I problemi giovanili

I problemi giovanili

Dalla droga alla depressione, dall'anoressia all'ansia...parliamone e troviamo una soluzione.

Alikina 12/01/2008 ore 20.44.45 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)anoressia...domande...


nn mi piace iniziare io le discussioni xò volevo sapere una cosa...ma l'anoressia...secondo voi da cosa è portata?? quali sono le cause?? e cose pensate d ki "ci cade"??...se vi va rispondete...........ciao:batabacio
7665862
nn mi piace iniziare io le discussioni xò volevo sapere una cosa...ma l'anoressia...secondo voi da cosa è portata?? quali sono le...
Discussione
12/01/2008 20.44.45
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
Ares.87 Ares.87 12/01/2008 ore 21.19.40
segnala

(Nessuno)RE: anoressia...domande...

Alikina ha scritto:

nn mi piace iniziare io le discussioni xò volevo sapere una cosa...ma l'anoressia...secondo voi da cosa è portata?? quali sono le cause?? e cose pensate d ki "ci cade"??...se vi va rispondete...........ciao:batabacio
Le cause più frequenti, che io sappia, e nel vostro sesso..son quelle legate alle sofferenze d'amore..soffrite tantissimo e fate queste cose...altri motivi sn il pregiudizio altrui quindi la necessità di apparire perfettamente magre/magri..anche quando lo si è già.

Di chi ci cade nulla..che va aiutato/a subito..:-)
gik25 gik25 12/01/2008 ore 21.21.07 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: anoressia...domande...


Penso che sia un errore di percezione: ti vedi grassa quando non lo sei.

All'inizio dimagrire è una cosa sensata, porta sicuramente dei vantaggi (estetici), ci provi e vedi che ci riesci, che non è poi così difficile. Ti credi superiore agli altri, almeno quanto a forza di volontà e persegui un obiettivo.

L'unico problema è che non ti accorgi quando quell'obiettivo l'hai superato... e infine inizi a ottenere effetti opposti. Ma quando gli altri te lo dicono non gli credi, perchè magari lo fanno in maniera assillante, perchè ti credi più in gamba, perchè credi siano solo allarmismi stuipidi e ingiustificati...
Constant Constant 12/01/2008 ore 21.41.47
segnala

(Nessuno)RE: anoressia...domande...


Sedondo me è portata molto anche dal senso di insicurezza personale che è tipico nei molto giovani,...dal disagio di non sentirsi accettati ,di non sentirsi riconosciuti..che finisce quasi sempre per somatizzarsi col rifiuto della propria immagine. Chi appunto non ha ancora un vero senso della propria identità.....finisce per ricercarlo nell'aspetto fisico.

Specie se è una persona particolarmente sensibile,come appunto una ragazza, e magari con una situazione depressiva preesistente,può essere portata a cercare di reagire..di rispondere e metabolizzare il dolore tramite l'azione sul proprio fisico..che da comunque una sensazione di controllo,di potere...punendolo oppure traformandolo.

Solo che poi si finisce per aderire ad un ideale estetico ,e non interiore,di successo e di bellezza..,che specie per le donne è inaudito e improponibile.

..L'anoressia è solo uno degli aspetti di questo disagio che diviene patologia vera e propria.

Inoltre il bombardamento mediatico di tali modelli di bellezza ha un bruttissimo impatto in chi è spinto all emulazione.

Non lo so è una mia opinione.
Constant Constant 12/01/2008 ore 21.44.53
segnala

(Nessuno)RE: anoressia...domande...

di chi ci cade non penso certo male...bisogna aiutarli ma non è facile se presi tardi..bisognerebbe  saper veder i sintomi subito.
Alikina Alikina 12/01/2008 ore 21.47.48 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: anoressia...domande...

gik25 ha scritto:

Penso che sia un errore di percezione: ti vedi grassa quando non lo sei.

All'inizio dimagrire è una cosa sensata, porta sicuramente dei vantaggi (estetici), ci provi e vedi che ci riesci, che non è poi così difficile. Ti credi superiore agli altri, almeno quanto a forza di volontà e persegui un obiettivo.

L'unico problema è che non ti accorgi quando quell'obiettivo l'hai superato... e infine inizi a ottenere effetti opposti. Ma quando gli altri te lo dicono non gli credi, perchè magari lo fanno in maniera assillante, perchè ti credi più in gamba, perchè credi siano solo allarmismi stuipidi e ingiustificati...
vero...
modellapergioco modellapergioco 12/01/2008 ore 22.22.33
segnala

(Nessuno)RE: anoressia...domande...


scusa la schiettezza ....tu ne soffri??

riot.princess riot.princess 12/01/2008 ore 22.49.00
segnala

(Nessuno)RE: anoressia...domande...

io l'ho studiata l'anno scorso a psicologia..ho studiato che è un'insieme di fattori, un po personali, cioè tipici del carattere della persona (cm la fragilità), un pò problemi familiari(x esempio potrebbe essere un cattivo rapporto con la madre), e anche, e secondo me soprattutto, l'influenza della società.
BlackLullaby BlackLullaby 12/01/2008 ore 23.41.58 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: anoressia...domande...

io non sono per niente anoressica, però sono arrivata, quest'estate ad un livello che sono riuscita a farmi paura da sola, in quanto ho avuto molti problemi tutti di seguito, prima hanno bocciato il mio ragazzo che era in classe con me, poi ho avuto problemi in famiglia, poi ho avuto un perido terribile anche con il mio ragazzo, nello stesso tempo vedevo tutti i miei amici allontanarsi,chi perche fidanzato, che perche non aveva tempo per le vacanze e cose simili, quindi io sono stata nella depressione più assoluta per 3 mesi anche di più, nei quali sono dimagrita molto, ho cominciato ad avere seriamente paura di me quando ho perso 3 chili un 1 o 2 settimane non ricordo preciso
tetsuocom tetsuocom 13/01/2008 ore 02.06.57
segnala

(Nessuno)RE: anoressia...domande...

Anoressia dall'etimo greco rimanda ad una assenza di volontà. Ai suoi vertici è una forma di ribellione contro la vita stessa.

Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.