I problemi giovanili

I problemi giovanili

Dalla droga alla depressione, dall'anoressia all'ansia...parliamone e troviamo una soluzione.

AlexBL AlexBL 09/08/2007 ore 11.19.24
segnala

(Nessuno)RE: Chi tiene allo studio??

Poi Ŕ giustissimo il discorso per i tuoi...o studi e ti impegni,o non li prendi in giro e vai a lavorare!Troppa gente non si prende le sue responsabilitÓ di fronte a genitori che fanno sacrifici.....molto immaturo ed egoista.....
darkangelsoul darkangelsoul 09/08/2007 ore 11.40.49
segnala

(Nessuno)RE: Chi tiene allo studio??

La scuola secondo il mio punto di vista serve principalmente a insegnare ai ragazzi a relazionare con i compagni, ad avere amicizie e le dovute esperienze.
La cultura che da la scuola non servirÓ a molto nella vita (a parte le materie basilari).Ci si annoia di studiare perchŔ a scuola si impone di farlo,e lo si impone anche a casa,come se andare a scuola e prendere il diploma servisse a "mettere la testa a posto". Si odia la scuola perchŔ gli studenti devono imparare qualcosa per poi ricevere il premio del buon voto, dei complimenti a casa,ma non per farsi una cultura personale. Di fatti odiavo la scuola per questi motivi,ho sempre avuto tanta voglia di imparare,ma il modo in cui si pone la scuola nei confronti dell'alunno non penso sia molto allettante,soprattutto per chi non ama studiare. E ogni volta mi facevano ridere quelle ragazzine che si rifiutavano di marinare la scuola per paura di un brutto voto,per paura che i genitori le scoprissero..che noia totale.In quegli anni si Ŕ liberi,non si hanno tante responsabilitÓ ed Ŕ pi¨ che giusto cercare di evadere dalla routine della scuola,per crescere e imparare a vivere.In molti casi bisogna osare per riuscire ad imparare qualcosa dalla vita :-)
MorenoAlessandrino MorenoAlessandrino 09/08/2007 ore 11.43.26
segnala

(Nessuno)RE: Chi tiene allo studio??

darkangelsoul ha scritto:
La scuola secondo il mio punto di vista serve principalmente a insegnare ai ragazzi a relazionare con i compagni, ad avere amicizie e le dovute esperienze. La cultura che da la scuola non servirÓ a molto nella vita (a parte le materie basilari).Ci si annoia di studiare perchŔ a scuola si impone di farlo,e lo si impone anche a casa,come se andare a scuola e prendere il diploma servisse a "mettere la testa a posto". Si odia la scuola perchŔ gli studenti devono imparare qualcosa per poi ricevere il premio del buon voto, dei complimenti a casa,ma non per farsi una cultura personale. Di fatti odiavo la scuola per questi motivi,ho sempre avuto tanta voglia di imparare,ma il modo in cui si pone la scuola nei confronti dell'alunno non penso sia molto allettante,soprattutto per chi non ama studiare. E ogni volta mi facevano ridere quelle ragazzine che si rifiutavano di marinare la scuola per paura di un brutto voto,per paura che i genitori le scoprissero..che noia totale.In quegli anni si Ŕ liberi,non si hanno tante responsabilitÓ ed Ŕ pi¨ che giusto cercare di evadere dalla routine della scuola,per crescere e imparare a vivere.In molti casi bisogna osare per riuscire ad imparare qualcosa dalla vita :-)
sono d' accordo, tranne che sul fatto che non si hanno responsabilitÓ...bisognerebbe essere responsabili sempre almeno dai 13 anni in su
Pazzaxferro Pazzaxferro 09/08/2007 ore 12.32.46 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Chi tiene allo studio??

anke a me nn piace la scuola...per˛ capisco ke Ŕ assolutamente importante e qundi ci vado...e poi credo ke servi anke x diventare qulk1di importante nella societÓ...!
vavi91 vavi91 09/08/2007 ore 12.36.20 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Chi tiene allo studio??

ke palle studiare...cm fa piacervi lo studio la scuola Ŕ la cosa + pallosa ke esiste io il voto + aalto ke avevo sulla mia pagella qst anno era 1 cazzo di 7
driver88 driver88 09/08/2007 ore 12.38.16 Ultimi messaggi
DevilHate DevilHate 09/08/2007 ore 12.38.18
segnala

(Nessuno)RE: Chi tiene allo studio??

be a me nn piace ne andare a scuola e ne studiare ma dal prossimo anno abbandono tutto xkŔ ho l esame finito l esame nn voglio piu sentire d parlare ne d studio ne di scuola a si l unico studio ke far˛ Ŕ x la patente e basta!!!
darkangelsoul darkangelsoul 09/08/2007 ore 12.46.46
segnala

(Nessuno)RE: Chi tiene allo studio??

"credo ke servi anke x diventare qulk1di importante nella societÓ...!"



Ne sei sicura?Sai quanta gente studia,si laurea e si riduce a fare i lavori pi¨ umili?Quei dannatissimi pezzi di carta nella vita non servono a nulla,sono una presa in giro.L'intelligenza, la maturitÓ,la bravura,la capacitÓ di saper ragionare non si misura con i voti scolastici.Io non sono diplomata, eppure scrivo poesie, sono pi¨ matura della mia etÓ e soprattutto penso con la mia testa e conosco tanta altra gente che come me non ha quel foglio di carta da mostrare in bella vista come un trofeo di intelligenza suprema e sono delle persone con la quale confrontarsi e poter imparare sempre qualcosa.
Comunque,MorenoAlessandrino,non ho detto che a quell'etÓ non ci sono responsabilitÓ,ho detto che ce ne sono ma sono poche messe a pagagone a quando si supera la maggiore etÓ.Di certo non devi pensare a come gestire la tua vita..vivi con i tuoi genitori,hai giÓ lo scopo di diplomarti,quali altre resposabilitÓ hai? Ovviamente esistono le eccezioni ma quelle ,in questo caso non credo possano essere prese in considerazione dato che stiamo parlando in generale.Non credi?
Psychopatica Psychopatica 09/08/2007 ore 12.50.05 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Chi tiene allo studio??

darkangelsoul ha scritto:
La scuola secondo il mio punto di vista serve principalmente a insegnare ai ragazzi a relazionare con i compagni, ad avere amicizie e le dovute esperienze. La cultura che da la scuola non servirÓ a molto nella vita (a parte le materie basilari).Ci si annoia di studiare perchŔ a scuola si impone di farlo,e lo si impone anche a casa,come se andare a scuola e prendere il diploma servisse a "mettere la testa a posto". Si odia la scuola perchŔ gli studenti devono imparare qualcosa per poi ricevere il premio del buon voto, dei complimenti a casa,ma non per farsi una cultura personale. Di fatti odiavo la scuola per questi motivi,ho sempre avuto tanta voglia di imparare,ma il modo in cui si pone la scuola nei confronti dell'alunno non penso sia molto allettante,soprattutto per chi non ama studiare. E ogni volta mi facevano ridere quelle ragazzine che si rifiutavano di marinare la scuola per paura di un brutto voto,per paura che i genitori le scoprissero..che noia totale.In quegli anni si Ŕ liberi,non si hanno tante responsabilitÓ ed Ŕ pi¨ che giusto cercare di evadere dalla routine della scuola,per crescere e imparare a vivere.In molti casi bisogna osare per riuscire ad imparare qualcosa dalla vita :-)
Concordo e aggiungo una cosa: il 90% delle cose che so, le ho imparate da sola, di certo non a scuola. Se una persona vuole farsi una cultura, se la fa. A me la scuola in questo senso ha dato veramente pochissimo. Imporre lo studio di determinate cose non fa altro che svogliare lo studente ad impararle. E c'Ŕ poco da fare. Se una cosa mi interessa la studio volentierissimo, per piacere personale, e i miei 8, 9 li prendo. Se una cosa non mi interessa, hai voglia a prendere 4.
WedgeEPL WedgeEPL 09/08/2007 ore 13.00.06
segnala

(Nessuno)RE: Chi tiene allo studio??

Io a scuola facevo casino...facevo forca, mancavo di rispetto a tutti.. ora che sono a lavoro...vorrei tanto poter tornare indietro, mandare affanculo tutti i casinisti e studiare....perchŔ Ŕ nel mondo fuori dalla scuola che poi riaffiora l'ignoranza.....pensate PRIMA a studiare e poi a rompere le palle....

Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio Ŕ necessario accedere al sito.