Fatti del giorno

Fatti del giorno

Fatti di cronaca, costume e società. Ne parlano TG e giornali... discutiamone insieme.

Peltier14 15/03/2021 ore 14.57.07 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)Il Ricatto

Se non accetti di vaccinarti con Astra Zeneca vai in coda! Questa e' l'ultima trovata. Trovata divertente se non fosse vera. Draghi tace? e Speranza che ne pensa? Un individuo puo' rischiare di morire con suddetto vaccino e viene ''punito'' se si rifiuta di farlo? Ma che razza di Stato e' questo??? La Germania ha bloccato e ritirato tutti i vaccini Astra Zeneca,mentre qui' in Italia ci dicono di farli che sono sicuri. No coment .Piuttosto invece di arrivare a queste vessazioni ,li distribuissero a tutte le farmacie ad un prezzo politico ed ognuno liberamente compra quello che sceglie da se' che forse e' meglio ,senza aspettare l'elemosina imposta.
8611082
Se non accetti di vaccinarti con Astra Zeneca vai in coda! Questa e' l'ultima trovata. Trovata divertente se non fosse vera....
Discussione
15/03/2021 14.57.07
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
marianute marianute 15/03/2021 ore 16.37.14 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Il Ricatto

Francamente sono basita. Non è possibile sto tira e molla sulla pelle delle persone. Non so che dire ancora altrimenti divento volgare, ma ci starebbe pure bene a questo punto e quindi lo dico: fanculo alle rassicurazioni. Che poi cosa rassicurano se gli intrugli sono stati fatti l'altro ieri? Che stiano zitti almeno, è più dignitoso.
Peltier14 Peltier14 16/03/2021 ore 11.55.51 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Il Ricatto

@marianute scrive:
Che stiano zitti almeno, è più dignitoso.

E poi come non bastasse ,spero di essermi sbagliato,ho sentito parlare di Passaporto per chi si vaccina,che equivale alla vaccinazione obbligatoria. Ecco un buon motivo per non vaccinarsi piu'. Io devo scegliere di farlo liberamente e non ci sara' niente e nessuno che mi obblighera' a farlo . Ma neppure in un regime totalitario si arriva a tanto. Obblighi e discriminazioni ,ce ne sono fin troppe cari Politici Fantasma.
marianute marianute 16/03/2021 ore 16.25.15 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Il Ricatto

Ho sentito ieri in tv una cosa che recita così: -....siamo in guerra e dunque si provvede con metodi di guerra...- praticamente, non rompete le balle e porgete il braccio.- Molti saranno d'accordo, molti no. A me personalmente dà parecchio fastidio il bombardamento di "rassicurazioni" prima ancora che si pronunci chi di dovere sulle ultimissime indagini di questi giorni, e che, mi pare, avverrà dopodomani. Se poi ci metti i sospetti di questioni che nulla hanno a che vedere con la medicina, tipo rivalità, antipatie e ostilità nazionali di vecchia e nuova data, il quadro che si configura diventa una schifezza. Aggiungi che prima sto vaccino era fino ad una certa data di nascita, poi sta data è salita di 10 anni, poi fino ai centoventi...cioè, ma come diavolo fa la gente a non farsi venire l'ulcera?!?! Un tizio non qualunque dichiara poco fa su La7 che lui, se gli porgono una boccetta, se la beve.... ma daiiiiiii, manco i galli di Asterix :haha Si ride per non piangere.
Peltier14 Peltier14 16/03/2021 ore 22.01.16 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Il Ricatto

@marianute scrive:
se gli porgono una boccetta, se la beve.

Ma questa boccetta in molti italiani se la sono bevuta e non solo in questa circostanza. Direi che e' la cosa che gli riesce meglio. Ora voglio aggiungere una considerazione . Questi vaccini come del resto tutti i farmaci hanno degli effetti collaterali. D'accordo sono piu' i benefici,ma io devo sapere prima che puo' accadere anche il peggio. E poi prima di somministrarli come a Polli di batteria sarebbe necessario sapere lo stato di salute di chi si deve vaccinare ,perche' se io sto male di mio ,anche senza saperlo, poi ci vuole poco. Pertanto prima di farlo, sanno dietro quel braccio che cosa c'e'? No non lo sanno ,visto che ora si puo' vaccinare il primo che passa per non buttare il vaccino che e' in scadenza. Ma sono fuori? Oppure a loro e' riservato un'altro trattamento.(la seconda e' la risposta giusta).
amicotuo913 amicotuo913 17/03/2021 ore 00.13.04 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Il Ricatto

Pure io sono perplesso ed un pò preoccupato, ma cerco di ragionarci sopra:
per avere un vaccino serve un lungo periodo per testarlo. Nel caso specifico tutti i vaccini sono stati proposti in tempi rapidissimi...forse troppo rapidi, va bene,..... però l'alternativa quale era, con 350-450 morti al giorno solo qui da noi??
Ora bisogna vedere se è maggiore il rischio di morire di covid o quello di morire di vaccino...l'unica maniera per confrontare i due rischi sono i dati, almeno quelli che abbiamo disponibili.
Italia, 2ml di vaccinati completi contro 4 decessi post vaccinazione, ancora da vedere se dipendenti dal vaccino; percentuale pari a 0,000002. (se poi prendiamo in esame coloro che hanno avuto una sola dose, allora abbiamo 4 decessi contro 6 ml e più di vaccinati, pari a valori veramente infimi)
Italia, 2020: 60 Ml con 150.000 decessi (750.000 morti contro i circa 600.000/anno del quinquennio precedente (media); percentuale pari a 0,0025
Questi sono solo esempi indicativi...bisognerebbe poter controllare i decessi anche nelle altre nazioni e poi fare una media.
Per le sospensioni è chiaro che a fronte di un pur piccolissimo dubbio debbano essere fatte le verifiche...ma è altrettanto vero che la gente, per motivi vari continua a morire anche indipendentemente dal covid...gli infarti non si sono fermati in presenza di questo.
Insomma, anche ammettendo un piccolissimo rischio torniamo alla valutazione iniziale: si rischia di più vaccinadosi o non vaccinandosi?
Il problema è piuttosto spinoso; non ho risposte e neppure certezze in un senso o nell'altro, però so che ogni volta che salgo in auto rischio di essere uno dei tanti che ci lascia la pelle, ma salgo e metto in moto lo stesso, senza preoccuparmi più di tanto.
Per l'anamnesi del paziente, bè, intanto lui stesso dovrebbe sapere se ha problematiche specifiche da comunicare al medico, anche se proprio quel vaccino lì è derivato dall'RNA, non viene iniettato un virus indebolito come succede con altri.
Inoltre nessun vaccino garantisce l'immunità al 100%; ciò vuol dire che si può anche cadere preda del virus dopo la vaccinazione e nonostante questa lasciarci la pelle...ma non per colpa del vaccino. Anche qui, cosa fare?
Meglio di tutto sarebbe non prenderselo, ovvero non rischiare il contagio stando a distanza, curando l'igiene, evitando la promiscuità con gli sconosciuti, per molti mesi o forse per sempre...ma questo comportamento è la morte sociale ed economica...anche qui, cosa scegliere?
marianute marianute 17/03/2021 ore 09.58.49 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Il Ricatto

Magari ci faranno su anche lì una lotteria (delle etichette o dei lotti)...vuoi vedere che aumentano i consensi? Mi sento sballottata mio malgrado (non dalla lotteria ha ha). E sinceramente ci sono domande che restano senza risposta, come dice amicotuo913. Perturbo. L'evento trombo, per esempio, se ti becca sei fatto :amen ed insorge a tradimento. Ma, guarda caso, è uno degli effetti collaterali gravi segnalati dopo la somministrazione del il vaccino...alla faccia delle coincidenze. Dice: - non ci sono prove provate del legame infausto tra intruglio e schioppone miocardico o cerebrale nelle persone decedute - Mi piacerebbe sapere qual'è il dato medico oggettivo e preciso che lo esclude. Ma tant'è, la frittata si può rigirare anche più volte e la conclusione è una sola, ce tocca.
marianute marianute 17/03/2021 ore 11.48.53 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Il Ricatto

Mi sorge spontanea una domanda: ma visto che forse dovremo farci sta puntura una volta all'anno circa, ogni volta non saprai se duri fino alla prossima? No, così, tanto per non essere troppo allegri nel tempo. Anche perchè insieme a noi invecchiano pure i vasi sanguigni nonchè la centralina di pompaggio...qui così si rischierà il vuoto cosmico...dovremo istituire una sezione reincarnati... :many
20388550
Mi sorge spontanea una domanda: ma visto che forse dovremo farci sta puntura una volta all'anno circa, ogni volta non saprai se...
Risposta
17/03/2021 11.48.53
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
ungiornoverrai ungiornoverrai 17/03/2021 ore 15.38.55 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Il Ricatto

buonasera..
premesso che ho sempre preso sul serio questa storia del virus fin dall'inizio, (mi ricordo che a fine novembre del 2019 vedevo persone di origine cinese che passeggiavano per roma con la mascherina ed io non riuscivo a capirne il motivo) nei primi giorni di febbraio 2020 ero forse tra i pochi che alle notizie che arrivavano dalla cina allarmavo i miei conoscenti di questa nuova situazione da prendere sul serio, non capivo come fare , ma ricordandomi i cinesi che giravano gia 2 mesi prima protetti,prendevo in considerazione l'potesi di indossarla anche noi.
In questo anno trascorso molti dubbi mi sono venuti , ho cercato di ascoltare altre campane ( e sono tante ) di virologi, medici , esperti di medicina e francamente non riesco piu a credere a nulla di quello che mi dicono, si dice tutto ed il contrario di tutto.
Ho rifiutato di fare il vaccino per ben 2 volte, sia dal medico di famiglia e sia sul posto di lavoro ( sono appartenente alle forze dell ordine) non so se ho fatto bene, sono stato sempre contrario a questa somministrazione che molti virologi definiscono brodaglia , si parla tanto delle varianti , 2 , 4 , 10 varianti poi scopro questa intervista che allego dove dicono che le varianti sono 667000..667mila.....e se vai alla ricerca trovi che esperti dicono il contrario di quello che si racconta...sono sbalordito, pensavo prima che la scienza fosse sicura ma e' solo un opinione .
a questo punto mi viene in mente il famoso epitaffio..." stavo bene per star meglio giaccio' qui ".e mando tutti a quel paese,
grazie ..https://www.byoblu.com/2021/03/06/le-oltre-676mila-varianti-del-sars-cov2-leopoldo-salmaso/
20388655
buonasera.. premesso che ho sempre preso sul serio questa storia del virus fin dall'inizio, (mi ricordo che a fine novembre del...
Risposta
17/03/2021 15.38.55
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
amicotuo913 amicotuo913 18/03/2021 ore 01.58.30 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Il Ricatto

@ungiornoverrai :
Mah...sono andato a leggermi, anzi, a vedere il video di Salmaso...e non so cosa dire.
Da un lato le sue documentate dichiarazioni, dall'altro i centomila morti.
Se questa che stiamo vivendo è solo una lieve influenza, come sostiene Salmaso, mi chiedo come dovrebbe essere o cosa potrebbe essere una malattia seria...quanti milioni di morti si dovrebbero registrare, in tal caso?
Poi, come si può fare a discernere la verità? Possibile che tutti i paesi del mondo ed i loro governanti siano così ottusi? Se in Israele c'è stata l'impennata dichiarata (e come lui sostiene anche documentata), le autorità di quel paese non avrebbero dovuto/potuto urlarlo al mondo? Parliamo di Israele, mica di un paesino di campagna....
Come fà una persona ordinaria a scendere nei processi attivi del funzionamento cellule-virus-vaccino e capire dove stà la verità? Ho una certa conoscenza di biologia, ma neppure lontanamente sufficiente a farmi capire il fatto specifico; del resto le eventuali ricerche sui libri ed in rete non chiariscono nulla, perchè ci vorrebbero studi approfonditi, verificati in contraddittorio e con esperimenti mirati....roba di mesi ed anni di lavoro.
Lo stesso dicasi cercando i grafici dei morti per milione nei vari paesi del mondo...ci sono troppi dati e troppe tabelle, tutte da interpretare e capire, non tanto nei numeri in se stessi quanto nel cosa questi decessi sottintendono e da cosa esattamente siano stati originati..(provare per credere!)
Ma se non possiamo fidarci dei tecnici ufficiali, che comunque pure loro sono medici, virologi, responsabili e dirigenti di reparti ospedalieri anche specializzati in merito ...di chi possiamo fidarci?
Quindi, caro ungiornoverrai, ne sò quanto prima...anzi, forse sono ancora più confuso. L'unica cosa certa che sò è che la cosa migliore sarebbe di non prenderselo, questo virus...ma questo non risolve il problema vaccino sì, vaccino nò.
Per il fatto del contagio, posso però rilevare che non è mai stata data una opportuna e accurata informazione in merito, non è mai stato spiegato bene, ripetutamente e costantemente il problema degli ambienti chiusi e non ventilati (o dei vicoli affollati), non è mai stato spiegato bene il problema mascherina o quello dei portatori sani e ho dovuto attingere a quanto sapevo di mio, integrandolo con ricerche specifiche in merito, (e comunque forse è servito, se sono ancora qui a scrivere) ....o forse anche tutto questo è discutibile ed ho solo errate convinzioni....
marianute marianute 18/03/2021 ore 09.51.32 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Il Ricatto

Le "evidenze" scientifiche in effetti non possono offrire riferimenti sicuri, in quanto, appunto come sopra scritto da amicotuo913, c'è troppa penuria di dati. Temo che altri decideranno per noi, privilegiando magari certe convenienze...questo è un dubbio legittimo perchè la storia insegna che gli umani sono sacrificabili. Ne esce una questione non più solo sanitaria, ma pure parecchio filosofica. Tutti sappiamo quanto sia labile il pensiero filosofico... e quanto possa essere azzardata una scelta importante fatta sulla sua base. Ma verrà presto fatto. Come si chiamava...ah si, Macchiavelli, con la sua tremenda domanda.........
Peltier14 Peltier14 18/03/2021 ore 15.12.32 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Il Ricatto

@marianute scrive:
Tutti sappiamo quanto sia labile il pensiero filosofico...

Perdonami ,ma poiche' affermi che ''tutti sappiamo quanto...'' non mi annovero fra quelli. Io piuttosto direi: quanto sia labile il pensiero scientifico e non certo quello filosofico.
Peltier14 Peltier14 18/03/2021 ore 15.19.08 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Il Ricatto

Cmq c'e' un'altra considerazione pragmatica da fare. Una volta che si sono vaccinati il 90% del popolo, il restante 10%(diversi milioni) possono non vaccinarsi per ovii motivi. Quindi tutti coloro che in piena liberta' e coscienza decidessero di astenersi possono essere inseriti in tale gruppo che non comporta comunque rischi per gli altri e per se stessi. Il problema e' risolto rispettanto le scelte di tutti.
marianute marianute 18/03/2021 ore 16.38.30 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Il Ricatto

@Peltier14 : La scienza fa riferimento alla matematica, che permette prove del nove. La filosofia non ne ha bisogno perchè influenzata da esperienze passate, ricordi personali, credo religiosi, paure, tare, sogni e persino pazzie. La macchiavellica domanda - il fine giustifica i mezzi? - è presto risolta con la matematica, mentre con la filosofia campa cavallo.
amicotuo913 amicotuo913 18/03/2021 ore 18.41.14 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Il Ricatto

@marianute :
Mari, scusami, ma quella sopra NON E' UNA DOMANDA, è purtroppo la triste realtà...o se meglio vuoi, una certezza, consolidatasi dall'inizio della storia del mondo, infatti il buon Machiavelli non ne fà domanda, la esprime come una realtà e ne dà pure umana motivazione.
marianute marianute 19/03/2021 ore 10.01.18 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Il Ricatto

@amicotuo913 : Si, hai ragione, ma in questo momento la gente elabora in domanda. Giusto salvaguardare gli altri (il fine), vaccinandomi anche se corro un certo rischio e c'ho una paura santissima... ( il mezzo)?. Poi sento che la gente si mette in coda verso fine giornata davanti ai centri di somministrazione per ricevere eventuali dosi avanzate (e io sono d'accordo con Figliuolo) e che questo fatto viene sfruttato solo a dimostrazione di quanto le persone siano vogliose di vaccinarsi, e ci può anche stare, ma a nessuno è venuto in mente che siccome stanno ancora vaccinando più che altro gli anzianissimi ed i fragili, questi ricevono un siero che (finora) non ha avuto vespai di critiche? Cosa comprensibilissima a mio parere.
Peltier14 Peltier14 19/03/2021 ore 11.17.47 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Il Ricatto

@marianute scrive:
La scienza fa riferimento alla matematica, che permette prove del nove. La filosofia non ne ha bisogno perchè influenzata da esperienze passate, ricordi personali, credo religiosi, paure, tare, sogni e persino pazzie.

E' un'affermazione Obsoleta,Parziale e Cieca. Di quale pseudo-matematica stai parlando? Di quella asservita alla scienza che e'puro formalismo logico? La MATEMATICA è Filosofia. Se hai qualche dubbio in merito di consiglio ,con tutta l'umiltà di questa terra, di consultare qualche approfondimento di Pavel Florenskij.
20389140
@marianute scrive: La scienza fa riferimento alla matematica, che permette prove del nove. La filosofia non ne ha bisogno perchè...
Risposta
19/03/2021 11.17.47
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
marianute marianute 19/03/2021 ore 11.28.46 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Il Ricatto

@Peltier14 : Vedrò se sono in grado di assimilare questo Florenskij. Non lo vedo così male il formalismo logico, mi pare applicabile in molti campi... approfondirò, grazie.
ungiornoverrai ungiornoverrai 19/03/2021 ore 15.38.20 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Il Ricatto

Salve,
lasciando da parte i riferimenti alla matematica ed alla filosofia , da persona priva di conoscenze nell ambito medico mi preme scrivere quanto questa storia purtroppo mi ha insegnato.
dallo scorso aprile rifiutai di seguire qualsiasi programma televisivo dove l oggetto della discussione fosse stato il virus, non perche' non credessi a quello che dicevano ma semplicemente perche' avrei messo a rischio la mia salute mentale registrando incosciamente quello che accadeva.
Un giorno di maggio per sbaglio mi sono imbattuto in una televisione mai saputa di esistere che intervistando scienziati alla pari se non superiori a quanti apparivano nelle tv di Stato raccontavano tutta un altra storia..
ho iniziato quindi a seguire questi esperti , da ignorante quale sono mi hanno aperto una nuova ottica a livello mondiale..la prima cosa che ho pensato e' stato " questa storia della Covid e' come quella delle tribune elettorali tutti hanno ragione ".
in sintesi cosa dicevano gia 7 mesi fa...
-l'OMS e' finanziata in ordine dagli USA da Gates e dalla moglie di Gates--
- l OMS in un primo momento non sapeva cosa decidere sul da farsi perche' la Covid non era classificabile come pandemia
- Gates e' azionista delle maggiori industrie di vaccini tra cui quella cinese
- se la Covid non fosse stata classificata come pandemia non poteva iniziare tutto il processo dei cosiddetti vaccini, per cui l OMS a cui premevano i finanziamenti di Gates decise per la pandemia-
- quando scoppio' in cina la covid ricordo benissimo che ad un certo punto dichiararono che avrebbero cambiato la logica dei conteggi dei morti il famoso per/di covid, ecco allora che dai 1000 morti di ogni giorno in una settimana passarono a 10 morti..
in italia e nel mondo cosa sta succedendo ? persone morte per una qualsiasi problema ufficialmente muore di covid, ho la testimonianza di colleghi a cui sono deceduti parenti di covid quando in realta' stavano benissimo prima di essere ricoverati, come mai ? si dice che l ospedale e i sanitari hanno degli introiti dallo Stato maggiori se si muore di covid ( si racconta , io non lo so ).
ricordate Crisanti ? in una intervista apparve scritto che non si sarebbe mai vaccinato perche' non si sapeva cosa ci fosse dentro ai vaccini...ebbene dopo 5 giorni c era un errata corrige, si sarebbe subito vaccinato
ci sono tantissimi medici , il primo che ricordo e' Amici e' un medico di base di Anzio, ha portato avanti la sua battaglia insieme ad altri medici sconsigliando di fare il vaccino.sono stati subito richiamati dall ordine dei medici...non potevano andare contro la scienza ufficiale.
ho una mia tesi su questa storia..
la scienza per progredire ha bisogno del contraddittorio, si deve discutere, portare avanti le proprie ragioni e smentire con i fatti quelle altre, passano anni per arrivare ad un qualcosa di serio, in questa storia il tempo e' stato un tabu'..bisognava decidere subito e cosa decidere subito senza crearsi troppe responsabilita'personali ? da una parte ci sono le industrie dei vaccini che premono dall altra c e' chi dice di non fare nulla...molto meglio seguire la strada dei vaccini tanto e' stata l OMS..
per chiudere questo discorso, io non so chi ha ragione e chi ha torto..so solo che sicuramente in italia esiste una dittatura sull informazione
marianute marianute 19/03/2021 ore 16.59.57 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Il Ricatto

Leggo ora una notizia che mi gradisce: Franco Locatelli ha dichiarato che chi rifiuta astrazeneca, verrà considerato più in là per altro vaccino. Uno che ha capito cos'è la paura di questi tempi.
ungiornoverrai ungiornoverrai 19/03/2021 ore 18.19.53 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Il Ricatto

a proposito di dittatura ..
https://www.byoblu.com/2021/03/19/il-secondo-colpo-di-stato-covid-leopoldo-salmaso-byoblu24/
amicotuo913 amicotuo913 21/03/2021 ore 02.04.46 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Il Ricatto

@ungiornoverrai scrive:
......per chiudere questo discorso, io non so chi ha ragione e chi ha torto..so solo che sicuramente in italia esiste una dittatura sull informazione


Humm, però bisogna anche essere realisti; per tutte le cose relative ai vaccini, a mio avviso il punto è stabilire se ci sono più rischi a non farlo che a farlo.
Ora il buon Salmaso può sostenere ciò che crede giusto, ma di fatto ce ne sono altri mille che sostengono il contrario ed il covid ha causato 100.000 decessi, diretti od indiretti su 55 Ml di persone, mentre le vaccinazioni in Italia ne hanno causati 3 (e non è dimostrato se siano direttamente collegati) su 5 o 6 ml di vaccinazioni, quindi i conti sono presto fatti; in Inghilterra poi mi sembra che siano intorno ai 15-20 ml di vaccinati con circa 220 casi di problematiche (non so se tutte mortali). Del resto ogni medicinale, anche il più semplice e stando ai foglietti allegati, può dare problemi, eppure liassumiamo regolarmente. Peraltro i medici, infermieri etc. sono i primi a farlo...mi sembra impossibile che tutti siano così ottusi e tonni da assumere qualcosa se non ci fossero più che ragionevoli presupposti di utilità.
Inoltre i metodi di cura proposti e previsti sempre da quel dottore sono noti...anche qui, possibile che in tutti gli spedali e da parte di tutti i medici ci sia un'ignoranza assoluta in merito?
Insomma, per morire di influenza bisogna che questa si trasformi, dopo parecchio tempo, in complicazioni polmonari molto serie, mentre col covid sembra che o sia poco e niente oppure in 3 giorni devi andare in rianimazione...ci sarà quindi una differenza tra le due malattie, no?.
Direi che una buona cosa sia tenere sotto controllo l'inghilterrra, in poche settimane sembra che ci saranno ulteriori milioni di persone vaccinate...credo che allora si potranno tirare le somme sia per verificare il numero di decessi sia per stabilire se anche da loro, come il dottore dice d'Israele, ci sarà un'impennata nei contagi.
Per il problema informazione...mah! più che una dittatura mi pare che ci sia un notevole disordine e molto qualunquismo, perchè come vedi informazioni alternative ce ne sono...anche troppe e peraltro nessuno ha mai oscurato i canali o le trasmissioni non ufficiali, mi pare.
ungiornoverrai ungiornoverrai 21/03/2021 ore 19.27.19 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Il Ricatto

Amicotuo913..
il discorso non e' cosi' semplice,ci sarebbero tante cose su cui discutere, il sottoscritto torna a ripetere non e' contrario alle vaccinazioni e non vuole assolutamente convincere il prossimo su altre posizioni, vorrebbe solo comunicare che purtroppo i pensieri degli esperti non sono solo quelli che si sentono sulle tv o giornali, ce ne sono tantissimi che non appaiono da nessuna parte ma puoi conoscerli solo se sai dove trovarli..di interviste censurate da youtube ce ne sono tante, alcune si trovano ancora su altri indirizzi web, altre no.
per questo motivo sollevo il discorso dittatura delle comunicazioni.
Ho scritto che non sono contrario alle vaccinazioni perche' non tutte si possono definire vaccinazioni utili al popolo,tanti virologi, medici ed altri del settore ( sono tantissimi non solo salmaso) affermano che utilissimi sono stati i vaccini per virus che non mutano nel tempo, altri invece come quello della cosiddetta influenza (tutti i medici la definiscono sindrome influenzale e non influenza , la vera influenza e' solo nel 10 % dei casi delle sindromi )o come in questo caso, dove in 10 mesi il virus e' cambiato tantissime volte e quindi vaccini studiati 10 mesi fa non servono a nulla con le varianti, la dimostrazione e'l influenza, ogni anno va rifatta.Al di la' di queste considerazioni bisognerebbe valutare il fatto se conviene oppure no iniettarsi delle sostanze che sicuramente qualche problemino potrebbero creare all organismo anche se non subito evidente.
quindi il catalogare una persona come un "non vax"non ha senso...la maggior parte di chi non vuole farsi questo vaccino non e' che non crede ai vaccini ma solo nel non avere fiducia in questo che poi vaccino non e' ma solo una terapia genetica.
amicotuo913 amicotuo913 22/03/2021 ore 01.32.05 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Il Ricatto

@ungiornoverrai scrive:
la maggior parte di chi non vuole farsi questo vaccino non e' che non crede ai vaccini ma solo nel non avere fiducia in questo che poi vaccino non e' ma solo una terapia genetica.

Mah..che il discorso non sia semplice è discutibile, perchè in effetti siamo noi "popolazione" a renderlo complesso. Il fatto è invece, nella sua essenza, molto lineare:
1)- Sussiste un virus che aggredisce l'essere umano e contro il quale le semplici medicine non servono, altrimenti non ci sarebbero stati 100.000 morti, oppure bisognerebbe pensare che tutti e dico tutti i medici e gli infermieri italiani sarebbero da considerare perfetti imbecilli, compresi quelli tra di loro che sono deceduti evidentemente solo per non aver utilizzato quei medicinali, il che mi sembra veramente assurdo. (in effetti devo dire che mi ha dato un pò fastidio la leggerezza con cui Salmaso ha parlato sia della malattia sia del come affrontarla...)
2)- Nella realtà contro tale malattia sembra che l'unica cosa valida (oltre a non prendersela) sia la vaccinazione, i cui principi di funzionamento sono tradizionalmente noti; nello specifico caso ne sono stati elaborati 4 0 5 di diversi tipi, da quello con materiale indebolito a quello RNA.
Ecco, gira gira restiamo in queste due condizioni.
Le perplessità di noi persone comuni credo che emergano dal fatto che mentre tradizionalmente sono stati necessari parecchi anni per studiare, testare e produrre un vaccino, in questo caso le aziende produttrici sembra che siano state molto rapide...tanto da dare sospetto.
Di fronte a questo si possono assumere due posizioni:
- la prima che tutto sia una bufala ed il vaccino sia una montatura;
- la seconda che i tempi, le modalità d'intervento e le tecnologie sono cambiate; nei tempi perchè una pluralità di ricercatori, a livello mondiale, ha avuto modo di studiare ed affrontare il problema; nelle modalità perchè in questo caso e vista la diffusione del virus anche i governi di molti stati pare che abbiano sovvenzionato le ricerche e gli studi in merito; nella tecnologia perchè nel frattempo lo sviluppo di questa ha reso disponibili strumenti e tecniche molto più avanzate e molto più diffuse anche solo di 10 o 20 anni addietro.
Ecco, personalmente non so dove stia la verità, anche se a ben pensare mi convince di più la seconda ipotesi.
Che questo vaccino sia "solo una terapia genetica" è una strana affermazione, perchè scopo del vaccino è impedire l'aggressione di un elemento dannoso al corpo umano, IL MODO IN CUI SI OTTENGA QUESTO RISULTATO MI PARE IRRILEVANTE ed in particolare riuscire ad impedire "l'aggancio" del virus alle nostre cellule mi sembra di tutto rispetto, forse anche meglio dell'uso di un virus indebolito, ma non ho le competenze necessarie per stabilire alcunchè di preciso in merito.
Che poi il virus sia un virus mutante è cosa nota, ma questo non dipende da noi; noi (intendendo noi come esseri umani) possiamo solo cercare di difenderci, producendo di volta in volta qualcosa che possa contrastarlo.
Ma alla fin fine una domanda è fondamentale: cosa si potrebbe fare, allo stato attuale delle cose?
- cercare una alternativa al vaccino?...
- curarsi come dice lui, con antipiretici e antimalarici... e si guarisce di sicuro? (peraltro mi ricordo bene che in Italia sono stati provati, sono stati oggetto di speranza ma poi si sono rivelati insufficienti)
- tenere tutti a distanza di almeno due metri, vivendo gli anni futuri pensando che ogni persona che ti avvicina potrebbe essere il tuo killer?
marianute marianute 22/03/2021 ore 11.26.19 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Il Ricatto

Quel "possiamo soltanto cercare di difenderci" penso sia una verità messa sul piatto. Penso anche che si potrebbe fare di più in ogni senso, dalla ricerca (che è sentita ancora come spreco economico) all'informazione corretta senza fantasie, dalla collaborazione del cittadino a quella dei burocrati poltrorari in perenne letargo. Non va neanche bene che certi medici, difronte a dubbi e paure, si rivolgano alla popolazione quasi schifati. Gravissimo che non ci siano ancora linee guida (che non vuol dire pozione magica risolutiva) per consentire ai medici di famiglia di prescrivere tempestivamente farmaci. Sempre in riferimento al cercare di difenderci, sarebbe meglio, piuttosto che un'attesa snervante (fatta di vuoti, di troppi se e ma). I medici di famiglia dovrebbero essere più ascoltati, forse di più che certi eminenti professoroni.
ungiornoverrai ungiornoverrai 22/03/2021 ore 16.59.36 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Il Ricatto

..purtroppo quando si parla di sanita' si va a finire obbligatoriamente nei "protocolli" ogni persona che accusa un determinato problema non e' seguita in quanto persona singola ma come appartenente ad una certa fascia che va dunque curata con un certo protocollo.
cosa succede se questo protocollo per svariati motivi presenta delle problematiche non studiate prima ?
molti virologi e medici "no vax" accusavano gia un anno fa che il metodo usato nelle terapie intensive era sbagliato, a detta loro si faceva esattamente il contrario di quello che si avrebbe dovuto fare( non chiedetemi nello specifico cosa perche' non sono un medico) causando tantissimi decessi a seguito di queste terapie secondo loro errate.
da tenere conto anche come gia ho detto in un precedente post che il conteggio bisognerebbe un attimo rivederlo, sia perche' sono stati conteggiati decessi che nulla hanno a che fare con la covid e sia perche' tra l altro non sono mai state autorizzate autopsie per verificare cosa fosse accaduto,
di certo se si va sulle statistiche istat degli anni precedenti si puo' leggere che ci sono stati moltissimi decessi per polmonite.
di seguito vi inserisco un commento di stefano montanari, famoso nanopatologo.
https://www.freehealthacademy.com/blog/il-dottore-non-e-in-casa
marianute marianute 23/03/2021 ore 10.02.49 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Il Ricatto

Tachipirina e vigile attesa sono rimaste in vigore fino a poco tempo fa. Persino il mio dentista (che è anche medico generico) già a novembre mi diceva antinfiammatorio ai primi sintomi, cortisone e un certo tipo di antibiotico. Chiaro che tutto è insicuro, chiaro anche che mica su tutti i contagiati fa miracoli ma siccome si continua a dire che siamo in guerra (vero), e allora perchè non prestare più attenzione a questi medici di famiglia che già si passavano informazioni sottobanco, come i ladri, accidenti, come i ladri.
ungiornoverrai ungiornoverrai 23/03/2021 ore 18.56.09 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Il Ricatto

Marianute...a proposito di tachipirina e vigile attesa..
https://www.byoblu.com/2021/03/05/il-comitato-cure-domiciliari-vince-ancora-al-tar-i-medici-devono-poter-prescrivere-farmaci-che-ritengono-opportuni/
amicotuo913 amicotuo913 25/03/2021 ore 00.40.47 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Il Ricatto

Come al solito son andato a vedermi il link indicato, blog di Stefano.
Cnfesso però che ho fatto fatica a leggerlo tutto, perchè mi è sembrato da subito un pò tendenzioso.
Forse io sarò stato fortunato, ma dalle miei parti i medici si sono sempre mossi, hanno sempre risposto di persona e mi pare che abbiano sempre lavorato nei modi dovuti.
Ad ogni modo il mio personale problema si è risolto, perchè il mio medico mi ha prenotato e tra pochi giorni andrò a fare il vaccino, dubbi o non dubbi, incertezze o certezze, ho deciso che il rischio nel vaccinarsi sia enormemente inferiore a quello di non vaccinarsi.
Premetto che nell' ottobre/novembre 1919 ho avuto un'influenza che è durata parecchio...quasi un mese dai primi sintomi alla fine e ne sono stato stupito perchè non mi era mai capitato una faccenda così, al massimo un raffreddore o una settimana a poco più di stato influenzale.
Nel 2020 ho capito che probabilmente mi ero preso quel covid della malora e forse di averlo superato.
Anche se così fosse, poichè sembra che gli anticorpi prodotti non durino più di tanto - anche se nel mio caso forse mi hanno tutelato per tutto il 2020 -, ora faccio il vaccino e poi vedrò come andranno le cose.
marianute marianute 25/03/2021 ore 10.17.59 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Il Ricatto

@amicotuo913 : Ci tenghi al corrente, ci tenghi. E quando esce dal centro vaccinale dii un'occhiata in alto, pare stiano cadendo qua e là piccoli meteoriti... ormai ci capita di tutto, ci mancano le locuste...o sono già state segnalate?!? :many
63Gentile 63Gentile 26/03/2021 ore 00.28.24 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Il Ricatto

io vi leggo , più vi leggo e più ho paura . Sento i notiziari , e ho paura. Ho una domanda, potrebbe sembrare stupida: siamo troppo informati o siamo mal informati?
perunsorriso perunsorriso 26/03/2021 ore 15.00.18 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Il Ricatto

63Gentile....
a prescindere da chi ha ragione e chi torto, dal problema Covid o altri, siamo tutti in riga ad apprendere notizie che pervengono da una unica fonte..la dittatura sull informazione secondo me esiste..
mi sto ricredendo pure sulla figura di Tramp che ce lo hanno disegnato come un mostro....se vai a vedere e' l unico presidente USA che non ha fatto alzare nemmeno un aereo per bombardare..Biden dopo una settimana gia ha dato avvio al fuori bombe..
20391150
63Gentile.... a prescindere da chi ha ragione e chi torto, dal problema Covid o altri, siamo tutti in riga ad apprendere notizie...
Risposta
26/03/2021 15.00.18
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
63Gentile 63Gentile 30/03/2021 ore 00.52.28 Ultimi messaggi
amicotuo913 amicotuo913 02/04/2021 ore 01.19.38 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Il Ricatto

@perunsorriso :
Il discorso Trump andrebbe approfondito e se anche non sono un suo sostenitore, non credo sia stato così disastroso come molti hanno cercato di farlo apparire; del resto ha ritenuto di mettere il dito in argomenti economici e sociali che almeno tre suoi predecessori avevano "sapientemente" schivato, probabilmente per il quieto vivere e per non attirarsi critiche varie.
amicotuo913 amicotuo913 02/04/2021 ore 01.39.11 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Il Ricatto

@63Gentile :
Vedi, il fatto è che i governanti negli USA possono essere solo gente ricchissima, pertanto non è facile che i loro interessi e la loro mentalità coincida con le necessità della popolazione.
Principalmente credo che debbano rispondere a coloro che gli hanno votati e che hanno direttamente od indirettamente sostenuto la loro campagna elettorale e se questo si scontra con le necessità di un'altra parte della popolazione....il discorso diventa difficile.
20392909
@63Gentile : Vedi, il fatto è che i governanti negli USA possono essere solo gente ricchissima, pertanto non è facile che i loro...
Risposta
02/04/2021 1.39.11
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
amicotuo913 amicotuo913 02/04/2021 ore 02.02.25 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Il Ricatto

@63Gentile scrive:
io vi leggo , più vi leggo e più ho paura

Bè...un grazie per leggerci, la cosa fà sempre piacere; per il resto certo che appena appena si cerca di approfondire le cose quantomeno emerga perplessità, sia nel merito sia nei modi applicativi dei rimedi. Per l'informazione...mah! personalmente non credo che ci sia una voluta opera di errata informazione, credo che ci sia soprattutto una grande confusione.
Ad ogni modo sembra che l'Inghilterra vada bene, con le vaccinazioni si stanno riducendo moltissimo i decessi, quindi alla fine dei conti il risultato è positivo. Ora sembra che stiamo prendendo il via anche noi, speriamo che succeda altrettanto pure qui.
Ma nel frattempo penso sia indispensabile continuare e persistere nell'evitare di prenderselo, questo maledetto virus...ed i sistemi di difesa personale ci sono, altrimenti non ci sarebbero più farmacisti, commessi di supermercati, commercianti etc.etc., ovvero tutte le persone che ogni giorno hanno centinaia di contatti più di noi singole persone.
20392910
@63Gentile scrive: io vi leggo , più vi leggo e più ho paura Bè...un grazie per leggerci, la cosa fà sempre piacere; per il resto...
Risposta
02/04/2021 2.02.25
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
63Gentile 63Gentile 02/04/2021 ore 14.18.58 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Il Ricatto

@amicotuo913 : ohhhh avevi detto che facevi il vaccino , vedo che sei vivo ......com'è andata???? 8-)
amicotuo913 amicotuo913 02/04/2021 ore 23.43.39 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Il Ricatto

@63Gentile :
Mannaggia, dovevo farlo il 29, ASTRAZENICA, poi sono cambiate le cose e con l'uso del biontech mi hanno rimandato al 14/4...
Ora non so onestamente quale sia meglio nè perchè c'è stato questo cambiamento. l'Astrazenica è il classico virus indebolito, mi pare, mentre il Pfizer-BioNTech è di derivazione RNA e credo sia il primo del genere; comunque sia va bene così, andrò nel punto indicato, lo farò e sarà quello che sarà.
Però sono veramente perplesso per i problemi che emergono con le vaccinazioni...possibile che, dopo un anno di tempo per attrezzarsi, adesso che ci sono i vaccini - almeno così pare -, si evidenzi l'impreparazione in merito all'operatività pratica? Solo ultimamente si stanno predisponendo le sale, i luoghi, i tempi ed i soggetti abilitati a vaccinare, come i medici di base e le farmacie, mentre per i soggetti più fragili invece di sussistere le priorità del caso sussistono ritardi, perchè non si possono prenotare direttamente ma solo segnalare e poi bisogna spettare la risposta...o almeno così mi pare; inoltre sembra che non ci sia personale sufficiente ed attrezzato per le vaccinazioni a domicilio, per chi ne ha necessità e così anche per loro i tempi si allungano ....mah!
20393061
@63Gentile : Mannaggia, dovevo farlo il 29, ASTRAZENICA, poi sono cambiate le cose e con l'uso del biontech mi hanno rimandato al...
Risposta
02/04/2021 23.43.39
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
63Gentile 63Gentile 03/04/2021 ore 01.00.39 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Il Ricatto

@amicotuo913 : guarda, a Genova siamo nel caos, è andata bene a mia madre che ha fatto entrambe le dosi
amicotuo913 amicotuo913 04/04/2021 ore 01.04.38 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Il Ricatto

@63Gentile :
Mia! Ma sei nà Zeneise? Ma allora siamo di famiglia, per così dire! (Già, bastava andare a vedere la scheda....)
63Gentile 63Gentile 05/04/2021 ore 04.15.58 Ultimi messaggi
amicotuo913 amicotuo913 05/04/2021 ore 10.51.44 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Il Ricatto

@63Gentile :
No, mi sun de Sana.....in provincia, ovvero a Zena, ci vengo una volta ogni tanto.....
E dai, concedimi la battuta, tanto per alleggerire un pò!
63Gentile 63Gentile 03/05/2021 ore 01.38.18 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Il Ricatto

@amicotuo913 : e adesso ègiunto il momento del vaccino per mio marito , francamente ho una paura del diavolo
amicotuo913 amicotuo913 05/05/2021 ore 23.16.17 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Il Ricatto

@63Gentile :
Ciao 63...
Digli pure che vada tranquillo; ho fatto la seconda (preciso che erano Pfizer-BioNTech) ed in entrambi i casi problemi veramente "zero"; continuo a dire che si rischia di più nel circolare in auto.
Le problematiche serie da vaccino, avvero i decessi, sono 0,00000 qualcosa per cento, insomma, che debba capitare proprio a lui...dai, certo che può succedere di inciampare giù dalle scale e rompersi l'osso del collo, però le scendiamo tutti ogni giorno, tranquilli e sereni!
Comunque fammi sapere.....
63Gentile 63Gentile 07/05/2021 ore 00.41.54 Ultimi messaggi
Peltier14 Peltier14 07/05/2021 ore 14.59.32 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Il Ricatto

@amicotuo913 scrive:
Le problematiche serie da vaccino, avvero i decessi, sono 0,00000 qualcosa per cento, insomma, che debba capitare proprio a lui...dai, certo che può succedere di inciampare giù dalle scale e rompersi l'osso del collo, però le scendiamo tutti ogni giorno, tranquilli e sereni!

Questa affermazione e' palesemente FALSA. Ed e' per tale atteggiamento ''politico'' che molti non si fidono . Dire la verita' sempre la Verita'!
63Gentile 63Gentile 08/05/2021 ore 01.16.14 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Il Ricatto

@Peltier14 : ma quale verità , non la sa nessuno la verità, stasera il sempre presente prof. Galli ha affermato che il vaccino va bene per il Covid di un anno fa , ti dà una copertura del 40 per cento, cosa facciamo continuiamo a farci iniettare vaccini nuovi ?
20405421
@Peltier14 : ma quale verità , non la sa nessuno la verità, stasera il sempre presente prof. Galli ha affermato che il vaccino va...
Risposta
08/05/2021 1.16.14
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
amicotuo913 amicotuo913 10/05/2021 ore 13.41.32 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Il Ricatto

@63Gentile :
Bene, è andata...tu sei già vaccinata oppure ora tocca a tè? Comunque non ci sono molte alternative, anche perchè essendo un virus mutante, come tutti questi tipi di aggressori, non possiamo sperare di debellarlo completamente e definitivamente; del resto non garantisce l'immunità, ma sembra che possa garantire, in caso di contagio, un contenimento della situazione a livelli di un normale stato influenzale; Può sembrare poco, ma in effetti è già cosa più che buona.
Dicono che il Pfizer/BioNTech dia una copertura nel tempo di circa 9 mesi ed una protezione del 94 % circa...ma bisogna vedere se questo 94 si intende come contenimento dei sintomi in caso di contagio, mentre la copertura del 40 sia intesa per la difesa completa...e poi bisognerebbe vedere chi comunque lo avrebbe gestito con poco fastidio e chi addirittura in modo asintomatico. Insomma, non resta che sperare in bene, anche se pure io sono molto perplesso per le prossime nuove vaccinazioni..farle? non farle? Affidarsi alla propria capacità di difesa?...Mah!
Personalmente non ho mai amato i vaccini e non ho mai fatto quello influenzale, consapevole che tutt'alpiù mi sarei preso l'influenza, che in una settimana-dieci giorni passa. Ora col covid ed il rischi collegati di decessi confesso di essere parecchio in confusione.
20406153
@63Gentile : Bene, è andata...tu sei già vaccinata oppure ora tocca a tè? Comunque non ci sono molte alternative, anche perchè...
Risposta
10/05/2021 13.41.32
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
63Gentile 63Gentile 11/05/2021 ore 02.24.49 Ultimi messaggi
marianute marianute 11/05/2021 ore 09.27.02 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Il Ricatto

Sento Ora, su mattino 5, che nel Lazio si può scegliere cosa farsi iniettare. Com'è sta storia? E se sono tutti uguali come dice Bassetti, perchè ai fragili e problematici fanno un tipo invece che un altro?
20406498
Sento Ora, su mattino 5, che nel Lazio si può scegliere cosa farsi iniettare. Com'è sta storia? E se sono tutti uguali come dice...
Risposta
11/05/2021 9.27.02
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
63Gentile 63Gentile 12/05/2021 ore 02.48.04 Ultimi messaggi
marianute marianute 13/05/2021 ore 09.17.49 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Il Ricatto

@63Gentile : Anch'io, ma ho prenotato perchè, anche se di viaggi non ne ho in programma, temo che presto anche doversi fare un qualsiasi intervento (per dire, anche solo dal dentista) comporterà l'esibizione del pass. Fare un tampone richiede tempo e poi sei daccapo. Facciamo che è una ragione egoistica e non "umanitaria", ma è una ragione molto logica e realistica. Non è simpatico apprendere che aumentano i soggetti che se lo ripijano anche se vaccinati completamente, però eviti terapie intensive e soprattutto :amen. Insomma ci porti fuori la pellaccia e glielo metti...al mostro. Ho fatto il numero verde della Lombardia, sono stati davvero premurosi, anche se speravo, dato i timori che c'ho, di farla fuori più presto (che so, tipo 10/15 come ho sentito finora) invece mi passa un mese, evidentemente la gente ora è davvero tanta.
Le domande restano purtroppo ..

Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.