I problemi giovanili

I problemi giovanili

Dalla droga alla depressione, dall'anoressia all'ansia...parliamone e troviamo una soluzione.

Non.Esisto 01/01/2008 ore 02.26.38 Ultimi messaggi
segnala

DisperatoQuando ti manca la voglia di vivere!


E mi ritrovo qui, ennesimo capodanno passato a piangere e disperarmi xkè non posso essere come gli altri miei coetanei, xkè i miei genitori non mi fanno uscire...nemmeno la sera in cui tutti sono fuori a divertirsi e fare casino.

Non ce la faccio più a lottare con i miei genitori x ottenere un pò più di libertà, non ce la faccio più a spiegarmi con persone che non vogliono capire, con persone ottuse e bigotte.

Mi trattano come un cane da tenere in gabbia, non c'è mai stata una volta in cui mi hanno dimostrato un pò di affetto, una carezza, un abbraccio o semplicemente un "ti voglio bene", non ho neanche la compresione di una madre, non posso parlarci ne confidarmi, ha un cuore di pietra, per non parlare di mio padre non posso esprimere una mia idea che son botte e dolori xkè quello che pensa lui è giusto e io sbaglio.

Per colpa loro non ho uno straccio di amico, neanche una persona da chiamare per sfogarmi e dirgli che sto male e ho bisogno di aiuto, sono sola che più soli non si può essere.

Sono stanca di vivere, ma sono troppo debole per farla finita...i miei genitori mi stanno rovinando l'esistenza e non riesco a reagire, a scappare via da tutto questo, non riesco a dire BASTA!

Credetemi, non sono i soliti problemi tra genitori e figli, sono le persone più crudeli che abbia mai visto in vita mia, non hanno neanche un pò di compassione verso una figlia.

aiutatemi, io così non ce la faccio piu ad andare avanti, non ho più lacrime da versare...le ho finite tutte. perchè tutto questo a me, che non ho mai fatto male neanche ad una mosca, perchè???
7659517
E mi ritrovo qui, ennesimo capodanno passato a piangere e disperarmi xkè non posso essere come gli altri miei coetanei, xkè i...
Discussione
01/01/2008 2.26.38
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
DegirStep DegirStep 01/01/2008 ore 03.33.16 Ultimi messaggi
segnala

ImportanteRE: Quando ti manca la voglia di vivere!

Ciao...sono le 3.20 e cm vedi anche io sn qui e non a divertirmi con i miei amici..
I miei genitori nn sn proprio cm i tuoi, mio padre ormai è andato, mi ha perduto x sempre...mia madre dice che quando voglio parlare con lei, c'è..però poi quando vado a parlarle nn mi ascolta mai...io ho adottato la tecnica del: "aspetta in silenzio i 18 anni" quando avrò 18 anni, infatti me ne andrò via costruendomi una nuova vita più bella.
nel frattempo per ammazzare la noia e sopravvivere in qst mondo di merda cerco di mantenere la calma, facendo le cose che mi piacciono fare tipo leggere,ascoltare musica,cantare e pensare.
Nel tuo caso però introducendo in qualk modo il discorso con i genitori, direi tutto quello che sento, sfogandomi e dicendogli in faccia tutto quanto...se poi osano minimamente toccarmi li minaccio di scappare di casa...io qst'altra tecnica lho provata e direi che funziona abbastanza bene..
XxYoUgUrT.ScAdUtOxX XxYoUgUrT.ScAdUtOxX 01/01/2008 ore 04.42.12
segnala

(Nessuno)RE: Quando ti manca la voglia di vivere!

Non.Esisto ha scritto:

E mi ritrovo qui, ennesimo capodanno passato a piangere e disperarmi xkè non posso essere come gli altri miei coetanei, xkè i miei genitori non mi fanno uscire...nemmeno la sera in cui tutti sono fuori a divertirsi e fare casino.

Non ce la faccio più a lottare con i miei genitori x ottenere un pò più di libertà, non ce la faccio più a spiegarmi con persone che non vogliono capire, con persone ottuse e bigotte.

Mi trattano come un cane da tenere in gabbia, non c'è mai stata una volta in cui mi hanno dimostrato un pò di affetto, una carezza, un abbraccio o semplicemente un "ti voglio bene", non ho neanche la compresione di una madre, non posso parlarci ne confidarmi, ha un cuore di pietra, per non parlare di mio padre non posso esprimere una mia idea che son botte e dolori xkè quello che pensa lui è giusto e io sbaglio.

Per colpa loro non ho uno straccio di amico, neanche una persona da chiamare per sfogarmi e dirgli che sto male e ho bisogno di aiuto, sono sola che più soli non si può essere.

Sono stanca di vivere, ma sono troppo debole per farla finita...i miei genitori mi stanno rovinando l'esistenza e non riesco a reagire, a scappare via da tutto questo, non riesco a dire BASTA!

Credetemi, non sono i soliti problemi tra genitori e figli, sono le persone più crudeli che abbia mai visto in vita mia, non hanno neanche un pò di compassione verso una figlia.

aiutatemi, io così non ce la faccio piu ad andare avanti, non ho più lacrime da versare...le ho finite tutte. perchè tutto questo a me, che non ho mai fatto male neanche ad una mosca, perchè???
Posso solo dirti due cose. SCAPPA VIA DA QUELL INFERNO,vai a vivere anche sotto un ponte,ma esci da quella gabbia. O vieni a casa mia,ti ospito io.
XxYoUgUrT.ScAdUtOxX XxYoUgUrT.ScAdUtOxX 01/01/2008 ore 04.46.36
segnala

(Nessuno)RE: Quando ti manca la voglia di vivere!

DegirStep ha scritto:
Ciao...sono le 3.20 e cm vedi anche io sn qui e non a divertirmi con i miei amici..
I miei genitori nn sn proprio cm i tuoi, mio padre ormai è andato, mi ha perduto x sempre...mia madre dice che quando voglio parlare con lei, c'è..però poi quando vado a parlarle nn mi ascolta mai...io ho adottato la tecnica del: "aspetta in silenzio i 18 anni" quando avrò 18 anni, infatti me ne andrò via costruendomi una nuova vita più bella.
nel frattempo per ammazzare la noia e sopravvivere in qst mondo di merda cerco di mantenere la calma, facendo le cose che mi piacciono fare tipo leggere,ascoltare musica,cantare e pensare.
Nel tuo caso però introducendo in qualk modo il discorso con i genitori, direi tutto quello che sento, sfogandomi e dicendogli in faccia tutto quanto...se poi osano minimamente toccarmi li minaccio di scappare di casa...io qst'altra tecnica lho provata e direi che funziona abbastanza bene..
Nn capisco perchè tutti dite,aspetto i miei 18 anni,posso dirti sinceramente che la vita nn cambia,e se prima portavo avanti una casa da sola,adesso cn mia madre accanto..ho capito che nn posso + farne a meno,e solo adesso ho 18 anni. E poi,l ultima tecnica che hai "approvato" nn per sempre funzionerà,anche mio fratello faceva così,tornava,rompeva quello che voleva,appena mia mamma si permetteva di dargli una sberla,scappava d casa. Una volta trovato in una campagna sperduta,mia mamma gli ha detto,da oggi per me puoi scappare e morire fuori,perchè nn farai + morire me,e quando litigavano lei stessa gli preparava i vestiti per andare via. Mio fratello quella porta nn l'ha + aperta :-)) CRESCI,ma sopratt..vai contro i tuoi genitori,capisci anche loro,se questo magari può esserti d aiuto.
erosnero erosnero 01/01/2008 ore 07.19.31
segnala

(Nessuno)RE: Quando ti manca la voglia di vivere!

mi ha colpito questo intervento.
Allora senza stare a dirti luoghi comuni e cazzate che non servono a niente ti dico che io sono rientrato adesso. Si mi sono divertito, non sono ipocrita a dire il contrario, ma di sicuro sarei sopravvisuto anche se fossi andato a dormire alle 23 (come successo la vigilia di natale) e certamente domani l'avrò dimenticata questa serata.
Non mi ha dato niente, non mi lascerà niente.
Adesso non vado a dormire, aspetto ancora 1 ora che fa giorno per andare a correre col mio iPod. Ecco, questo è un momento che mi godrò di più sicuramente.
Questo solo per parlrti della famosa serata di san silvestro che non hai vissuto.
Per il resto, hai un problema con i tuoi genitori, si sente.
Posso solo dirti di non stare a sbattere la testa, a piagnucolare, perchè così non migliori la tua vita e non ti fa felice.
Studia, studia e studia oppure datti da fare per crearti una vita. Si vive 80-90 anni non è la fine del mondo se passi 3-4 anni di infelicità. Intanto cerca di costruirti una vita per dire ciao ciao ai tuoi. Saranno dolori adesso ma magari tra qualche anno sarai felice. Poi.... non ti fanno uscire la sera? Pazienza esci la mattina, il pomeriggio o quando puoi. Io ho passato 4-5 anni per via del mio lavoro a vivere di notte, non uscire mai di giorno ecc ecc. Solo adesso riesco a vedere la bellezza di uscire la mattina presto, respirare aria fresca fare le cose alla luce del sole.
Tra fare le 3 con i miei amici la serae magari uscire per i negozi la mattina con mio fratello, scelgo 1000 volte questo.
Questo per dirti che se abbiamo delle difficoltà lci sono offerte sempre altre strade, usale, perchè puoi goderti la vita anche in alri modi che uscire la sera, se i tuoi te lo negano. E gli amici non ti manceranno se tu li vorrai veramente avere.
Finche non sarai autonoma da mandare tutti a fare in culo.
Ti auguro buon anno, questa volta stranamente di cuore
silera88 silera88 01/01/2008 ore 09.39.47 Ultimi messaggi
Eleonora.dolcissima Eleonora.dolcissima 01/01/2008 ore 09.53.08
segnala

EmozionatoRE: Quando ti manca la voglia di vivere!

più o meno diciamo che i miei prima lo erano...
adesso nn lo sono più perkè ne abbiamo parlato insieme e loro hanno capito..ma ci è voluto per farglielo capire...volevo uscire,volevo fare un pò di testa mia, ma loro dicevano che ero piccola,invec adesso mi fano uscire quando voglio...ieri sera per esempio cn il mio raga sn andata a cena cn tutti i miei familiari, poi siamo andati a salutare i suoi e poi siamo andati in disco...ti consiglio di parlare cn i tuoi anke se pensi ke loro nn ti capiranno mai..nn fuggire di casa,ti accorgerai un gg che anke se la tua famiglia nn era chissà cosa...i genitori sn la cosa più bella che c'è...e nn è vero magari che nn tvb,ma magari nn te lo dimostrano (secondo te)...cmq se vuoi quando stai male puoi contattarmi,mi paice ascoltare le persone...cmq un ultima cosa, è appena iniziato un anno nuovo,niente lacrime, sorridi alla vita...anche se nella tua situazione come tante altre è difficile...fammi sapere!!!!!!!!!! auguri a tutti
19m80 19m80 01/01/2008 ore 10.52.46
segnala

(Nessuno)RE: Quando ti manca la voglia di vivere!

Non.Esisto ha scritto:

E mi ritrovo qui, ennesimo capodanno passato a piangere e disperarmi xkè non posso essere come gli altri miei coetanei, xkè i miei genitori non mi fanno uscire...nemmeno la sera in cui tutti sono fuori a divertirsi e fare casino.

Non ce la faccio più a lottare con i miei genitori x ottenere un pò più di libertà, non ce la faccio più a spiegarmi con persone che non vogliono capire, con persone ottuse e bigotte.

Mi trattano come un cane da tenere in gabbia, non c'è mai stata una volta in cui mi hanno dimostrato un pò di affetto, una carezza, un abbraccio o semplicemente un "ti voglio bene", non ho neanche la compresione di una madre, non posso parlarci ne confidarmi, ha un cuore di pietra, per non parlare di mio padre non posso esprimere una mia idea che son botte e dolori xkè quello che pensa lui è giusto e io sbaglio.

Per colpa loro non ho uno straccio di amico, neanche una persona da chiamare per sfogarmi e dirgli che sto male e ho bisogno di aiuto, sono sola che più soli non si può essere.

Sono stanca di vivere, ma sono troppo debole per farla finita...i miei genitori mi stanno rovinando l'esistenza e non riesco a reagire, a scappare via da tutto questo, non riesco a dire BASTA!

Credetemi, non sono i soliti problemi tra genitori e figli, sono le persone più crudeli che abbia mai visto in vita mia, non hanno neanche un pò di compassione verso una figlia.

aiutatemi, io così non ce la faccio piu ad andare avanti, non ho più lacrime da versare...le ho finite tutte. perchè tutto questo a me, che non ho mai fatto male neanche ad una mosca, perchè???
chiama il telefono azzurro. capodanno non è poi sto granchè - visto uno visti tutti. e poi capodanno c'è ogni anni quindi... chiama la polizia che chiama l'assistente sociale - verrai affidata a parenti magari non so. e via dicendo....
Eleonora.dolcissima Eleonora.dolcissima 01/01/2008 ore 10.58.00
segnala

(Nessuno)RE: Quando ti manca la voglia di vivere!

ai 18 anni il telefono azzurro da lei nn è + utilizabile, può esporre denuncia semmai..cmq prima il dialogo!!!!!!!!!!!!!!!
19m80 19m80 01/01/2008 ore 11.00.20
segnala

(Nessuno)RE: Quando ti manca la voglia di vivere!

Eleonora.dolcissima ha scritto:
ai 18 anni il telefono azzurro da lei nn è + utilizabile, può esporre denuncia semmai..cmq prima il dialogo!!!!!!!!!!!!!!!
beh si..era per dire..che oggi giorno è finito il tempo di fughe romantiche e spesso inutili e chiacchiere...chiami la pula e sei a posto. ammesso che poi si stia parlando di due mostri come da descrizione...i problemi o si risolvono o niente....o si vogliono risolvere o si ammetta che in fondo van bene così..
Eleonora.dolcissima Eleonora.dolcissima 01/01/2008 ore 11.07.49
segnala

(Nessuno)RE: Quando ti manca la voglia di vivere!

19m80 hai ragione..io credo ke il dialogo sia utile anke in qst caso!!!!! prima di procedere con una denuncia,prima lei deve provare a parlarci...!!!! sennò i carabinieri potrebbero peggiorare la situazione...e poi loro ke pensi ke gli dicono ai suoi genitori?? fate uscire vostra figlia?? noo..è una questione fra lei e i suoi, senza mettere nel mezzo i carabinieri o il telefono azzurro!! nn credo ke i suoi li abbiano alzato le mani per qst...
19m80 19m80 01/01/2008 ore 11.12.29
segnala

(Nessuno)RE: Quando ti manca la voglia di vivere!

Eleonora.dolcissima ha scritto:
19m80 hai ragione..io credo ke il dialogo sia utile anke in qst caso!!!!! prima di procedere con una denuncia,prima lei deve provare a parlarci...!!!! sennò i carabinieri potrebbero peggiorare la situazione...e poi loro ke pensi ke gli dicono ai suoi genitori?? fate uscire vostra figlia?? noo..è una questione fra lei e i suoi, senza mettere nel mezzo i carabinieri o il telefono azzurro!! nn credo ke i suoi li abbiano alzato le mani per qst...
ha avuto 18 anni per dialogare....due son le cose...o la situazione è come dice lei - e quindi sembra che sia in una prigione(fa riferimento a colpe riguardanti il non avere amici etc...accuse molto gravi) oppure la situazione non è così melodrammatica(il grande merola insegna) come dice... d'altra parte, ha i 18 o almeno ci è vicina non ricordo - faccia quello che vuole. no?
Eleonora.dolcissima Eleonora.dolcissima 01/01/2008 ore 11.18.33
segnala

(Nessuno)RE: Quando ti manca la voglia di vivere!

si va bene ma nn credo ke nn si può risolvere tutto....nnt è impossibile...
Ares.87 Ares.87 01/01/2008 ore 11.54.46
segnala

(Nessuno)RE: Quando ti manca la voglia di vivere!

Non.Esisto ha scritto:

E mi ritrovo qui, ennesimo capodanno passato a piangere e disperarmi xkè non posso essere come gli altri miei coetanei, xkè i miei genitori non mi fanno uscire...nemmeno la sera in cui tutti sono fuori a divertirsi e fare casino.

Non ce la faccio più a lottare con i miei genitori x ottenere un pò più di libertà, non ce la faccio più a spiegarmi con persone che non vogliono capire, con persone ottuse e bigotte.

Mi trattano come un cane da tenere in gabbia, non c'è mai stata una volta in cui mi hanno dimostrato un pò di affetto, una carezza, un abbraccio o semplicemente un "ti voglio bene", non ho neanche la compresione di una madre, non posso parlarci ne confidarmi, ha un cuore di pietra, per non parlare di mio padre non posso esprimere una mia idea che son botte e dolori xkè quello che pensa lui è giusto e io sbaglio.

Per colpa loro non ho uno straccio di amico, neanche una persona da chiamare per sfogarmi e dirgli che sto male e ho bisogno di aiuto, sono sola che più soli non si può essere.

Sono stanca di vivere, ma sono troppo debole per farla finita...i miei genitori mi stanno rovinando l'esistenza e non riesco a reagire, a scappare via da tutto questo, non riesco a dire BASTA!

Credetemi, non sono i soliti problemi tra genitori e figli, sono le persone più crudeli che abbia mai visto in vita mia, non hanno neanche un pò di compassione verso una figlia.

aiutatemi, io così non ce la faccio piu ad andare avanti, non ho più lacrime da versare...le ho finite tutte. perchè tutto questo a me, che non ho mai fatto male neanche ad una mosca, perchè???
Bonjour petite étoile :-) Tirati su..

Secondo me dovresti cercare di farti dare una mano..hai lottato tanto ma da sola..forse con un aiuto in più..hai fratelli? parenti particolarmente affezionati a te? se No allora prova pure da uno psicologo anche se li detesto, oppure da un assistente sociale..
Non ti vergognare di chiedere aiuto ma vergognati un pò solo per i tuoi stupidi genitori.

Buona fortuna e un 2008 migliore :-)
monjaka monjaka 01/01/2008 ore 12.20.50 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Quando ti manca la voglia di vivere!

19m80 ha scritto:
Eleonora.dolcissima ha scritto:
ai 18 anni il telefono azzurro da lei nn è + utilizabile, può esporre denuncia semmai..cmq prima il dialogo!!!!!!!!!!!!!!!
beh si..era per dire..che oggi giorno è finito il tempo di fughe romantiche e spesso inutili e chiacchiere...chiami la pula e sei a posto. ammesso che poi si stia parlando di due mostri come da descrizione...i problemi o si risolvono o niente....o si vogliono risolvere o si ammetta che in fondo van bene così..ma ti rendi conto di quello che dici?stiamo parlando pur sempre di genitori e a meno che nn ti massacrano di botte chiamare la polizia mi sembra esagerato magari la ragazza è solo arrabbiata perchè nn le permettono di uscire e magari i genitori lavorano dalla mattina alla sera e nn hanno neppure il tempo di fargli due coccole....................a volte bisogna avere le palle di prendere i genitori e con calma parlargli spiegargli che lei ha bisogno di affetto un affetto che nn riceve e poi di uscire un pò e che devono fidarsi di lei che quando uscirà sarà sempre reperibile.............bisogna fargli acquistare fiducia e solo così loro ti daranno più libertà solo se si fideranno di te......................................................................cmq bisogna parlarne
Psychopatica Psychopatica 01/01/2008 ore 12.24.31 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Quando ti manca la voglia di vivere!

Mah, se a diciotto anni non la fanno uscire, non le permettono di avere una vita normale, le alzano mani come dice... direi che c'è poco da parlare. I miei genitori lavorano dalla mattina alla sera e si fanno un culo così, ma il tempo per una parola dolce, una carezza, per ascoltarmi quando ne ho bisogno lo trovano.

Io sono sempre più convinta che molte persone non dovrebbero mai avere figli, non sono in grado di crescerli.
19m80 19m80 01/01/2008 ore 12.37.30
segnala

(Nessuno)RE: Quando ti manca la voglia di vivere!

monjaka ha scritto:
19m80 ha scritto:
Eleonora.dolcissima ha scritto:
ai 18 anni il telefono azzurro da lei nn è + utilizabile, può esporre denuncia semmai..cmq prima il dialogo!!!!!!!!!!!!!!!
beh si..era per dire..che oggi giorno è finito il tempo di fughe romantiche e spesso inutili e chiacchiere...chiami la pula e sei a posto. ammesso che poi si stia parlando di due mostri come da descrizione...i problemi o si risolvono o niente....o si vogliono risolvere o si ammetta che in fondo van bene così..ma ti rendi conto di quello che dici?stiamo parlando pur sempre di genitori e a meno che nn ti massacrano di botte chiamare la polizia mi sembra esagerato magari la ragazza è solo arrabbiata perchè nn le permettono di uscire e magari i genitori lavorano dalla mattina alla sera e nn hanno neppure il tempo di fargli due coccole....................a volte bisogna avere le palle di prendere i genitori e con calma parlargli spiegargli che lei ha bisogno di affetto un affetto che nn riceve e poi di uscire un pò e che devono fidarsi di lei che quando uscirà sarà sempre reperibile.............bisogna fargli acquistare fiducia e solo così loro ti daranno più libertà solo se si fideranno di te......................................................................cmq bisogna parlarne
certo che mi rendo conto...avete mai avuto a che fare con gli assistenti sociali?? credi che si bevano una storiella così?? ti fanno sputare fuori anche se tuo padre ti abbia sfiorato la vagina per sbaglio...oh signori, quando si accusano i genitori di tenere in prigione qualcuno, o lo si fa per un motivo - e il topic è sotto gli occhi di tutti - oppure non si dovrebbero scambiare le menate giovanili con dei seri problemi giovanili...e quello che cerco di capire, prima di dire poverina-poverina è se sia affidabile la sua storia o meno. e siccome voglio credere alla sua storia che dico che dovrebbe fare di più, in modo duro ed efficace qualcosa - non le chiacchiere coi genitori, cosa che ribadisco, ha avuto 18 anni per fare... se le dite che dovrebbe parlarci, vuol dire che siete voi a non prendere sul serio le sue parole, non il contrario. questo è evidente mi pare...io le credo, le voglio credere, e dico: o fai qualcosa di serio ed efficace, oppure nada, ti continui a mangiare la minestra o la storia non sta in piedi e l'ha esagerata...

a parte che poi onestamente, non vedo cosa ci sia da dire ai genitori...che ogni tanto si vorrebbe uscire con qualche amico o festeggiare il 31??? dai su...se non lo capiscono da loro hanno qualche problema serio davvero...su...
tetsuocom tetsuocom 01/01/2008 ore 12.38.32
segnala

(Nessuno)RE: Quando ti manca la voglia di vivere!

io ti consiglio invece di resistere, stare in silenzio, sopportare, e intanto rinunciare alla normalità. non puoi festeggiare capodanno? puoi leggere de Maistre... non puoi sfogarti con una amica? puoi ascoltare da von Webern ai Khanate... è un esercizio che richiede molta disciplina, è faticoso e non è immediatamente gratificante... ma è un sentiero che può valere la pena di essere  percorso...
19m80 19m80 01/01/2008 ore 12.41.00
segnala

(Nessuno)RE: Quando ti manca la voglia di vivere!

tetsuocom ha scritto:
io ti consiglio invece di resistere, stare in silenzio, sopportare, e intanto rinunciare alla normalità. non puoi festeggiare capodanno? puoi leggere de Maistre... non puoi sfogarti con una amica? puoi ascoltare da von Webern ai Khanate... è un esercizio che richiede molta disciplina, è faticoso e non è immediatamente gratificante... ma è un sentiero che può valere la pena di essere percorso...
esatto...se poi invece, tutta la storia è per la delusione di capodanni mancati, allora me ne tiro proprio fuori perchè non sta in piedi la non voglia di vivere con una scemata simile..
tetsuocom tetsuocom 01/01/2008 ore 12.49.09
segnala

(Nessuno)RE: Quando ti manca la voglia di vivere!

Psychopatica ha scritto:
Io sono sempre più convinta che molte persone non dovrebbero mai avere figli, non sono in grado di crescerli.
Una cosa sola aggiungerei. Talvolta il male non dipende dalle circostanze esterne, ma è un segno che prescinde da tutte le contingenze possibili.
monjaka monjaka 01/01/2008 ore 13.33.34 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Quando ti manca la voglia di vivere!

19m80 ha scritto:
monjaka ha scritto:
19m80 ha scritto:
Eleonora.dolcissima ha scritto:
ai 18 anni il telefono azzurro da lei nn è + utilizabile, può esporre denuncia semmai..cmq prima il dialogo!!!!!!!!!!!!!!!
beh si..era per dire..che oggi giorno è finito il tempo di fughe romantiche e spesso inutili e chiacchiere...chiami la pula e sei a posto. ammesso che poi si stia parlando di due mostri come da descrizione...i problemi o si risolvono o niente....o si vogliono risolvere o si ammetta che in fondo van bene così..ma ti rendi conto di quello che dici?stiamo parlando pur sempre di genitori e a meno che nn ti massacrano di botte chiamare la polizia mi sembra esagerato magari la ragazza è solo arrabbiata perchè nn le permettono di uscire e magari i genitori lavorano dalla mattina alla sera e nn hanno neppure il tempo di fargli due coccole....................a volte bisogna avere le palle di prendere i genitori e con calma parlargli spiegargli che lei ha bisogno di affetto un affetto che nn riceve e poi di uscire un pò e che devono fidarsi di lei che quando uscirà sarà sempre reperibile.............bisogna fargli acquistare fiducia e solo così loro ti daranno più libertà solo se si fideranno di te......................................................................cmq bisogna parlarne
certo che mi rendo conto...avete mai avuto a che fare con gli assistenti sociali?? credi che si bevano una storiella così?? ti fanno sputare fuori anche se tuo padre ti abbia sfiorato la vagina per sbaglio...oh signori, quando si accusano i genitori di tenere in prigione qualcuno, o lo si fa per un motivo - e il topic è sotto gli occhi di tutti - oppure non si dovrebbero scambiare le menate giovanili con dei seri problemi giovanili...e quello che cerco di capire, prima di dire poverina-poverina è se sia affidabile la sua storia o meno. e siccome voglio credere alla sua storia che dico che dovrebbe fare di più, in modo duro ed efficace qualcosa - non le chiacchiere coi genitori, cosa che ribadisco, ha avuto 18 anni per fare... se le dite che dovrebbe parlarci, vuol dire che siete voi a non prendere sul serio le sue parole, non il contrario. questo è evidente mi pare...io le credo, le voglio credere, e dico: o fai qualcosa di serio ed efficace, oppure nada, ti continui a mangiare la minestra o la storia non sta in piedi e l'ha esagerata...

a parte che poi onestamente, non vedo cosa ci sia da dire ai genitori...che ogni tanto si vorrebbe uscire con qualche amico o festeggiare il 31??? dai su...se non lo capiscono da loro hanno qualche problema serio davvero...su...
lei nn dic e d avergli mai parlato quindi perchè nn provare anche questo e a volte parlando si risolvono problemi anche più gravi ma cmq è solo una mia opinione penso solo che prima di arrivare ad andare alla polizia almeno bisogna provarle tutte
BlackieLawless BlackieLawless 01/01/2008 ore 14.53.41 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Quando ti manca la voglia di vivere!


Piangi fino ad esaurire le lacrime.

Quando le avrai esaurite, fai della determinazione la tua forza e lotta per cambiare le cose.
laRAmoNE laRAmoNE 01/01/2008 ore 15.07.34
segnala

(Nessuno)RE: Quando ti manca la voglia di vivere!

Non.Esisto ha scritto:

E mi ritrovo qui, ennesimo capodanno passato a piangere e disperarmi xkè non posso essere come gli altri miei coetanei, xkè i miei genitori non mi fanno uscire...nemmeno la sera in cui tutti sono fuori a divertirsi e fare casino.

Non ce la faccio più a lottare con i miei genitori x ottenere un pò più di libertà, non ce la faccio più a spiegarmi con persone che non vogliono capire, con persone ottuse e bigotte.

Mi trattano come un cane da tenere in gabbia, non c'è mai stata una volta in cui mi hanno dimostrato un pò di affetto, una carezza, un abbraccio o semplicemente un "ti voglio bene", non ho neanche la compresione di una madre, non posso parlarci ne confidarmi, ha un cuore di pietra, per non parlare di mio padre non posso esprimere una mia idea che son botte e dolori xkè quello che pensa lui è giusto e io sbaglio.

Per colpa loro non ho uno straccio di amico, neanche una persona da chiamare per sfogarmi e dirgli che sto male e ho bisogno di aiuto, sono sola che più soli non si può essere.

Sono stanca di vivere, ma sono troppo debole per farla finita...i miei genitori mi stanno rovinando l'esistenza e non riesco a reagire, a scappare via da tutto questo, non riesco a dire BASTA!

Credetemi, non sono i soliti problemi tra genitori e figli, sono le persone più crudeli che abbia mai visto in vita mia, non hanno neanche un pò di compassione verso una figlia.

aiutatemi, io così non ce la faccio piu ad andare avanti, non ho più lacrime da versare...le ho finite tutte. perchè tutto questo a me, che non ho mai fatto male neanche ad una mosca, perchè???
Carissima!!anche io ho passato il capodanno a casa!!ho l influenza!!tutta la serata a leggere dr. jekyll e mr. hyde!!il restante tempo l ho passato facendo casino da sola con la mia musica!!aggiungo che il 2007 per me è da cancellare assolutamente!!è passato lentamente e male!!ho versato lacrime su lacrime scritto pagine su pagine!!rileggo e piango ancora!!con i miei non va assolutamente!!dicono che faccio una vita da disadattata!non mi va niente!!ma se devo adattarmi a sto schifo preferisco morire sotto un tir!!mi rendo conto anche io che non ho ancora imparato a stare al mondo..ma vaffanculo..per ora non ho la minima intenzione di imparare a stare al mondo!!però cerco di tirare avanti aspettando i 18anni che mi portano via da qui e vado a vivere da un altra parte!!è l unica soluzione che vedo!!perchè non gli fai prendere una bella spaurita ai tuoi??scappa e non tornare vedrai come ti cercano!!!poi il cuore di pietra se lo infilano al culo!!non le posso proprio sentire ste cose!!mi lamento io che i miei genitori pure se io non piaccio a loro mi rispettano!!posso immaginare la tua situazione!!mi dispiace!ma tira fuori i coglioni e fagli vedere che vuoldire quando una figlia l hanno persa..hanno perso il rispetto e l amore di una figlia!!vedrai come cambiano di botto nei tuoi confronti!!anche se non riuscirai mai a rispettarli e vederli come le uniche persone che dovrebbero amarti..intanto a loro rimane il rimorso!e avranno ciò che si meritano!!soffriranno per il resto della loro vita diventando consapevoli di come hanno trattato una figlia!!
laRAmoNE laRAmoNE 01/01/2008 ore 15.13.07
segnala

(Nessuno)RE: Quando ti manca la voglia di vivere!

frega cazzi se sono i tuoi genitori!!ma che se ne andassero a fanculo...mia cugina ha passato la stessa situazione!!la madre non la faceva uscire e aveva 19 anni!!adesso che ne ha 23 è rincoglionita non ha amici e ha paura di tutto ciò che la circonda perchè di cosa ci fosse fuori quei 4 maledetti muri l ha appena scoperto!!e sta male!è una persona chiusa!non parla mai!scappa fin da subito da sto schifo!!tirale fuori ste palle!!!!!!!!corri!!  :-* ti faccio gli auguri cucciola!!! :flower
erosnero erosnero 01/01/2008 ore 15.17.31
segnala

(Nessuno)RE: Quando ti manca la voglia di vivere!

tirale fuori ste pallenon credo sia questa la questione.
alcune battaglie non le puoi vincere. devi giocare su altri campi

laRAmoNE laRAmoNE 01/01/2008 ore 15.25.57
segnala

(Nessuno)RE: Quando ti manca la voglia di vivere!

erosnero ha scritto:
tirale fuori ste pallenon credo sia questa la questione.
alcune battaglie non le puoi vincere. devi giocare su altri campi

incutere terrore a sti tipi che io non chiamerei nemmeno genitori...sarebbe già un bel passo!!ma in queste situazioni per andare altrove ci vogliono 2 palle grosse quanto il mondo!! forse non mi ero spiegata bene??:mmm
GDipendente091 GDipendente091 01/01/2008 ore 15.27.03
segnala

(Nessuno)RE: Quando ti manca la voglia di vivere!

Si ma il punto è che non è facile tirare le palle fuori. Si sente oppressa, debole, non so se sia in grado di farlo.
MissSorriso87 MissSorriso87 01/01/2008 ore 15.30.08
segnala

(Nessuno)RE: Quando ti manca la voglia di vivere!

DegirStep ha scritto:
Ciao...sono le 3.20 e cm vedi anche io sn qui e non a divertirmi con i miei amici..
I miei genitori nn sn proprio cm i tuoi, mio padre ormai è andato, mi ha perduto x sempre...mia madre dice che quando voglio parlare con lei, c'è..però poi quando vado a parlarle nn mi ascolta mai...io ho adottato la tecnica del: "aspetta in silenzio i 18 anni" quando avrò 18 anni, infatti me ne andrò via costruendomi una nuova vita più bella.
nel frattempo per ammazzare la noia e sopravvivere in qst mondo di merda cerco di mantenere la calma, facendo le cose che mi piacciono fare tipo leggere,ascoltare musica,cantare e pensare.
Nel tuo caso però introducendo in qualk modo il discorso con i genitori, direi tutto quello che sento, sfogandomi e dicendogli in faccia tutto quanto...se poi osano minimamente toccarmi li minaccio di scappare di casa...io qst'altra tecnica lho provata e direi che funziona abbastanza bene..
per avere 13 anni direi che il fatto tuo lo sai :sbong anche se assomigli a zac di high school musical :hoho (film che guarda mia sorella che ha la tua eta :-) )
laRAmoNE laRAmoNE 01/01/2008 ore 15.34.02
segnala

(Nessuno)RE: Quando ti manca la voglia di vivere!

GDipendente091 ha scritto:
Si ma il punto è che non è facile tirare le palle fuori. Si sente oppressa, debole, non so se sia in grado di farlo.
lo so GD che non è facile!!ma prima di rimanerci...le conviene almeno tentare...io per come sono non so se starei ancora in quella casa con delle bestie rare simili...e 18 anni o no..ero da un altra parte!!non si chiama vivere il suo...è un cadavere che tenta di far finta di vivere...non va!!una soluzione c è..basta prender su tutto e con un gran bel vaffanculo iniziare da capo!!lo so che è difficile..ma purtroppo vedendo mia cugina in questo stato...non posso fare a meno di dire tutto questo!!è terribilbente disumano!!
GDipendente091 GDipendente091 01/01/2008 ore 15.36.57
segnala

(Nessuno)RE: Quando ti manca la voglia di vivere!


Si infatti.. ma bisogna avere anche le possibilità per farlo. O.o

Non credo che lei voglia andare via da casa.. sinceramente non so che consiglio darle. :(
erosnero erosnero 01/01/2008 ore 15.37.23
segnala

(Nessuno)RE: Quando ti manca la voglia di vivere!

laRAmoNE ha scritto:
erosnero ha scritto:
tirale fuori ste pallenon credo sia questa la questione.
alcune battaglie non le puoi vincere. devi giocare su altri campi

incutere terrore a sti tipi che io non chiamerei nemmeno genitori...sarebbe già un bel passo!!ma in queste situazioni per andare altrove ci vogliono 2 palle grosse quanto il mondo!! forse non mi ero spiegata bene??:mmmcontinui a non spiegarti bene
incutere terrore a gente col doppio dei tuoi anni, che ti ha fatto e che ti mantiene?
*mumble*
laRAmoNE laRAmoNE 01/01/2008 ore 15.48.09
segnala

(Nessuno)RE: Quando ti manca la voglia di vivere!

erosnero ha scritto:
laRAmoNE ha scritto:
erosnero ha scritto:
tirale fuori ste pallenon credo sia questa la questione.
alcune battaglie non le puoi vincere. devi giocare su altri campi

incutere terrore a sti tipi che io non chiamerei nemmeno genitori...sarebbe già un bel passo!!ma in queste situazioni per andare altrove ci vogliono 2 palle grosse quanto il mondo!! forse non mi ero spiegata bene??:mmmcontinui a non spiegarti bene
incutere terrore a gente col doppio dei tuoi anni, che ti ha fatto e che ti mantiene?
*mumble*
dunque ora cerco di spiegarmi!!incutere terrore nel senso di andar via!!sono comunque i suoi genitori..se lei riesce ad andar via senza dar notizie vuoi vedere che i suoi la cercheranno ovunque senza trovar pace??lei non li perdonerà mai non li rispettera mai..ma comunque loro si porteranno il peso di essersi comportati così..e tentando di creare un rapporto..perchè da ricostruire a questo punto non c è proprio niente....si renderanno conto di tutto..anche se è troppo tardi perchè il disastro è fanno!!ma se ne renderanno conto!!e continuare a vivere con un peso simile..ossia sapere di aver perso una figlia per colpa loro...non è affatto facile!!anzi!te l ho detto il motivo per cui questa situazione la sento vicina...e non la reggo!!è pesante vedere una persona cara in questo stato!!e ritrovarla qui non è piacevole!!non parlo per sentito dire..fidati!non sono un idiota con la presunzione di dire che sia facile tirar fuori le palle in questa situazione!!ma la vedo l unica situazione per uscirne e riniziare!!
erosnero erosnero 01/01/2008 ore 15.49.33
segnala

(Nessuno)RE: Quando ti manca la voglia di vivere!

lara
non è facendo stronzate che si risolvono i problemi
laRAmoNE laRAmoNE 01/01/2008 ore 16.12.33
segnala

(Nessuno)RE: Quando ti manca la voglia di vivere!

erosnero ha scritto:
lara
non è facendo stronzate che si risolvono i problemi
secondo me non è una stronzata!!e non è un problema ma un disastro irracuperabile!!forse parlo così perchè sono arrabbiata sotto questo aspetto e non ragiono!!la madre non la lasciava nemmeno giocare con le barbie insieme a me!!e quando la madre ci proibiva di giocare insieme ero io a guardarla negli occhi..il modo in cui piangeva lasciando le bambole sul letto..il modo in cui mi guardava quella bestia mentre me ne andavo a testa bassa!poi quando mia madre mi ha lasciato libera avevo 14 anni!e pensavo solo ai miei divertimenti!l ho persa di vista perchè avevano cambiato casa!!poi quando suo padre è morto sono ritornate a vivere qui!!sua madre mi guarda ancora male..perchè le rappresento l eccesso in tutto!perchè ho un MIO modo di vestire..perchè mi so difendere e perchè per quello che posso riesco a gestirmi!!e non so se adesso si rende conto che se l avesse lasciata un pò libera anche sua figlia sarebbe stata capace di gestirsi a 17 anni!!e invece non ne è capace nemmeno adesso che ne ha 23!la vedo sempre triste e zitta!!nemmeno mi saluta quando mi vede!!abbassa lo sguardo ed è come se io non esistessi per lei!!è disgustoso!!
Breez Breez 01/01/2008 ore 16.14.08 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Quando ti manca la voglia di vivere!


è la prima volta che leggo un problema così serio

e delle risposte sensate, ognuno, la sua..

io non mi esprimo perchè le mie risposte si trovano già in altre, di altri ragazzi.

ma per la prima volta ringrazierei chatta, che forse, può dare risposte e aiutare a pensare la piccola interessata.

in bocca al lupo e tanti auguri, qualsiasi sia la tua decisione.

piu in giu di così, non puoi andare, inizia ad alzarti, a modo tuo
laRAmoNE laRAmoNE 01/01/2008 ore 16.18.45
segnala

(Nessuno)RE: Quando ti manca la voglia di vivere!

mi ha fatto male e mi fa ancora male!!mi ha fatto crescere molto questa situazione!!credimi!
Ares.87 Ares.87 01/01/2008 ore 16.30.21
segnala

(Nessuno)RE: Quando ti manca la voglia di vivere!

Breez ha scritto:

è la prima volta che leggo un problema così serio

e delle risposte sensate, ognuno, la sua..

io non mi esprimo perchè le mie risposte si trovano già in altre, di altri ragazzi.

ma per la prima volta ringrazierei chatta, che forse, può dare risposte e aiutare a pensare la piccola interessata.

in bocca al lupo e tanti auguri, qualsiasi sia la tua decisione.

piu in giu di così, non puoi andare, inizia ad alzarti, a modo tuo
:-)
Ares.87 Ares.87 01/01/2008 ore 16.33.17
segnala

(Nessuno)RE: Quando ti manca la voglia di vivere!

erosnero ha scritto:
lara
non è facendo stronzate che si risolvono i problemi
Sono d'accordo, non è certo che fuggendo per un pò che risolvi le cose..non ha senso..già loro non hanno un cuore ora..poi fingeranno di averlo..faranno i disperati ma non sarà abbastanza decisivo per cambiare tutto.

Per me, ripeto, deve chiedere una mano ad altre persone..non deve lottare da sola..
Non.Esisto Non.Esisto 01/01/2008 ore 17.15.20 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Quando ti manca la voglia di vivere!


C'ho provato a parlarci mille volte, in tutti i modi...ma ripeto, rimangono indifferenti alle mie parole, sia dette con calma sia con rabbia. Sono arrivata a dire a mia madre che la odiavo gridandoglielo in faccia ma lei non ha mosso neanche un dito, indifferenza totale.

E se esprimo pareri differenti da quelli loro, o ricevo tanti ceffoni o vengo messa in punizione, mi ritirano tutto quello che mi fa tenere in contatto ancora con il mondo, cellulare, pc, televisore ecc ecc..

Purtroppo nessuno mi aiuterà mai, tutti sanno, a tutti faccio pena, ma nessuno che muove un dito, e di questo parlo dei parenti e di mio fratello.

Sicuramente, non sono disperata x un capodanno passato a casa come hanno pensato molti di voi, ma semplicemente perchè mi sento rinchiusa, non posso uscire, avere delle relazioni, conoscere persone nuove, imparare a crescere ed affrontare tutti i problemi che ci stanno fuori da queste mura.

i 18 anni già li ho compiuti, ma non è cambiato niente, io non riesco ad andarmene via ora, xkè so di certo che starei sotto un ponte,sola. Devo finire gli studi, mi manca ancora un anno oltre a questo, xkè uno l'ho perso quando sono stata male. Non ho molte scelte.
GDipendente091 GDipendente091 01/01/2008 ore 17.20.43
segnala

(Nessuno)RE: Quando ti manca la voglia di vivere!

Ma per quale motivo non vogliono farti uscire?
Ares.87 Ares.87 01/01/2008 ore 17.20.58
segnala

(Nessuno)RE: Quando ti manca la voglia di vivere!

Non.Esisto ha scritto:

C'ho provato a parlarci mille volte, in tutti i modi...ma ripeto, rimangono indifferenti alle mie parole, sia dette con calma sia con rabbia. Sono arrivata a dire a mia madre che la odiavo gridandoglielo in faccia ma lei non ha mosso neanche un dito, indifferenza totale.

E se esprimo pareri differenti da quelli loro, o ricevo tanti ceffoni o vengo messa in punizione, mi ritirano tutto quello che mi fa tenere in contatto ancora con il mondo, cellulare, pc, televisore ecc ecc..

Purtroppo nessuno mi aiuterà mai, tutti sanno, a tutti faccio pena, ma nessuno che muove un dito, e di questo parlo dei parenti e di mio fratello.

Sicuramente, non sono disperata x un capodanno passato a casa come hanno pensato molti di voi, ma semplicemente perchè mi sento rinchiusa, non posso uscire, avere delle relazioni, conoscere persone nuove, imparare a crescere ed affrontare tutti i problemi che ci stanno fuori da queste mura.

i 18 anni già li ho compiuti, ma non è cambiato niente, io non riesco ad andarmene via ora, xkè so di certo che starei sotto un ponte,sola. Devo finire gli studi, mi manca ancora un anno oltre a questo, xkè uno l'ho perso quando sono stata male. Non ho molte scelte.
Perchè fai pena?? Perchè nessuno muove un dito? Ci assicuri che non hai combinato nulla? Stanno esagerando..scuoti tutto con qualche azione decisa.
bogota bogota 01/01/2008 ore 17.23.47
segnala

(Nessuno)RE: Quando ti manca la voglia di vivere!

Non.Esisto ha scritto:

C'ho provato a parlarci mille volte, in tutti i modi...ma ripeto, rimangono indifferenti alle mie parole, sia dette con calma sia con rabbia. Sono arrivata a dire a mia madre che la odiavo gridandoglielo in faccia ma lei non ha mosso neanche un dito, indifferenza totale.

E se esprimo pareri differenti da quelli loro, o ricevo tanti ceffoni o vengo messa in punizione, mi ritirano tutto quello che mi fa tenere in contatto ancora con il mondo, cellulare, pc, televisore ecc ecc..

Purtroppo nessuno mi aiuterà mai, tutti sanno, a tutti faccio pena, ma nessuno che muove un dito, e di questo parlo dei parenti e di mio fratello.

Sicuramente, non sono disperata x un capodanno passato a casa come hanno pensato molti di voi, ma semplicemente perchè mi sento rinchiusa, non posso uscire, avere delle relazioni, conoscere persone nuove, imparare a crescere ed affrontare tutti i problemi che ci stanno fuori da queste mura.

i 18 anni già li ho compiuti, ma non è cambiato niente, io non riesco ad andarmene via ora, xkè so di certo che starei sotto un ponte,sola. Devo finire gli studi, mi manca ancora un anno oltre a questo, xkè uno l'ho perso quando sono stata male. Non ho molte scelte.
ancora un anno.. appena trovi lavoro te ne vai... che aiuto valdo pensi ti possano dare oggettivamente le altre persone... meglio non fidarsi di chi promette il propio aiuto gratuitamente..
Non.Esisto Non.Esisto 01/01/2008 ore 17.24.06 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Quando ti manca la voglia di vivere!

Ares.87 ha scritto:
Non.Esisto ha scritto:

C'ho provato a parlarci mille volte, in tutti i modi...ma ripeto, rimangono indifferenti alle mie parole, sia dette con calma sia con rabbia. Sono arrivata a dire a mia madre che la odiavo gridandoglielo in faccia ma lei non ha mosso neanche un dito, indifferenza totale.

E se esprimo pareri differenti da quelli loro, o ricevo tanti ceffoni o vengo messa in punizione, mi ritirano tutto quello che mi fa tenere in contatto ancora con il mondo, cellulare, pc, televisore ecc ecc..

Purtroppo nessuno mi aiuterà mai, tutti sanno, a tutti faccio pena, ma nessuno che muove un dito, e di questo parlo dei parenti e di mio fratello.

Sicuramente, non sono disperata x un capodanno passato a casa come hanno pensato molti di voi, ma semplicemente perchè mi sento rinchiusa, non posso uscire, avere delle relazioni, conoscere persone nuove, imparare a crescere ed affrontare tutti i problemi che ci stanno fuori da queste mura.

i 18 anni già li ho compiuti, ma non è cambiato niente, io non riesco ad andarmene via ora, xkè so di certo che starei sotto un ponte,sola. Devo finire gli studi, mi manca ancora un anno oltre a questo, xkè uno l'ho perso quando sono stata male. Non ho molte scelte.
Perchè fai pena?? Perchè nessuno muove un dito?Ci assicuri che non hai combinato nulla? Stanno esagerando..scuoti tutto con qualche azione decisa. E cosa posso combinare io nella situazione in cui sto? semplicemente, nessuno vuole mettersi contro i miei, sanno tutti come sono fatti, e non vogliono avere casini...
ilrompicoglioni ilrompicoglioni 01/01/2008 ore 17.25.46 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Quando ti manca la voglia di vivere!

ma non puoi uscrire neanche il pomeriggio ? magari potresti spacciarglieli come impegni di studio e trovarti qualche interesse, per la sera tieni duro (tuo fratello vive nella tua stessa condizione?)
Ares.87 Ares.87 01/01/2008 ore 17.25.53
segnala

(Nessuno)RE: Quando ti manca la voglia di vivere!

Non.Esisto ha scritto:
Ares.87 ha scritto:
Non.Esisto ha scritto:

C'ho provato a parlarci mille volte, in tutti i modi...ma ripeto, rimangono indifferenti alle mie parole, sia dette con calma sia con rabbia. Sono arrivata a dire a mia madre che la odiavo gridandoglielo in faccia ma lei non ha mosso neanche un dito, indifferenza totale.

E se esprimo pareri differenti da quelli loro, o ricevo tanti ceffoni o vengo messa in punizione, mi ritirano tutto quello che mi fa tenere in contatto ancora con il mondo, cellulare, pc, televisore ecc ecc..

Purtroppo nessuno mi aiuterà mai, tutti sanno, a tutti faccio pena, ma nessuno che muove un dito, e di questo parlo dei parenti e di mio fratello.

Sicuramente, non sono disperata x un capodanno passato a casa come hanno pensato molti di voi, ma semplicemente perchè mi sento rinchiusa, non posso uscire, avere delle relazioni, conoscere persone nuove, imparare a crescere ed affrontare tutti i problemi che ci stanno fuori da queste mura.

i 18 anni già li ho compiuti, ma non è cambiato niente, io non riesco ad andarmene via ora, xkè so di certo che starei sotto un ponte,sola. Devo finire gli studi, mi manca ancora un anno oltre a questo, xkè uno l'ho perso quando sono stata male. Non ho molte scelte.
Perchè fai pena?? Perchè nessuno muove un dito?Ci assicuri che non hai combinato nulla? Stanno esagerando..scuoti tutto con qualche azione decisa. E cosa posso combinare io nella situazione in cui sto? semplicemente, nessuno vuole mettersi contro i miei, sanno tutti come sono fatti, e non vogliono avere casini...Male,molto male...rivolgiti a persone esterne alla tua famiglia..visita qualche centro di assistenza sociale..oppure..uhm..Consultorio ma non so se è adatto..Forza.
ilrompicoglioni ilrompicoglioni 01/01/2008 ore 17.27.28 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Quando ti manca la voglia di vivere!

Ares.87 ha scritto:
Non.Esisto ha scritto:
Ares.87 ha scritto:
Non.Esisto ha scritto:

C'ho provato a parlarci mille volte, in tutti i modi...ma ripeto, rimangono indifferenti alle mie parole, sia dette con calma sia con rabbia. Sono arrivata a dire a mia madre che la odiavo gridandoglielo in faccia ma lei non ha mosso neanche un dito, indifferenza totale.

E se esprimo pareri differenti da quelli loro, o ricevo tanti ceffoni o vengo messa in punizione, mi ritirano tutto quello che mi fa tenere in contatto ancora con il mondo, cellulare, pc, televisore ecc ecc..

Purtroppo nessuno mi aiuterà mai, tutti sanno, a tutti faccio pena, ma nessuno che muove un dito, e di questo parlo dei parenti e di mio fratello.

Sicuramente, non sono disperata x un capodanno passato a casa come hanno pensato molti di voi, ma semplicemente perchè mi sento rinchiusa, non posso uscire, avere delle relazioni, conoscere persone nuove, imparare a crescere ed affrontare tutti i problemi che ci stanno fuori da queste mura.

i 18 anni già li ho compiuti, ma non è cambiato niente, io non riesco ad andarmene via ora, xkè so di certo che starei sotto un ponte,sola. Devo finire gli studi, mi manca ancora un anno oltre a questo, xkè uno l'ho perso quando sono stata male. Non ho molte scelte.
Perchè fai pena?? Perchè nessuno muove un dito?Ci assicuri che non hai combinato nulla? Stanno esagerando..scuoti tutto con qualche azione decisa. E cosa posso combinare io nella situazione in cui sto? semplicemente, nessuno vuole mettersi contro i miei, sanno tutti come sono fatti, e non vogliono avere casini...Male,molto male...rivolgiti a persone esterne alla tua famiglia..visita qualche centro di assistenza sociale..oppure..uhm..Consultorio ma non so se è adatto..Forza.secondo potrebbe adirittura peggiorare le cose
Ares.87 Ares.87 01/01/2008 ore 17.29.03
segnala

(Nessuno)RE: Quando ti manca la voglia di vivere!

ilrompicoglioni ha scritto:
Ares.87 ha scritto:
Non.Esisto ha scritto:
Ares.87 ha scritto:
Non.Esisto ha scritto:

C'ho provato a parlarci mille volte, in tutti i modi...ma ripeto, rimangono indifferenti alle mie parole, sia dette con calma sia con rabbia. Sono arrivata a dire a mia madre che la odiavo gridandoglielo in faccia ma lei non ha mosso neanche un dito, indifferenza totale.

E se esprimo pareri differenti da quelli loro, o ricevo tanti ceffoni o vengo messa in punizione, mi ritirano tutto quello che mi fa tenere in contatto ancora con il mondo, cellulare, pc, televisore ecc ecc..

Purtroppo nessuno mi aiuterà mai, tutti sanno, a tutti faccio pena, ma nessuno che muove un dito, e di questo parlo dei parenti e di mio fratello.

Sicuramente, non sono disperata x un capodanno passato a casa come hanno pensato molti di voi, ma semplicemente perchè mi sento rinchiusa, non posso uscire, avere delle relazioni, conoscere persone nuove, imparare a crescere ed affrontare tutti i problemi che ci stanno fuori da queste mura.

i 18 anni già li ho compiuti, ma non è cambiato niente, io non riesco ad andarmene via ora, xkè so di certo che starei sotto un ponte,sola. Devo finire gli studi, mi manca ancora un anno oltre a questo, xkè uno l'ho perso quando sono stata male. Non ho molte scelte.
Perchè fai pena?? Perchè nessuno muove un dito?Ci assicuri che non hai combinato nulla? Stanno esagerando..scuoti tutto con qualche azione decisa. E cosa posso combinare io nella situazione in cui sto? semplicemente, nessuno vuole mettersi contro i miei, sanno tutti come sono fatti, e non vogliono avere casini...Male,molto male...rivolgiti a persone esterne alla tua famiglia..visita qualche centro di assistenza sociale..oppure..uhm..Consultorio ma non so se è adatto..Forza.secondo potrebbe adirittura peggiorare le cose Giusto, è ciò che serve per risalire la china. Se serve perderanno la custodia i genitori.
ilrompicoglioni ilrompicoglioni 01/01/2008 ore 17.31.06 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Quando ti manca la voglia di vivere!

Ares.87 ha scritto:
ilrompicoglioni ha scritto:
Ares.87 ha scritto:
Non.Esisto ha scritto:
Ares.87 ha scritto:
Non.Esisto ha scritto:

C'ho provato a parlarci mille volte, in tutti i modi...ma ripeto, rimangono indifferenti alle mie parole, sia dette con calma sia con rabbia. Sono arrivata a dire a mia madre che la odiavo gridandoglielo in faccia ma lei non ha mosso neanche un dito, indifferenza totale.

E se esprimo pareri differenti da quelli loro, o ricevo tanti ceffoni o vengo messa in punizione, mi ritirano tutto quello che mi fa tenere in contatto ancora con il mondo, cellulare, pc, televisore ecc ecc..

Purtroppo nessuno mi aiuterà mai, tutti sanno, a tutti faccio pena, ma nessuno che muove un dito, e di questo parlo dei parenti e di mio fratello.

Sicuramente, non sono disperata x un capodanno passato a casa come hanno pensato molti di voi, ma semplicemente perchè mi sento rinchiusa, non posso uscire, avere delle relazioni, conoscere persone nuove, imparare a crescere ed affrontare tutti i problemi che ci stanno fuori da queste mura.

i 18 anni già li ho compiuti, ma non è cambiato niente, io non riesco ad andarmene via ora, xkè so di certo che starei sotto un ponte,sola. Devo finire gli studi, mi manca ancora un anno oltre a questo, xkè uno l'ho perso quando sono stata male. Non ho molte scelte.
Perchè fai pena?? Perchè nessuno muove un dito?Ci assicuri che non hai combinato nulla? Stanno esagerando..scuoti tutto con qualche azione decisa. E cosa posso combinare io nella situazione in cui sto? semplicemente, nessuno vuole mettersi contro i miei, sanno tutti come sono fatti, e non vogliono avere casini...Male,molto male...rivolgiti a persone esterne alla tua famiglia..visita qualche centro di assistenza sociale..oppure..uhm..Consultorio ma non so se è adatto..Forza.secondo potrebbe adirittura peggiorare le cose Giusto, è ciò che serve per risalire la china. Se serve perderanno la custodia i genitori.non intendevo quello e' che magari se lei si rivolge all esterno i suo protrebbero ancora diventare piu' oppressivi (e' difficile che perdano la custodia almeno che non ci siano gravi casi di violenza)
Ares.87 Ares.87 01/01/2008 ore 17.32.24
segnala

(Nessuno)RE: Quando ti manca la voglia di vivere!

Eh mica esce a passeggiare..per farsi dare una mano e loro interverranno.
GDipendente091 GDipendente091 01/01/2008 ore 17.32.39
segnala

(Nessuno)RE: Quando ti manca la voglia di vivere!

Ma è meglio così..
ilrompicoglioni ilrompicoglioni 01/01/2008 ore 17.34.44 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Quando ti manca la voglia di vivere!

Ares.87 ha scritto:
Eh mica esce a passeggiare..per farsi dare una mano e loro interverranno.
non ti ho capito secondo me sta a lei crearsi i suoi spazzi sen non riesce con il dialogo deve usare un po di scaltrezza puo' dire che esce per studio
ilrompicoglioni ilrompicoglioni 01/01/2008 ore 17.35.25 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Quando ti manca la voglia di vivere!

GDipendente091 ha scritto:
Ma è meglio così..
a cosa ti riferisci
Ares.87 Ares.87 01/01/2008 ore 17.36.02
segnala

(Nessuno)RE: Quando ti manca la voglia di vivere!

ilrompicoglioni ha scritto:
Ares.87 ha scritto:
Eh mica esce a passeggiare..per farsi dare una mano e loro interverranno.
non ti ho capito secondo me sta a lei crearsi i suoi spazzi sen non riesce con il dialogo deve usare un po di scaltrezza puo' dire che esce per studioUhm..tu parli di aggirare gli ostacoli..io di spezzare questo vizio dei genitori.
GDipendente091 GDipendente091 01/01/2008 ore 17.36.26
segnala

(Nessuno)RE: Quando ti manca la voglia di vivere!

ilrompicoglioni ha scritto:
GDipendente091 ha scritto:
Ma è meglio così..
a cosa ti riferisciChe è meglio se viene affidata a qualcuno
ilrompicoglioni ilrompicoglioni 01/01/2008 ore 17.37.42 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Quando ti manca la voglia di vivere!

Ares.87 ha scritto:
ilrompicoglioni ha scritto:
Ares.87 ha scritto:
Eh mica esce a passeggiare..per farsi dare una mano e loro interverranno.
non ti ho capito secondo me sta a lei crearsi i suoi spazzi sen non riesce con il dialogo deve usare un po di scaltrezza puo' dire che esce per studioUhm..tu parli di aggirare gli ostacoli..io di spezzare questo vizio dei genitori.finche vivi a casa loro pero' mi sembra difficile speriamo bene per lei e' ingiusto che non possa fare le esperienze dei suoi coetanei
ilrompicoglioni ilrompicoglioni 01/01/2008 ore 17.38.34 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Quando ti manca la voglia di vivere!

GDipendente091 ha scritto:
ilrompicoglioni ha scritto:
GDipendente091 ha scritto:
Ma è meglio così..
a cosa ti riferisciChe è meglio se viene affidata a qualcuno ma non credo sia posibbile questa cosa
Ares.87 Ares.87 01/01/2008 ore 17.39.24
segnala

(Nessuno)RE: Quando ti manca la voglia di vivere!

ilrompicoglioni ha scritto:
Ares.87 ha scritto:
ilrompicoglioni ha scritto:
Ares.87 ha scritto:
Eh mica esce a passeggiare..per farsi dare una mano e loro interverranno.
non ti ho capito secondo me sta a lei crearsi i suoi spazzi sen non riesce con il dialogo deve usare un po di scaltrezza puo' dire che esce per studioUhm..tu parli di aggirare gli ostacoli..io di spezzare questo vizio dei genitori.finche vivi a casa loro pero' mi sembra difficile speriamo bene per lei e' ingiusto che non possa fare le esperienze dei suoi coetaneiSenz'altro ingiusto...cade ogni responsabilità e autorità dei genitori in questi casi..col cazzo che sottostai a loro..
GDipendente091 GDipendente091 01/01/2008 ore 17.40.25
segnala

(Nessuno)RE: Quando ti manca la voglia di vivere!

ilrompicoglioni ha scritto:
GDipendente091 ha scritto:
ilrompicoglioni ha scritto:
GDipendente091 ha scritto:
Ma è meglio così..
a cosa ti riferisciChe è meglio se viene affidata a qualcuno ma non credo sia posibbile questa cosa Per quale motivo?
ilrompicoglioni ilrompicoglioni 01/01/2008 ore 17.40.39 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Quando ti manca la voglia di vivere!

Ares.87 ha scritto:
ilrompicoglioni ha scritto:
Ares.87 ha scritto:
ilrompicoglioni ha scritto:
Ares.87 ha scritto:
Eh mica esce a passeggiare..per farsi dare una mano e loro interverranno.
non ti ho capito secondo me sta a lei crearsi i suoi spazzi sen non riesce con il dialogo deve usare un po di scaltrezza puo' dire che esce per studioUhm..tu parli di aggirare gli ostacoli..io di spezzare questo vizio dei genitori.finche vivi a casa loro pero' mi sembra difficile speriamo bene per lei e' ingiusto che non possa fare le esperienze dei suoi coetaneiSenz'altro ingiusto...cade ogni responsabilità e autorità dei genitori in questi casi..col cazzo che sottostai a loro..non tutti hanno questa forza poi penso che per una ragazza sia piu' complicato
Ares.87 Ares.87 01/01/2008 ore 17.42.31
segnala

(Nessuno)RE: Quando ti manca la voglia di vivere!

Uhm..tu parli di aggirare gli ostacoli..io di spezzare questo vizio dei genitori.finche vivi a casa loro pero' mi sembra difficile speriamo bene per lei e' ingiusto che non possa fare le esperienze dei suoi coetaneiSenz'altro ingiusto...cade ogni responsabilità e autorità dei genitori in questi casi..col cazzo che sottostai a loro..non tutti hanno questa forza poi penso che per una ragazza sia piu' complicatoSenz'altro..bisogna dargliela appunto..basta che trovi il coraggio..di prendere e andare..informarsi un attimo..e buttare l'amo..il resto verrà da sè.
ilrompicoglioni ilrompicoglioni 01/01/2008 ore 17.44.29 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Quando ti manca la voglia di vivere!

Ares.87 ha scritto:
Uhm..tu parli di aggirare gli ostacoli..io di spezzare questo vizio dei genitori.finche vivi a casa loro pero' mi sembra difficile speriamo bene per lei e' ingiusto che non possa fare le esperienze dei suoi coetaneiSenz'altro ingiusto...cade ogni responsabilità e autorità dei genitori in questi casi..col cazzo che sottostai a loro..non tutti hanno questa forza poi penso che per una ragazza sia piu' complicatoSenz'altro..bisogna dargliela appunto..basta che trovi il coraggio..di prendere e andare..informarsi un attimo..e buttare l'amo..il resto verrà da sè.
deve trovarla lei ma in modo inteligente senza colpi di testa
Ares.87 Ares.87 01/01/2008 ore 17.49.00
segnala

(Nessuno)RE: Quando ti manca la voglia di vivere!

ilrompicoglioni ha scritto:
Ares.87 ha scritto:
Uhm..tu parli di aggirare gli ostacoli..io di spezzare questo vizio dei genitori.finche vivi a casa loro pero' mi sembra difficile speriamo bene per lei e' ingiusto che non possa fare le esperienze dei suoi coetaneiSenz'altro ingiusto...cade ogni responsabilità e autorità dei genitori in questi casi..col cazzo che sottostai a loro..non tutti hanno questa forza poi penso che per una ragazza sia piu' complicatoSenz'altro..bisogna dargliela appunto..basta che trovi il coraggio..di prendere e andare..informarsi un attimo..e buttare l'amo..il resto verrà da sè.
deve trovarla lei ma in modo inteligente senza colpi di testa
E allora non avrebbe scritto qua :-p L'impulso lo deve trovare da qualche parte.
GDipendente091 GDipendente091 01/01/2008 ore 17.50.22
segnala

(Nessuno)RE: Quando ti manca la voglia di vivere!

Io non scapperei di casa, perchè alla fine io ci rimetto che non ho niente. Andrei in un centro sociale
ilrompicoglioni ilrompicoglioni 01/01/2008 ore 17.51.15 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Quando ti manca la voglia di vivere!

Ares.87 ha scritto:
ilrompicoglioni ha scritto:
Ares.87 ha scritto:
Uhm..tu parli di aggirare gli ostacoli..io di spezzare questo vizio dei genitori.finche vivi a casa loro pero' mi sembra difficile speriamo bene per lei e' ingiusto che non possa fare le esperienze dei suoi coetaneiSenz'altro ingiusto...cade ogni responsabilità e autorità dei genitori in questi casi..col cazzo che sottostai a loro..non tutti hanno questa forza poi penso che per una ragazza sia piu' complicatoSenz'altro..bisogna dargliela appunto..basta che trovi il coraggio..di prendere e andare..informarsi un attimo..e buttare l'amo..il resto verrà da sè.
deve trovarla lei ma in modo inteligente senza colpi di testa
E allora non avrebbe scritto qua :-p L'impulso lo deve trovare da qualche parte.si ma noi piu' che consigliarla non possiamo fare poi sta a lei trovare la forza ( poi mi chiedose per il fratello ce' la stessa situazione)
Ares.87 Ares.87 01/01/2008 ore 17.52.12
segnala

(Nessuno)RE: Quando ti manca la voglia di vivere!

GDipendente091 ha scritto:
Io non scapperei di casa, perchè alla fine io ci rimetto che non ho niente. Andrei in un centro sociale
Ecco vacci che mi rubi la scena :-)))
Ares.87 Ares.87 01/01/2008 ore 17.53.49
segnala

(Nessuno)RE: Quando ti manca la voglia di vivere!

E allora non avrebbe scritto qua :-p L'impulso lo deve trovare da qualche parte.si ma noi piu' che consigliarla non possiamo fare poi sta a lei trovare la forza ( poi mi chiedose per il fratello ce' la stessa situazione)Beh anche quest'altro aspetto va visto..eh si solo consigli altro non si può fare..Io vo..Buona serata specie alla piccola Esistenza.
Ares.87 Ares.87 01/01/2008 ore 17.55.02
segnala

(Nessuno)RE: Quando ti manca la voglia di vivere!

E allora non avrebbe scritto qua :-p L'impulso lo deve trovare da qualche parte.si ma noi piu' che consigliarla non possiamo fare poi sta a lei trovare la forza ( poi mi chiedose per il fratello ce' la stessa situazione)Beh anche quest'altro aspetto va visto..eh si solo consigli altro non si può fare..Io vo..Buona serata specie alla piccola Esistenza.
GDipendente091 GDipendente091 01/01/2008 ore 17.55.51
segnala

(Nessuno)RE: Quando ti manca la voglia di vivere!

Ares.87 ha scritto:
GDipendente091 ha scritto:
Io non scapperei di casa, perchè alla fine io ci rimetto che non ho niente. Andrei in un centro sociale
Ecco vacci che mi rubi la scena :-)))Sto in pigiama da stamattina -_-''
Ares.87 Ares.87 01/01/2008 ore 17.56.04
segnala

(Nessuno)RE: Quando ti manca la voglia di vivere!

E allora non avrebbe scritto qua :-p L'impulso lo deve trovare da qualche parte.si ma noi piu' che consigliarla non possiamo fare poi sta a lei trovare la forza ( poi mi chiedose per il fratello ce' la stessa situazione)Beh anche quest'altro aspetto va visto..eh si solo consigli altro non si può fare..Io vo..Buona serata specie alla piccola Esistenza.
Ares.87 Ares.87 01/01/2008 ore 17.56.28
segnala

(Nessuno)RE: Quando ti manca la voglia di vivere!

E allora non avrebbe scritto qua :-p L'impulso lo deve trovare da qualche parte.si ma noi piu' che consigliarla non possiamo fare poi sta a lei trovare la forza ( poi mi chiedose per il fratello ce' la stessa situazione)Beh anche quest'altro aspetto va visto..eh si solo consigli altro non si può fare..Io vo..Buona serata specie alla piccola Esistenza.
TheEndOfWorld TheEndOfWorld 01/01/2008 ore 18.39.00
segnala

(Nessuno)RE: Quando ti manca la voglia di vivere!

La situazione è oltre che assai grave pure bastarda. Se vuoi fare qualcosa devi scoprire tutte le carte che hai, contare ogni singola "mossa" a tuo favore e ogni singola conseguenza che essa porterebbe, bisogna andare con ordine. Hai detto che devi finire gli studi se non erro, che ti manca solo un anno giusto? ebbene secondo me dovresti iniziare a "lavorarteli" i tuoi genitori. Da quanto hai scritto ma soprattutto da COME hai scritto ne deduco che sei una ragazza intelligente e questo non può che essere il tuo asso nella manica. A scuola stiamo studiando i 30 diritti umani e facendo 2 calcoli veloci ti hanno privato di ben 6 diritti... ne basta 1 per l' incriminazione, di chi non l'ha rispettato, a vita. Ma lasciando perdere questo, probabile, pesantissimo argomento una delle scarse possibilità che ti si mostrano davanti può essere quella di arrivare fino a giugno-agosto, laddove prenderai il diploma, quindi andartene di casa, trovarti una sistemazione (amici, dormitori pubblici etc etc) finchè non puoi pagarti il più piccolo monolocale in vendita e trovare un lavoro con questo nuovo diploma quindi farti (ho scritto farti NON rifarti) una vita ma facciamo un passo indietro e andiamo con ordine: inizialmente ho scritto che intanto puoi "lavorarti" i tuoi genitori nel senso vedere come reagirebbero se PIANO PIANO gli dici qualcosa tipo "e se me ne andassi di casa?" ma questo va fatto con calma e nel qualcaso ti risponderebbero male (come molto probabilmente faranno) non puoi perdere la speranza perchè dimmi... quando mai te l'hanno data? quindi prosegui e vai avanti!
Ho letto sopra che alcune persone lo trovano stupido scappare di casa ma hai forse possibilità lì dentro? puoi forse condurre una vita normale? mi pare proprio di no quindi perchè rimanere lì? ed è per questo che bisogna andare con ordine perchè la via di fuga c'è l'hai ma come si suol dire "la tua vita è appesa sul filo del rasoio" ma diciamocelo: la tua forza di volontà blocca la lama con totale sicurezza.
Ritornando al discorso la mia potrà essere anche una soluzione stupida, priva di possibilità già sul nascere ma dimmi, hai forse altre possibilità? PARLIAMOCI CHIARO!! Tu sei stretta in una tenaglia e solo con la forza di volontà puoi liberartene perchè:
- da una parte hai i tuoi genitori che ti fanno vivere peggio del carcere, non puoi parlare ne tantomeno ragionare con loro e da quanto hai scritto più di una volta hai tentato di farlo ma senza esito quindi se non ci sei riuscita in questi 18 anni perchè dovrebbero trovare la ragione nel futuro?
- dall'altra parte della tenaglia hai la mancanza di amici, di aiuti e di supporti, hai il mondo esterno nella sua nudità e scusa se te lo dico... ma hai anche il mondo esterno nella tua inesperienza.
La maggior parte della gente ti ha suggerito di scappare di casa ok fallo... ma poi? quanto ti ho detto sopra mi sembra una soluzione che ti porti ad un futuro ed è anche vero che è lunga e difficile ma come tutte le cose in questo mondo più una via è sicura e duratura nel tempo e più il percorso è tortuoso.

Spero di non averti annoiati e che qualcosa ti possa aiutare.
Sia chiaro che se ho sparato qualche cavolata ti prego di perdonarmi! :-)
Comunque mi salvo il link di questa discussione così da continuare a seguire gli avvenimenti perchè questa storia mi ha proprio colpito... Intanto non posso che augurarti un buon anno ;-)
BlackLullaby BlackLullaby 01/01/2008 ore 20.00.39 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Quando ti manca la voglia di vivere!


sembra di guardarmi allo specchio quando leggo questo post, anche io sono nella stessa situazione più a meno, e se non riesci trovare amici nel mondo reale comincia da qui, da chatta se saprai cercare bene trovearaiqualcno con cui fogarti... sai è gia un punto di partenza :-)
CRISTIANVREST CRISTIANVREST 01/01/2008 ore 21.10.28 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Quando ti manca la voglia di vivere!

DEVI TROVARE LA FORZA DI FUGGIRE DA QUELLA CASA NON POSSONO PRENDERTI A BOTTE E MALTRATTARTI E' REATO PUNITO DALLA LEGGE
TU DOVE ABITI?SE VUOI TI DO UNA MANO IO
dolcepiccoletta dolcepiccoletta 02/01/2008 ore 01.00.03 Ultimi messaggi
segnala

FuriosoRE: Quando ti manca la voglia di vivere!

Ciao bella!se qualcuno si ricorda anche io ho problemi con mia madre....lei pero non mi ha mai alzato mani la sua era indifferenza nei miei confrinti ....comunque io adesso sono 2 mesi che sto da mio padre.....mia madre nn mi ha chiamata sono stata io a farlo per fargli gli auguri di natale.....qst me la chiamate madre....e scusami i tuoi genitori non sono da meno.....quindi io ti consiglio non di andartene per giorni e poi tornare percheà faranno finta di essere cambiati solamente i primi giorni ma poi saraà tutto come prima.....quindi io ti consiglio per prima cosa di parlargli con il cuore nelle mani e con le palle a vista e digli tutto qll che provi e se nn vedrai cambiamenti allora vai via....o da qualche parente o da qualsiasi persona basta che vai viaa da quel posto.....!SE PARLANDO NN CAMBIA NULLA VAI VIA....altrimenti cadrai in depressione e vedendo qst malattia su una persona a me cara ti posso dire che eà brutta!SCAPPA!bacioni ti auguro tutto il bene di qst mondo ascoltami....ciao!
DdDOG DdDOG 02/01/2008 ore 01.43.06 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Quando ti manca la voglia di vivere!

nn scappare nn voltare mai le spalle a coloro che credi nemici...
piuttosto porta pazienza fino ai 18 anni e poi trovati un lavoretto...
poi tutto verra da se..
nn ti perdi niente di tanto bello..gli amici te la mettono nel culo..
l'amore è un'illusione..
nn è per demoralizzarti ancora di più ma una volta che ti libererai del tuo problema e comincierai a viver normalmente ti sembrerà tutto banale...
io mi sono rotto le palle di andare a ballare a 19 anni..cmq buona fortuna..
ti auguro tanta felicita..
Non.Esisto Non.Esisto 04/01/2008 ore 02.29.43 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Quando ti manca la voglia di vivere!

Grazie di cuore a tutti quanti, ora ho le idee + chiare e credo che sopporterò ancora x un pò e poi darò una svolta alla mia vita :-)

Un bacio.
XxYoUgUrT.ScAdUtOxX XxYoUgUrT.ScAdUtOxX 04/01/2008 ore 02.49.56
segnala

(Nessuno)RE: Quando ti manca la voglia di vivere!

Non.Esisto ha scritto:
Grazie di cuore a tutti quanti, ora ho le idee + chiare e credo che sopporterò ancora x un pò e poi darò una svolta alla mia vita :-)

Un bacio.
Brava.. Buona fortuna :cuore
ELEKTRONIC20 ELEKTRONIC20 04/01/2008 ore 03.24.39
segnala

ImportanteRE: Quando ti manca la voglia di vivere!

Non.Esisto ha scritto:

E mi ritrovo qui, ennesimo capodanno passato a piangere e disperarmi xkè non posso essere come gli altri miei coetanei, xkè i miei genitori non mi fanno uscire...nemmeno la sera in cui tutti sono fuori a divertirsi e fare casino.

Non ce la faccio più a lottare con i miei genitori x ottenere un pò più di libertà, non ce la faccio più a spiegarmi con persone che non vogliono capire, con persone ottuse e bigotte.

Mi trattano come un cane da tenere in gabbia, non c'è mai stata una volta in cui mi hanno dimostrato un pò di affetto, una carezza, un abbraccio o semplicemente un "ti voglio bene", non ho neanche la compresione di una madre, non posso parlarci ne confidarmi, ha un cuore di pietra, per non parlare di mio padre non posso esprimere una mia idea che son botte e dolori xkè quello che pensa lui è giusto e io sbaglio.

Per colpa loro non ho uno straccio di amico, neanche una persona da chiamare per sfogarmi e dirgli che sto male e ho bisogno di aiuto, sono sola che più soli non si può essere.

Sono stanca di vivere, ma sono troppo debole per farla finita...i miei genitori mi stanno rovinando l'esistenza e non riesco a reagire, a scappare via da tutto questo, non riesco a dire BASTA!

Credetemi, non sono i soliti problemi tra genitori e figli, sono le persone più crudeli che abbia mai visto in vita mia, non hanno neanche un pò di compassione verso una figlia.

aiutatemi, io così non ce la faccio piu ad andare avanti, non ho più lacrime da versare...le ho finite tutte. perchè tutto questo a me, che non ho mai fatto male neanche ad una mosca, perchè???
GUARDA...LEGGENDO QUESTO TUO G.R.A.V.E. P.R.OB.L.E.M.A.,,,,MI SONO RABBRIVIDITO----UN MODO DI MERDA DINANZI A TE...^^^>>><<<L'INDIFFERENZA ATTORNO A TE..IL NULLA INTORNO A TE DUE MERDE UMANE(PERCHE' IO QUEI DUE ESSERI CHE TU PURTROPPO HAI..NON LI DEFINISCO NE' ESSERI,NE' TANTO MENO GENITORI,MA DUE NULLITA'!!!):nono1 :nono :lamentino :nonono CHE TI MALTRATTANO SEMPRE IN MODO PERMANENTE...TUSEI IL VUOTO PER LORO,TI CALPESTANO IN TUTTI I SENSI....TUTTO QUESTO E' UNA MERDA!!!!UNA VERGOGNA!!!TI GIURO CREDIMI MI STO INCAZZANDO IO PER TE...:inkazz MI CHIEDO COME FAI AD AVERE QUESTA ENORME PAZIENZA NEL SOPPORTARE TUTTO QUESTO VOMITO???:vomitino SECONDO ME HAI UN'ANIMA TROPPO CANDIDA PER SUBIRE TUTTO QUESTO.,.,.,SE MI FOSSI TROVATO IO AL POSTO TUO (/)(/)(/) PER COME SONO CARATTERIALMENTE A STE MERDACCE LI AVREI FATTI A PEZZI,MASSACRATI E TRUCIDATI-:mitra :gun :tetajo:hehe --NON AVREI RESISTITO NEANCHE UAN SETTIMANA DINANZI A TALE SCEMPIO!!!PERCHE' STE LARVE NON SONO DEGNE NEANCHE UNA SEPOLTURA!!!MI PERMETTO DI DIRE A QUEI SPREGEVOLI ESSERI ___CHE SONO I TUOI GENITORI DI METTERSI LA FACCIA NEL CESSO PIENO DI MERDA E TIRARE LA CATENA::..PER COME TRATTANO UNA FIGLIA,PER LE COSE CHE TI NEGANO,PER LA LORO ORRENDA OPPRIMENZA NEI TUOI CONFRONTI.,.,PER LA PRIVAZIONE IN TUTTO,.,.,.HAI UNA PAZIENZA DA VERO ANGELO:angel SI VEDE CHE SEI UNA PERSONA BUONA MA IO ---ANCHE CON UN LINGUAGGIO CRUDO E CRUENTO,PERCHE' TI RIPETO STO INCAZZATO:incazzato IO PER TE TI DICO ACCANTONA LA TUA PARTE BUONA.,.,0:-) FALLA DIVENIRE CATTIVA CRESCENDO AUTOSTIMA IN TE STESSA PER CHE' TU SEI UNA PERSONA 100.000.000 MEGLIO DI QUEI VERMIADESSO STUDIA,DATTI DA FARE PER QUELLO CHE SAI FARE,.,.,.POSSIBILE CHE NEANCHE UNA ZIA UNA CUGINA UN QUALSIASI PARENTE NON PUO' VENIRTI INCONTRO???E'CHIARO NELLA SITUAZIONE IN CUI TI TROVI A VIVERE SEI TROPPO DEBOLE PER REAGIRE DA SOLA.,.,CERCA AIUTO===IO NEL MIO PICCOLO SPERO DI AVERTI SPRONATO,INCITATO===RICORDATI:::TU NON TI DEVI ARRENDERE MAI,NON GETTARE LA SPUGNA SONO LORO I PERDENTI CHE DEVONO AVERE DA ADESSO IN POI UNA VITA FATTA DI ATROCI SOFFERENZE ED AGONIE VERSO UNA MORTE SPIETATA E CRUDELE E TU UNA VITA FELICE, LABORIOSA E POSITIVA PER UNA PERSONA COME TE+++PER UN QUALSIASI SFOGO,SE NON SAI A CHI RIVOLGERTI RICORDATI CHE IO CI SONO SEMPRE PER PARLARTI ED ASCOLTARTI!!!(CHIARAMENTE QUANDO STO CONNESSO!!!)TI GIURO QUASI NESSUNO O QUASI NIENTE MI HA APERTO IL CUORE DAVVERO..PER IL CARATTERE CHE HO.,.,MA LA TUA STORIA MI HA COLPITO FIDATI!!!PER TUTTI I DETTAGLI.,.,.,TI AUGURO UN 2008 CHE SIA UNA SVOLTA POSITIVA PER LA TUA VITA E L'INIZIO DI UN INCUBO PER QUELLE MERDE DEI TUOI GENITORI!!!:-w w:-)
riot.princess riot.princess 04/01/2008 ore 14.49.47
segnala

(Nessuno)RE: Quando ti manca la voglia di vivere!

ciao tesoro..x me dovresti iniziare a fare quello che vuoi quando lo vuoi.. se poi te lo impediscono, trova qualcuno da cui andare e vattene. tanto non penso che ti sentiresti più sola di quello che già ti senti adesso..no?
Servo.dellaGleba Servo.dellaGleba 04/01/2008 ore 17.57.59
segnala

(Nessuno)RE: Quando ti manca la voglia di vivere!


Il problema di questa ragazza è che non trovandosi mai nella situazione, finisce con l'esagerare l'importanza di quello che non conosce e con l'idealizzare ciò le sembra precluso.

Il modo migliore per stufarsi delle cose e attribuire loro il giusto rango, consiste nel provarle e viverle in completa libertà.
HUMANAFTERHALL HUMANAFTERHALL 04/01/2008 ore 20.42.27
segnala

(Nessuno)RE: Quando ti manca la voglia di vivere!

nn farti rovinare gli anni piu belli della tua vita da persone che nn dimostrano il minimo affetto nei tuoi confronti....fai di tutto per uscire da questa situazione, se e il caso vattene da casa e nn ritornaci fino a quando i tuoi nn avranno capito l errore che stavano facendo....

Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.