I problemi giovanili

I problemi giovanili

Dalla droga alla depressione, dall'anoressia all'ansia...parliamone e troviamo una soluzione.

Ares.87 Ares.87 01/01/2008 ore 17.20.58
segnala

(Nessuno)RE: Quando ti manca la voglia di vivere!

Non.Esisto ha scritto:

C'ho provato a parlarci mille volte, in tutti i modi...ma ripeto, rimangono indifferenti alle mie parole, sia dette con calma sia con rabbia. Sono arrivata a dire a mia madre che la odiavo gridandoglielo in faccia ma lei non ha mosso neanche un dito, indifferenza totale.

E se esprimo pareri differenti da quelli loro, o ricevo tanti ceffoni o vengo messa in punizione, mi ritirano tutto quello che mi fa tenere in contatto ancora con il mondo, cellulare, pc, televisore ecc ecc..

Purtroppo nessuno mi aiuter mai, tutti sanno, a tutti faccio pena, ma nessuno che muove un dito, e di questo parlo dei parenti e di mio fratello.

Sicuramente, non sono disperata x un capodanno passato a casa come hanno pensato molti di voi, ma semplicemente perch mi sento rinchiusa, non posso uscire, avere delle relazioni, conoscere persone nuove, imparare a crescere ed affrontare tutti i problemi che ci stanno fuori da queste mura.

i 18 anni gi li ho compiuti, ma non cambiato niente, io non riesco ad andarmene via ora, xk so di certo che starei sotto un ponte,sola. Devo finire gli studi, mi manca ancora un anno oltre a questo, xk uno l'ho perso quando sono stata male. Non ho molte scelte.
Perch fai pena?? Perch nessuno muove un dito? Ci assicuri che non hai combinato nulla? Stanno esagerando..scuoti tutto con qualche azione decisa.
bogota bogota 01/01/2008 ore 17.23.47
segnala

(Nessuno)RE: Quando ti manca la voglia di vivere!

Non.Esisto ha scritto:

C'ho provato a parlarci mille volte, in tutti i modi...ma ripeto, rimangono indifferenti alle mie parole, sia dette con calma sia con rabbia. Sono arrivata a dire a mia madre che la odiavo gridandoglielo in faccia ma lei non ha mosso neanche un dito, indifferenza totale.

E se esprimo pareri differenti da quelli loro, o ricevo tanti ceffoni o vengo messa in punizione, mi ritirano tutto quello che mi fa tenere in contatto ancora con il mondo, cellulare, pc, televisore ecc ecc..

Purtroppo nessuno mi aiuter mai, tutti sanno, a tutti faccio pena, ma nessuno che muove un dito, e di questo parlo dei parenti e di mio fratello.

Sicuramente, non sono disperata x un capodanno passato a casa come hanno pensato molti di voi, ma semplicemente perch mi sento rinchiusa, non posso uscire, avere delle relazioni, conoscere persone nuove, imparare a crescere ed affrontare tutti i problemi che ci stanno fuori da queste mura.

i 18 anni gi li ho compiuti, ma non cambiato niente, io non riesco ad andarmene via ora, xk so di certo che starei sotto un ponte,sola. Devo finire gli studi, mi manca ancora un anno oltre a questo, xk uno l'ho perso quando sono stata male. Non ho molte scelte.
ancora un anno.. appena trovi lavoro te ne vai... che aiuto valdo pensi ti possano dare oggettivamente le altre persone... meglio non fidarsi di chi promette il propio aiuto gratuitamente..
Non.Esisto Non.Esisto 01/01/2008 ore 17.24.06 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Quando ti manca la voglia di vivere!

Ares.87 ha scritto:
Non.Esisto ha scritto:

C'ho provato a parlarci mille volte, in tutti i modi...ma ripeto, rimangono indifferenti alle mie parole, sia dette con calma sia con rabbia. Sono arrivata a dire a mia madre che la odiavo gridandoglielo in faccia ma lei non ha mosso neanche un dito, indifferenza totale.

E se esprimo pareri differenti da quelli loro, o ricevo tanti ceffoni o vengo messa in punizione, mi ritirano tutto quello che mi fa tenere in contatto ancora con il mondo, cellulare, pc, televisore ecc ecc..

Purtroppo nessuno mi aiuter mai, tutti sanno, a tutti faccio pena, ma nessuno che muove un dito, e di questo parlo dei parenti e di mio fratello.

Sicuramente, non sono disperata x un capodanno passato a casa come hanno pensato molti di voi, ma semplicemente perch mi sento rinchiusa, non posso uscire, avere delle relazioni, conoscere persone nuove, imparare a crescere ed affrontare tutti i problemi che ci stanno fuori da queste mura.

i 18 anni gi li ho compiuti, ma non cambiato niente, io non riesco ad andarmene via ora, xk so di certo che starei sotto un ponte,sola. Devo finire gli studi, mi manca ancora un anno oltre a questo, xk uno l'ho perso quando sono stata male. Non ho molte scelte.
Perch fai pena?? Perch nessuno muove un dito?Ci assicuri che non hai combinato nulla? Stanno esagerando..scuoti tutto con qualche azione decisa. E cosa posso combinare io nella situazione in cui sto? semplicemente, nessuno vuole mettersi contro i miei, sanno tutti come sono fatti, e non vogliono avere casini...
ilrompicoglioni ilrompicoglioni 01/01/2008 ore 17.25.46 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Quando ti manca la voglia di vivere!

ma non puoi uscrire neanche il pomeriggio ? magari potresti spacciarglieli come impegni di studio e trovarti qualche interesse, per la sera tieni duro (tuo fratello vive nella tua stessa condizione?)
Ares.87 Ares.87 01/01/2008 ore 17.25.53
segnala

(Nessuno)RE: Quando ti manca la voglia di vivere!

Non.Esisto ha scritto:
Ares.87 ha scritto:
Non.Esisto ha scritto:

C'ho provato a parlarci mille volte, in tutti i modi...ma ripeto, rimangono indifferenti alle mie parole, sia dette con calma sia con rabbia. Sono arrivata a dire a mia madre che la odiavo gridandoglielo in faccia ma lei non ha mosso neanche un dito, indifferenza totale.

E se esprimo pareri differenti da quelli loro, o ricevo tanti ceffoni o vengo messa in punizione, mi ritirano tutto quello che mi fa tenere in contatto ancora con il mondo, cellulare, pc, televisore ecc ecc..

Purtroppo nessuno mi aiuter mai, tutti sanno, a tutti faccio pena, ma nessuno che muove un dito, e di questo parlo dei parenti e di mio fratello.

Sicuramente, non sono disperata x un capodanno passato a casa come hanno pensato molti di voi, ma semplicemente perch mi sento rinchiusa, non posso uscire, avere delle relazioni, conoscere persone nuove, imparare a crescere ed affrontare tutti i problemi che ci stanno fuori da queste mura.

i 18 anni gi li ho compiuti, ma non cambiato niente, io non riesco ad andarmene via ora, xk so di certo che starei sotto un ponte,sola. Devo finire gli studi, mi manca ancora un anno oltre a questo, xk uno l'ho perso quando sono stata male. Non ho molte scelte.
Perch fai pena?? Perch nessuno muove un dito?Ci assicuri che non hai combinato nulla? Stanno esagerando..scuoti tutto con qualche azione decisa. E cosa posso combinare io nella situazione in cui sto? semplicemente, nessuno vuole mettersi contro i miei, sanno tutti come sono fatti, e non vogliono avere casini...Male,molto male...rivolgiti a persone esterne alla tua famiglia..visita qualche centro di assistenza sociale..oppure..uhm..Consultorio ma non so se adatto..Forza.
ilrompicoglioni ilrompicoglioni 01/01/2008 ore 17.27.28 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Quando ti manca la voglia di vivere!

Ares.87 ha scritto:
Non.Esisto ha scritto:
Ares.87 ha scritto:
Non.Esisto ha scritto:

C'ho provato a parlarci mille volte, in tutti i modi...ma ripeto, rimangono indifferenti alle mie parole, sia dette con calma sia con rabbia. Sono arrivata a dire a mia madre che la odiavo gridandoglielo in faccia ma lei non ha mosso neanche un dito, indifferenza totale.

E se esprimo pareri differenti da quelli loro, o ricevo tanti ceffoni o vengo messa in punizione, mi ritirano tutto quello che mi fa tenere in contatto ancora con il mondo, cellulare, pc, televisore ecc ecc..

Purtroppo nessuno mi aiuter mai, tutti sanno, a tutti faccio pena, ma nessuno che muove un dito, e di questo parlo dei parenti e di mio fratello.

Sicuramente, non sono disperata x un capodanno passato a casa come hanno pensato molti di voi, ma semplicemente perch mi sento rinchiusa, non posso uscire, avere delle relazioni, conoscere persone nuove, imparare a crescere ed affrontare tutti i problemi che ci stanno fuori da queste mura.

i 18 anni gi li ho compiuti, ma non cambiato niente, io non riesco ad andarmene via ora, xk so di certo che starei sotto un ponte,sola. Devo finire gli studi, mi manca ancora un anno oltre a questo, xk uno l'ho perso quando sono stata male. Non ho molte scelte.
Perch fai pena?? Perch nessuno muove un dito?Ci assicuri che non hai combinato nulla? Stanno esagerando..scuoti tutto con qualche azione decisa. E cosa posso combinare io nella situazione in cui sto? semplicemente, nessuno vuole mettersi contro i miei, sanno tutti come sono fatti, e non vogliono avere casini...Male,molto male...rivolgiti a persone esterne alla tua famiglia..visita qualche centro di assistenza sociale..oppure..uhm..Consultorio ma non so se adatto..Forza.secondo potrebbe adirittura peggiorare le cose
Ares.87 Ares.87 01/01/2008 ore 17.29.03
segnala

(Nessuno)RE: Quando ti manca la voglia di vivere!

ilrompicoglioni ha scritto:
Ares.87 ha scritto:
Non.Esisto ha scritto:
Ares.87 ha scritto:
Non.Esisto ha scritto:

C'ho provato a parlarci mille volte, in tutti i modi...ma ripeto, rimangono indifferenti alle mie parole, sia dette con calma sia con rabbia. Sono arrivata a dire a mia madre che la odiavo gridandoglielo in faccia ma lei non ha mosso neanche un dito, indifferenza totale.

E se esprimo pareri differenti da quelli loro, o ricevo tanti ceffoni o vengo messa in punizione, mi ritirano tutto quello che mi fa tenere in contatto ancora con il mondo, cellulare, pc, televisore ecc ecc..

Purtroppo nessuno mi aiuter mai, tutti sanno, a tutti faccio pena, ma nessuno che muove un dito, e di questo parlo dei parenti e di mio fratello.

Sicuramente, non sono disperata x un capodanno passato a casa come hanno pensato molti di voi, ma semplicemente perch mi sento rinchiusa, non posso uscire, avere delle relazioni, conoscere persone nuove, imparare a crescere ed affrontare tutti i problemi che ci stanno fuori da queste mura.

i 18 anni gi li ho compiuti, ma non cambiato niente, io non riesco ad andarmene via ora, xk so di certo che starei sotto un ponte,sola. Devo finire gli studi, mi manca ancora un anno oltre a questo, xk uno l'ho perso quando sono stata male. Non ho molte scelte.
Perch fai pena?? Perch nessuno muove un dito?Ci assicuri che non hai combinato nulla? Stanno esagerando..scuoti tutto con qualche azione decisa. E cosa posso combinare io nella situazione in cui sto? semplicemente, nessuno vuole mettersi contro i miei, sanno tutti come sono fatti, e non vogliono avere casini...Male,molto male...rivolgiti a persone esterne alla tua famiglia..visita qualche centro di assistenza sociale..oppure..uhm..Consultorio ma non so se adatto..Forza.secondo potrebbe adirittura peggiorare le cose Giusto, ci che serve per risalire la china. Se serve perderanno la custodia i genitori.
ilrompicoglioni ilrompicoglioni 01/01/2008 ore 17.31.06 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: Quando ti manca la voglia di vivere!

Ares.87 ha scritto:
ilrompicoglioni ha scritto:
Ares.87 ha scritto:
Non.Esisto ha scritto:
Ares.87 ha scritto:
Non.Esisto ha scritto:

C'ho provato a parlarci mille volte, in tutti i modi...ma ripeto, rimangono indifferenti alle mie parole, sia dette con calma sia con rabbia. Sono arrivata a dire a mia madre che la odiavo gridandoglielo in faccia ma lei non ha mosso neanche un dito, indifferenza totale.

E se esprimo pareri differenti da quelli loro, o ricevo tanti ceffoni o vengo messa in punizione, mi ritirano tutto quello che mi fa tenere in contatto ancora con il mondo, cellulare, pc, televisore ecc ecc..

Purtroppo nessuno mi aiuter mai, tutti sanno, a tutti faccio pena, ma nessuno che muove un dito, e di questo parlo dei parenti e di mio fratello.

Sicuramente, non sono disperata x un capodanno passato a casa come hanno pensato molti di voi, ma semplicemente perch mi sento rinchiusa, non posso uscire, avere delle relazioni, conoscere persone nuove, imparare a crescere ed affrontare tutti i problemi che ci stanno fuori da queste mura.

i 18 anni gi li ho compiuti, ma non cambiato niente, io non riesco ad andarmene via ora, xk so di certo che starei sotto un ponte,sola. Devo finire gli studi, mi manca ancora un anno oltre a questo, xk uno l'ho perso quando sono stata male. Non ho molte scelte.
Perch fai pena?? Perch nessuno muove un dito?Ci assicuri che non hai combinato nulla? Stanno esagerando..scuoti tutto con qualche azione decisa. E cosa posso combinare io nella situazione in cui sto? semplicemente, nessuno vuole mettersi contro i miei, sanno tutti come sono fatti, e non vogliono avere casini...Male,molto male...rivolgiti a persone esterne alla tua famiglia..visita qualche centro di assistenza sociale..oppure..uhm..Consultorio ma non so se adatto..Forza.secondo potrebbe adirittura peggiorare le cose Giusto, ci che serve per risalire la china. Se serve perderanno la custodia i genitori.non intendevo quello e' che magari se lei si rivolge all esterno i suo protrebbero ancora diventare piu' oppressivi (e' difficile che perdano la custodia almeno che non ci siano gravi casi di violenza)
Ares.87 Ares.87 01/01/2008 ore 17.32.24
segnala

(Nessuno)RE: Quando ti manca la voglia di vivere!

Eh mica esce a passeggiare..per farsi dare una mano e loro interverranno.
GDipendente091 GDipendente091 01/01/2008 ore 17.32.39
segnala

(Nessuno)RE: Quando ti manca la voglia di vivere!

Ma meglio cos..

Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio necessario accedere al sito.