I problemi giovanili

I problemi giovanili

Dalla droga alla depressione, dall'anoressia all'ansia...parliamone e troviamo una soluzione.

nickbencj nickbencj 21/03/2008 ore 19.05.23
segnala

(Nessuno)attacchi di panico

visioni angoscianti e allucinazioni per fatti immaginati o situazioni difficili vissute e rese piu' drammatiche e distorte dal cervello cosi si evolve un attacco di panico?si puo' definire una vera malattia?
svaroschi svaroschi 22/03/2008 ore 10.19.24
segnala

AssonnatoRE: attacchi di panico

...non e' una malattia fisica assolutamente .....al contraio dei medici atei che inzuppano di psicofarmaci....che hanno una percentuale sulle medicine...... e' una malattia dell'anima che va' curata ..con un bel prete carismatico...o esorcista in casi piu' gravi:devilcry :amen
gik25 gik25 22/03/2008 ore 14.06.35 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: attacchi di panico


L'attacco di panico non credo c'entri con le allucinazioni, da quel che so è qualcosa di molto simile a una fortissima ansia.

La respirazione diventa affannosa tanto che si va in iperventilazione e si rischia un crampo del polso. Immaginate uno superagitato, che pensa di star male e che vede il polso contorcersi da solo. Non è facile per un medico rassicurarlo.

La cura dovrebbe coinvolgere sia uno psichiatra, ma anche qualche farmaco. Anche per il solo effetto placebo. Ma anche e soprattutto perchè l'umore ha comunque delle cause e ripercussioni chimiche e ormonali. Si può eliminare ogni forma di paura agendo su determinate zone del cervello. Idem per l'ansia, idem per la rabbia, ecc.

In Italia c'è la strana mentalità che una cosa sudata sia meglio. Ma è sempre vero? A qualunque costo?
rossella74 rossella74 22/03/2008 ore 14.10.15 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: attacchi di panico

svaroschi ha scritto:
...non e' una malattia fisica assolutamente .....al contraio dei medici atei che inzuppano di psicofarmaci....che hanno una percentuale sulle medicine...... e' una malattia dell'anima che va' curata ..con un bel prete carismatico...o esorcista in casi piu' gravi:devilcry :amen
:scream
86darkeyes86 86darkeyes86 23/03/2008 ore 16.42.23
segnala

(Nessuno)RE: attacchi di panico


:scream ma spero sia uno scherzo... cmq nn sn cose da sottovalutare,nn sarà una malattia fisica ma nn per qsto è da meno...
buenasera buenasera 23/03/2008 ore 16.51.09
segnala

(Nessuno)RE: attacchi di panico

"...non e' una malattia fisica assolutamente .....al contraio dei medici atei che inzuppano di psicofarmaci....che hanno una percentuale sulle medicine...... e' una malattia dell'anima che va' curata ..con un bel prete carismatico...o esorcista in casi piu' gravi"
:hoho :hoho :hoho ridicolo :lol
ma che ti sbadigli sempre svaroschi pigliati un lassativo và :caccavallo
LoCAr LoCAr 23/03/2008 ore 16.55.09
segnala

(Nessuno)RE: attacchi di panico

gik25 ha scritto:

L'attacco di panico non credo c'entri con le allucinazioni, da quel che so è qualcosa di molto simile a una fortissima ansia.

La respirazione diventa affannosa tanto che si va in iperventilazione e si rischia un crampo del polso. Immaginate uno superagitato, che pensa di star male e che vede il polso contorcersi da solo. Non è facile per un medico rassicurarlo.

La cura dovrebbe coinvolgere sia uno psichiatra, ma anche qualche farmaco. Anche per il solo effetto placebo. Ma anche e soprattutto perchè l'umore ha comunque delle cause e ripercussioni chimiche e ormonali. Si può eliminare ogni forma di paura agendo su determinate zone del cervello. Idem per l'ansia, idem per la rabbia, ecc.

In Italia c'è la strana mentalità che una cosa sudata sia meglio. Ma è sempre vero? A qualunque costo?
ciao jik...nn si hanno allucinazioni ma lo stato di ansia produce delirio e quindi si possono vedere cose che in realta' nn ci sono...io sono ansioso cronico e se vi serve una guida on-line su cosa sia un attacco di panico....chiedete:-( dalla paralisi nervo cervicale fino allo svenimento....
gik25 gik25 23/03/2008 ore 17.03.54 Ultimi messaggi
LoCAr LoCAr 23/03/2008 ore 17.06.02
segnala

(Nessuno)RE: attacchi di panico

gik25 ha scritto:

Ma i farmaci non bastano?
jik i farmaci leniscono temporaneamente...se ne abusi viene assuefazione e dipendenza da quel determinato farmaco....senza contare che rimani in stati di torpore nn normali per l'organismo....
gik25 gik25 23/03/2008 ore 17.11.56 Ultimi messaggi
segnala

(Nessuno)RE: attacchi di panico

LoCAr ha scritto:
jik i farmaci leniscono temporaneamente...se ne abusi viene assuefazione e dipendenza da quel determinato farmaco....senza contare che rimani in stati di torpore nn normali per l'organismo....

A me succedeva solo prima degli esami, e la cosa che più mi manda in bestia è che non mi importava di passarlo o meno. Eppure non riuscivo a non stare teso, neppure quando ero preparato.

Rispondi al messaggio

Per scrivere un nuovo messaggio è necessario accedere al sito.