : alcune intuizioni sono importanti,poi pero' sfugge per la tangente dell'inseminazione religiosa ed inizia il sermone. Notate come il lite motiv sia sempre Uomo/Natura in termini di contapposizione e poi un Dio regista. Questa Natura che ricusa l'Uomo ,soggetto malvagio.Spero pero' che questa Natura rammenti che l'uomo medesimo e' un suo prodotto, ammetterebbe quindi un suo errore? Quest'Uomo con la sua coscienza non e' un intruso e come tale essendo stato posto in una condizione autopartecipativa, ha tutti i ''diritti'' di oltraggiarla,distruggerla e distruggersi, senza rischiare l'inferno. L'ipertrofismo individuale porta ad un bell'esempio di AntropoNatura che fa' sorridere. Altri Cieli,altre Terre,altre Coscienze,nessun timore.
cala.maro cala.maro 08/05/2020 ore 12.54.34 Ultimi messaggi
cala.maro cala.maro 30/05/2020 ore 11.53.04 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Corona virus

Nessuna Spiegazione AD OGGI come il covid abbia potuto uccidere 360.000 persone dove il 90%
DI QUESTE AVEVA FATTO UN VACCINO INFLUENZALE.. . E ANCORA CONTINUANO......


https://www.la7.it/piazzapulita/video/viola-il-vaccino-antinfluenzale-ci-puo-aiutare-suggerisco-a-tutti-di-vaccinarsi-28-05-2020-327561

Quindi per come consigliano gli esperti,
fare il vaccino principalmente per velocizzare la diagnostica, cosi scartando a priori se il sintomo del soggetto è covid o altro ceppo..

Personalmente penso che questi nn frega un caxxo della salute della popolazione, sono malati, dove nessuna scienza medica è ancora riuscita ad indivuduarne come anomalia, avendo capito ancora poco, annoiati del solito dover sbudellare topi, vogliono anche noi..
Isola.61 Isola.61 01/06/2020 ore 10.13.53
segnala

(Nessuno)RE: Corona virus

@cala.maro scrive:
dove il 90%
DI QUESTE AVEVA FATTO UN VACCINO INFLUENZALE..


Ma che scrivi?
Le coperture vaccinali della stagione 2018/2019, aggiornate al 15 luglio 2019, sono sostanzialmente stabili (15,8%) rispetto alla stagione precedente (15,3%).
Negli anziani è passato dal 40% degli anni 2000 al 53%.

Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.