Fatti del giorno

Fatti del giorno

Fatti di cronaca, costume e società. Ne parlano TG e giornali... discutiamone insieme.

Peltier14 09/04/2021 ore 12.18.31 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)Non ve lo diranno Mai

Con il moltiplicarsi dei casi di chi muore o sta' molto male,dopo la vaccinazione con AstraZeneca direi che va' detto con chiarezza a tutti coloro che intendono vaccinarsi che rischiano. Il rischio statistico ,pero' ,come sostengono i loro assertori, in totale malafede o ignoranza,non ha nulla a che fare con il fatto, che io mi vaccino e ci resto. Tale considerazione va bene per ilSUPERENALOTTO. Un'altra insegnante in provincia di Verona stamane ,grave in ospedale per ictus,dopo essersi vaccinata con AstraZeneca. In buona sostanza, chi si vaccina,SINGOLARMENTE ed e' cio' che conta per il singolo individuo), ha il 50% di probabilita' di morire o stare male e l'altro 50% di non subire alcun danno. Questo e QUANTO accade a chi si vaccina, purtroppo. Se poi coloro che ci restano devono sacrificarsi per tutti gli altri che non hanno problemi,beh e' un'altro discorso,che pero' andrebbe detto con chiarezza senza mistificazioni, trattandosi della vita di ognuno di noi. Ma questo non ve lo diranno mai per intuibili problemi di ''ordine sociale''. Quindi chi ha orecchie intenda.
8611712
Con il moltiplicarsi dei casi di chi muore o sta' molto male,dopo la vaccinazione con AstraZeneca direi che va' detto con...
Discussione
09/04/2021 12.18.31
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
marianute marianute 09/04/2021 ore 18.09.04 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Non ve lo diranno Mai

C'è anche una variazione sul tema "circolatorio" che interessa il vaccino già sotto i riflettori: un altro evento raro che consta nella perdita di liquido dai capillari, per cui la pressione sanguigna precipita e...buonanotte al secchio. Evviva. :amen
20395266
C'è anche una variazione sul tema "circolatorio" che interessa il vaccino già sotto i riflettori: un altro evento raro che consta...
Risposta
09/04/2021 18.09.04
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
ungiornoverrai ungiornoverrai 10/04/2021 ore 15.19.34 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Non ve lo diranno Mai

secondo me bisognerebbe fare 2 discorsi distinti...lo Stato a torto o a ragione sulla utilita' del "vaccinarsi" fa un discorso sui grandi numeri, su 50 milioni di abitanti se 100 persone hanno problemi e muoiono per il vaccino e' una vittoria, l individuo invece fa un discorso singolo, se mi vaccino non voglio morire o stare male a causa di esso...ognuno mette sulla bilancia i pro e i contro e decide autonomamente...
vadinho2020 vadinho2020 10/04/2021 ore 18.47.50 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Non ve lo diranno Mai

ma cosa caxxo dici ? cosa significa chi si vaccina singolarmente ha il50 % di probabilita' di morire ???
quale maestra ti e' morta, quella di italiano o quelladi matematica ?
pesce.lesso 11/04/2021 ore 10.25.29 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Non ve lo diranno Mai

@vadinho2020 scrive:
ma cosa caxxo* dici ? cosa significa chi si vaccina singolarmente ha il50 % di probabilita' di morire ???
quale maestra ti e' morta, quella di italiano o quelladi matematica ?


Bisognerebbe fare una distinzione,
Ogni vita, indipendentemente dall'età è preziosa,
per fare un esempio.. se muori in un incidente, in caso di risarcimento l'assicurazione valuta l'eta, lo stato di salute e addirittura anche l'aspettativa di vita che questo puo avere..
Per rimanere in tema covid, ad oggi la media dell'età di chi è deceduto aveva piu di 80 anni, si parla dell'86%.
morte dovuta sia per l'eta avanzata, che per malattie pregresse.

Adesso vuoi mettere un 80 enne con aspettativa di vita precaria con un soggetto giovane 30enne pieno di salute, che fidandosi della medicina per via del terrorismo mediatico fa il vaccino e muore?

Ma come caxxo* le fanno queste statistiche?
Tipo polli da batteria..

Un morto di vaccino equivale a 100.000 morti per covid..
Quindi a mio parere Peltier ha ragione..
Paolone.82 Paolone.82 11/04/2021 ore 10.32.35 Ultimi messaggi
pesce.lesso 14/04/2021 ore 13.53.18 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Non ve lo diranno Mai

@Paolone.82 scrive:
ma per le donne sotto i 50 anni il rischio e' maggiore?


Si è maggiore, ad oggi, 14 aprile 2021 nn ne conoscono il motivo,
aspettiamo che trovino una causa convincente su cosa raccontare i nostri esperti..
marianute marianute 14/04/2021 ore 18.54.08 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Non ve lo diranno Mai

Tonk. Altra tegola in testa. Il gionson ha lo stesso problema dell'astra. In pratica si sta capendo che il sistema delle goccioline di grasso è meglio dell'adenovirus. O giù di lì. Danimarca sospende del tutto. Germania sterza tutto a mancina e si rivolgerà anch'essa ai vaccini senza adenovirus. Noi? Noi rassicuriamo. Siamo altamente specializzati in questo.
magoo49 magoo49 15/04/2021 ore 09.07.39 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Non ve lo diranno Mai

Io il vaccino Astra-Zeneca l'ho fatto venerdì scorso. Mi sono fatto tutto il giorno dopo a letto con 2 o 3 linee di febbre come era previsto che fosse, insomma come avessi avuto un pò di influenza. Poi più nulla.
Dimenticavo: forse a causa dell'età (71) soffro di ipertensione essenziale che curo con terapia orale.
Concludendo, cosa cavolo sono queste paure?
marianute marianute 15/04/2021 ore 11.47.35 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Non ve lo diranno Mai

@magoo49 : Le paure sono figlie dell'insicurezza e della poca informazione (che in questo caso abbonda pure di contraddizioni e carenze varie, nonchè occultamenti e risvolti pesantemente politici). A molti non piace farsi iniettare una dose di queste cose.
amicotuo913 amicotuo913 15/04/2021 ore 18.52.27 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Non ve lo diranno Mai

Vabbè...attualmente il rischio di decessi per il vaccino era dichiarato, in inghilterra di 50 soggetti su 30.000.000 di vaccinati.
Di fatto si rischia di più ad attraversare la strada o ad andare a fare un giro in auto o comunque per incidenti vari.
Ad ogni modo il vaccino io lo ho fatto, ma era Pfizer-BioNTech; sino ad ora problemi zero.

Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.